tempo: 21ms
RSS
Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 68.4 ms
Record Count: 374
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210513' or (data='20210513' and ora<='194238'))
and area like '%Calciomercato%'
and( titolo like '% fiorentina%' or keywords like '% fiorentina%' or descrizione like '% fiorentina%')
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11013599NewsCalciomercatoParatici contro Marotta. Cinque strategie in atto per disturbare il mercato dell’Inter.20190731182950Tra Juventus e Inter, «guerre« di mercato<br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt; mso-ascii-theme-font: major-latin; mso-hansi-theme-font: major-latin;'>Lotta tra scrivanie di lusso e maligne trattative di mercato che tendono più a far fallire l’affare all’avversario, piuttosto che pensare alla propria crescita. E’ l’intendere moderno di un calciomercato che evidenzia strategie tra due potenze calcistiche italiane: Juventus e Inter. Paratici che non dorme neanche la notte per potere mettere il bastone tra le ruote a Marotta nell’eventuale acquisto di Lukaku. Così, a conti fatti, cinque sono le strategie bianconere che si fondano sullo scambio <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Dybala – Lukaku</b> con il Manchester United. Nella prima mossa si può notare come Paratici rovini la festa a Marotta sull’affare Lukaku, proponendo un contratto quinquennale al giocatore belga, proponendo al Manchester United lo scambio con Dybala. Tutto questo con la furbizia di un furetto che conosce bene le mosse dell’avversario, avvantaggiandosi anche della chiusura del mercato inglese che sarà l’8 agosto prossimo. Dunque, la Juve appare nettamente in vantaggio sull’Inter che è stata privata della trattativa quasi definita. Nella seconda strategia c’è la questione Icardi che la Juve non forza, proprio in virtù del fatto che l’Inter ha bisogno di disfarsi del giocatore ma non lo vuole svendere a un prezzo stracciato. Paratici conosce bene la situazione e aspetta in maniera sorniona che Marotta si liberi per svilimento della sua mina vagante. La terza strategia mette in risalto la voglia di Paratici di portare Icardi alla Juve ma di non volere acconsentire allo scambio con Dybala con i rivali dell’Inter. Così Marotta incassa la decisione di Paratici di volere cedere Dybala all’estero per molti soldi o soltanto in cambio di Lukaku. La quarta strategia si evidenzia con l’interesse di Marotta che vorrebbe accontentare Conte nell’acquisto di due giocatori della Juve: Cuadrado e Moise Kean. Ma la risposta di Paratici è negativa, in quanto Kean è già stato ceduto all’Everton e Cuadrado non si vende all’Inter, semmai si potrebbe trattare se la società nerazzurra ammorbidisse le richieste per Icardi. Nella quinta strategia di mercato, Paratici sembra scatenato nel volere mettere in atto un ribaltone sul fronte dell’attacco della Juventus e ancora una volta si inserisce sull’affare Chiesa che sembrava destinato all’Inter. Marotta l’ha trattato per molto tempo, ma di fatto non ha potuto portare avanti nessuna concretezza. E così Fabio Paratici sorpassa ancora Marotta perché Chiesa vuole venire alla Juve e, se non sarà per quest’anno (vista l’idea di Commisso di volere trattenere il giocatore ancora tra le fila della Fiorentina) sarà sicuramente per il prossimo campionato. Dunque, un altro giocatore è stato soffiato all’Inter, rendendo difficile ogni tentativo di mercato ad alto livello a Beppe Marotta. E adesso che certe strategie sembrerebbero chiarire certi movimenti di mercato di Juve e Inter, aspettiamo di vedere le evoluzioni soprattutto di convincimento dell’argentino Dybala, che pare abbia chiesto al Manchester United un contratto di 10 milioni l’anno. Ci sembra impensabile che la società inglese accetti, visto che Lukaku percepiva circa 8 milioni l’anno. Vedremo. Intanto non c’è più molto tempo da pensarci. Il mercato in Inghilterra sta per chiudersi e le parti devono sbrigarsi se vogliono concludere l’affare. E intanto l’Inter sembra esclusa dai giochi. Pensiamo che si rivolgerà alla Roma per Dzeko e al PSG per Cavani. Il resto si vedrà.</span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 14pt; mso-ascii-theme-font: major-latin; mso-hansi-theme-font: major-latin;'>Salvino Cavallaro </span></b><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font>Torinofl0711fl0711foto-marotta-e-paratici.jpgSiNparatici-contro-marotta-cinque-strategie-in-atto-per-disturbare-il-mercato-dell-inter-1013599.htmSi100451001,02,03030432
21013594NewsCalciomercatoIl calciomercato che fa sognare20190712080150Juventus, Napoli e Inter, regine del calciomercato.<br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'>In questi tempi di calciomercato in cui i tifosi sognano a occhi aperti e i discorsi da bar si moltiplicano di evanescenti pensieri di parte, è legittimo che ognuno vinca il proprio scudetto estivo. E anche sotto l’ombrellone, tra un bagno e l’altro, si sentono i più disparati pareri che sanno di scommessa personale. E’ il bello del calcio d’estate fatto di poco o nulla, in cui basta solo un titolo di giornale per scatenare l’adrenalina dei tifosi e sviluppare esagerate immaginazioni di vittorie. Dal punto di vista mediatico tiene sempre banco la <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Juventus,</b> la quale dopo l’arrivo di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Sarri</b> e gli acquisti di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Rabiot, Demiral, Romero, Ramsey, Pellegrini,</b> il ritorno di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Buffon </b>e <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Higuain,</b> promette ancora colpi importanti come l’acquisto di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Chiesa</b> e le inevitabili cessioni di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Spinazzola, Perin, Mandzukic, (Matuidì?) Caceres, Khedira, Cuadrado, Kean.</b> C’è poi l’<b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Inter</b> di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Conte, Marotta</b> e <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Ausilio </b>capaci di portare a casa <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Godin </b>e <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Barella</b>, mentre si nutrono reali possibilità di far vestire di nerazzurro anche <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Lukaku</b> e <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Dzeko</b>. Tutto questo a seguito delle pubbliche dichiarazioni della società, che non intende inserire nel proprio progetto i nomi di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Icardi </b>e <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Nainggolan.</b> Una sorta di benservito che fa chiarezza sull’intendimento della nuova direzione nerazzurra, la quale non ammette la mancanza di rispetto delle regole. Altrettanto vivace è il mercato estivo del <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Napoli</b>, il quale dopo avere acquistato <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Manolas,</b> sta puntando dritto su <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">James Rodriguez</b>. Ci sono poi squadre come <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Milan, Roma, Lazio, Fiorentina, Atalanta e Torino</b> che non danno segni di eclatanti strombazzamenti di sorta, ma non per questo meno operativi sul mercato. Tutto ciò, mentre i granata di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Mazzarri </b>lavorano a <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Bormio</b> per preparare i preliminari di Europa League. Così dice il <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Direttore Operativo del Torino F.C. Alberto Barile:</b> <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">”Vogliamo fare crescere il Torino nel mondo”.</b> Certo non sarà facile, tuttavia, in casa Toro si respira un’aria diversa dal solito. C’è più consapevolezza di potere aggiungere al grande valore di società perfetta nei conti in bilancio, quella volontà di raggiungere un buon livello europeo che farebbe lievitare l’immagine granata. Dunque, attendiamo la fine del calciomercato per valutare certe situazioni che ad oggi sembrerebbero già contrassegnate dai duelli circoscritti tra <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Juventus, Inter e Napoli</b>. Ma sono valutazioni estive, basate soltanto sui nomi eclatanti di un mercato pallonaro che eccita la fantasia dei tifosi Tuttavia, c’è da considerare che anche le altre squadre non staranno sicuramente a guardare, perché nessuno vorrà inchinarsi alle più titolate regine di mercato.<span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp; </span></span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 14pt;'>Salvino Cavallaro </span></b><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font>Torinofl0711fl0711pace.jpgSiNil-calciomercato-che-fa-sognare-1013594.htmSi100451001,02,03030385
31013283NewsCalciomercatoIl punto sul calciomercato 2017’18.20170725180662Il calciomercato tra trattative e pazze idee<br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'>Mentre la <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Juventus</b> con Bernardeschi si gode il suo acquisto migliore, ad oggi il calciomercato propone imminenti colpi e sogni che possono diventare realtà. Restando in casa bianconera l’acquisto del centrocampista Emre Can dal Liverpool sembra essere quello più possibile, visto che per N’Zonzi del Siviglia e Matic del Chelsea si è raffreddato l’interesse della dirigenza bianconera. La <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Roma,</b> invece, dopo aver blindato Nainggolan per avergli rinnovato il contratto, Monchi sta trattando l’esterno algerino Riyad Mahrez che la Roma considera una prima scelta per rinforzare la fascia destra. Il Leicester vuole 45 milioni di euro, mentre la Roma è orientata a darne 30 più bonus. Il giocatore ha già preso un accordo di massima con la società giallorossa, tuttavia, resta il nodo dell’accordo tra le due società che al momento sembra difficile da risolvere. Il <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Milan</b> si prepara ad affrontare i preliminari di Europa League e Montella chiede ancora uno sforzo alla sua società per avere un attaccante, un esterno e una mezz’ala. Quanta roba in questo Milan cinese capace di raccattare campioni come fossero frutti caduti dall’albero. Già, è l’albero della cuccagna in cui basta parlare che tutto è fatto. Tenuto conto che Bacca sarà probabilmente ceduto in prestito con diritto di riscatto al Marsiglia, la società rossonera sta cercando di convincere Cairo per la cessione di Belotti che, tuttavia, appare lontano nella logica di un’offerta che nemmeno s’avvicina alla clausola rescissoria di 100 milioni di euro. A questo punto Nikola Kalinic sembra essere l’attaccante più vicino a indossare la maglia del Milan, dato l’accordo con la Fiorentina per 25 milioni di euro più bonus. Ma nell’intento di Fassone e Mirabelli c’è anche l’idea Aubameyang, l’attaccante del Borussia Dortmund che nel campionato 2007-’08 giocava nel Milan e che tornerebbe volentieri a vestire la maglia rossonera. Vedremo cosa accadrà in seguito. Sul fronte <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Inter</b>, invece, si attendono una serie di interventi importanti da parte della società Suning per completare la squadra che vorrebbe Spalletti. E, anche se al momento sembra tutto in fase di stallo, trapela insistente il nome di Keita quale migliore soluzione per sostituire eventualmente Perisic. L’acquisto di Matias Vecino è praticamente da formalizzare, in quanto ci sarebbe già un accordo definitivo con la Fiorentina sul pagamento della clausola rescissoria di 24 milioni di euro. Ma c’è ancora troppo da fare in casa nerazzurra che, evidentemente, sta aspettando sorniona di piazzare alcuni colpi eccellenti dei quali trapela poco. Sul fronte <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Napoli, </b>c’è il disappunto di Maurizio Sarri che non vuole sentirsi favorito per la conquista dello scudetto, senza neanche aver cominciato il campionato. E mentre è imminente il rinnovo di contratto per Pepe Reina, il Napoli sta programmando il futuro dei suoi pali con l’interessamento al portiere del Real Societad Geronimo Rulli, cui è stata fatta una valutazione di 20 milioni di euro. Questo è quanto il calciomercato di fine luglio propone in Italia, mentre il panorama calcistico europeo si avvale di sogni che potrebbero diventare realtà. Certi rumors, infatti, darebbero già per possibile il passaggio di Neymar dal Barcellona al PSG che pagherebbe la clausola rescissoria di 222 milioni di euro. A questo punto potrebbe anche verificarsi un’offerta eccellente del Barca alla Juventus per avere Dybala. Fantasie calcistiche di mercato? Forse! Ma ormai non ci meravigliamo più di nulla!</span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'>Salvino Cavallaro </span></b><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font>Torinofl0711fl0711pallone8.jpgSiNil-punto-sul-calciomercato-2017-18-1013283.htmSi100451001,02,03030389
41013160NewsCalciomercatoPossibile scambio Gabbiadini – Kalinic, più conguaglio alla Fiorentina20160828162123Napoli e Fiorentina si incontrano per scambiare i propri centravanti<br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'>Il Napoli sfiducia Gabbiadini e propone lo scambio con Kalinic, aggiungendo 10 milioni di Euro. Un affare per De Laurentiis e Sarri che vorrebbero disfarsi dell’attaccante azzurro, per acquisire le prestazioni del giocatore croato che bene ha fatto lo scorso campionato in maglia viola. A parer nostro l’affare lo farebbe la Fiorentina che, acquistando Gabbiadini, si garantirebbe un centravanti più giovane e con maggiori motivazioni. Dopo la partenza di Higuain, infatti, l’ex giocatore della Sampdoria era sicuro di potere dare quell’apporto nell’attacco del Napoli, che l’anno precedente non ha potuto dare perché chiuso dal titolare argentino. E, infatti, nelle prime uscite di precampionato, Gabbiadini ha dimostrato a suon di gol che in questo attacco napoletano ci può stare, eccome. Ma, evidentemente, il giocatore non è riuscito a entrare nelle simpatie di Maurizio Sarri che continua ad avere delle serie perplessità su un giocatore che pur garantendo movimento in zona d’attacco, non si pone con il carisma e la necessaria esperienza per potere effettuare una Champions League ad alti livelli. Cosa che è invece nelle corde di Kalinic, il quale ha giocato nel Dnipro e viene da un’esperienza calcistica più importante in campo europeo. Tuttavia, sosteniamo ancora che se a Gabbiadini gli si dà fiducia, è un attaccante capace di fare parecchi gol garantendo movimento in attacco, duttile anche a centrocampo e capace nelle ripartenze improvvise. Pantaleo Corvino, il DS della Fiorentina che ha molta esperienza di calciatori, vedrebbe di buon occhio l’operazione che porterebbe dieci milioni nelle casse della società viola, più un giocatore che troverebbe a Firenze il suo ambiente ideale. In questo caso, il meno contento sarebbe Paulo Sousa, il quale a suo tempo caldeggiò l’acquisto del giocatore croato, facendo spendere soltanto 5,5 milioni di euro ai Della Valle. Oggi ne vale 35, con una plusvalenza di 29,5 milioni di euro. Niente male per un giocatore che sta facendo le proprie fortune proprio con la maglia viola, segnando gol importanti di testa e anche di piede. Ma Manolo Gabbiadini ha dalla sua parte la voglia e la “fame” repressa per troppo tempo, fin da quando lasciò la Sampdoria nel mercato di Gennaio di due anni fa. Vedremo cosa accadrà da qui alle ore 23,00 del 31 Agosto, giorno in cui il calciomercato chiuderà i suoi battenti, relativi all’anno in corso. Il Napoli sogna un attacco composto da Milik e Kalinic, mentre la Fiorentina, a nostro avviso, rinvigorirebbe un attacco che ha proprio bisogno di caratteristiche più simili a Gabbiadini che a Kalinic. </span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'>Salvino Cavallaro </span></b><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font>fl0711fl0711gabbiadini.JPGSiNpossibile-scambio-gabbiadini-kalinic-pio-conguaglio-alla-fiorentina-1013160.htmSi100451001,02,03030448
