calcio mercato
William Hill Casino

BASKET - A1: VARESE SUPERA CASERTA


Al PalaWhirpool di Masnago la capolista Pallacanestro Varese ha battuto la Juve Caserta nell`anticipo della sesta giornata di ritorno della Lega A
RSS
03/03/2013 -

Al PalaWhirpool di Masnago la capolista Pallacanestro Varese ha battuto la Juve Caserta nell'anticipo della sesta giornata di ritorno della Lega A. Risultato finale che rispecchia il divario di classifica nonostante una differenza fisica che non è sembrata per nulla eguale, almeno fino al terzo quarto. Se i primi venti minuti sono scivolati via in una lotta intensa, punto a punto, il merito è della squadra camapana altrimenti Varese sarebbe volata via subito. Mike Green carbura dopo qualche minuto e poi è un crescendo che trascina i padroni di casa al vantaggio sopo il primo parziale e fino a +8 all'intervallo. La Juve Caserta non molla e la buona gara di Maresca, Mordente e Michelori trova uno sfogo a circa otto minuti dal termine grazie alle triple della mano caldissima di Dan Mavrides. Annientato il divario in doppia cifra varesino inizia una mini gara che vede gli ospiti soccombere dall'alto dei canestri pesanti firmati da Dusan Sakota, Andrea De Nicolao ed il solito Green permettono a Varese di rimanere avanti finchè la forza fisica casertana non scema e la lucidità viene meno. Varese non ha mai dato l'impressione di potere mollare la presa sul risultato ma gli ospiti hanno limitato molto il potenziale offensivo specie nel finale. C'è ancora lavoro da fare ma Varese rimane la squadra da battere anche nella testa e questa adesso diventa davvero difficile, con Green sempre protagonista e i ragazzi più giovani che dimostrano personalità. La Juve Caserta torna da Masnago con una buona prestazione e il rimpianto di chi deve ancora migliorare per riuscire a migliorare la sua posizione in classifica e guardare al futuro sportivo con più serenità. Adesso tocca a Siena e Sassari dare continuità.

Fabio Zerillo

 

 

 

 

IlCalcio24 Redazione

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013