RUSSIA, CAPELLO SI PRESENTA: «SONO QUI PER VINCERE»


Fabio Capello
tempo: 24ms
RSS
26/07/2012 -

E' stato presentato a Mosca Fabio Capello, neoallenatore della Russia.

«Sono orgoglioso di essere il direttore tecnico di questa squadra. Cercherò di fare del mio meglio, seguirò da vicino anche lo sviluppo del settore giovanile, squadra che deve essere il vero serbatoio della Nazionale. Ho firmato per due anni, l'obiettivo sono i Mondiali del Brasile del 2014».

Il tecnico di Pieris non si nasconde: «La cosa più importante è trasmettere la voglia di vincere ogni partita, io lavoro per raggiungere i risultati, i giocatori russi sono di buona qualità ma per ottenere le vittorie è importante anche la testa. Faccio un esempio, la Spagna non aveva vinto nulla, poi improvvisamente si è ritrovata una squadra vincente, è un fatto mentale»

Ufficializzati anche gli assistenti ci Capello: «Saranno Cinquini, Galbiati, Tancredi, Panucci e Neri, in più avrò tanti altri collaboratori russi».


 

Luca Bonaccorso