51013148NewsCalciomercatoLa Juventus è padrona del calciomercato20160727153541Higuain, Pianjc,Dani Alves, Benatia, Pjaca e tanto altro, nella Juve targata 2016`17<br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'>Beppe Marotta</span></b><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'> l’aveva detto. Dopo il primo incontro avvenuto con il presidente del Napoli <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">De Laurentiis</b> per l’acquisto di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Gonzalo Higuain</b>, le parti si erano lasciate con un nulla di fatto. Ma l’amministratore delegato della Juventus aveva aggiunto un <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">“Per ora”</b> che era emblematico della volontà della società di Corso Galileo Ferraris di riprendere la trattativa in termini ancora più decisi. Così è stato. La Juventus ha acquistato il Pipita pagando la clausola rescissoria di 90 milioni di Euro in due anni al Napoli, mentre al giocatore argentino è stato riservato un contratto quinquennale di 7,5 milioni di Euro a stagione. Pazzo mercato che dichiara di non avere soldi e poi li spende alla grande. Ma la Juventus, i suoi conti se li sa fare molto bene, perché ha calcolato quanto percepirà dalla partecipazione alla Champions League, mentre ha ancora in riserbo l’asse nella manica concernente l’operazione <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Pogba,</b> che dovrebbe fruttare ben 115 milioni di Euro per la cessione al Manchester. Cessione che sarà probabilmente ufficializzata a fine Luglio. L’argentino sarà a Torino per la seconda parte delle visite mediche Giovedì 28 (la prima l’ha già effettuata a Madrid), mentre arriverà in gran segreto all’aeroporto di Caselle alle ore 10,30 di Mercoledì 27 Luglio. Lunedì 1° Agosto comincerà gli allenamenti a Vinovo. Questo è quanto ci risulta sulla questione <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Higuain.</b> Un’operazione che ha scombussolato il calciomercato nel suo evolversi. Un puzzle che deve ricomporre le tante tessere mancanti di società come il Napoli, l’Inter, il Milan e tutte le maggiori squadre di calcio italiane che da questa mega operazione della Juventus, cercano di inserirsi per capire come organizzarsi meglio. E partiamo proprio dai partenopei.</span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 14pt;'><span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp;</span>Napoli</span></b><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'> - Rientrati per fine prestito, il portiere Sepe dalla Fiorentina, il centrocampista De Guzman dal Carpi e dopo avere acquistato il difensore Tonelli dall’Empoli e il centrocampista Giaccherini dal Bologna via Sunderland, il presidente De Laurentiis ha acquistato la punta polacca Milik ed ha ceduto il portiere Gabriel al Milan, il centrocampista Chalobah al Chelsea e il difensore Regini per fine prestito alla Sampdoria. Adesso si profilano una serie di obiettivi da raggiungere e si fanno i nomi di Icardi, Candreva, Rog (centrocampista della Dinamo di Zagabria), Soriano dalla Sampdoria, Herrera (centrocampista dal Porto), Pereyra dalla Juventus, Widmer e Zielisnki dall’Udinese. Ma, dopo la partenza del Pipita, per il Napoli resta ancora il punto fermo relativo alla sua sostituzione. Dopo Milik, probabile Icardi. Vedremo cosa accadrà.</span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 14pt;'>Inter</span></b><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'> - Tenuto conto che la nuova proprietà Suning ha dato segnali di cambiamenti non immediati, come la guida tecnica della squadra, il mercato procede a rilento con il rientro per fine prestito di Ranocchia, Dodò, Andreolli, Bessa, Yao, gli acquisti di Erkin (difensore del Fenerbahce), Ansaldi (difensore dal Genoa), Banega (centrocampista del Siviglia). Ceduti Ljajic, Telles, Manaj e Juan Jesus, l’Inter si pone questi obiettivi: Gabbiadini, Yaya Tourè, Berardi, Witsel (anche se sembra in procinto di passare alla Juve).</span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 14pt;'>Milan</span></b><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'> - La società rossonera sta per essere ceduta da Berlusconi a un gruppo cinese, pare addirittura con il 100% delle azioni. Il nuovo allenatore Montella sta cercando di capire assieme a Galliani, qual è la strada migliore da percorrere per essere competitivi in campionato con obiettivi europei. Rientrati dal fine prestito il portiere Gabriel, Paletta, Matri, Suso e dopo avere acquistato Lapadula dal Pescara e il difensore Vangioni dal River Plate, il Milan ha ceduto Balotelli al Liverpool per fine prestito, Mexes, Boateng e Alex per fine contratto, mentre Abbiati ha chiuso la sua carriera. Al momento gli obiettivi rimangono focalizzati in Musacchio, difensore del Villareal, Kovacic, centrocampista del Real Madrid e poi Paredes, Sosa, Zielinski, Arbeloa e Mustafi.</span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 14pt;'>Roma </span></b><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'>– La squadra di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Luciano Spalletti</b> sembra quasi lavorare in sordina. Dopo aver rinnovato il contratto a Francesco Totti ancora per un anno, il presidente americano Pallotta non ha ancora fatto vedere acquisti scoppiettanti, e forse non li farà neppure vedere neanche al termine del calciomercato. Rientrati dal fine prestito i vari Iturbe, Ricci e Paredes, al momento i veri acquisti si riducono nei nomi del difensore Seck, del centrocampista della Fluminense Gerson, del portiere Alisson, del difensore dell’Empoli Mario Rui e del difensore dell’Inter Juan Jesus, mentre sono stati ceduti Digne, Ucan, Keita (svincolato), Maicon, De Santis, Pjanic, Castan, il portiere Szczesny all’Arsenal per fine prestito, Iago Falque e Zukanovic. Insomma, oltre mezza squadra è stata sfoltita e adesso bisognerà ricostruire. Al momento gli obiettivi sembrano essere il difensore del Barcellona Vermaelen, l’esterno Zappacosta dal Torino, Caceres che è stato svincolato dalla Juventus, il difensore del Manchester City Zabaleta e il centrocampista della Fiorentina Badelj. Troppo poco per una squadra che giocherà i preliminari di Champions League e ha in mente di fare un ottimo campionato agli ordini del suo coach Spalleetti.</span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 14pt;'>Torino</span></b><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'> – Agli ordini del nuovo allenatore <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Sinisa Mihajlovic</b>, la società di <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Urbano Cairo</b> si propone come squadra dallo spirito aggressivo, così com’è nella sua storica natura. Dopo avere acquistato il difensore Ajeti dal Frosinone, il difensore Barreca dal Cagliari, l’attaccante Boyè dal River Plate, l’attaccante Iago Falque dalla Roma e il serbo Ljajic dall’Inter, i granata hanno ceduto alla Lazio l’attaccante Immobile, il difensore Glik al Monaco, il portiere Castellazzi per fine carriera e il centrocampista Farnerud. Questi gli obiettivi da raggiungere: il difensore De Silvestri, il difensore della Fiorentina Tomovic, il centrocampista del Milan Kucka (che piace tanto a Mihajlovic) il centrocampista Badelj della Fiorentina, il centrocampista Valdifiori del Napoli e Grenier, il centrocampista del Lione. Vedremo cosa accadrà da qui al 31 di Agosto, giorno della chiusura del calciomercato. </span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'>Della Juventus abbiamo già parlato abbondantemente. Possiamo solo aggiungere che nella lista degli acquisti della triade composta da Agnelli, Marotta e Paratici c’è anche Witsel, il centrale di difesa belga che attualmente milita nello Zenit di Pietroburgo. Arriverà anche lui? Con quest’andazzo nulla è precluso alla società bianconera.</span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'>Salvino Cavallaro </span></b><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 10pt; text-align: justify;"><span style='line-height: 115%; font-family: "Cambria","serif"; font-size: 12pt;'><span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp; </span><span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp;&nbsp;&nbsp;</span><span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp;</span><span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp;</span></span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font>Torinofl0711fl0711GONZALO-HIGUAIN580.jpgSiNla-juventus-e-padrona-del-calciomercato-1013148.htmSi100451001,02,03030553
61012948NewsCalciomercatoCampionato indiano, il FC Goa chiama Zico20140904104733Zico, Indian Super League, OrienteL`ex numero 10 di Udinese e Brasile sarà il nuovo allenatore del FC Goa, club indiano. Nuovo arrivo nel subcontinente dopo Del Piero e Trezeguet.Il mondo del calcio ruota a una velocità impressionante, tanto che ormai si stenta a delineare dei punti fissi. Una volta era l'Europa a fare da padrona, con i top club come Benefica, Real Madrid e Milan che erano le mete più ambire per qualsiasi giocatore. Poi arrivarono i magnati russi e gli sceicchi arabi, che iniziarono a comprare calciatori e allenatori come se fossero figurine Panini per i loro club europei o in madrepatria (Russia, Arabia Saudita..). Ecco quindi entrare in scena il mercato asiatico, vedi il Ghouazu di Marcello Lippi in Cina o l'Inter dell'indonesiano Erik Tohir.&nbsp;<div>&nbsp;</div><div>É notizia di soli pochi giorni fa, ultima novità nell'estate poco calda del calciomercato, che perfino l'India ha iniziato la propria "corsa al calcio" con l'arrivo di una delle stelle del football mondiale ed ex Udinese: <b>Zico</b>. Il fantasista brasiliano è stato ingaggiato, infatti, dal FC Goa, squadra dell'Indian Super League che il 12 ottobre debutterà in campionato, come allenatore. Il contratto è stato firmato a Rio de Janeiro nei giorni scorsi e presto l'ex numero 10 sarà in India per iniziare a lavorare. Nuova sfida in oriente per Zico, dopo aver guidato per poco tempo la nazionale dell'Iraq qualche tempo fa.</div><div><br></div><div>Oltre all'idolo anni '80 bianconero, laggiù hanno trovato "casa" anche David Trezeguet e l'ex Udinese Belardi, nel Pune City di proprietà della Fiorentina. Ultimo, e che ha suscitato parecchio scalpore, approdo è quello di Del Piero al Delhi Dynamos dopo la parentesi australiana. Il calcio moderno ha parecchie strade, spesso strane e contorte, ma è anche questo il bello del gioco. Dicono.</div>Udineuttd01uttd01zico_2642877.jpgSiNzico-india-allenatore-1012948.htmSi101268101,02,03030716
71012949NewsCalciomercatoSogni, aspettative, realtà: i tre passi del mercato dei poveri20140902152747calciomercato,Juve,Inter,Ezequiel LavezziPochi soldi, nessun colpo “I sogni son desideri…” cantavano i topini di Cenerentola: adesso, in Italia, probabilmente questa canzoncina la cantano i dirigenti italiani in tempo di trattative. E’ finito il calciomercato, finalmente direi: dispiacerà sicuramente non vedere più con così tanta assiduità i Pedullà, Criscitiello, Di Marzio, Bonan e compagnia bella, ma non se ne poteva più: si arriva ogni anno alla fine del calciomercato sfiniti, illusi e delusi. In Italia ci sono pochi soldi, ma tanti sogni: c’ha sperato con tutte le sue forze la <a name="nome" target="" classname="link-6" class="link-6" href="/squadre/juventus.cfm">Juve</a> di poter prendere Falcao, ma avete mai visto un poveraccio che si compra una Ferrari? Prestito oneroso da 12 milioni (che poi è la prima rata del pagamento per un totale di 65) e 24 milioni l’anno d’ingaggi già. Abbordabile. In alternativa i bianconeri provavano a prendere il Chicarito Hernandez: timida offerta di prestito, un’estate intera di voci, arriva il Real e se lo prende con tanti saluti a tutti. Un altro sogno l’ha fatto l’<a name="nome" target="" classname="link-6" class="link-6" href="/squadre/inter.cfm">Inter</a>: <a name="nome" target="" classname="link-6" class="link-6" href="/personaggi/ezequiel-lavezzi-1000161.cfm">Ezequiel Lavezzi</a>; per molti il Pocho era in arrivo qualora Guarin fosse stato cedut alla fine non se ne è fatto, ma credete davvero che un giocatore che prende il suo popò di stipendio in Francia, gioca la Champions, è spesso e volentieri titolare, lascia il Psg per una squadra che fa l’Europa League e comunque vive un momento di restauro?Sogni. Come quelli del Napoli: da anni si insegue Gonalons, poi si è passati a Lucas Leiva e alla fine Sandro, che ha preferito un club di medio-basso livello come il Qpr ai partenopei: niente soldi ok, ma appeal sempre più basso. <br><br> <br><br>Dai sogni passiamo alle aspettative: tutte più o meno rispettate. Alla fine in questo mercato, l’obiettivo di molti era perfezionare la propria squadra con innesti di qualità (low cost ovviamente) atti a dare delle alternative maggiori agli allenatori. E sotto questo punto di vista il mercato diciamo che è perfettamente riuscitla Juve ha tenuto Pogba e Vidal, ha preso Morata sperando in un Llorente-bis, due jolly come Pereyra e Romulo e un uomo d’esperienza come Evra, utile soprattutto in una difesa a 4. In avanti tutti s’aspettavano un attaccante ma, vuoi per mancanza di cash, vuoi per dar fiducia ai giovani, Marotta ha deciso di puntare su Coman. Il nuovo Pogba? Durante il mercato di Gennaio lo scopriremo.<br><br> <br><br>Benissimo la Roma: Iturbe è il colpo più fragoso di questo mercato, Cole e Keita quelli di grande esperienza, Ucan la stellina del futuro, Manolas una certezza già ora ed Holebas e Yanga Mbiwa due ottimi rincalzi. Bene anche il Milan, col <i>Nino</i> Torres, con Bonaventura alla fine, Armero e Van Ginkel, ok la Lazio con De Vrij, Parolo e Djordjevic, l’Inter con Osvaldo, Vidic, Medel, Mvila e Dodo, qualcosa in più dei soli Koulibaly e De Guzman al Napoli serviva, sempre ottima e mirata all’acquisto dei giovani la Fiorentina che prende Badelj e Kurtic, ma che punta anche su gente d’esperienza come Micah Richards.<br><br> <br><br>Eccoci però alla dura realtà: anche in questa sessione di mercato abbiamo notato che i giocatori in Italia non ci vengono. Tralasciando il discorso Falcao l’esempio di Van Ginkel salta subito all’occhi il ragazzo al Chelsea quest’anno non avrebbe giocato quasi mai. Eppure lui preferiva restare lì, a fare panchina, anziché trasferirsi in Italia, al Milan: è servita una grande opera di convincimento da parte di Mourinho, ma nelle sue intenzioni l’Italia era una seconda scelta. Altro cas per far spazio al giocatore olandese, Galliani ha venduto Cristante, gioiellino italiano. Ma siamo fuori? Cioè in un periodo in cui ci lamentiamo che non abbiamo giovani italiani li facciamo andare all’estero? Misteri del mercato.<br><br> <br><br>Obiettivamente siamo diventati l’ultima ruota del carro e il nostro campionato è diventato ormai solamente una bottega da saccheggiare per i suoi gioielli più preziosi: se ne sono andati Benatia, Immobile, Balotelli, Cerci. E noi? Noi prendiamo giocatori a fine carriera (Torres e Saviola), infoltiamo le nostre Primavera di stranieri (sia la Juve che l’Inter sabato avevano in campo appena 4 italiani), non riusciamo a prendere un giocatore, dico uno, d’un altro campionato a titolo definitivo.<br><br> In Italia c’è la crisi, soldi non ce ne sono per la nazione, figuriamoci peril calciomercat ma se provassimo a dare una mossa a questo sistema totalmente esterofilo, magari in questo nostro mercato dei poveri qualche sogno ci riusciamo a trasformarloin realtà.<br><br>C1012936RomaFL0141FL0141marotta.jpgSiNsogni-aspettative-realta-i-tre-passi-del-mercato-dei-poveri-1012949.htmSi100205001,02,03,06,07,08,09010963
81012486NewsCalciomercatoJuventus, il tecnico è il valore in più20131010122148juventusIl successoIl successo e la bravura di un allenatore la si vede anche, e soprattutto, dall'apprezzamento che riscuote fra i giocatori con cui lavora. Se poi gli attestati di stima arrivano anche da calciatori che non hanno lavorato con quel particolare tecnico ecco che tutto assume ancora maggior risalto. E' in quest'ottica che si può leggere il primo posto che Antonio Conte, tecnico della Juventus, ha conquistato nella classifica pubblicata da La Gazzetta dello Sport fra gli allenatori con cui, un campione anonimo di 50 giocatori di Serie A, vorrebbe lavorare in carriera. Per il manager bianconero il 32% delle preferenze, seguito a distanza dall'artefice della nuova, spettacolare, Fiorentina, Vincenzo Montella e da quel Massimiliano Allegri che, nonostante, le difficoltà degli ultimi anni in casa Milan ha sempre portato i rossoneri in zona Champions League.<br>C1012317adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-il-tecnico-e-il-valore-in-piu-1012486.htmSiT1000007100075701,02,03030405
91012338NewsCalciomercatoCatania, niente Qatar per Barrientos20130903144112Catania, niente Qatar per Barrientos“Niente Qatar per Pablo Barrientos: parola di Pulvirenti. Secondo quanto rivelato da ‘Sky Sport’, il patron del Catania ha annunciato la fine della trattativa che avrebbe dovuto portare l’attaccante argentino all’El-Jaich<strong>Catania, niente Qatar per Barrientos Il presidente Pulvirenti smentisce la cessione dell’argentino (Calciomercato.it)</strong><br><br> “Niente Qatar per Pablo Barrientos: parola di Pulvirenti. Secondo quanto rivelato da ‘Sky Sport’, il patron del Catania ha annunciato la fine della trattativa che avrebbe dovuto portare l’attaccante argentino all’El-Jaich.<br><br> <strong>Calciomercato, Barrientos resta al Catania, non va più in Qatar (Calcio Fan Page)</strong>&nbsp;”Dopo aver blindato Spolli, il Catania trattiene alla sua corte anche Barrientos. Il giocatore argentino sembrava davvero ad un passo dall’approdo in Qatar all’El Jaish, ma la trattativa non è andata in porto. Secondo quanto riportato da Sky, il patron Pulvirenti di comune accordo con il calciatore ha comunicato che “Barrientos resterà al Catania”. Il 28enne argentino, già a segno lunedì scorso nella prima di campionato contro la Fiorentina, dopo 59 presenze e 10 reti con la maglia del Catania, dunque, si prepara ad una nuova stagione in terra siciliana.<br><br> <strong>Telenovela finita, Barrientos resta al Catania (Fantagazzetta)</strong><br><br> “Clamoroso risvolto nella trattativa che doveva portare Barrientos in Qatar. Il fantasista argentino, che sembrava ad un passo dall’addio, resterà in Sicilia anche in questa stagione. L’annuncio arriva direttamente dal presidente del club etneo, Pulvirenti: “Ho incontrato il Pitu, ho parlato con lui, mi ha spiegato il suo stato d’animo e ciò che è successo. Alla fine ci siamo abbracciati. Barrientos resta a Catania”<br><br> <strong>Catania, Barrientos «congelato» (Il Corriere del Mezzogiorno)</strong><br><br> “Il «Pitu» ancora in bilico: in Qatar il calciomercato è aperto un altro mese, ma per prenderlo servono 5 milioni<br><br> “Ultimi fuochi di mercato in entrata e qualche cessione indolore, mentre quelle paventate di Bergessio (sondaggi in extremis di Roma, Lazio e Genoa) e Maxi Lopez (sulle sue tracce Lione e Olympiakos) non si sono concretizzate. Ecco la fotografia delle ultimissime ore di mercato del Catania, col rebus Barrientos, che al momento resta intatto. L’argentino – escluso dalla partita con l’Inter per decisione del club – sarebbe nel mirino dei qatarioti dell’Al-Jaish, che però al momento non hanno formalizzato l’offerta giusta: per il «Pitu» il Catania si aspetta almeno 5 milioni più bonus, ma l’affare rimane in sospeso, perché nei paesi mediorientali il calciomercato andrà avanti ancora un mese e, quindi, tutto è possibile.<br><br> <strong>Barrientos resta (La Gazzetta dello Sport)</strong><br><br> “Poi il colpo di scena in serata: niente addio per Barrientos, che resta a Catania. È saltato anche lo scambio con il Parma OkakaMaxi Lopez: a dire no al trasferimento in Sicilia è stato l’attaccante del Parma.<br><br>C1012317GP01CTGP01CTbarrientos500.jpgSiNcatania -niente-qatar-1012338.htmSiT1000014-01,02,03,09010444
