LIGA,19A GIORNATA: REAL, MISSIONE COMPIUTA


Pepe porta il Real a meno 3
tempo: 43ms
RSS
Spagna, 13/01/2014 -

Missione compiuta per il Real Madrid; serviva una vittoria per accorciare le distanze sulla coppia di testa ed è puntualmente arrivata, seppur di misura, sul campo dell'Espanyol. Sarebbe potuta essere una goleada ma troppi sono stati gli errori in fase di realizzazione causa anche gli incredibili errori di Cristiano persino a porta vuota o quasi e, infatti, ha dovuto pensarci il portoghese Pepe a regalare la vittoria alle "merengues". Eppure gli uomini di Aguirre hanno messo in difficoltà per gran parte dell'incontro quelli di Ancelotti; l'Espanyol è sceso in campo col coltello fra i denti e con un pressing asfissiante tanto da causare l'ammonizione di Modric solo dopo appena dieci minuti. Ciononostante è stato proprio il croato, secondo me, ad essere il migliore in campo, autentico faro del gioco del Real. Poi, poco a poco, l'Espanyol è calato e la maggiore classe ed esperienza de "los blancos" hanno fatto la differenza.
Nelle altre sfide giocate ieri, da segnalare il successo in trasferta del Rayo Vallecano nel derby contro il Getafe. Importante successe, dunque, per il Rayo che si trova in piena zona retrocessione, dovuta soprattutto all’incredibile  fragilità difensiva, che con 45 gol subiti è la peggior difesa del campionato. In casa Getafe, invece, serve un’inversione di rotta, perché è vero che la zona retrocessione è lontana, ma continuando così lo sarà ancora per poco.
Corsaro anche l'Osasuna in casa del fanalino di coda Betis Siviglia. Gli andalusi di Sivliga non solo vanno sotto dopo appena 120 secondi, rimangono in 10 al minuto 38 per l'espulsione di Nono e subiscono il raddoppio a causa dell'autorete di Figueras; poi sbagliano un rigore tirato da Castro e finalmente accorciano le distanze a 10 minuti dalla fine con un Osasuna anch'esso in 10 dal minuto 60 per l'espulsione del portiere, Fernandez.
Infine, vittoria di misura, anche per il Levante contro il Malaga, ritornando al successo dopo due stop di fila.
Si chiuderà stasera la 19a giornata, alle 22 ed allo stadio Madrigal, con un interessantissimo match tra Villareal e Real Sociedad rispettivamente sesta e quinta in classifica con 31 e 32 punti. In casa il Villareal ha ottenuto 4 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte ma l'ultimo successo casalingo risale al 27 ottobre. I baschi, di contro, sono tornati a ottimi livelli ma in trasferta faticano molto, seppure in netto miglioramento: 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte il bilancio. Solo 4 giorni fa le due squadre si sono affrontate a San Sebastian in Coppa del Re pareggiando 0-0 ma con tante seconde linee in campo.

LIGA – Risultati 19/a Giornata

Venerdì

Granada-Valladolid 4-0  12'Murillo-22'-54'Recio-78'El Arabi

Sabato

Athletic Bilbao-Almeria 6-1  6'Rico-10'Herrera-30'Laporte-52'Aduriz-68'-87'Ibai Gomez(AB) - 34'Barbosa(A)
Celta Vigo-Valencia 2-1  23'Parejo(V) - 50'-78'Charles(C)
Atletico Madrid-Barcellona 0-0
Elche-Siviglia 1-1   82'Herrera(E) - 89'Carriço(S)

Ieri

Getafe-Rayo Vallecano 0-1  29'Bueno
Real Betis-Osasuna 1-2  2'Torres-57'a.golvFigueras(O) - 80'Molina(R)
Espanyol-Real Madrid 0-1  55'Pepe
Levante-Malaga 1-0  19'Barral

Oggi

Villarreal-Real Sociedad

CLASSIFICA

1)Barcellona 50
2)At.Madrid 50
3)Real Madrid 47
4)At.Bilbao 36
5)Real Sociedad 32
6)Villareal 31
7)Siviglia 30
8)Valencia 23
9)Granada 23
10)Levante 23
11)Getafe 23
12)Espanyol 22
13)Osasuna 21
14)Malaga 20
15)Celta 19
16)Almeria 19
17)Elche 18
18)Valladolid 16
19)Rayo 16
20)Betis 11













Antonio Ioppolo