calcio mercato
William Hill Casino

TOUR DE FRANCE: ELOGIO DELLA FOLLIA, VINCE VOECKLER


L`imprevedibile francese della Europcar sbaraglia tutti. Secondo Scarponi, bene Nibali.
RSS
Bellegarde sur Valserine, 11/07/2012 -

Voeckler vince la decima tappa del Tour de France, la Macon-Bellegarde sur Valserine. Dopo una gara trascorsa in sordina, a combattere con tutte le forze in un gruppo di venticinque battistrada che si forma già al chilometro due, a mille metri dalla fine tira fuori gli artigli e corre verso il traguardo. Imprevedibile e inafferrabile, come un gatto.

La fuga parte da Sagan, subito imitato da due dozzine di fuggitivi. All'altezza del Col du Grande Colombier, la prima salita della tappa, il vantaggio dei battistrada è già di 7'. A quel punto Scarponi (Lampre) attacca e forma la testa del gruppo in fuga: oltre a lui, lo stesso Voeckler, Devenyns (Quick Step) e León Sánchez (Rabobank). Nella discesa conseguente però, veloce come lo squalo da cui prende il soprannome, Nibali raggiunge la testa della corsa, supportato dal gregario Sagan. Lo slovacco però con il passare dei chilometri perde terreno, lasciando solo Nibali. All'ultima salita, il messinese cerca altre maglie della Liquigas in cerca di gregari, ma non ne trova. E' così costretto a farsi inghiottire dagli altri del gruppo di testa. A un chilometro scatta Voeckler, che continua caparbiamente a correre nonostante la fatica. Arriva al traguardo esausto e felice, con un grande Scarponi alle spalle, a 3". Terzo il tedesco Voigt (RadioShack-Nissan) staccato di 7".

Il gruppo maglia gialla giunge al traguardo dopo 3 minuti e 20". Grosso spavento per Wiggins, ma a calcoli fatti è ancora lui il leader: mantiene 1'53" su Evans e 2'07" su Froome. Nibali tiene però il fiato sul collo al britannico del Team Sky, essendo solo a +16" da lui.

Domani tappa impegnativa che si stende in 148 km tra AlbertvilleLa Tossuire Les Sybelles. Tre salite in rapida successione e arrivo in ascesa. Gara da vivere tutta d'un fiato: serviranno gran cuore e forti muscoli per la vittoria.

Samuel Boscarello

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013