101012299NewsCalciomercatoLjajic alla Roma (11 mln), Erik Lamela al Tottenham (30), i due comunicati con cui la Roma ha ufficilizzato entrambe le operazioni20130829075054Ljajic alla Roma (11 mln), Erik Lamela al Tottenham (30), i due comunicati con cui la Roma ha ufficilizzato entrambe le operazioniLjajic alla Roma (11 mln), Erik Lamela al Tottenham (30), i due comunicati con cui la Roma ha ufficilizzato entrambe le operazioniConclusa la telenovela Roma - Fiorentina - Tottenham. Con questi due comunicati la Roma ha ufficilizzato entrambe le operazioni. <EM>L'A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver sottoscritto il contratto con il Tottenham Hotspur FAC per la cessione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Erik Lamela, a fronte del riconoscimento di un corrispettivo pari a 30 milioni di euro. L'accordo prevede altresì il riconoscimento di un corrispettivo variabile, fino ad un massimo di 5 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte del Calciatore e del Club inglese di determinati.</EM><BR><BR><EM>L'A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver sottoscritto con l'ACF Fiorentina il contratto per l'acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Adem Ljajic, a fronte di un corrispettivo di 11 milioni di euro. L'accordo prevede altresì il riconoscimento di un corrispettivo variabile, fino ad un massimo di 4 milioni di euro, per bonus legati al raggiungimento da parte del Calciatore e dell'A.S. Roma di determinati obiettivi sportivi. Con il calciatore è stato sottoscritto un contratto di prestazione sportiva di durata quadriennale, con effetti a decorrere dalla data odierna e scadenza al 30 giugno 2017.</EM><BR><BR>GP01CTGP01CTtotti-6.jpgSiNljajic-alla-roma-11 mln-erik-lamela-al-tottenham-30-i-due-comunicati-1012299.htmSi-01,02,03010403
111012296NewsCalciomercatoAdem Ljajic alla fine ha detto sì alla Roma20130828075817Adem Ljajic alla fine ha detto sì alla RomaAdem Ljajic alla fine ha detto sì alla Roma. Nell’incontro avvenuto ieri pomeriggio con l’ad viola Mencucci alla presenza del papà del campioncino serbo, l’attaccante ha accettato la corte della squadra giallorossa.Adem Ljajic alla fine ha detto sì alla Roma. Nell’incontro avvenuto ieri pomeriggio con l’ad viola Mencucci alla presenza del papà del campioncino serbo, l’attaccante ha accettato la corte della squadra giallorossa. La Roma versa 10,5 milioni di euro più 2 di bonus alla Fiorentina che da questa sera avrà la giovane punta dell’RNK Spalato Rebic. Ljajic, che settimana scorsa ha rifiutato la proposta di rinnovo avanzata dalla società dei Della Valle, lusingato dall’offerta del Milan (rifiutata dai toscani), corteggiato anche dall”Atletico Madrid, ha già salutato i compagni. Domani sarà a Roma per le visite mediche. Tramontata dunque l’ipotesi più temuta dalla società viola: il rifiuto di tutte le destinazioni per arrivare a parametro zero il prossimo anno e trasferirsi al Milan. Rebic firmerà un contratto quadriennale: è costato 4,5 milioni di euro. Il futuro è già iniziato.GP01CTGP01CTljajic-6.jpgSiNadem-ljajic-alla-fine-ha-detto-si-alla-roma-1012296.htmSi-01,02,03,07010449
121012289NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, Ljajic molto vicino20130824115614milanCome riporta La Gazzetta dello SportCome riporta La Gazzetta dello Sport. Ieri l'incontro tra Adem Ljajic si è concluso con uno 0-0 che non lascia spazio a dubbi. Le parti non sono poi così vicine e lunedì (al massimo martedì) la situazione verrà sbloccata definitivamente nell'ultimo incontro tra Mario Cognigni e l'entourage del giocatore. Un weekend per decidere il dà farsi. Un fine settimana che permetterà alle pretendenti di presentare le proprie offerte. La Roma sta per cedere Erick Lamela e poi si potrebbe gettare sul giovane talento serbo, ma in corsa resta anche l'Atletico Madrid, primo club ad essersi interessato all'attaccante. Infine il Milan. La soluzione sarebbe la più gradita al giocatore, ma dalla Fiorentina arriva il diktat presidenziale: "Niente rossoneri". C1007650adm001adm001ljajic-6.jpgSiNmilan-ljajic-molto-vicino-1012289.htmSiT1000027100075701,02,03,07030965
131012283NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, in tante su Ljajic20130820113621milanThe TimesOggi sarà una giornata molto calda per la Fiorentina per quanto riguarda il mercato. In occasione della presentazione della squadra allo stadio Artemio Franchi, è probabile che i dirigenti viola ne approfittino per tenere il colloquio decisivo con Adem Ljajic ed il suo entourage. La Fiorentina vuole il rinnovo con la clausola rescissoria fra i 12 ed i 15 milioni, gli agenti massimo 12 ed un contratto migliore di quello offerto. L'Atletico Madrid, che ha già formulato un'offerta da 10 milioni, resta alla finestra, ma secondo quanto riferito da The Times, per Ljajic si starebbe rifacendo sotto anche il Tottenham, nel caso fallisse l'assalto a Willian.C1007650adm001adm001galliani.jpgSiNmilan-in-tante-su-ljajic-1012283.htmSiT1000027100075701,02,03,04,07030745
141012253NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, Galliani insiste per Ljajic20130725112252milanCome riporta TuttosportCome riporta Tuttosport con Keisuke Honda sempre più difficile da raggiungere, l'ad del Milan Adriano Galliani è pronto a tornare alla carica per l'attaccante della Fiorentina Adem Ljajic. Il giocatore non ha ancora rinnovato il suo contratto in scadenza nel 2014, e nel caso in cui l'accordo non dovesse essere trovato nei prossimi giorni, per ordine di Andrea Della Valle, il giocatore dovrà essere ceduto entro agosto per evitare un nuovo caso Montolivo. E' proprio qui che i rossoneri vorrebbero inserirsi senza però alzare il pressing. I rapporti con Pradè sono ottimi e solo nel caso in cui, i viola non trovassero il giusto accordo con il serbo, il club milanista tornerebbe alla carica con un'offerta concreta. I prossimi giorni saranno determinanti anche per questa possibile trattativa. C1007650adm001adm001galliani.jpgSiNmilan-galliani-insiste-per-ljajic-1012253.htmSiT1000027100075701,02,03,07030544
151012241NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, in arrivo Honda e Ljajic20130719103250milanCome riporta TuttosportCome riporta Tuttosport questo weekend sarà decisivo per conoscere il futuro di Keisuke Honda e Adem Ljajic, per il primo, prendono il via a Mosca i negoziati alla presenza del fratello procuratore Hiro, Bronzetti e De Vecchi che incontreranno a partire da oggi i vertici del CSKA per convincerli a lasciarlo partire già questa estate anziché alla conclusione del contratto nel prossimo dicembre. Per il secondo invece, nel fine settimana ci sarà un incontro tra il presidente esecutivo della Fiorentina Mario Cognigni e lo stesso giocatore, per parlare del rinnovo. Offerti 1,2 milioni di euro per 4 anni con clausola rescissoria fissata a 15 milioni di euro. Se accetterà, la rincorsa rossonera sarebbe troppo complicata, altrimenti la partenza dovrà comunque arrivare in questa sessione di mercato, perché il club viola non vuole trovarsi alle prese con un caso Montolivo bis.C1007650adm001adm001galliani.jpgSiNmilan-in-arrivo-honda-e-ljajic-1012241.htmSiT1000027100075701,02,03030518
161012223NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, Galliani vuole Ljajic20130711093754milanCome riporta La Gazzetta dello SportCome riporta La Gazzetta dello Sport la brusca frenata per la cessione di Robinho non ferma le trattative tra Fiorentina e Milan per Adem Ljajic. Ieri il ds viola Daniele Pradè ha pranzato da Giannino insieme a Giuseppe Riso, uomo di fiducia dei rossoneri, oltre ad aver parlato più volte al telefono con lo stesso Adriano Galliani. I rossoneri sono in attesa di capire cosa succederà sul fronte rinnovo per il serbo. La Fiorentina è disposta ad offrire un contratto fino al 2017 raddoppiando l'ingaggio del giocatore (fino circa a 1,4 milioni di euro l'anno). Lo stesso attaccante si dice preso dal progetto viola, ma il probabile arrivo di Ilicic potrebbe convincerlo a cambiare aria. A breve ci sarà l'ultimo incontro tra i dirigenti viola e lo stesso attaccante, poi il Milan saprà se si potrà trattare o se arriverà il rinnovo che toglierebbe il giocatore dal mercato.&nbsp; C1007650adm001adm001galliani.jpgSiNmilan-galliani-vuole-ljajic-1012223.htmSiT1000027100075701,02,03030542
171012219NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, sogno Gomez ora è realtà. Napoli, virata su Lamela20130708180339calciomercato, fiorentina, napoli, roma, gomez, cavani, borriello, gilardino, dzeko, lamela, leandro damiaoIl tedesco a breve in Italia, al Bayern 20 milioni di euro. Il Napoli vuole Lamela, Roma con le mani legate.E' bastata una telefonata tra Rummenigge e Andrea Della Valle a sbloccare una situazione che sarebbe potuta diventare un caso di mercato. Perché di <STRONG>Mario Gomez</STRONG> a Firenze si parla dall'inizio dell'estate, ma solo pochi giorni fa il <STRONG>Napoli</STRONG> ha cominciato ad insidiare i rapporti faticosamente intessuti tra il club viola e il <STRONG>Bayern</STRONG>. L'annuncio è stato dato dal club bavarese, che riceverà dall'operazione 16 milioni di euro (rateizzati) ed altri 4 di bonus. <EM>"Il desiderio di Gomez era quello di andare alla Fiorentina e noi lo abbiamo accontentato. Lo ringraziamo per quanto ha dato al Bayern e gli auguriamo buona fortuna per l'avventura a Firenze"</EM>. Con queste parole Rummenigge ha dato l'addio al <EM>Torero</EM>, che viene accolto con grande gioia dai tifosi viola e dai suoi prossimi compagni. <EM>"Se è vero, è bello"</EM>, commenta un cauto <STRONG>Giuseppe Rossi</STRONG> alla notizia del prossimo trasferimento del tedesco, che compirà 28 anni dopodomani e si ipotizza che possa essere presentato alla stampa proprio il giorno del suo compleanno. <br><br> Il Napoli così deve guardare altrove per sostituire <STRONG>Cavani</STRONG>, ormai sul piede di partenza verso Parigi, per il quale Blanc spende parole al miele: <EM>"E' un giocatore generoso, che divora gli spazi, con una presenza importantissima sotto porta. Con Ibrahimovic sono complementari"</EM>. <STRONG>Il pallino di De Laurentiis è Erik Lamela</STRONG>, per il quale il patron partenopeo sarebbe disposto ad offrire 30 milioni di euro. Molto convincenti anche gli argomenti a supporto del trasferimento dell'argentino: in primis l'opportunità di giocare la Champions League con Benitez, oltre ad un contratto da 3,5-4 milioni annui. Tuttavia resta calda la pista <STRONG>Dzeko</STRONG>, che con ogni probabilità sarà rimpiazzato da Osvaldo, e si continua a tenere d'occhio il talentuoso&nbsp;<STRONG>Leandro Damiao</STRONG> dell'Internacional Porto Alegre. Sul fronte <STRONG>Roma</STRONG> battuta d'arresto per lo <STRONG>scambio Borriello-Gilardino</STRONG>, dovuta alla mancanza di un accordo per quanto riguarda il conguaglio economico dell'ingaggio dell'attaccante giallorosso, quasi doppio di quello del <EM>Gila</EM>. Garcia sarà costretto a pazientare per avere nuovi rinforzi, soprattutto dopo l'intromissione del Tottenham negli affari Strootman e Nani.<br><br>C1007650FL0435FL0435gomez.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-arriva-gomez-napoli-lamela-1012219.htmSiT1000017,T1000024,T1000012100612201,02,03,08030898
181012196NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, Marotta vuole anche Jovetic20130629102818juventusI bianconeriLa Stampa oggi in edicola racconta che la Juventus è sempre su Stevan Jovetic, nonostante il colpo Carlitos Tevez. I bianconeri, però, adesso non hanno fretta: il montenegrino vuole andarsene dalla Fiorentina, alla finestra ci sono anche Manchester City e Chelsea ma le richieste viola non cambiano. 30 milioni cash. L'affare è complicato, la Juventus vuole inserire contropartite tecniche nell'affare ma il tutto potrebbe riaprirsi con le possibili cessioni di Alessandro Matri, Mirko Vucinic e Fabio Quagliarella, una delle tre contropartite che Montella gradirebbe insieme a Luca Marrone e Manolo Gabbiadini.C1007650adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-marotta-vuole-anche-jovetic-1012196.htmSiT1000007100075701,02,03,06030644
191012190NewsCalciomercatoTutto dipende da Jovetic20130627121444jovetic, fiorentina, tevez, juventus, gomezLa Fiorentina aspetta un`offerta importante per il talento montenegrino.I 30 milioni che riscuoterebbe la Fiorentina dalla cessione di Jovetic sono la chiave per poter cominciare seriamente a trattare ed acquistare giocatori. Della Valle non lascerà partire il suo fenomeno al di sotto di questa cifra, coincidente con la clausola rescissioria. Questi soldi verrebbero poi reinvestiti nell'affare Gomez, ma il tedesco non può aspettare a lungo per trovare una sistemazione. La "fretta" complica i piani viola, dato che la principale pretendente del montenegrino non ha più necessità di comprare subito essendosi già assicurata un altro fuoriclasse, Carlos Tevez.C1007650FL0881FL088120120419_sj.jpgSiNtutto-dipende-da-jojo-1012190.htmSiT1000024101199701,02,03030914
201012167NewsCalciomercatoAmbrosini alla Fiorentina: è fatta20130618182856AmbrosiniMassimo Ambrosini, al Milan dal 1995Massimo Ambrosini, dopo 18 anni al Milan, passa alla Fiorentina. <br><br>Dopo il 30 Giugno infatti, il centrocampista bresciano firmerà un contratto annuale di 800 mila euro, più altri 200 di bonus: dopo la conferma di Cuadrado, questo è il secondo colpo per il centrocampo di Vincenzo Montella.<br><br>C1007650FL0141FL0141ambrosini.jpgSiNambrosini-alla-fiorentina-e-fatta-1012167.htmNoT1000024100205001,02,03,06,07,08,09030743
211012157NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, tutti pazzi per Gomez20130617180218calciomercato, fiorentina, juventus, gomezLa caccia è aperta: viola in pole, ma c`è l`Atletico. La Juve sonda il terreno e prepara l`alternativa a Jovetic.Il classico valzer delle punte rischia di diventare una febbrile tarantella, con <STRONG>Juventus </STRONG>e&nbsp;<STRONG>Fiorentina</STRONG> che non hanno ancora tolto il cartello "cercasi" dal&nbsp;posto del centravanti. Intendiamoci, i viola sarebbero teoricamente in una botte di ferro con <STRONG>Jovetic</STRONG>, se non fosse che il montenegrino è in odore di addio, con la possibilità di poter finalmente celebrare le nozze con i bianconeri. E così si cerca all'estero un sostituto in grado di prendere il suo posto: l'erede di Jo-Jo sarebbe <STRONG>Mario Gomez</STRONG>, per il quale il <STRONG>Bayern Monaco</STRONG>&nbsp;è disposto a trattare ma solo se le pretendenti saranno in grado di sostenere le pretese economiche della società, nonché del calciatore. Ma ad insidiare i viola, che secondo la <EM>Gazzetta </EM><STRONG>ha già raggiunto un accordo di massima con il bomber tedesco</STRONG>, sarebbe l'<STRONG>Atletico Madrid</STRONG>. Gli spagnoli cercano qualcuno in grado di rimpiazzare <STRONG>Falcao</STRONG>, che aspetterà l'apertura ufficiale della finestra di mercato per volare a Montecarlo. <br><br> Se tuttavia Jovetic rimarrà al suo posto, la Juventus virerà a sua volta su <EM>El Torero</EM>. Secondo il quotidiano tedesco <EM>Bild</EM>, i vertici di Torino stanno effettuando un sondaggio per capire quale sia la volontà dell'attaccante, per poi sferrare eventualmente l'attacco decisivo. Ma attenzione al terzo incomodo, perché il secondo nome che figura sulla lista dei desideri di Roberto Mancini (dopo Cavani, naturalmente) è proprio Gomez. E quanto a disponibilità economica, il <STRONG>Manchester City</STRONG> non scherza. Tutto si deciderà al tavolo delle trattative, partendo dal presupposto che potrà sedersi solo chi garantirà sufficiente copertura economica. Una stima? <STRONG>Circa trenta milioni per il cartellino, almeno cinque per l'ingaggio</STRONG>.<br><br>C1007650FL0435FL0435gomez.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-gomez-juventus-1012157.htmSiT1000007,T1000024100612201,02,03,06030844
221012150NewsCalciomercatoAmbrosini e la pista viola20130614201957Ambrosini, Fiorentina, MilanL`ormai ex capitano rossonero saluta Milanello e ha ancora voglia di mettersi in gioco.Ha voluto ringraziare proprio tutti nella conferenza-stampa di commiato e non ha escluso un futuro in maglia viola. "L'amarezza che sto provando adesso - ha detto Massimo Ambrosini - non può essere superiore alla soddisfazione di aver vissuto questi lunghi, splendidi 18 anni di Milan". E su quello che potrà accadere ha spiegato: ""La Fiorentina è una grandissima società, con una grandissima squadra e un grande allenatore, ha un progetto veramente serio e intrigante se si facessero avanti starei a sentire quello che hanno da proporre. So di voler e poter dare ancora qualcosa al calcio".C1007650FL0881FL0881ambrosini.jpgSiNambrosini-maglia-viola-1012150.htmSiT1000027101199701,02,03030453
