calcio mercato
William Hill Casino

INTER, SENTI MAICON: «NON SONO FINITO»


«Mancini è stato importante, mi conosce ed è bello tornare da lui«
RSS
04/09/2012 -

Prime parole con la maglia del City e prima frecciatina di Maicon alla sua vecchia squadra:

"La possibilità di lottare su più fronti è anche il motivo per cui ho scelto di cambiare, penso di averlo fatto al momento giusto. Sono stato felice all`Inter per aver vinto molti titoli, ma non voglio fermarmi, non sono finito".  Il brasiliano prosegue poi ringraziando Mancini, tecnico che l'ha valorizzato all'Inter, e che l'ha voluto qui a Manchester: "E' stato importante, mi conosce ed è bello tornare a lavorare per lui"

Il terzino non vede l'ora di giocare con i nuovi compagni: "Abbiamo una squadra forte con molti giocatori bravi, mi piace Tevez. Voglio costruire una grande storia con il Manchester City come ho fatto con l`Inter. Sarà un piacere giocare accanto a tanti giocatori bravissimi e li aiuterò a vincere molti trofei. Sono motivato, non posso dire che le mie caratteristiche mi aiuteranno di più perché penso che ognuno debba fare di tutto per emergere rispetto agli altri. La mia velocità però potrà aiutarmi molto in Premier League e lavorerò per fare del mio meglio".

Luca Bonaccorso

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013