ADIEU PSG: MONTPELLIER CAMPIONE


Decisiva la vittoria in casa dell`Auxerre
tempo: 39ms
RSS
21/05/2012 -

Non ci credeva neanche Ancelotti e aveva ragione: il Montpellier, a cui bastava un solo punto in casa dell'Auxerre, non sbaglia e conquista la Ligue1.

Sotto per il gol dell'ex Juve Olivier Kapo al 20', Utaka al 32' rimetta la situazione in pareggio: ancora il nigeriano poi nella ripresa segnerà il gol dell' 1-2.

A niente è servita quindi la vittoria del PSG di Ancelotti, anch'essa in rimonta in casa del Lorient: sotto con di Monnet Paquet, sono servite le reti di Javier Pastore e Thiago Motta nella ripresa per ribaltare il risultato.

Favola a lieto fine quella del Montpellier, squadra di ragazzini, umile e spettacolare: in casa PSG chissà se Leonardo avesse preso Ancelotti sin dall'inizio come sarebbe finita.

Luca Bonaccorso

Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.688 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210805' or (data='20210805' and ora<='002028'))
and id_arg = 1005224
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11005224NewsCalcio EsteroAdieu Psg: Montpellier campione20120521074025psg-montpellierDecisiva la vittoria in casa dell`Auxerre<P>Non ci credeva neanche Ancelotti e aveva ragione: il Montpellier, a cui bastava un solo punto in casa dell'Auxerre, non sbaglia e conquista la Ligue1.</P> <P>Sotto per il gol dell'ex Juve Olivier Kapo al 20', Utaka al 32' rimetta la situazione in pareggio: ancora il nigeriano poi nella ripresa segnerà il gol dell' 1-2.</P> <P>A niente è servita quindi la vittoria del PSG di Ancelotti, anch'essa in rimonta in casa del Lorient: sotto con di Monnet Paquet, sono servite le reti di Javier Pastore e Thiago Motta nella ripresa per ribaltare il risultato.</P> <P>Favola a lieto fine quella del Montpellier, squadra di ragazzini, umile e spettacolare: in casa PSG chissà se Leonardo avesse preso Ancelotti sin dall'inizio come sarebbe finita.</P>1007858FL0141FL0141giroud.jpgSiNadieu-psg-montpellier-campione-1005224.htmSi100205001,02,03030283

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013