231012143NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, adesso bisogna alzare l`asticella20130612112324juventusAntonio Conte lo ha premesso Antonio Conte lo ha premesso dopo il secondo scudetto consecutivo: alzare l’asticella è un obbligo. Ergo, obiettivo Champions. Per questo motivo, tutti gli sforzi di Marotta e Paratici dovranno essere indirizzati nel miglioramento mirato della rosa bianconera. E quale è stato il vero tasto dolente, che seppur vincente in Italia, ha visto la Juventus patire in ambito europeo? Certamente quello dell’attaccante di peso, una punta da 30-35 reti stagionali che sblocchi la mole di gioco che la squadra produce anche in quelle gare chiuse tatticamente e che possa competere con le difese più forti del continente. Al momento però, tra richieste economiche ed obiettivi poco funzionali a questo discorso, tutto il lavoro della dirigenza bianconera è bloccato. Ecco perché. <BR>I tre nomi che in queste prime schermaglie di mercato sono stati accostati ai bianconeri sono quelli di Tevez, Higuain e Jovetic. Servirebbero a completare quel tassello che veramente manca per completare il puzzle? A livello tattico, forse no. A livello economico, men che meno. Tevez è forse il più abbordabile a livello di costi (seppur con un fardello legato all’ingaggio molto ingombrante) ma non è tipicamente quel bomber che può risolvere una gara tesa come succede spesso contro le piccole in Italia e che seppur con esperienza internazionale, non ha mai concluso stagioni con caterve di reti a carico. Poi c’è di mezzo il Milan, con cui l’argentino ha da tempo un discorso aperto e che potrebbe ostacolare ulteriormente una trattativa che comunque convince poco.<BR>Higuain è forse il giocatore che più si avvicina al prototipo di calciatore che servirebbe al progetto, anche se sarebbe tutta da dimostrare la sua adattabilità al campionato italiano, soprattutto in vista dei tempi che serviranno a Llorente per calarsi nella parte. Ma principale ostacolo, anche qui, sono i soldi: dopo alcuni tira e molla, Florentino Perez ha dichiarato che 30 milioni non basterebbero per prendere ‘El Pipita’. <BR>La stessa cifra che i tenaci fratelli Della Valle hanno più volte dichiarato di volere, cash, per Stevan Jovetic, vero oggetto dei desideri dell’entourage bianconero. Una seconda punta però, spesso soggetta ad infortuni fisici, di grande prospettiva in quanto giovane e motivato, ma non proprio quel giocatore di cui si parlava sopra. Ad aggravare la situazione, il forte contenzioso tra Fiorentina e Juventus (specie dopo il caso Berbatov) e la notevole pressione ambientale che Firenze sa creare quando sente parlare di Torino, sponda bianconera. Insomma: o la Juventus si presenta con il denaro cash (contropartite, al momento, non sarebbero gradite) oppure anche questa strada potrebbe presto essere abbandonata. <BR>Che fare, dunque? I veri bomber, ci sarebbero anche. Ma i costi sono davvero proibitivi. Cavani o Lewandowski sarebbero davvero funzionali, ma appaiono irraggiungibili per motivi economici. Anche se proprio l’eventuale cessione del Matador, potrebbe portare denaro sonante nelle casse di De Laurentiis, che avrebbe così una netta priorità nella scelta del successore sul mercato. <BR>La situazione è davvero complicata. Ed arrivare agli ultimi giorni del mercato, come succede ultimamente, non sarebbe il massimo per Conte che vorrebbe la rosa quasi completa per gli inizi del ritiro estivo. La patata bollente, è in mano a Marotta, che deve dimostrare anche a livello di mercato che la società c’è. Se si vuole alzare veramente l’asticella, bisogna avere coraggio. Conte, restando, l’ha avuto. L’Europa aspetta la Juve.<br><br> Gabriele Cavallaro. <BR><br><br>C1007650adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-adesso-bisogna-alzare-l-asticella-1012143.htmSiT1000007100075701,02,03,06,07030538
241012139NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, nuova offerta per Jovetic20130611093849juventusCome riporta Tuttosport Come riporta Tuttosport in prima pagina nuovi dettagli riguardanti la trattativa tra Juventus e Fiorentina per il trasferimento nel club bianconero dell'attaccante montenegrino Stevan Jovetic. Il club bianconero - si legge - ha presentato una nuova offerta nelle ultime ore: 20 milioni più il cartellino del centrocampista classe '90 Luca Marrone. Aumentato, quindi, di due milioni di euro il conguaglio economico rispetto alla precedente offerta. Attesa a questo punto la reazione della famiglia Della Valle che fino a questo punto non s'è mai mossa rispetto all'iniziale pretesa di 30 mln di euro. C1007650adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-nuova-offerta-per-jovetic-1012139.htmSiT1000007100075701,02,03,06030478
251012127NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, i nuovi arrivi a centrocampo20130607111116milanSecondo quanto riportato da TuttosportSecondo quanto riportato da Tuttosport, infatti, cinque giocatori con le valigie in mano a Milanello e altrettanti sono, invece, pronti ad arrivare. Iniziando dalle uscite il nome più importante è senza dubbio quello del capitano del Milan: Massimo Ambrosini. Per lui il contratto scade a fine mese e dopo aver parlato di rinnovo, oggi la possibilità più concreta è quella di un addio, con la Fiorentina che nelle ultime ore si è fatta avanti. Vicino all'addio anche Kevin Prince Boateng, corteggiato in Premier e Budensliga, Antonio Nocerino, Mathieu Flamini e Bakaye Traore. In arrivo, invece, oltre al sicuro Riccardo Saponara, potrebbero presto approdare in rossonero Juraj Kucka, Andrea Poli oltre al talento della Primavera Bryan Cristante. Il sogno infine è una vecchia conoscenza del calcio italiano: Javier Pastore oggi al PSG.<br><br>C1007650adm001adm001galliani.jpgSiNmilan-i-nuovi-arrivi-a-centrocampo-1012127.htmSiT1000027100075701,02,03,07030693
261012122NewsCalciomercatoMilan: basta tridente, si punta a Ilicic20130606104113milan allegri Berlusconi Sfumata l`ipotesi CerciLe parole esatte non le sapremo mai, ma non sono difficili da intuire: <EM>"tu resti, ma si fa a modo mio. Difesa a 4, trequartista, e niente tridente"</EM>, firmato, con affetto, Silvio Berlusconi. <BR><BR>Dall'altra parte Massimiliano Allegri, in quel di Arcore, col suo bell'accento toscano, non si è tirato indietro e avrà risposto con un<EM> "signorsì</EM>! " a denti stretti.<BR><BR>E ora? cambia tutto. Modo di giocare, idee e, soprattutto, obiettivi di mercato. Al tecnico piaceva <STRONG>Cerci</STRONG>, impossibile da inserire negli schemi berlusconiani però, e dunque un giocatore da ammirare solamente. Si punta forte su<STRONG> Ilicic</STRONG>, trequartista sloveno con una buona esperienza nel nostro campionato, e per niente disposto a far la Serie B a Palermo: <STRONG>Zamparini</STRONG> vuole dieci milioni, ma si può chiudere pure per 8.5. Il problema però è la Fiorentina: al giocatore non dispiace affatto la soluzione toscana e, anzi, sembra prediligerla. I viola però dovranno prima pensare a risolvere la grana Jovetic e, di conseguenza, se Galliani fa in fretta, Ilicic a breve potrebbe vestire il rossonero. Ovviamente bisogna considerare un altro aspetto fondamentale: per acquistare il Milan deve fare cassa. Gli unici che al momento possono portare cash sono <STRONG>Boateng</STRONG> ( se non va via lui niente Ilicic visto che già in rosa c'è pure Saponara come trequartista) e <STRONG>Robinho</STRONG>: il brasiliano sembra destinato al Santos e si aspetta solo l'offerta.<BR><BR>In avanti in rosa ci saranno 5 punte: inamovibili Balotelli, El Shaarawy,&nbsp;Pazzini e Niang, si cerca l'attaccante con cui completare l'organico. Piace <STRONG>Belfodil</STRONG>, che può fare sia la prima che la seconda punta, ma su di lui c'è pure l'Inter. Praticamente impossibile invece arrivare a<STRONG> Muriel</STRONG>.<BR><BR>FL0141FL0141josip-ilicic1.jpgSiNmilan-basta-tridente-si-punta-a-ilicic-1012122.htmSiT1000027100205001,02,03,06,07,08,09030451
271012116NewsCalciomercatoIl calcio estivo tra sogni, illusioni e realtà20130605212314calcioCalcio. Ora che è tutto finito a livello di club Calcio. Ora che è tutto finito a livello di club e che i giochi sono fatti, è tempo di mercato, di sogni, di illusioni pallonare che spesso inondano la fantasia dei tifosi. Un andirivieni di notizie fondate e non, che fanno perdere la bussola e l’orientamento di quello che sarà veramente il nuovo assetto tecnico tattico della propria squadra del cuore. E così il “ballo” degli allenatori da una&nbsp; panchina all’altra e i nomi dei giocatori accostati a questa o a quella squadra, sembra quasi che facciano dimenticare le scadenze fiscali da pagare, il lavoro che non abbiamo più da anni e la difficile realtà quotidiana cui siamo continuamente esposti a causa di una crisi economica che attanaglia e non dà respiro. Ma del calcio e dei suoi relativi sogni no, di quelli non possiamo fare a meno. E che c’importa se le Polizze delle RC Auto aumentano a dismisura, se le bollette di gas, luce e telefono arrivano regolarmente in maniera spietata. Meglio leggere cosa e chi stanno trattando Galliani, Moratti, Marotta, Della Valle, Lotito e De Laurentiis. Sì, perché presto si ricomincia, sarà di nuovo ora di ritiri estivi, di foto ricordo con dedica, di maglie e giuramenti di campionati da sfacelo. E così leggiamo che Mazzarri è passato alla corte di Moratti per ricostruire un’Inter che ormai attende soci che riescano a dare respiro a quelle casse nerazzurre che, fino a poco tempo fa, apparivano stracolme di denaro. Il presidente Preziosi che prende a calci la telecamera di un collega giornalista, per averlo scoperto nella possibile trattativa con l’attuale presidente del Varese Rosati, che sarà il nuovo vicepresidente rossoblu. Il Milan, intanto, ha risolto la situazione legata a Massimiliano Allegri che sembrava protrarsi nel tempo come un tormentone. Lui è stato confermato da Berlusconi e Galliani, per cui resterà sulla panchina rossonera, deludendo la Roma e i romanisti che l’avrebbero accolto a braccia aperte e che adesso si trovano a dover decidere per Blanc o Garcia, l’attuale allenatore del Lilla.&nbsp; La Juve attende, e chissà per quanto ancora. Jovetic e Higuain sono in cima ai suoi pensieri, ma anche Tevez sarebbe gradito a Conte. Sono trattative difficili, soprattutto per quanto riguarda Jovetic, per cui la Fiorentina pretenderebbe 30 milioni di euro in contanti, rifiutando qualsiasi contropartita di giocatori. Prendere o lasciare! Vedremo come andrà a finire. D’altra parte siamo ancora agli inizi, il campionato 2012’13 si è appena concluso e i festeggiamenti bianconeri della Juventus riecheggiano ancora in maniera festante. La fase finale dei Campionati Europei degli azzurrini e la Confederations Cup della Nazionale maggiore stanno per cominciare. L’azzurro ha la priorità su tutto. Il resto può attendere!<BR><BR>&nbsp;&nbsp;&nbsp; <BR><BR><BR>C1007650adm001adm001elsha420.jpgSiNil-calcio-estivo-tra-sogni-illusioni-e-realta-1012116.htmSi100075501,02,03,06,07030389
281012111NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, dipende da Jovetic20130604110545juventusCome riportato da TuttoSportCome riportato da TuttoSport, non solo Juventus e Fiorentina sono involte nella trattativa per Jovetic. Mezza serie A infatti spera che l'affare non vada in porto, soprattutto nel caso ci dovesse essere Luca Marrone come contropartita. Il giocatore vuole giocare, la Juve e Conte non vorrebbero privarsene; si può aprire un discorso per la comproprietà. Ipotesi questa comunque da scartare nel caso di cessione alla Fiorentina nel discorso per Jovetic: in molte sono a gufare, dal Cagliari al Parma, dalla Sampdoria al Torino.C1007650adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-dipende-da-jovetic-1012111.htmSiT1000007100075701,02,03,06030621
291012109NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, Galliani vuole Cerci20130602112524milanCome riporta Tuttosport Adriano Galliani ha espresso durante il suo viaggio di ritorno dalla Georgia, dove ha presenziato alla partita d'addio di Kakha Kaladze, in merito all'attaccante del Torino e della Nazionale. A riportare questa breve quando significativa dichiarazione è Tuttosport che riporta del forte interesse del Milan per l'attaccante romano. Cerci è attualmente in comproprietà tra Torino e Fiorentina, ma è difficile ipotizzare che la prossima stagione vesta una delle maglie dei due club in questione. Con Firenze e la maglia viola Cerci ha chiuso, per un amore mai sbocciato con la tifoseria, mentre al Toro potrebbe rimanere solo in caso di rinnovo della comproprietà (soluzione difficile ed osteggiata dalla stessa dirigenza gigliata). Ecco allora che spunta l'ipotesi Milan che ha già avviato i contatti con il ds toscano Pradè e conta su ottimi rapporti con il Torino.C1007650adm001adm001barreto-6.jpgSiNmilan-galliani-vuole-cerci-1012109.htmSiT1000027100075701,02,03,07030608
301012108NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, Marotta aspetta Jovetic20130601111214juventusCome riporta La Gazzetta dello SportCome riporta La Gazzetta dello Sport, nessuna preclusione verso la Juventus ma una richiesta che non si smuove da 30 milioni. E' questa la linea tenuta ieri dal presidente esecutivo della Fiorentina Mario Cognigni nell'incontro con Fali Ramadani per quanto riguarda il capitolo Stevan Jovetic. Adesso la società bianconera frena e prende tempo, un po' per capire quanto arrivare ad offrire, un po' perchè il tempo favorisce sempre chi cerca di comprare. In realtà la Vecchia Signora si aspetta una dichiarazione pubblica di JoJo, che si deve esporre in prima persona per esternare la propria preferenza nei confronti della Juventus. A quel punto l'attacco sarebbe immediato, anche se la società viola non ha alcuna intenzione di abbassare le proprie pretese. Dopo l'incontro con Cognigni di ieri, adesso le manovre passano in mano ai dirigenti per così dire "sportivi" della società, quindi a Pradè e Macia. Con 30 milioni Jovetic parte, adesso la Juve lo sa e si potrà muovere di conseguenza. C1007650adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-marotta-aspetta-jovetic-1012108.htmSiT1000007100075701,02,03,06030657
311012106NewsCalciomercatoStudiando il post-Jojo20130530111842Fiorentina, Montella, Gomez, JoveticIn casa Fiorentina si cerca già da settimane quell`attaccante che potrebbe sostituire Jovetic.In casa Fiorentina si cerca già da settimane quell'attaccante che potrebbe sostituire Jovetic, il montenegrino che tanto bene ha fatto negli ultimi anni. Mentre Montella rimane fedele al suo impegno con i viola, il giovane talento viene salutato anche da Aquilani, che da Coverciano ammette la probabile partenza del suo numero 8. Per la prossima stagione dunque circolano già i nomi dei possibili sostituti: da Negredo a Yilmaz, per arrivare addirittura a Mario Gomez. Uno di questi fenomeni potrebbe atterrare presto a Firenze, piazza che ha mancato di poco la Champions e che sogna finalmente l'Europa dei grandi.<br>C1007650FL0881FL088120120419_sj.jpgSiNfiorentina montella gomez jovetic-1012106.htmSiT1000024101199701,02,03030563
321012072NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, in arrivo quattro acquisti20130517110950milanQuattro nomi Quattro nomi e un sogno. E' questo il programma che il Milan ha in testa per convincere Massimiliano Allegri a dire no al corteggiamento della Roma. Questo è quanto riporta La Gazzetta dello Sport che cita una serie di acquisti pronti in caso di qualificazione in Champions League. Alessio Cerci del Torino (ma in comproprietà con la Fiorentina), Josip Ilicic del Palermo, Gokhan Inler del Napoli e Danilo Avelar del Cagliari sono gli obiettivi per il 4-3-3 del tecnico toscano. Il sogno invece risponde al nome di Hernanes della Lazio.C1007650adm001adm001galliani.jpgSiNmilan-in-arrivo-quattro-acquisti-1012072.htmSiT1000027100075701,02,03,07,08030645
331012038NewsCalciomercatoNapoli, si avvicina Montella20130510110920napoli, montellaNelle ultime Nelle ultime ore in casa Napoli è tornato di moda il nome di Vincenzo Montella come eventuale sostituto di Walter Mazzarri qualora il tecnico toscano decidesse di non accettare la maxi offerta di rinnovo arrivata dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Secondo quanto riportato da Tuttosport la Fiorentina per rilevare la posizione dell'Aeroplanino avrebbe preso in considerazione il nome di Eugenio Corini oggi al Chievo Verona.<BR><BR>&nbsp;<BR><BR>C1007650adm001adm001delaurentiis67.jpgSiNnapoli-si-avvicina-montella-1012038.htmSiT1000017100075701,02,03,08030788
341012037NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, pronta l`offerta per Cerci20130510110545milan, cerciMentre Massimiliano Allegri Mentre Massimiliano Allegri attende di raggiungere ufficialmente il traguardo della qualificazione in Champions per incontrare la società e parlare del proprio futuro (adesso più probabile una permanenza a Milanello con prolungamento di un anno del contratto), in casa rossonera si inizia a pensare al mercato per la prossima stagione. Due sono gli obiettivi richiesti dallo stesso tecnico toscano per migliorare l'attuale rosa. Il primo è il difensore del Cagliari, da sempre pallino dell'allenatore, Davide Astori; mentre il secondo nome metterebbe d'accordo tutti in società, ovvero Alessio Cerci. L'esterno del Torino, in comproprietà con la Fiorentina, sarebbe il perfetto rinforzo per formare un tridente tutto italiano, ma i rossoneri probabilmente dovranno accendere un derby di mercato con l'Inter, visto che il giocatore piace molto anche a Stramaccioni e Moratti. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport. <BR>C1007650adm001adm001barreto-6.jpgSiNmilan-pronta-l-offerta-per-cerci-1012037.htmSiT1000027100075701,02,03,07030446
