calcio mercato
William Hill Casino

MILAN, SARÀ PATO IL PRIMO VERO ACQUISTO?


E se non fosse stato
RSS
19/05/2012 -

Nel Milan edizione 2011-2012 è spiccata l'ombra di Alexandre Pato. I continui infortuni muscolari, ancor più frequenti e penalizzanti rispetto al passato, hanno fatto sì che il Papero cadesse nel dimenticatoio. E se non fosse stato per Berlusconi, che a gennaio ne ha bloccato la cessione al Psg, oggi si starebbe parlando di un ex rossonero.
Attualmente, per quanto riguarda l'attacco, l'intenzione di Galliani sembra quella di non riscattare Maxi Lopez. Motivo per il quale, visto che il Santos ha dichiarato di non voler il ritorno di Robinho prima del 2014, è plausibile che entrambi i verdeoro possano ancora fare parte della squadra che si ritroverà a Milanello a luglio. Completeranno il reparto offensivo con El Shaarawy, Cassano, Ibrahimovic e (probabilmente) un arrivo di secondo piano.

Dando quindi per scontata la permanenza di Pato, resta da capire che ruolo rivestirà all'interno del nuovo Milan. E' chiaro che tutto dipenderà dalle condizioni fisiche nelle quali verserà il ragazzo. Il Milan ha tutto l'interesse nel preservarne l'integrità, sia per un discorso di natura tecnica, sia perchè, allo stato attuale, il prezzo di una eventuale cessione sarebbe tutt'altro che conveniente visto che è stato acquistato dall'Internacional di Porto Alegre nel 2007 per 22 milioni di euro.

Fondamentale, nel momento in cui tornerà arruolabile, ritrovargli un posto in campo nello scacchiere tattico. Magari variando qualcosa rispetto al recente passato, riportandolo più vicino alla porta, assecondando la tendenza di Ibra - piuttosto nuova - a svariare sul fronte offensivo per innescare gli inserimenti dei compagni.


 

Antonio Ioppolo

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013