calcio mercato
William Hill Casino

LA PARTITA DEL CUORE, FORZA SOCIALE A FAVORE DELLA RICERCA.


Un importante appuntamento annuale a beneficio della ricerca contro il cancro e le malattie genetiche rare.
RSS
Torino, 05/05/2017 -


Martedì 30 maggio allo Juventus Stadium, artisti, campioni e vip saranno in campo per la 26/ma Partita del Cuore. La Nazionale Cantanti affronterà i Campioni per la Ricerca. Giocheranno Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, Paolo Belli, i ferraristi Vettel e Raikkonen, Andrea Agnelli. L’evento è stato presentato oggi nella Sala delle Colonne del Comune di Torino dalla Sindaca, Chiara Appendino, dal Presidente del Consiglio Regionale, Mauro Laus, dalla Presidente della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, Allegra Agnelli, dal Presidente della Fondazione del Piemonte per l’Oncologia – Istituto di Candiolo, Andrea Agnelli, dal Direttore Generale della Fondazione Telethon, Francesca Pasinelli, dal Direttore di Rai 1, Andrea Fabiano e dal Presidente della Associazione Nazionale Italiana Cantanti, Paolo Belli. Proprio a Torino la Nazionale Cantanti festeggerà i suoi 30 anni di concreto associazionismo e tornerà a sfidare i “Campioni per la ricerca”, raccogliendo fondi per sostenere la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro e la Fondazione Telethon. La Partita del Cuore fa tappa nel capoluogo piemontese per la terza volta negli ultimi cinque anni, dopo i grandi successi del 2013 e del 2015 e punterà a un obiettivo ambizioso: superare il record di 2 milioni e 111 mila euro di raccolta complessiva tra biglietti, sms, sponsor, ottenuto nell’ultima edizione torinese. Alla XXVI Partita del Cuore, hanno già confermato la loro presenza: il Presidente Paolo Belli, Gianni Morandi,Eros Ramazzotti, Luca Barbarossa, Enrico Ruggeri, Niccolò Fabi, Neri Marcorè, Paolo Vallesi, Briga, Benji e Fede, Ermal Meta, Raoul Bova, Boosta, Clementino. Fra le novità più significative, la presenza come allenatore, a fianco del Dg Gianluca Pecchini, del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, per dare un segnale di affetto anche verso le popolazioni colpite dal terremoto. Molte le novità attese per la formazione dei “Campioni per la Ricerca”, oltre a Vettel, Raikkonen e Andrea Agnelli. E mentre la nostra attività di giornalisti attenti all’informazione e al racconto di un evento sociale e culturale di così alto livello ci impegna a non tralasciare di scrivere nessun particolare, dobbiamo dire che più d’una volta abbiamo pensato intimamente a chi soffre, a chi è ammalato e vede nella ricerca l’unica speranza per sconfiggere il cancro e le innumerevoli malattie generiche rare. Così si è espressa la Presidente della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Allegra Agnelli: “Sono felice che la Nazionale Cantanti abbia deciso di riportare a Torino la Partita del Cuore, confermando la volontà di organizzare con noi questo evento con cadenza biennale. Insieme abbiamo realizzato due edizioni record, fornendo un prezioso sostegno per lo sviluppo dell’Istituto di Candiolo, dove ricerca e cura convivono fianco a fianco per combattere nel modo più efficace possibile la difficile battaglia contro il cancro. Utilizzeremo i fondi raccolti per la costruzione di una nuova area per la criogenia. Sono convinta che anche quest’anno sarà una serata speciale come fu per l’edizione del2015. La sensibilità e la generosità di chi ci sostiene ci aiuterà a raggiungere traguardi importanti. Grazie a tutti”. Anche Francesca Pasinelli, Direttore Generale della Fondazione Telethon, ha preso la parola: “Essere beneficiari anche quest’anno, insieme alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus, di questa splendida iniziativa è per la Fondazione Telethon un grande orgoglio. Ringraziamo di cuore, oltre ai protagonisti e gli organizzatori,tutte le persone che saranno sugli spalti dello Juventus Stadium e tutti coloro che anche da casa, tramite il numero solidale decideranno di sostenere la ricerca scientifica sulle malattie generiche rare”. Volti, sguardi che raccontano la loro storia, personaggi che mettono la faccia, che si fanno garanti di trasparenza, che credono fermamente nella sensibilità della gente in aiuto alla ricerca che è fondamentale nel mondo civile. Sullo stesso stile e con il medesimo significato si sono espressi anche il Direttore di Rai 1 Andrea Fabiano, la Sindaca Chiara Appendino, il Presidente del Consiglio Regionale Mauro Laus, il neo Presidente della Fondazione del Piemonte per l’Oncologia – Istituto di Candiolo, Andrea Agnelli e il Presidente della Nazionale Cantanti Paolo Belli. Un corpo unico, una squadra di dirigenti ideali per intersecarsi con lo spirito partecipativo di cantanti e campioni accorsi per un bene sociale. E noi che siamo stati presenti e testimoni di una conferenza stampa di assoluto prestigio culturale, ci sentiamo partecipi nell’appoggiare i sentimenti comuni di sensibilità verso quella Partita del Cuore che anno dopo anno ci fa riflettere sul senso della vita e sul diritto di viverla in qualità e buona salute. Tutto questo, grazie alla ricerca e alla sua grande sfida verso le attaccabili malattie che ancora oggi sono incurabili.

Salvino Cavallaro  

  

Salvino Cavallaro


    Le nostre Esclusive

    notizie calcio
    Il Conte pensiero
    di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
    Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
    della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
    Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
    della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013