351012028NewsCalciomercatoCalciomercato Lazio, Denis verso la capitale20130508182521Denis, Calciomercato, LazioProtagonista anche quest’anno con la maglia dell’Atalanta<p class="MsoNormal">Protagonista anche quest’anno con la maglia dell’Atalanta, è diventato uno degli attaccanti più richiesti. Per German Denis c’è la fila: in pole position la Lazio (vi immaginate che tandem con Klose?), ma subito dopo ecco la Fiorentina di un Montella alla ricerca di un vero finalizzatore. Tra le pretendenti non manca qualche club straniero ed anche la Juve di Conte, che però al momento preferisce puntare l’obiettivo su top player di maggiore fama. <br><br> <!--[if gte mso 9]><xml> <w:LatentStyles DefLockedState="false" LatentStyleCount="156"> </w:LatentStyles> </xml><![endif]--><!--[if !mso]><object classid="clsid:38481807-CA0E-42D2-BF39-B33AF135CC4D" id=ieooui></object> <style> st1:*{behavior:url(#ieooui) } </style> <![endif]--><!--[if gte mso 10]> <style> /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-ansi-language:#0400; mso-fareast-language:#0400; mso-bidi-language:#0400;} </style> <![endif]--><br><br>C1007650FL0881FL0881denis.jpgSiNdenis-verso-capitale-1012028.htmSiT1000018101199701,02,03030565
361012025NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, intreccio tra Cerci e Cuadrado20130508163219fiorentinaNella FiorentinaNella Fiorentina del futuro ballano anche alcune comproprietà molto importanti. Quella principale, dato il valore del giocatore, autore di una stagione da protagonista, è quella di Juan Guillermo Cuadrado. Il colombiano è in prestito con diritto di riscatto per la metà fissato a cinque milioni. Il fatto è, riporta quest'oggi TuttoSport, che con la stessa cifra i viola possono riscattare la metà di Alessio Cerci del Torino e avere così la certezza di un giocatore interamente gigliato. Oltretutto Cuadrado e Cerci di fatto occupano lo stesso ruolo; in questo scenario ipotetico, Cuadrado tornerebbe all'Udinese, che poi potrebbe rivenderlo al migliore offerente.<br>C1007650adm001adm001barreto-6.jpgSiNfiorentina-intreccio-tra-cerci-e-cuadrado-1012025.htmSiT1000024100075701,02,03030640
371011953NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, dall`Inghilterra Jovetic all`Arsenal20130424161330fiorentina, joveticArsenal e FiorentinaVentotto milioni di euro l'offerta, trentacinque milioni di euro la richiesta iniziale. Arsenal e Fiorentina trattano per la cessione di Stevan Jovetic ai Gunners, con Arsene Wenger che sarebbe in piena corsa per chiudere per quello che è definito il 'nuovo Van Persie": la novità è che i viola parrebbero propensi ad abbassare le pretese ed a dire sì. Per il ventitreenne montenegrino, scrive Caughtoffside, i viola chiederebbero qualcosa in più di quanto proposto dai londinesi, mentre il ragazzo avrebbe già ricevuto ed accettato la proposta di un quadriennale superiore ai 5,5 milioni di euro circa all'anno.C1007650adm001adm00120120419_sj.jpgSiNfiorentina-dall-inghilterra-e-fatta-per-jovetic-all-arsenal-1011953.htmSiT1000024100075701,02,03030722
381011944NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus: Conte a Monaco per Muller, ma prima bisogna vendere20130424112043juve mercatoPer Ibra bisogna valutare l`ambienteCon lo scudetto oramai vinto la Juve pensa già alla prossima stagione: Conte vuole uno squadrone per poter colmare il gap con le altre regine d'Europa e poter dunque competere in Champions.<BR><BR>Ieri Conte e Paratici erano a Monaco per valutare di presenza Muller e Sanchez: il cileno ha deluso un pò, destando qualche perplessità, mentre il tedesco, per la sua abilità al sacrificio e per la sua duttilità piace sempre di più. Inoltre, dopo l'acquisto di Goetze, i bavaresi dovranno obbligatoriamente cedere qualche pezzo grosso e il maggior indiziato sembra essere proprio il numero 25; i dialoghi tra le due dirigenze comunque sembrano essere particolarmente accesi visto che in settimana si è parlato ancora di Vidal: la risposta è sempre no, ma se le cifre continuano a salire tutto può cambiare.<BR><BR>Indipendemente da Vidal, comunque bisognerà sfoltire la rosa per poter fare cassa: Matri e Quagliarella già sono con le valigie, Giovinco potrebbe lasciare pure e uno tra Lichsteiner e Vucinic potrebbe essere sacrificato per arrivare al top player. Marotta inoltre sta lavorando pure sulle comproprietà e ha già riscattato Asamoah: diverso il discorso per Isla, che non ha convinto e potrebbe essere rispedito al mittente.<BR><BR>In entrata oltre a Muller e Sanchez piacciono Jovetic, Suarez e, come già noto, Ibrahimovic: se per il viola fare trattative con la Fiorentina sembra alquanto improbabile,&nbsp;per l'uruguaiano invece quello che desta apprensione, oltre al costo dell'operazione (intorno ai 40mln), è il comportamento del giocatore, protagonista domenica dell'ennesimo colpo di testa in campionato).<BR><BR>Discorso a parte per Ibrahimovic: lui strizza l'occhio alla Juve, ma la Juve lo strizza a lui? Sulle sue qualità c'è ben poco da discutere (anche se difficilmente lo&nbsp;immaginiamo a&nbsp;sacrificarsi come fanno le punte di Conte) ma l'ambiente ha dimenticato il suo sgarbo di abbandonare la nava che affondava andato proprio dal peggior nemico (l'Inter, ndr)?<BR><BR>&nbsp;<BR><BR>&nbsp;<BR><BR>&nbsp;<BR><BR>C1007650FL0141FL0141352468c79f56971df3ef2bc925c3d6.jpgSiNcalciomercato-juventus-conte-a-monaco-per-muller-ma-prima-bisogna-vendere-1011944.htmSiT1000007100205001,02,03,06030414
391011747NewsCalciomercatoClamoroso Torino, Cerci torna alla Fiorentina20130415034830torino, cerciCome riferisce La NazioneCome riferisce La Nazione, la Fiorentina avrebbe già fatto sapere al Torino che a fine stagione Alessio Cerci dovrebbe rientrare a Firenze. La mossa si è resa necessaria per far sì che il diritto di riscatto fissato dal club granata l’estate scorsa per riscattare il giocatore (3,5 milioni di euro) è sicuramente insufficiente per portarsi a casa l’esterno offensivo. La sensazione è che Montella (per ragione tattiche) e soprattutto Pradè e Macia (per questioni economiche) abbiano deciso di valutare con attenzione, prendendosi un po’ di tempo rispetto al prossimo mercato estivo, la posizione di Cerci. Giocatore che grazie alla buona stagione nel Toro, sfociata anche nella convocazione in Nazionale, ha adesso una valutazione superiore ai 3,5 milioni. Oggi il prezzo giusto del cartellino del giocatore si è assestato intorno ai 7 milioni di euro.<br><br>&nbsp;<br>Rileggendo anche un’altra posizione relativa a un viola in prestito secco, Manuel Vargas, anche in questo caso Pradè e Macia vorrebbero risolvere la situazione entro l’inizio delle trattative d’estate. Difficile che il Genoa riscatti il peruviano, semmai opterà per un rinnovo del prestito, così la Fiorentina sembra intenzionata a proporlo come pedina di scambio per arrivare a un obiettivo per la prossima stagione. Da qualche giorno si parla di un possibile inserimento di Vargas nella trattativa con il Bayern Monaco per arrivare a Contento. La prima risposta dei tedeschi è stata decisamente fredda.<br><br>&nbsp;<br>Ogni giorno che passa spunta una nuova pretendente anche per un vecchio pallino della Fiorentina, Pierre Emerick Aubameyang del Saint-Etienne. L’attaccante, cresciuto nel Milan ed attualmente in Francia, piace molto anche in Germania e più precisamente al Borussia Dortmund che, in estate, dovrà fare i conti con l’addio al bomber Lewandowski.<br>Al momento, tuttavia, non ci sarebbe nulla più che un interessamento senza alcun passo concreto vero e proprio. Ma le pretedenti aumentano ed il compito della Fiorentina si fa sempre più difficile.<br><br>&nbsp;<br><br>&nbsp;<br><br>&nbsp;<br><br>&nbsp;<br><br>&nbsp;<br><br><br>&nbsp;<br><br>C1007650adm001adm001barreto-6.jpgSiNtorino-cerci-torna-alla-fiorentina-1011747.htmSiT1000099100075701,02,03030535
401011686NewsCalciomercatoCalciomercato Inter, ag. Aubameyang: «Confermo il forte interesse dei nerazzurri»20130411171925inter, aubameyangPierre-Emerick Aubameyang Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante classe 1989, ex Milan, Digione, Lilla, Monaco e, attualmente, in forza al Saint-Ètienne, è nelle mire dell'Inter. Non è solo una voce di mercato, ma c'è qualcosa in più. E la conferma arriva a FcInterNews direttamente dall'agente del giocatore, Oscar Damiani Junior: "L'interesse dell'Inter c'è tutto. Personalmente, a inizio anno, ho avuto modo di parlare con Branca e Ausilio. Però, non abbiamo discusso di costi o di offerte. Sono state chiacchierate in cui abbiamo parlato della caratteristiche tecniche del giocatore. "Aubameyang piace al club nerazzurro. In quel ruolo stanno cercando un giocatore e posso dire che i dirigenti dell'Inter mi hanno confermato di aver avuto buone relazioni sul mio assistito. Prima della finale di Coppa di Lega Saint-Ètienne-Rennes, in programma il 20 aprile, il club non vuole parlare di mercato: credo che, dopo questa partita, si potranno intavolare discorsi. Il prezzo lo fa il mercato. Il giocatore credo che andrà via a fine stagione, anche se non è nostra intenzione alimentare aste. Certo se poi c'è un'offerta di 10 milioni e arriva un club che rilancia a 15, poi lì si vedrà cosa fare. Altre italiane? In Italia, la Fiorentina. In Germania ci sono un paio di club, mentre in Premier League c'è l'interesse di Newcastle, Tottenham e so per certo che anche Manchester City e Arsenale lo seguono costantemente".<br><br>&nbsp;<br><br>&nbsp;<br><br>&nbsp;<br><br>&nbsp;<br><br>&nbsp;<br><br>C1007650adm001adm001stramaccioni.jpgSiNinter-agente-aubameyang-confermo-il-forte-interesse-dei-nerazzurri-1011686.htmNoT1000026100075701,02,03030276
411011497NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, smentito l`accordo tra Ljajic e l`Everton20130404140241fiorentina, ljajicSecondo quanto riporta Secondo quanto riporta&nbsp;Il Corriere Fiorentino la Fiorentina ha respinto con forza ogni ipotesi di accordo tra Adem Ljajic e l'Everton. Ieri dalla Serbia sono infatti arrivate alcune voci di un presunto accordo tra il serbo ed il club inglese (offerta da 8 milioni ai viola e 2 milioni netti l'anno per il giocatore), con i viola che però rispondono dicendo che le parti si incontreranno soltanto a fine stagione continuando a puntare al rinnovo di contratto in scadenza nel giugno 2014.C1007650adm001adm001ljajic.jpgSiNfiorentina-smentito-l-accordo-tra-ljajic-e-la-fiorentina-1011497.htmNoT1000024100075701,02,03030496
421011458NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, clamoroso Ljajic ha l`accordo con l`Everton20130403133820fiorentina, ljajicCome riporta l`esperto Come riporta l'esperto di mercato Luca Cellini il vero scoop è stato messo a segno da un quotidiano serbo: si sarebbe tenuto un incontro, lo scorso 23 marzo a Zurigo, fra Adem Ljajic, il suo procuratore Fali Ramadani e alcuni emissari dell'Everton. <BR><BR>Contrariamente a quanto fatto trapelare dal d.s. della Fiorentina Daniele Pradè, non arrivano dunque segnali positivi per il prolungamento del contratto di Ljajic con il club gigliato (scadenza attuale giugno 2014). <BR><BR>Sarebbe stato quindi sancito un accordo con l'Everton, che è pronto a versare nelle casse viola una cifra non superiore agli otto milioni di euro, e a girare al giocatore un ingaggio vicino ai due milioni di euro per i prossimi quattro anni.<BR><BR><BR>&nbsp;<BR><BR>C1007650adm001adm001ljajic.jpgSiNfiorentina-clamoroso-ljajic-ha-l-accordo-con-l-everton-1011458.htmSiT1000024100075701,02,03030650
431011416NewsCalciomercatoCalciomercato Trapani, preso l`ex Fiorentina e Bari Castillo20130402134931trapani, castilloJose Ignacio Castillo torna in campoJose Ignacio Castillo torna in campo, lo ha scelto il Trapani per l'attacco. Un'idea del ds Daniele Faggiano, che rinforza la squadra per questo rush finale. A caccia di gol utili per realizzare un sogno. Castillo ricomincia da Trapani e da questa settimana sarà a disposizione di Boscaglia.adm001adm001tifosi.jpgSiNtrapani-preso-l-ex-fiorentina-e-bari-castillo-1011416.htmNo100075701,02,03030277
441011380NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, arriva la conferma: Jovetic andrà via 20130331201927fiorentina, joveticIl talento montenegrino Sembra arrivata la fine della telenovela Jovetic. Il talento montenegrino lascerà la Fiorentina, e i soldi che entreranno in cassa saranno utilizzati per costruire una squadra in grado di lottare per grandi traguardi. Arsenal, Manchester City e Juve sono al momento le favorite, ma da qui all'inizio del mercato le pretendenti potrebbero aumentare. C1007650adm001adm00120120419_sj.jpgSiNfiorentina-arriva-la-conferma-jovetic-andra-via-1011380.htmSiT1000024100075701,02,03,06030464
451011347NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, Galliani mette Cerci nel mirino20130329120559milan, cerciL`ad rossonero Adriano GallianiL'ad rossonero Adriano Galliani, sarebbe rimasto positivamente sorpreso dalla prova del tridente dell'Italia nel secondo tempo contro il Brasile e vorrebbe affiancare Alessio Cerci al duo già milanista El Shaarawy-Balotelli. Ma c'è da fare i conti con il Torino che detenie la metà del suo cartellino e vuole riscattare dalla Fiorentina l'altra metà.<BR>C1007650adm001adm001barreto-6.jpgSiNmilan-galliani-mette-cerci-nel-mirino-1011347.htmSiT1000027100075501,02,03,07010215
461011275NewsCalciomercatoCalciomercato Torino, la Fiorentina vuole D`Ambrosio20130327124837torino, d`ambrosioIl Torino sta cercando di blindare Il Torino sta cercando di blindare Danilo D'Amboriso con un contratto triennale. Secondo quanto riportato da 'TuttoSport', dietro questa accelerata dei granata ci sarebbero le insidie Fiorentina e Inter che avrebbero messo il terzino nel mirino.<br><br> <BR>&nbsp;<br><br>C1007650adm001adm001fiorentina.jpgSiNtorino-la-fiorentina-vuole-d-ambrosio-1011275.htmNoT1000099100075701,02,03030149
471011249NewsCalciomercatoFiorentina, tanti gli obiettivi20130326162912fiorentinaLa Fiorentina è alla ricerca La Fiorentina è alla ricerca di un attaccante in grado di fargli fare il salto di qualità, scrive il Corriere dello Sport Stadio. Sono cinque i nomi che propone il quotidiano per l’attacco viola. In pole c’è sempre Aubameyang del Saint Etienne. Già da qualche mese Pradè e Macia trattano con i francesi, ma la richiesta di oltre dieci milioni era sembrata in un primo momento eccessiva. Con l’inserimento nella trattativa del Psg, le cose si complicano un po’ per i viola. Poi c’è Lisandro Lopez, il cui contratto scadrà nel 2014 e che già la scorsa estate avrebbe accettato di venire a Firenze, se il Lione non avesse fatto braccio di ferro. Tuttavia, scrive il quotidiano, Lisandro potrebbe anche rinnovare con Lione. Piace anche Benteke dell’Aston Villa. 22 anni già 13 gol, anche se la scorsa estate fu pagato 9 milioni di euro con contratto fino al 2016. Piace anche Ramirez del Southampton così come Thereau destinato a lasciare il Chievo.<br><br>La strategia della Fiorentina su Jovetic è chiara, scrive il Corriere dello Sport (Rialti), ovvero rimandare tutto a giugno e lasciare in pace Jo-Jo. C’è infatti l’Europa da raggiungere, e solo quando gli obiettivi raggiunti saranno chiari, con Adv parlerà del suo futuro. Se JoJo dovesse chiedere di essere ceduto, se il suo procuratore dovesse spingere per portarlo altrove, il club viola lo accontenterebbe, meglio all’estero (su di lui City e Arsenal), molto più difficilmente alla Juventus, e comunque in cambio di soldi cash. Solo se la Roma mettesse sul piatto Osvaldo e soldi allora i viola potrebbero pensare a contropartite. Se invece Jovetic decidesse di rimanere, il mercato in attacco della Fiorentina sarebbe completamente diverso, visto che ci sarebbe già il tridente Jovetic-Rossi-Cuadrado già in casa. E a quel punto di dovrebbero prendere in esame le situazioni di chi già c’è come ad esempio Ljajic o El Hamdaoui. Tutto, in chiave strategie di mercato, dipende dunque da Jovetic.<br><br>&nbsp;<br><br><br>&nbsp;<br><br>C1007650adm001adm001fiorentina.jpgSiNfiorentina-tanti-gli-obiettivi-1011249.htmNoT1000024100075701,02,03030291
481011225NewsCalciomercatoFiorentina, Jovetic: «Potrei giocare in Premier League»20130326102664fiorentina, joveticIn un`intervista rilasciata al Sun In un'intervista rilasciata al Sun l'attaccante della Fiorentina Stevan Jovetic (23) ha parlato dell'interesse da parte dell'Arsenal. "Ho sentito parlare dell'interesse dell'Arsenal, è un grande piacere per me essere seguito da un grande club, ne sono felice. Ho sempre avuto una certa affinità con l'Arsenal, è un club importante, con una grande tradizione. Non è stato facile sostituire van Persie che ha segnato un sacco di gol. Ma sono arrivati tanti giocatori forti. La Premier League è uno dei campionati più belli del mondo, mi capita spesso di guardare le partite in televisione. Magari un giorno giocherò in questo campionato, ma sono sotto contratto con la Fiorentina e penso solo a raggiungere la Champions League".<BR>C1007650adm001adm00120120419_sj.jpgSiNfiorentina-jovetic-potrei-giocare-in-premier-league-1011225.htmSiT1000024100075701,02,03030272
491011210NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Evra nel mirino20130325164458fiorentina, evraIl tabloid Daily MailNome nuovo per la Fiorentina proveniente dall'Inghilterra. Il tabloid Daily Mail, infatti, racconta di come al club viola sia accostato il nome di Patrice Evra, esterno mancino capitano del Manchester United. Il 31enne francese, autore di una buona stagione con la maglia dei Red Devils, vorrebbe tuttavia prolungare il proprio contratto all'Old Trafford di un ulteriore anno rispetto alla scadenza attuale, fissata nel 2014. Un nome importante che si porta dietro una concorrenza importante, visto che per il giocatore sono in corsa anche il Psg ed il Monaco. Oltre, come detto, al Manchester United, che potrebbe presto proporre il rinnovo al suo capitano.<br>C1007650adm001adm001patrice-evra-man-utd.jpgSiNfiorentina-nel-mirino-evra-1011210.htmSiT1000024100075701,02,03030297
