SCHUMACHER DICE STOP: «A FINE ANNO MI RITIRO»


Il tedesco annuncia (il secondo) addio
tempo: 32ms
RSS
04/10/2012 -

Michael Schumacher, a tre anni dal suo rientro in Formula 1 (non proprio con i risultati sperati), annuncia il suo ritiro:

"Alla fine della stagione mi ritiro. E' tempo di fare una vita normale. Per ora non prenderò nessuna decisione per il futuro. Non so cosa farò dopo il ritiro. Voglio solo finire il campionato facendo al 100% il mio dovere. Nei mesi scorsi non ero sicuro di avere ancora le motivazioni e l'energia necessarie per andare avanti, perché non è nel mio stile continuare se non sono al 100%. Ora che ho deciso mi sento più rilassato. Anche se sono in grado di competere con i migliori piloti, a un certo punto è giusto dire addio".

Queste le parole del pilota tedesco nella conferenza stampa prima del Gp di Suzuka, in Giappone: il sette volte campione del mondo quindi lascia dopo che, tra l'altro, la Mercedes aveva già trovato un signor sostituto come Lewis Hamilton.

Tra le varie reazioni spicca quella di Ross Brown: "E' stato il più coraggioso pilota del secolo e mi sento privilegiato per aver lavorato con lui fin dall'inizio".

Luca Bonaccorso