calcio mercato
William Hill Casino

LIGA,25A GIORNATA: CROLLA ANCHE L`ATLETICO, SORRIDE ANCELOTTI


Real Madrid in vetta
RSS
Spagna, 24/02/2014 -

La 25a giornata di Liga spagnola regala emozioni, risultati a sopresa ed un'unica capolista: il Real Madrid di Carlo Ancelotti.

Dopo il Barcellona anche l'Atletico Madrid va in "black-out" e torna a casa, dalla trasferta di Pamplona, con un contundente 0-3 al passivo. Partita perfetta dell'Osasuna che tramortisce gli uomini di Simeone già nel primo tempo grazie alle reti di Cejudo, Armenteros e Raul Torres. Suona, quindi, più di un campanello d'allarme in casa Atletico che due settimane fa era
uscito con le ossa rotte anche dal campo dell'Almeria e, si sa, nel calcio una battuta d'arresto ci può stare, ma due consecutive diventano la dimostrazione che qualcosa smette di funzionare nell'ingranaggio. E se una perde, c'è l'altra che vince. E' doveroso parlare e sottolineare la grande prestazione dell'Osasuna, il miglior Osasuna della stagione, ancor di più di quello che impose il pari a Real e Barça.
Simeone avrà tutta la settimana per curare le ferite della propria creatura, si consolerà del fatto che non avrà squalificati e infortunati, ma avrà bisogno del vero Atletico domenica prossima quando al "Vicente Calderòn" affronterà proprio il Real Madrid.
Tra le altre sfide della domenica da segnalare il ritorno al successo dell'Athletic Bilbao, 2-0 sul campo del fanalino di coda Betis, che mantiene la quarta posizione e un vantaggio di 4 punti sulla Real Sociedad. Sul risultato finale, però, incide e non poco la "longa manus" del direttore di gara che nega due rigori  evidentissimi agli andalusi ( uno per un fallo su Ruben Castro e l'altro per un fallo di mano di Balenziaga) e, poi, ne fischia uno molto dubbio ai baschi. Il Betis,
tutto cuore e tristezza chiude l'incontro in 9 per le espulsioni di Perquis e Lorenzo Reyes.
Tornano a sorridere anche il Siviglia di Unai Emery che espugna lo stadio del Rayo Vallecano con firma di Coke e il Valencia che supera 2-1 a tempo scaduto il Granada con una zampata decisiva di Vezo.
La 25a giornata si chiuderà stasera con il posticipo tra Espanyol e Villareal. I padroni di casa sono reduci da due importanti successi (Granada e Athletic Bilbao) e attualmente occupano una più che dignitosa decima posizione. Naturalmente sono altre le aspirazioni del Villareal che, forse, nelle ultime domeniche sta pagando dazio alla stanchezza derivante da una stagione intensa vissuta sempre nelle primissime posizioni. Per il "sottomarino giallo" sbancare "El Prat" di Barcellona sarebbe un toccasana per rilanciarsi all'inseguimento di Real Sociedad e Athletic Bilbao.

LIGA – Risultati 25/a Giornata

Venerdì

Valladolid-Levante 1-1  25'Casadesus(L) - 52'Guerra(V)

Sabato

Real Madrid-Elche 3-0  34'Illaramendi-71'Bale-81'Isco
Celta Vigo-Getafe 1-1  20'Lafita(G) - 59'Rafinha(C)
Real Sociedad-Barcellona 3-1  32'a.gol Song-54'Griezmann-59'Zurutuza(R) - 36'Messi(B)
Almeria-Malaga 0-0

Ieri

Rayo Vallecano-Siviglia 0-1  57'Coke
Real Betis-Athletic Bilbao 0-2  34'Muniain-81'Fernandes
Valencia-Granada 2-1  47'Piti(G) - 64'Paco-91'Vezo(V)
Osasuna-Atletico Madrid 3-0  6'Cejudo-21'Armenteros-42'Raul Torres

Lunedì

Espanyol-Villarreal

CLASSIFICA

1)Real Madrid 63
2)Barcellona 60
3)At.Madrid 60
4)At.Bilbao 47
5)Real Sociedad 43
6)Villareal 40
7)Siviglia 35
8)Valencia 35
9)Levante 33
10)Espanyol 32
11)Celta 30
12)Osasuna 29
13)Granada 27
14)Elche 26
15)Getafe 26
16)Almeria 26
17)Malaga 25
18)Valladolid 22
19)Rayo 20
20)Betis 14


Antonio Ioppolo

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013