501011206NewsCalciomercatoFiorentina, incontro per Thereau20130325160659fiorentina, thereauLa Fiorentina si incontrerà Secondo La Nazione, la Fiorentina si incontrerà presto con la dirigenza del Chievo Verona per definire l'acquisto di Cyril Thereau, attaccante francese, classe 1983, in scadenza nel 2014 con gli Scaligeri.C1007650adm001adm001thereau.jpgSiNfiorentina-incontro-per-thereau-1011206.htmNoT1000024100075701,02,03030209
511011192NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, accordo quasi fatto per Clasie20130325123223fiorentina, clasie Il direttore sportivo gigliatoSulle pagine de La Nazione, si contunua a parlare di Jordy Clasie, talento olandese del Feyenoord che piace tantissimo alla Fiorentina. Il direttore sportivo gigliato, Daniele Pradè, ha messo sul piatto circa 5.5 milioni di euro per arrivare al giovane regista, con il sì definitivo potrebbe arrivare a breve. La Fiorentina ed il Feyenoord sono praticamente d'accordo su tutto.C1007650adm001adm001fiorentina.jpgSiNfiorentina-accordo-per-clasie-1011192.htmSiT1000024100075501,02,03030226
521011170NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, Quagliarella nel mirino del West Ham20130324153338juventus, quagliarellaNuove sirene estere per Fabio Quagliarella (30)Nuove sirene estere per Fabio Quagliarella (30): l'attaccante partenopeo, che negli schemi di Antonio Conte viene impiegato con una certa discontinuità, piace da tempo a Wolfsburg e Fenerbahçe. Secondo le ultime indiscrezioni riportate dai media inglesi, anche il West Ham sarebbe sulle sue tracce; alla Vecchia Signora ed al giocatore non resta che valutare quale potrebbe essere il suo apporto alla causa nelle prossime stagioni, in vista anche del preventivato arrivo di uno o due rinforzi nel reparto offensivo. Da non dimenticare inoltre che, considerato il gradimento della Fiorentina, i bianconeri potrebbero decidere di inserirlo nella trattativa per Jovetic. <BR>C1007650adm001adm001quagliarella21.jpgSiNjuventus-quagliarella-nel-mirino-del-west-ham-1011170.htmSiT1000007100075701,02,03,06030385
531011123NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, per Jovetic la Juventus offre anche Giovinco20130322103011fiorentina, joveticSulle pagine di TuttoSport Sulle pagine di TuttoSport si torna a parlare dell'interesse della Juventus per Stevan Jovetic. L'attaccante montenegrino della Fiorentina da tempo piace ai bianconeri, con Conte che lo considera il primo obiettivo per l'estate. Oltre ai rapporti tesi fra i Della Valle ed Agnelli, anche l'Europa potrebbe ostacolare un'eventuale trattativa. Se la Fiorentina dovesse raggiungere la Champions League, Jovetic quasi sicuramente resterebbe in viola. In caso contrario, Pradè dovrebbe faticare non poco per trattenere a Firenze il giocatore, con la Juventus pronta a mettere sul piatto Marrone e Giovinco, anche se i viola preferirebbero Matri o Quagliarella.C1007650adm001adm00120120419_sj.jpgSiNfiorentina-per-jovetic-la-juventus-offre-anche-giovinco-1011123.htmSiT1000024100075701,02,03030319
541011107NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, molto vicino Clasie20130321161754fiorentina, clasieLa Fiorentina è in pressing su Jordy ClasieLa Fiorentina è in pressing su Jordy Clasie: il club viola avrebbe presentato un'offerta ufficiale di 5,5 milioni di euro per il centrocampista olandese e il Feyenoord sarebbe pronto a cedere il calciatore. Come riportato dal 'De Telegraaf', il club orange sarebbe pronto a considerare la proposta dei viola e accettare il trasferimento del 21enne.C1007650adm001adm001fiorentina.jpgSiNfiorentina-molto-vicino-clasie-1011107.htmNoT1000024100075701,02,03030186
551011099NewsCalciomercatoFiorentina, Migliaccio: «Voglio restare»20130321114124fiorentina, migliaccioGiulio Migliaccio, centrocampista della FiorentinaGiulio Migliaccio, centrocampista della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di 'Sky'. Queste le sue dichiarazioni: "Mi auguro di restare: voglio dare il mio contributo anche nei prossimi anni. E con me Jovetic e Montella. A inizio anno la società ha rinunciato a offerte importanti per Jojo. Spero che restino entrambi".C1007650adm001adm001imagesCAV3BQ0L.jpgSiNfiorentina-migliaccio-voglio-restare-1011099.htmNoT1000024100075701,02,03030241
561011096NewsCalciomercatoCalciomercato Roma, Jovetic preferisce la Premier League20130321101949roma, joveticAnche Repubblica riporta l`interesse della RomaAnche Repubblica-Roma racconta dell'assalto della Roma a Stevan Jovetic, notizia circolata con forza sulle frequenze capitoline di radiomercato. 15 milioni e Osvaldo è la cifra proposta, a detta del quotidiano, alla Fiorentina, che preferirebbe dialogare con i giallorossi piuttosto che con la Juventus. Il calciatore, però, preferirebbe Arsenal e Manchester City.<br>C1007650adm001adm00120120419_sj.jpgSiNroma-jovetic-preferisce-la-premier-league-1011096.htmSiT1000012100075701,02,03030295
571011091NewsCalciomercatoCalciomercato Roma, pronto l`assalto a Jovetic20130320193231roma, joveticSul piatto ci potrebbe essere il cartellino di Osvaldo Come riporta firenzeviola una nuova idea per la Roma, che per la panchina del prossimo anno è forte su Stefano Pioli. Ma il mirino di Walter Sabatini è puntato su Stevan Jovetic, l'attaccante della Fiorentina che nei prossimi mesi potrebbe salutare la Toscana. Sul piatto ci potrebbe essere il cartellino di Osvaldo. <br>C1007650adm001adm00120120419_sj.jpgSiNroma-pronto-l-assalto-a-jovetic-1011091.htmSiT1000012100075701,02,03030462
581011090NewsCalciomercatoCalciomercato Chievo, Thereau vuole la Fiorentina20130320171135chievo, thereauI nomi caldi per la prossima estate I nomi caldi per la prossima estate: l'attaccante del Chievo chiama la Fiorentina. "Mi piacerebbe giocare con i viola, la Roma e la Lazio". Ha il contratto in scadenza nel 2014 e tra un anno si libererebbe.<br>C1007650adm001adm001thereau.jpgSiNchievo-thereau-vuole-la-fiorentinna-1011090.htmNoT1000028100075701,02,03030404
591011060NewsCalciomercatoCalciomerccato Chievo, Thereau: «Cambierò squadra»20130319172666chievo, thereauL`attaccante francese del ChievoL'attaccante francese del Chievo, Cyril Thereau ha dichiarato a RMC: "Quest'anno punto ad arrivare a quota 10 gol in campionato. Il Chievo è una buona squadra e mi trovo bene a Verona, ma a 29 anni credo sia arrivato il momento di cambiare aria. Vorrei giocare in un grande club italiano come Fiorentina, Lazio e Roma. Ho già parlato col Chievo e la situazione è abbastanza chiara: andrò via solo per fare il salto di qualità in una squadra più importante”.<br>C1007650adm001adm001thereau.jpgSiNchievo-thereau-cambiero-squadra-1011060.htmNoT1000028100075701,02,03030422
601011044NewsCalciomercatoCalciomercato Roma, Osvaldo verso la Premier League20130319121822roma, osvaldoCome riporta Sky Sport Come riporta Sky Sport Osvaldo risulta ormai essere giunto al definitivo passo di addio. Sul centravanti oriundo non mancano le trattative in vista del futuro prossimo, tanto che già in gennaio c'era stata la possibilità di un suo trasferimento dal club giallorosso. I club maggiormente indiziati per portare a termine la trattativa restano la Fiorentina e la Juventus per quanto riguarda il nostro campionato, sebbene si siano decisamente defilate rispetto a qualche mese fa. In pole troviamo club inglesi che sembrano disposti a concedere una chance in Premier League al centravanti giallorosso. <BR>C1007650adm001adm00120121119_osvaldo4.jpgSiNroma-osvaldo-verso-la-premier-league-1011044.htmSiT1000012100075701,02,03,06030259
611011040NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, individuato il centravanti 20130319121343juventusSono tre gli attaccanti nella lista Sono tre gli attaccanti nella lista della spesa di Antonio Conte. Tra questi uscirà il prossimo centravanti della Juventus per la prossima stagione. Il primo è Alexis Sanchez, scontento in balugrana e pronto a lasciare il club più forte del mondo per rimettersi in gioco. Su di lui ci sono anche Arsenal e Bayern Monaco, con l'Inter leggermente più defilata. Il secondo è Stevan Jovetic, ma qui il problema continuano ad essere i rapporti con la Fiorentina. Si prepara l'offerta choc con Giovinco, metà Marrone più conguaglio per convincere i viola a cedere il proprio gioiello. Il terzo è Luis Suarez, capocannoniere della Premier League sul quale il Bayern sembra essere in vantaggio rispetto a tutte le pretendenti, ma che Beppe Marotta non perde di vista neanche un secondo. A riportarlo è Tuttosport. <BR>C1007650adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-individuato-il-centravanti-1011040.htmSiT1000007100075701,02,03,06030305
621011020NewsCalciomercatoRoma, Osvaldo non ha gradito l`ennesima panchina20130318170842roma, osvaldoDue partite di fila in panchinaDue partite di fila in panchina, Pablo Daniel Osvaldo non le aveva fatte dai tempi della Fiorentina. E proprio la sua ex squadra, secondo 'La Nazione', sarebbe tornata alla carica con la dirigenza della Roma per riportare l'italo-argentino a Firenze.C1007650adm001adm00120121119_osvaldo4.jpgSiNroma-osvaldo-non-ha-gradito-l-ennesima-panchina-1011020.htmSiT1000012100075701,02,03030174
631011017NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, l`obiettivo è Aubameyang20130318123045fiorentina, aubameyangLa Fiorentina sembra aver puntato Si torna a parlare di mercato sulle pagine de La Nazione. La Fiorentina sembra aver puntato con forza su Piere Aubameyang, attaccante classe '89 in forza al Saint Etienne. La concorrenza per il francese è forte, con il PSG molto interessato. Tuttavia la Fiorentina resta vigile, e, dopo i primi sondaggi esplorativi, è pronta ad affondare il colpo. Il primo contatto fra il giocatore e la Fiorentina risale all'inizio di gennaio, l'ultimo è lonanto appena un paio di settimana, quando Pradè è tornato a bussare alle porte del Saint Etienne. La valutazione è alta, circa 10 milioni di euro, tuttavia i Della Valle sono pronti all'investimento per portare a Firenze un nuovo attaccante.<BR><BR>&nbsp;<BR><BR>&nbsp;<BR><BR>C1007650adm001adm001fiorentina.jpgSiNfiorentina-l-obiettivo-e-aubameyang-1011017.htmSiT1000024100075701,02,03030230
641010977NewsCalciomercatoCalciomercato Milan, Montella favoritissimo per sostituire Allegri20130315184843milan, montellaSecondo Sport MediasetSecondo Sport Mediaset, il dopo Allegri, qualora il tecnico toscano accettasse la corte della Roma, avrebbe il volto di Vincenzo Montella, tecnico della rivelazione Fiorentina. L’ex tecnico di Catania e Roma è da sempre in cima alla lista del presidente rossonero Silvio Berlusconi.C1007650adm001adm001galliani.jpgSiNmilan-montella-favorittismo-per-sostituire-allegri-1010977.htmSiT1000027100075701,02,03030207
651010968NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, anche Arnautovic tra gli obiettivi20130315155151fiorentina, arnautovic`La Nazione` parla dei possibili obiettivi'La Nazione' parla dei possibili obiettivi di mercato della Fiorentina. Con il Werder Brema la dirigenza viola proverà a parlare di due giocatori, entrambi provenienti dal campionato italiano. Si tratta di Arnautovic, ex Inter, e Papastathopoulos, ex Genoa. Le operazioni sono fattibili, sia per il prezzo del cartellino che per l'ingaggio dei due giocatori.C1007650adm001adm001fiorentina.jpgSiNfiorentina-anche-arnautovic-tra-gli-obiettivi-1010968.htmNoT1000024100075701,02,03030148
661010966NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, interesse concreto per Thereau20130315154943fiorentina, thereauSecondo quanto riportato da `La Nazione`Secondo quanto riportato da 'La Nazione', la Fiorentina ha incontrato il Chievo per gettare le basi di un'operazione riguardante Thereau per l'estate. Il club viola aveva già adocchiato l'attaccante in tempi passati e adesso è tornata a muoversi in quella direzione.C1007650adm001adm001thereau.jpgSiNfiorentina-interesse-concreto-per-thereau-1010966.htmNoT1000024100075701,02,03030185
671010933NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, il Wolfsburg vuole Quagliarella20130314155137Juventus, quagliarellaRimbalzano da numerose fonti continentali Rimbalzano da numerose fonti continentali, evidenziate da Transfermarkt.de, le indiscrezioni relative a un ritorno di fiamma del Wolfsburg sulle tracce di Fabio Quagliarella (30). La dirigenza biancoverde sembrerebbe infatti intenzionata a ritentare l'ingaggio dell'atleta stabiese, per convincerlo a compiere il percorso inverso a quello effettuato dall'attuale compagno di squadra Andrea Barzagli. Attualmente legato ai colori bianconeri fino al giugno 2015 e in possibile uscita dopo tre stagioni, l'ex-Torino, Sampdoria e Napoli è stato accostato anche a un eventuale nuovo approdo italiano, con Inter, Lazio, Udinese (alle cui fortune già contribuì nel 2007/08 e nel 2008/09), Fiorentina (di cui vestì i colori nel 2002/03, all'epoca della rifondata Florentia Viola) e Genoa.<br><br><br>&nbsp;<br><br>C1007650adm001adm001quagliarella21.jpgSiNjuventus-il-wolfsburg-vuole-quagliarella-1010933.htmNoT1000007100075701,02,03030238
681010919NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, Jovetic ipotesi concreta20130314114128juventus, joveticLa Gazzetta dello Sport riporta alcune battute dell`agenteDopo mesi di silenzio torna a parlare l'agente di Stevan Jovetic, quel Fali Ramadani che a Firenze tutti attendono per conoscere il futuro del proprio gioiello. La Gazzetta dello Sport riporta alcune battute dell'agente che conferma quanto detto nel recente passato dal ds viola Daniele Pradè, ovvero che a fine stagione ci sarà un incontro dove le parti si fermeranno a parlare per fare il bene della Fiorentina e il bene del giocatore. L'agente non vuole sentire parlare di altre clausole perchè ce n'è già una fissata a trenta milioni e per lui varrà quella in vista della prossima estate. Chiusura sulla possibilità che possa andare alla Juventus, con il procuratore che non chiude la porta ai bianconeri, mettendola allo stesso piano delle altre pretendenti al numero 8 gigliato. C1007650adm001adm00120120419_sj.jpgSiNjuventus-jovetic-ipotesi-concreta-1010919.htmSiT1000007100075701,02,03,06030207
691010916NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, concreta l`ipotesi Podolski20130313211335juventus, podolskiStando a quanto riportato dal Daily MailL'attaccante della nazionale tedesca Lukas Podolski (27), al primo anno tra i Gunners, continua a suscitare rumours che lo accostano all'interessamento della Juventus. Stando a quanto riportato infatti sulle pagine dell'edizione odierna del Daily Mail, per il cartellino dell'ex-Colonia e Bayern Monaco il club bianconero sarebbe pronto a formulare un'offerta ammontante a circa 17 milioni di euro. Il giocatore, seguito in passato da Inter, Roma, Napoli, Fiorentina e Genoa, piace anche all'Atletico Madrid; difficile in ogni caso che il club londinese lo lasci partire facilmente, nonostante l'ormai improbabile qualificazione alla prossima Champions League.C1007650adm001adm001podolskiarsenalesult.jpgSiNjuventus-concreta-l-ipotesi-podolski-1010916.htmSiT1000007100075701,02,03,04,06,08030342
701010904NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, rinnova Lupatelli20130313160351fiorentina, lupatelliRinnovo di contratto Rinnovo di contratto di un anno per Cristiano Lupatelli con la Fiorentina. A comunicarlo è stato il direttore sportivo dei gigliati, Daniele Pradè, in conferenza stampa.<br><br>"Siamo qua per annunciare che abbiamo rinnovato di un anno il contratto di Lupatelli - le parole del dirigente viola riportate dal sito ufficiale del club toscano&nbsp; - Cristiano incarna i nostri valori. Il suo carattere rispecchia quello che noi volevamo trasmettere al gruppo e alla città di Firenze da inizio stagione. Allegria e serietà". <br><br>Anche lo stesso estremo difensore perugino si è detto molto contento del nuovo accordo: "Ringrazio la società, sono contentissimo - ha sottolineato l'ex portiere della Roma - Non sapevo del rinnovo, è stata un sorpresa anche per me. Ne vengo a conoscenza in questo momento". <br><br>C1007650adm001adm001lupatelli.jpgSiNfiorentina-rinnova-lupatelli-1010904.htmNoT1000024100075701,02,03030258
711010890NewsCalciomercatoCalciomercato Inter, Stramaccioni in bilico20130313113620inter, stramaccioniSe Andrea Stramaccioni non arriverà terzoLa Gazzetta dello Sport oggi in edicola fa le carte al futuro della panchina dell'Inter, raccontando che se Andrea Stramaccioni non arriverà terzo, Massimo Moratti cambierà uomo guida del club nerazzurro. La rosea ribadisce che nel lotto c'è anche Sinisa Mihajlovic, nome seguito ai tempi della Fiorentina ed ora ct della Serbia sino al 2014. Altri nomi: Laurent Blanc, ex calciatore dell'Inter ed ex ct della Francia e Walter Mazzarri, candidatura che non tramonterà facilmente.C1007650adm001adm001stramaccioni.jpgSiNinter-stramaccioni-in-bilico-1010890.htmSiT1000026100075701,02,03030184
721010879NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, anche il Manchester City vuole Jovetic20130312161727fiorentina, joveticSecondo quanto scrive il Daily ExpressSecondo quanto scrive il Daily Express, Stevan Jovetic, fuoriclasse montenegrino della Fiorentina, sarebbe il primo obiettivo di Manchester City e Arsenal per la prossima stagione.C1007650adm001adm00120120419_sj.jpgSiNfiorentina-anche-il-manchester-city-vuole-jovetic-1010879.htmNoT1000024100075701,02,03030165
731010874NewsCalciomercatoCalciomercato Roma, la Fiorentina molto vicina a Osvaldo20130312161144roma, osvaldoSecondo quanto scritto da `La Repubblica`Secondo quanto scritto da 'La Repubblica', la Fiorentina è tornata alla carica per Osvaldo. Il giocatore è ai ferri corti con la Roma, ma la concorrenza di Tottenham e di alcune squadre russe ne tiene alto il prezzo del cartellino. Pradè ha però dimostrato sin qui di saper anticipare le rivali sul mercato, e potrebbe togliersi lo sfizio di portare al 'Franchi' un vecchio pallino.<br>C1007650adm001adm00120121119_osvaldo4.jpgSiNroma-la-fiorentina-molto-vicina-a-osvaldo-1010874.htmSiT1000012100075701,02,03030169
