FORMULA 1: GP BELGIO - VINCE BUTTON. GROSJEAN ELIMINA HAMILTON ED ALONSO.


Secondo Vettel. Alonso ancora leader del Mondiale
tempo: 44ms
RSS
02/09/2012 -

Per la sesta volta in dodici gare Grosjean causa un incidente toccando subito dopo la partenza la McLaren di Lewis Hamilton ed innescando una carambola di cui ne fanno le spese Fernando Alonso e Sergio Perez. Safety car in pista pe 4 giri con Button in testa.
Dopo pochi giri, Maldonado che era sotto investigazione dei commissari per una partenza anticipata si ritira, ma potrebbe essere essergli inflitta l'ennesima penalizzazione da scontare la prossima gara.
A difendere i colori della Ferrari rimane solo Massa che riesce a strappare la quinta posizione dietro a Hulkenberg e davati a  Webber sorpassato a 8 giri dal termine.
Sebastian Vettel con una buona rimonta risale fino al secondo gradino del podio davati a Kimi Raikkonen con una gara regolare, rallentato a tre quarti di gara dalla Mercedes di Schumacher in crisi di gomme.
Danno limitato per Alonso in quanto il vincitore odierno, Jenson Button era distante in classifica rispetto al ferrarista, e con Webber scavalcato Vettel che conquista la seconda posizione. Le classifiche potrebbero cambiare ulteriormente in quanto Webber è sotto investigazione dei commissari.
Il vantaggio del ferrarista sugli altri contandenti al titolo si è comunque accorciato e la Ferrari dovrà tornare a vincere nelle prossime gare in quanto non si può sperare sul fatto che gli inseguitori si alternano gara dopo gara. La McLaren è cresciuta nelle ultime gare e diventa una seria minaccia.
Si torna in pista il prossimo week end sul tracciato veloce di Monza dove la Pirelli porterà lo stesso tipo di gomme del Belgio.

Michele Scaletta