calcio mercato
William Hill Casino

TOUR DE FRANCE, MISSILE CAVENDISH TRIONFA NEL MUCCHIO


Vittoria in volata per il britannico, protagonista di un esaltante strappo finale.
RSS
Brive-la-Gaillarde, 20/07/2012 -

Mark Cavendish, dopo un Tour passato da semplice pedina della scacchiera Sky difendendo Wiggins e Froome, fa sua la 18a tappa, da Blagnac a Brive-la-Gaillarde. Vittoria quasi inaspettata per lui, che sbuca fuori dal gruppo a 300 metri dalla fine e stacca tutti.

I battistrada sono inzialmente 16. Ma, come già accaduto ieri, si stacca un piccolo drappello di corridori che si alternano al comando. Si comincia con Hansen (Lotto) e Roy (FDJ), che è costretto a lasciare il testimone a Vinokourov (Astana). Poi però si rifà sotto fuggendo per un breve tratto insieme a Nuyens (Saxo Bank), salvo poi essere ripresi entrambi da Paolini (Katusha), Vinokourov e Hansen.

Il vantaggio sul gruppo maglia gialla si lima sempre di più, con Wiggins in testa. All'ultimo chilometro Goss (Orica GreenEdge) e Sagan (Liquigas) conducono. Dietro, la bagarre. Scatta da lontano Cavendish, che soffia la vittoria all'ultimo respiro. L'australiano e lo slovacco devono accontentarsi rispettivamente del secondo e terzo posto, mentre Cav si prende i complimenti del Presidente Hollande.

Nulla di invariato in classifica generale: conduce Wiggins, ormai con il Tour in tasca a scanso di imprevedibili cambiamenti, con 2'05« su Froome.

Domani ultima tappa prima della »passerella« di Parigi, la crono individuale di 53,5 km da Bonneval a Chartres.

Samuel Boscarello

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013