741010872NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, obiettivo Clasie20130312160845fiorentina, clasieCome scrive `La Repubblica`Come scrive 'La Repubblica', il ds della Fiorentina Daniele Pradè non ha intenzione di mollare l'obiettivo Clasie nonostante il pressing di Tottenham ed Arsenal (e anche della Juve). Il classe 1991 del Feyenoord rappresenta infatti nell'immaginario di Pradè la primissima scelta per un futuro senza David Pizarro.<br>adm001adm001fiorentina.jpgSiNfiorentina-obiettivo-clasie-1010872.htmNo100075701,02,03030114
751010813NewsCalciomercatoFiorentina, pronto il rinnovo per Toni20130309111932fiorentina, toniSecondo quanto riportato da La Gazzetta dello SportSecondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, i numeri raggiunti da Luca Toni in stagione (22 presenze, 1159 minuti giocati e 7 gol all'attivo) sono quelli della conferma. Il numero 30 viola è pronto a mettere la firma su un nuovo contratto, che lo legherà alla Fiorentina fino al 2014. Troppo importante l'apporto di Luca Toni, soprattutto all'interno dello spogliatoio: per questo motivo sarà direttamente il patron Andrea Della Valle ad occuparsi della firma e del successivo annuncio.C1007650adm001adm001Luca-Toni.jpgSiNfiorentina-pronto-il-rinnovo-per-toni-1010813.htmNoT1000024100075501,02,03030251
761010765NewsCalciomercatoCalciomercato Roma, la Fiorentina insiste per Osvaldo20130307111916roma, osvaldoSecondo quanto riporta La NazioneSecondo quanto riporta La Nazione, dopo l'ennesimo strappo tra la Roma e Pablo Daniel Osvaldo, la Fiorentina potrebbe approfittarne per tentare di riportare a Firenze l'attaccante italo-argentino. Pradè e Macia avevano già tentato di strapparlo ai giallorossi durante la scorsa sessione di mercato, con la Roma che ci ha pensato prima di declinare l'offerta rimandando tutti i discorsi a fine stagione. <br><br> &nbsp;<br><br>C1007650adm001adm00120121119_osvaldo4.jpgSiNroma-la-fiorentina-insiste-per-osvaldo-1010765.htmSiT1000012100075701,02,03030436
771010759NewsCalciomercatoTorino, ag. Bianchi: «Piace a Parma e Fiorentina»20130306202143torino, bianchiIl procuratore del bomber granata Il procuratore del bomber granata ha inoltre confermato l'interesse del Parma: "Il sondaggio gialloblù c'è stato - spiega Riccardo Bianchi, agente e fratello dell'attaccante, a Parmatoday.it -. Sappiamo che il club ducale lo segue da tempo, ma su di lui c'è anche la Fiorentina tra le italiane. Si tratta di una bella piazza, una società ben organizzata che piace al giocatore ma ora non è tempo per queste cose. Bianchi è un professionista serio, vuole concludere bene con il Torino".C1007650adm001adm001rolando-bianchi.jpgSiNtorino-agente-bianchi-piace-a-parma-e-fiorentina-1010759.htmNoT1000099100075701,02,03030209
781010747NewsCalciomercatoCalciomercato Roma, Osvaldo via a fine stagione20130306120020roma, osvaldo In Italia è seguito con attenzione da Fiorentina e Juventus&nbsp;In Italia è seguito con attenzione da Fiorentina e Juventus, ma come riporta La Gazzetta dello Sport, bisognerà tenere d'occhio anche le piste che portano alla Premier League, dove l'attaccante ha molti estimatori. Da non sottovalutare neanche le ipotesi più fantasiose come un approdo in Argentina, dove molti tifosi del Boca hanno aperto una petizione via internet per portare il giocatore in Argentina così da riportare in patria anche la fidanzata, famosa attrice di telenovela che ha abbandonato i fan per vivere in Italia a fianco del suo fidanzato calciatore.<BR>C1007650adm001adm00120121119_osvaldo4.jpgSiNroma-osvaldo-via-a-fine-stagione-1010747.htmSiT1000012100075701,02,03,06030237
791010702NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, pronto il rinnovo di Ljajic20130303124750fiorentina, ljajicPrende forma la Fiorentina del futuroPrende forma la Fiorentina del futuro. Come riporta La Nazione, la prossima settimana è atteso a Firenze Fali Ramadani, procuratore di Ljajic e Jovetic. In programma c'è un incontro per il rinnovo di Adem Ljajic, il cui contratto scade nel giugno 2014. Secondo il quotidiano fiorentino il giovane serbo è pronto a prolungare fino al 2016.<br><br> &nbsp;<br><br>C1007650adm001adm001ljajic.jpgSiNfiorentina-pronto-il-rinnovo-di-ljajic-1010702.htmSiT1000024100075701,02,03030567
801010701NewsCalciomercatoCalciomercato Napoli, piace Matri20130303123715napoli, matriNuovo obiettivo di mercato per il NapoliNuovo obiettivo di mercato per il Napoli. Secondo quanto riporta Tuttosport, il club partenopeo guarda in casa Juve per rinforzare l'attacco in vista della prossima stagione. Piace Alessandro Matri, già seguito nel mercato invernale. Sul bomber di Sant'Angelo Lodigiano ci sono anche altri club: Roma, Fiorentina e Milan.C1007650adm001adm001delaurentiis67.jpgSiNnapoli-piace-matri-1010701.htmSiT1000017100075501,02,03,06,07,08030260
811010658NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, Isla non ha convinto: si punta Cuadrado20130228162714Juventus, cuadradoMauricio Isla rappresenta una delle (poche) note stonate dell`orchestra bianconera diretta da Antonio ConteMauricio Isla rappresenta una delle (poche) note stonate dell'orchestra bianconera diretta da Antonio Conte. A questo punto gli uomini mercato bianconeri iniziano a guardarsi intorno alla ricerca di possibili soluzioni alternative, anche se la presenza dello svizzero Lichtsteiner è sinonimo di garanzia di rendimento. A Conte piace molto Juan Guillermo Cuadrado. Classe 1988 come Isla, il colombiano è sotto contratto con l'Udinese fino a giugno 2014 con un ingaggio da 550mila euro all'anno. La scorsa estate la Fiorentina lo ha prelevato in prestito oneroso per un milione di euro e, entro il 30 giugno, può esercitare il diritto di riscatto acquistando la metà del suo cartellino per una cifra vicina al 5 milioni.C1007650adm001adm001cuadrado-4.jpgSiNjuventus-isla-non-ha-convinto-si-punta-su-cuadrado-1010658.htmSiT1000007100075501,02,03030203
821010625NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, pronto il rinnovo per Ljajic20130226162217fiorentina, ljajicIl futuro nel mirinoIl futuro nel mirino. E quello della Fiorentina non coincide esclusivamente con quello di Stevan Jovetic. Per questo, come riportato da TuttoSport, il club viola, e più precisamente Daniele Pradè, si incontrerà con Fali Ramadani non solo per parlare della clausola rescissoria del montenegrino, ma anche del rinnovo di Adem Ljajic. Un incontro, di fatto anticipato, per esaudire i desideri dello stesso fantasista serbo di rimanere a Firenze e anche di Montella, che credo molto nel suo talento.C1007650adm001adm001ljajic.jpgSiNfiorentina-pronto-il-rinnovo-di-ljajic-1010625.htmSiT1000024100075501,02,03030388
831010553NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Roncaglia può partire20130222112135fiorentina, roncagliaÈ stata una delle grandi sorprese del girone d`andata della FiorentinaÈ stata una delle grandi sorprese del girone d'andata della Fiorentina. Stiamo parlando di Facundo Roncaglia, roccioso difensore argentino diventato in poco tempo un idolo per i tifosi viola. A gennaio sono arrivate diverse offerte dalla Russia per accaparrarselo, ma la Fiorentina ha sempre risposto no. Dopo alcuni mesi giocati ad alti livelli, per Roncaglia è arrivato un periodo difficile, tanto che, dopo diversi errori grossolani, Montella lo ha spedito in panchina. Oggi, come riporta La Nazione, la Fiorentina potrebbe anche accettare l'idea di lasciar partire l'ex Boca. Se a giugno arriveranno offerte giuste, la società viola potrebbe prendere seriamente in considerazione l'idea di cedere il difensore argentino.<BR>C1007650adm001adm001roncaglia.jpgSiNfiorentina-roncaglia-puo-partire-1010553.htmSiT1000024100075501,02,03030165
841010536NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, vicino il rinnovo di Ljajic20130220124551fiorentina, ljajicSecondo quanto riporta La Nazione, sono cominciate da già da qualche settimana Secondo quanto riporta La Nazione, sono cominciate da già da qualche settimana le grandi manovre per il rinnovo del talento serbo in forza alla Fiorentina Adem Ljajic. Il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2014, e la società viola vuole arrivare alla prossima estate con il prolungamento già in mano per evitare spiacevoli sorprese durante la prossima stagione. Per adesso si sta trattando sulla base di un prolungamento di due o tre anni, con il DS viola Pradè che nei prossimi giorni incontrerà il procuratore del giocatore Fali Ramadani proprio per trattare su data ed aspetti economici dell'accordo, contando anche sul fatto che Ljajic ha espresso la volontà di rimanere a Firenze. Montella ci ha puntato molto in questa stagione e vorrebbe continuare ad averlo anche per il prossimo anno, visto che la squadra andrà verso un 4-3-3 che potrebbe valorizzare al massimo il giocatore serbo.<br><br> &nbsp;<br><br>C1007650adm001adm001ljajic.jpgSiNfiorentina-vicino-il-rinnovo-di-ljajic-1010536.htmSiT1000024100075701,02,03030266
851010408NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, l`Arsenal insiste per Jovetic20130212195211fiorentina, arsenal, joveticFiorentina Arsenal JoveticL'Arsenal non molla Jovetic, mentre dall'Inghilterra arrivano nuove voci sull'approdo di Gastón Ramírez (22) alla Fiorentina qualora il montenegrino dovesse trasferirsi a Londra durante la prossima estate. Come riporta TalkSport, i viola sarebbero pronti a trattare l'acquisto dell'ex Bologna con il Southampton al termine della stagione in corso.C1007650adm001adm00120120419_sj.jpgSiNfiorentina-l-arsenal-insiste-per-jovetic-1010408.htmSiT1000024100075501,02,03030238
861010388NewsCalciomercatoCalciomercato Pescara, preso Kroldrup20130212115445pescara, kroldrupPescara KroldrupE' pronto al rientro nella nostra serie A il difensore danese Per Kroldrup. Il giocatore, svincolatosi in estate dalla Fiorentina e ancora senza squadra, è sul punto di chiudere con il Pescara. La conferma dal procutore del giocatore, Ippolito Gallovich, che ha confermato lo stato molto avanzato delle trattative tra squadra e giocatore. Il Pescara testerà sul campo la condizione del giocatore fermo da svariati mesi ed eventualmente gli farà firmare il contratto. <BR>C1007650adm001adm001togni-lacrime.jpgSiNpescara-preso-kroldrup-1010388.htmNoT1000095100075701,02,03030290
871010256NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Fernandez resterà in viola20130205132435fiorentina, fernandezFiorentina FernandezDalle colonne del quotidiano argentino Olè arrivano le dichiarazioni di Daniel Passarella, presidente del River Plate, in merito alle voci di mercato che vogliono il club di Buenos Aires interessato al centrocampista della Fiorentina Matias Fernandez: "La società viola non vuole privarsi di lui -. Matias Fernandez sta bene a Firenze. Ramon Diaz lo vuole anche se nell'ultimo periodo ha giocato poco per un infortunio. la Fiorentina però non ha alcuna intenzione di vendere Fernandez in alcun modo".<BR>C1007650adm001adm001mati-fernandez.jpgSiNfiorentina-fernandez-restera-in-viola-1010256.htmSiT1000024100075501,02,03030165
881010161NewsCalciomercatoInter: dopo Schelotto è fatta per Kuzmanovic20130130113941KuzmanovicZradko KuzmanovicDopo il no di Paulinho Marco Branca ha trovato il suo centrocampista: si tratta di Zradko Kuzmanovic, ex Fiorentina, attualmente allo Stoccarda, che si sarebbe liberato a zero a Giugno ma che&nbsp;si è preferito prenderlo già ora.<br><br> Ai tedeschi vanno 2 milioni, per il giocatore invece un triennale da 2.2mln a stagione: stasera sarà a Milano per la firma.<br><br> Atteso per le visite anche "Galgo" Schelotto.<br><br> &nbsp;<br><br> &nbsp;<br><br>C1007650FL0141FL014123254297_inter-kuzmanovic-primo-obiettivo-per-il-centrocampo-0.jpgSiNinter-dopo-schelotto-e-fatta-per-kuzmanovic-1010161.htmSiT1000026100205001,02,03030252
891010048NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Montella insoddisfatto: si punta Baros20130119133034fiorentina, montellaFiorentina MontellaNonostante l'arrivo di Larrondo e Rossi sembra che Montella non sia molto soddisfatto del mercato della sua squadra fino ad oggi. Il mister vorrebbe un attaccante di nome che possa far fare il salto di qualità alla squadra gigliata.Dopo la vicenda Berbatov i dirigenti viola stanno scandagliando il mercato italiano ed europeo per accontentare il loro allenatore. Ma di nomi se ne fanno pochi, forse per la bravura di Pradè che riesce a tenere sempre nascoste le sue trattative. Intanto a breve potrebbe essere ufficializzato lo scambio di prestiti col Genoa tra Bovo e Camporese. Altro possibile acquisto potrebbe essere un vice Paqual e il nome che si fà è quello di Rubin. Passiamo alle vicende di casa Palermo. Inizia a diventare davvero estenuante la vicenda Sorrentino che in settimana a un certo punto sembrava stesse saltando con Lo Monaco che stava per prendere Bizzarri ma poi le parti si sono riavvicinate. Altro nodo fondamentale è la ricerca di un attaccante.Il nome buono sembrava essere quello del ceco Milan Baros ma per adesso sembra che le richieste del Galatasaray e del giocatore nn soddisfano il Palermo. Intanto Budan sta per accasarsi all'Atalanta e quindi sicuramente qualcosa di nuovo a breve si vedrà a Palermo.<BR><BR>Orlando Cacciotti<BR><BR>C1007650adm001adm00120120730_montella.jpgSiNfiorentina-montella-insoddisfatto-si-punta-baros-1010048.htmSiT1000024100075701,02,03,07030361
901009962NewsCalciomercatoCalciomercato: Boateng in sede, Dossena ufficiale al Palermo20130110185532calciomercatoIl Catania non vende: ecco tutte le newsGiornata di grande fermento quella d'oggi: aspettando la scelta di Sneijder (i turchi dicono che entro 24 ore lui deciderà), in casa Inter si registra l'assalto del Milan a Lodi, obiettivo di mercato della prossima estate. Per quanto riguarda il vice-Handanovic, Sorrentino si è allontanato: su di lui adesso è piombato il Palermo.&nbsp;Per quanto riguarda Schelotto la trattativa sembra congelata almeno fino a lunedì, mentre in uscita Passerella ha chiamato Alvarez al River, ed è anche arrivata un offerta per Coutinho da parte dell'Aston Villa.<BR><BR>In casa Milan Boateng ha incontrato la società per oltre due ore: su di lui sembra esserci il Galatasaray e il fatto che Prince non abbia voluto dichiarare niente all'uscita non fa pensare molto bene. Intanto oggi Galliani ha incontrato il procuratore di Zaccardo e la trattativa è a buon punto: all'inizio della prossima settimana si dovrebbe chiudere.&nbsp;In casa Juve continua il pressing su Drogba, ma l'impresa sembra abbastanza ardua: intanto su Lampard, la Fiorentina, assieme alla Lazio. sembrano intenzionate ad inserirsi.<BR><BR>Attive anche le romane: la Lazio ha offerto 6 milioni per Casemiro e ha abbassato da 10 a 8 milioni&nbsp;il prezzo di Zarate; si complica la trattativa per il rinnovo di Diakitè: su di lui ecco il Liverpool in prima fila. Dall'altra parte del Tevere lascia invece ufficialmente Trigoria Marquinho, che si accasa al Gremio. Pronto&nbsp;partire anche Stekelenburg, per cui si prospetta un futuro in Premier. <BR><BR>Il Palermo oggi ha ufficializzato Dossena e punta dritto a Calaiò per rafforzare l'attacco: c'è da battere la concorrenza del Napoli (destinazione preferita dal giocatore). Il Catania per bocca di Gasparin annuncia che non cederà nessuno dei suoi big e cede anzi Morimoto al Al Nasr di Zenga e Mascara; In stand by la situazione di Pozzi e Estigarribia, in trattativa col Torino, congelato invece il trasferimento di Granqvist alla Dinamo Kyev. Duello Vicenza-Lecce per Di Michele, pressing del Verona invece per Brienza.<BR><BR>C1007650FL0141FL0141kevin+prince+boateng+ac+milan+v+genoa+cfc+yboqo6ms_e-l.jpgSiNcalciomercato-boateng-in-sede-dossena-ufficiale-al-palermo-1009962.htmSiT1000007,T1000010,T1000011,T1000012,T1000014,T1000016,T1000017,T1000018,T1000019,T1000020,T1000022,T1000023,T1000024,T1000025,T1000026,T1000027,T1000028,T1000095,T1000097,T1000099100205001,02,03,04,06,07,08,09030580
911009960NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, Sissoko verso il Newcastle20130110185232juventus, sissokoJuventus SissokoCon la Juventus tornata principale pretendente all'ingaggio di Moussa Sissoko (23), limitatamente ai club italiani, il futuro del mediano del Tolosa e della nazionale francese sembra sempre più vicino alla Premier League. Accostato a un approdo molto probabile tra le file del Tottenham per alcuni giorni, l'atleta di origini maliane, stando a quanto riportato sulle pagine dell'edizione odierna del Times londinese, avrebbe raggiunto un pre-accordo con il Newcastle. Seguito anche da Milan, Roma, Napoli e Fiorentina, oltre che dall'Anzhi Makhachkala, Sissoko potrebbe in definitiva lasciare i colori biancolilla in estate, da svincolato.<br><br> <BR>&nbsp;<br><br>C1007650adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-sissoko-verso-il-newcastle-1009960.htmSiT1000007100075701,02,03,06,07,08030251
921009955NewsCalciomercatoCalciomercato Parma, vicino Mesbah20130110184313parma, mesbahParma MesbahCon il Palermo sempre in pole, l'Inter sulla scia e il Bologna apparentemente allontanatosi dalla pista, il portiere del Chievo Verona Stefano Sorrentino continua ad attrarre società di Serie A potenzialmente interessate al suo ingaggio. Mentre il direttore sportivo gialloblù Giovanni Sartori esclude la possibilità di un suo approdo alla Roma, dalle pagine dell'edizione odierna de L'Arena emerge l'ipotesi legata a un tentativo di fine mercato da parte della Fiorentina, qualora Emiliano Viviano tornasse effettivamente a vestire i colori rossoblù della succitata compagine felsinea. Intorno ai 3 milioni e mezzo la valutazione del cartellino dell'estremo difensore campano, per il quale non è in definitiva da escludere una permanenza nella città di Giulietta e Romeo fino al termine del campionato.C1007650adm001adm001mesbah 2.jpgSiNparma-vicino-mesbah-1009955.htmNoT1000016100075701,02,03030237
