CHELSEA, CAHILL RISCHIA DI SALTARE LA FINALE


Il giovane difensore spera che l`infortunio non sia grave
tempo: 45ms
RSS
Londra, 25/04/2012 -

La festa dei Blues per aver eliminato una delle squadre più forti del mondo non sarà ancora finita, ma dalle parti di Londra cominciano a fare la conta dei feriti dopo la battaglia.

A Monaco non ci saranno il capitano Terry, Ramires e Meireles per squalifica. Vista la momentanea assenza di David Luiz, l'unico centrale di ruolo rimasto è Cahill che ieri ha dovuto abbandonare la partita lasciando spazio a Bosingwa. Il giovane difensore inglese si troverebbe in pochi mesi dal lottare per restare in Premier League a giocarsi la finale della competizione europea più importante. Proprio per questo motivo non vuole mancare ad ogni costo: "Spero che l'ecografia non evidenzi nulla di grave". L'ex Bolton parla anche della partita: "Quando ho visto Terry uscire dal campo, dico la verità, ho pensato al peggio. Quando ha segnato Torres, io e JT eravamo negli spogliatoi a vedere la partita in televisione, siamo esplosi di gioia, abbiamo quasi toccato il  soffitto nell'esultanza."

Enrico Codella