931009954NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, piace Sorrentino20130110184226fiorentina, sorrentinoFiorentina SorrentinoCon il Palermo sempre in pole, l'Inter sulla scia e il Bologna apparentemente allontanatosi dalla pista, il portiere del Chievo Verona Stefano Sorrentino continua ad attrarre società di Serie A potenzialmente interessate al suo ingaggio. Mentre il direttore sportivo gialloblù Giovanni Sartori esclude la possibilità di un suo approdo alla Roma, dalle pagine dell'edizione odierna de L'Arena emerge l'ipotesi legata a un tentativo di fine mercato da parte della Fiorentina, qualora Emiliano Viviano tornasse effettivamente a vestire i colori rossoblù della succitata compagine felsinea. Intorno ai 3 milioni e mezzo la valutazione del cartellino dell'estremo difensore campano, per il quale non è in definitiva da escludere una permanenza nella città di Giulietta e Romeo fino al termine del campionato.C1007650adm001adm001sorrentino.jpgSiNfiorentina-piace-sorrentino-1009954.htmNoT1000024100075701,02,03030212
941009940NewsCalciomercatoLIVE - Calciomercato: Manfredini e Canini si scambiano le maglie. Armero passa al Napoli20130109190838calciomercatoEcco tutte le news di giornata19:00 ARMERO: &nbsp;Adesso è ufficiale: Pablo Armero è un nuovo calciatore del Napoli. Ecco il comunicato apparso sul sito del club azzurro: "Il Napoli comunica di aver raggiunto con l'Udinese l'accordo per il trasferimento di Pablo Armero in maglia azzurra. L'esterno sinistro arriva in prestito con diritto di riscatto della metà. Domani Armero sosterrà le visite mediche al termine delle quali l'accordo verrà definitivamente formalizzato".<br><br> 16:00 SAPONARA: Sono appena rientrati nella sede del Milan i dirigenti rossoneri (Adriano Galliani e Ariedo Braida) e la delegazione della dirigenza dell'Empoli capitanata dal presidente Corsi (come si vede nella nostra foto). Si parlerà di Riccardo Saponara, talento che piace molto al Milan, ma anche della situazione di Ricardo Ferreira che non sta trovando molto spazio in maglia azzurra.<BR><BR>12:00 CASEMIRO:<EM> "Ci sono stati dei contatti. Ho parlato del giocatore con il presidente Lotito e Tare" </EM>queste le parole del procuratore del brasiliano Lee. Inizia il pressing della Lazio sul giocatore<BR><BR>11:30: JONATHAN: Lo Monaco ha smentito ogni tipo d'interessamente nei confronti dell'esterno brasiliano destinato ormai a lasciare l'Italia<BR><BR>11:00 ESTIGARRIBIA: Non solo Pozzi, ma anche Estigarribia. Ventura ha espresso il desiderio di portare entrambi i giocatori a Torino<BR><BR>10:30 MANFREDINI-CANINI: scambio di prestiti tra Genoa e Atalanta: Thomas Manfredini va in Liguria mentre Michele Canini si trasferisce a Bergamo<BR><BR>10:00 D'AGOSTINO: Ormai è fatta per il trasferimento del centrocampista del Siena a Pescara. A breve l'annuncio<BR><BR>09:30 MESBAH: oggi l'agente del giocatore e il Milan si incontreranno per discutere del futuro dell'ex terzino del Lecce. Mesbah potrebbe essere inserito nella trattativa per portare Zaccardo in rossonero<BR><BR>09:00 STEKELENBURG: Il Fulham ritorna alla carica per il portierone olandese, ormai diventato riserva di Goicoechea. La volontà di concludere la trattaativa sembra esserci da ambo le parti.<BR><BR>08:30 JONATHAN: il futuro dell'esterno brasiliano è sempre più lontano dall'Inter e nelle ultime ore il Flamengo ha offerto 2milioni per lui. Si tratta<BR><BR>08:00 CARRIZO: Naufragata la trattativa per Sorrentino, adesso il favorito per&nbsp;doventare&nbsp;vice Handanovic all'Inter sembra essere l'ex portiere del Catania.<BR><BR>07:30 LARRONDO: L'attaccante del Siena ha raggiunto l'accordo con la Fiorentina. A ore l'annuncio.<BR><BR>07:00 ARMERO: colpo di scena nella trattativa per il trasferimento del colombiano a Napoli. Quando l'affare sembrava fatto infatti si è inserito l'Anzhi: il procuratore ha dichiarato che adesso tocca all'esterno di centrocampo decidere la meta preferita.<BR><BR><BR><BR><br><br>C1007650FL0141FL0141Armero1.jpgSiNcalciomercato-news-di-giornata-1009940.htmSiT1000007,T1000010,T1000011,T1000012,T1000014,T1000016,T1000017,T1000018,T1000019,T1000020,T1000022,T1000023,T1000024,T1000025,T1000026,T1000027,T1000028,T1000095,T1000097,T1000099100205001,02,03,06,07,08,09030580
951009923NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, preso Larrondo20130107104819fiorentina, siena, larrondoFiorentina Siena LarrondoAmpio spazio dedicato al mercato della Fiorentina sulle pagine de La Nazione. Il primo obiettivo della dirigenza gigliata è quello di chiudere l'affare Larrondo: c'è l'accordo con il Siena, così come quello con il giocatore. Per questo nelle prossime verrà perfezionato l'affare. Larrondo arriverà a Firenze in comproprietà, con Della Rocca pronto a fare il percorso inverso.C1007650adm001adm001larrondo.jpgSiNfiorentina-preso-larrondo-1009923.htmSiT1000024,T1000025100075701,02,03030174
961009887NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, visite mediche per Rossi20130105103945fiorentina, rossiFiorentina RossiE' arrivato a Villa Stuart Giuseppe Rossi, neo attaccante della Fiorentina. Accompagnato dal medico della Fiorentina, l'attaccante ha effettuato le analisi del sangue attorno alle 9.40 e successivamente si sottoporrà a 5 diverse risonanze magnetiche. Il giocatore poi si sposterà a Firenze, probabilmente per la firma del contratto e per un primo contatto con i compagni. Il giocatore, riporta Sky Sport, si è presentato sorridente e felice della nuova avventura.C1007650adm001adm001135919hp2.jpgSiNfiorentina-visite-mediche-per-rossi1009887.htmSiT1000024100075701,02,03010221
971009882NewsCalciomercatoCalciomercato, quante ufficialità: da Rocchi a Pepito Rossi20130104213819interInterDopo neanche 72 ore dall’inizio della sessione invernale del mercato calcistico, ecco i primi botti.<BR>Una compravendita subito infiammata da botti importanti, sia in Italia, sia all’estero, dove la gerarchia della Premier League inglese potrebbe essere sconvolta.<BR>La necessità di aggiungere quel piccolo o grande tassello al proprio mosaico, il dovere di rendere felici milioni di tifosi speranzosi: le varie società sono già entrate all’opera.<BR>Ed ecco che dopo l’ufficialità di Peluso alla Juventus, è arrivata stamane quella di Tommaso Rocchi: è lui il nuovo e primo vice-Milito, è lui che dovrà reggere il peso dell’attacco nei momenti di calo del Principe di Bernal.<BR>Ha deciso di puntare sull’esperienza Stramaccioni che, però, non si accontenta di un acquisto solo. Servono rinforzi soprattutto in mezzo al campo, la famigerata qualità manca sempre più e il nome di Lodi torna di moda.<BR>Chissà poi che al team nerazzurro non venga in mente di acquistare un’altra punta: resta calda la pista per Boriello, ormai gelata, invece, la voce che portava a Chamakh.<BR>Il franco-marocchino ex Arsenal si è spostato solo di qualche kilometro, per sbarcare a Upton Park, sponda West Ham.<BR>Gli Hummers hanno acquistato anche Joe Cole, ex Liverpool e Chelsea.<BR>Proprio i Blues di Rafa Benitez hanno sparato il colpo più importante della giornata: acquistato dal Newcastle Demba Ba, attaccante molto promettente, ormai pronto per un grande club.<BR>Così come pronto era Holtby, centrocampista ex Schalke 04 cui l’Inter era molto interessata.<BR>Il giovane tedesco ha scelto anch’egli Londra, questa volta sponda Spurs.<BR>Ma tornando all’Italia e alle mura di casa, sono andate in scena oggi altre importanti cessioni: Aronica è passato dal Napoli al Palermo, mentre Matuzalem dalla Lazio al Genoa.<BR>Il vero colpo della giornata, però, è quello della Fiorentina: dopo Borja Valero e Gonzalo Rodriguez, due dei migliori giocatori dei primi quattro mesi di campionato, i Viola pescano ancora in Spagna e ancora al Villareal.<BR>Pescano un pesce nato a Teaneck, nel New Jersey, ma di nazionalità tutta italiana.<BR>La squadra di Montella compie il vero acquisto del mercato, Giuseppe Rossi torna, finalmente, nel nostro campionato dove potrà mettersi in gioco in uno dei team migliori d’Italia.<BR>Sembra perfetto per il gioco e le dinamiche di una Fiorentina simbolo di un mercato intelligente e (abbastanza) low cost.<BR>Dalla zona retrocessione, alla zona Champions.<BR>Un plauso importante a Pradè e a tutta la società è d’obbligo.<BR>Ben tornato Rossi, ben tornata Fiorentina.C1007650FL0882FL0882fesrf.jpgSiNcalciomercato-quante-ufficialita-da-rocchi-a-pepito-rossi-1009882.htmSi100877901,02,03,06,08030337
981009880NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, accordo trovato con Rossi20130104133910fiorentina, rossiFiorentina RossiFiorentina e Villarreal hanno trovato l'accordo per il passaggio di Giuseppe Rossi in viola per circa 9 milioni di euro più tre di bonus. La firma del giocatore è comunque subordinata al superamento delle visite mediche da parte dell'attaccante italo-americano con la Fiorentina.C1007650adm001adm001135919hp2.jpgSiNfiorentina-trovato-accordo-con-rossi-1009880.htmSiT1000024100075701,02,03030183
991009871NewsCalciomercatoCalciomercato Torino, in arrivo Llama20130103113256torino, fiorentina, llamaTorino Fiorentina LlamaCome riportato da TuttoSport, il Torino starebbe pensando seriamente a Cristian Llama, esterno argentino della Fiorentina in prestito dal Catania. Llama, che in viola è chiuso dallo straordinario rendimento di Pasqual, piace molto al tecnico Ventura, alla ricerca di esterni offensivi. I viola sono pronti a rendere l'argentino al Catania, che a sua volta non si opporrebbe ad una nuova cessione al Torino.C1007650adm001adm001d19efa661b73e240f5962a24b88d98c6-1297610765-id-42250-560x707.jpgSiNtorino-in-arrivo-llama-1009871.htmSiT1000099100075701,02,03,09030280
1001009750NewsCalciomercatoCalciomercato Palermo: via alla rivoluzione20121219114880palermoImmobile, Bovo, Zaccardo tra gli altriLa squadra non l'ha fatta lui e adesso, Pietro Lo Monaco, cerca di recuperare la frittata estiva di una squadra costruita male e che, fino ad ora, latita in campionato. <br><br> Servono giocatori in ogni ruolo: in difesa si cercano due difensori e i più papabili sono Zaccardo, che sta bene a Parma ma che non disdegnerebbe di ritornare in Sicilia, e Bovo, altro ex, che a Genova fa panchina. A centrocampo serve u esterno destro e Lo Monaco potrebbe bussare alla porta della Fiorentina per un altro cavallo di ritorno come Cassani, esploso proprio in rosanero, e chiuso da Cuadrado. Sulla trequarti piace Barrientos: il <EM>Pitu </EM>andrebbe anche a piedi dal suo ex direttore generale,&nbsp;peccato che Pulvirenti difficilmente&nbsp;risponderà al telefono... <br><br> Capitolo attaccanti: serve un bomber da affiancare a Miccoli e anche qui la soluzione sta a Genova. Dopo l'arrivo di Floro Flores infatti Immobile è totalmente chiuso: per il centravanti dell'Under 21 però c'è da battere la concorrenza del Torino.<br><br>C1007650FL0141FL0141bovo%20cesare.jpgSiNcalciomercato-palermo-via-alla-rivoluzione-1009750.htmNoT1000023100205001,02,03030258
1011009712NewsCalciomercatoCalciomercato Inter, il vice Milito arriva dalla Premier League20121217112948inter, militoInter MilitoCome ricorda La Gazzetta dello Sport in edicola quest'oggi, l'Inter è da tempo alla ricerca di un vice-Milito. Dopo aver sondato il terreno per l'olandese Huntelaar, negli ultimi giorni si è aggiunto un nuovo nome, quello del marocchino in forza all'Arsenal Marouane Chamakh. Come riporta la rosea non c'è stata ancora nessuna offerta concreta da parte dell'Inter per l'ex attaccante del Bordeaux, seguito in Italia con molta attenzione dalla Fiorentina, tuttavia sono arrivate ottime relazioni da parte degli osservatori nerazzurri, perché l'identikit del marocchino risponde al profilo cercato dall'Inter.C1007650adm001adm001chamakh.jpgSiNinter-il-vice-milito-arriva-dalla-premier-league-1009712.htmSiT1000026100075701,02,03030277
1021009643NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, scambio col Genoa per Immobile20121214123552fiorentina, genoa, immobileFiorentina Genoa ImmobileSecondo quanto riportato da La Nazione, il Genoa sarebbe sulle tracce di Mattia Cassani, terzino destro della Fiorentina che piace molto al tecnico Delneri. Per arrivare all'ex Palermo, il club di Preziosi potrebbe mettere sul piatto la metà del cartellino di Ciro Immobile, attaccante in comproprietà con la Juventus. Su Immboile pero c'è da registrare una forte concorrenza, a partire dal Pescara che vorrebbe riabbracciarlo dopo l'ottima stagione in serie B.<BR>C1007650adm001adm001immobile-4.jpgSiNfiorentina-scambio-col-genoa-per-immobile-1009643.htmSiT1000024100075701,02,03,06030343
1031009617NewsCalciomercatoCalciomercato Sampdoria, si pensa alle partenze e ai rinforzi20121212155664sampdoriaSampdoriaL'edizione odierna de Il Secolo XIX fa il punto sulle possibili operazioni di mercato che la Sampdoria è orientata a chiudere nelle prossime settimane.<BR>In partenza, con ogni probabilità, sono i quattro giocatori meno impiegati finora dal tecnico Ferrara. Si tratta del terzino sinistro danese Simon Poulsen (28, arrivato ad agosto a parametro zero dall'AZ Alkmaar), il laterale destro ex Lazio Lorenzo De Silvestri (24, che potrebbe tornare alla Fiorentina interrompendo in anticipo il prestito), il centrocampista brasiliano Renan (26, grande protagonista della cavalcata promozione nella seconda parte della scorsa stagione) e il trequartista argentino Juan Ignacio Antonio (24, piace molto al Varese, attese novità a breve sul suo futuro). I partenti potrebbero diventare cinque se Fernando Damian Tissone (26), in scadenza a giugno, verrà richiesto da qualche squadra. Il rinnovo con l'argentino, infatti, sembra una situazione chiusa ormai da tempo.<br><br> In entrata, invece, sono attesi almeno tre calciatori. Si cerca un rinforzo al centro della difesa (nel mirino il rumeno Vlad Chiriches della Steaua) dopo le altalenannti prestazioni di Jonathan Rossini (23), un terzino per completare il reparto arretrato e un attaccante esterno per permettere a Ferrara di impostare finalmente il suo adorato 4-3-3. In questo senso, un obiettivo concreto è Gianluca Sansone (25), che non trova molto spazio al Torino (9 presenze e 1 gol), sul quale pero' hanno posato gli occhi anche altri club della massima serie.<br><br>C1007650adm001adm001poli-6.jpgSiNsampdoria-si-pensa-alle-partenze-e-ai-rinforzi-1009617.htmSiT1000097100075701,02,03030294
1041009595NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Montella prova per Bergessio20121211151543fiorentina, catania, montella, bergessioFiorentina Montella Catania BergessioAl di là dei mille nomi protagonisti delle cronache di calciomercato nella testa di Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina, c'è un solo giocatore: Gonzalo Bergessio del Catania. Già nello scorso mercato estivo il tecnico viola chiese il giocatore incappando, però, nella resistenza della società etnea che sarebbe pronta a ripetersi anche a gennaio. "Di una sua eventuale cessione - spiega oggi Sergio Gasparin su TuttoSport - ne parleremo solo a fine stagione e di fronte a un'offerta irrinunciabile".C1007650adm001adm001montella_viola.jpgSiNfiorentina-montella-prova-per-bergessio-1009595.htmNoT1000024100075701,02,03,09030327
1051009590NewsCalciomercatoCalciomercato Napoli, si prepara la strategia per arrivare a Immobile20121211114950napoli, genoa, immobileNapoli Genoa ImmobileSecondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il Napoli sarebbe pronto a farsi avanti per riunire i gemelli del gol del Pescara di Zeman Insigne-Immobile. Un affare quello tra Genoa e partenopei che potrebbe anche inculdere Kucka in maglia azzurra e Vargas in rossoblu, con Mazzarri che avrebbe così i rinforzi che chiede per completare la rosa. Operazione comunque che dovrà passare anche dalla Juventus, visto che l'attaccante genoano è in comproprietà con i bianconeri, che in ogni caso dovrebbero dare il loro assenso all'operazione. Tante altre squadre comunque pensano a Immobile, dalla Fiorentina al Palermo, passando per Chievo e Pescara. Il Genoa aspetta le prime offerte.C1007650adm001adm001immobile-4.jpgSiNnapoli-si-prepara-la-strategia-per-arrivare-a-immobile-1009590.htmSiT1000017100075701,02,03,06,08030365
1061009541NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, tanti nel mirino di Marotta20121207130131juventus, marottaJuventus MarottaStevan Jovetic e Luis Suarez. La Juventus è a caccia di un grande attaccante per l'estate. Il colpo Fernando Llorente, per 5 milioni a gennaio o a zero a giugno, sembra quasi certo ma per l'anno che verrà i bianconeri sono divisi tra le due piste. La prima porta al montenegrino della Fiorentina, la cui permanenza in gigliato per giugno è tutt'altro che cerca. Poi il Pistolero uruguaiano del Liverpool, vera stella di una squadra in difficoltà. Cifre pronte da spendere? 30 milioni di euro, maxi investimento per il top player che dunque arriverà solo in estate.C1007650adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-tanti-mirino-marotta-1009541.htmSiT1000007100075701,02,03,06030299
1071009505NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Jojo giura amore alla Viola20121204094155jovetic«Non ci penso nemmeno ad andar via«Steven Jovetic gela, più di quanto non abbia già fatto in estate, la Juve e le altre squadre che avevano messo gli occhi su di lui:<BR><BR><EM>"Qui sto bene, giochiamo un bel calcio e vogliamo vincere. Non penso ad andarmene via, certo poi nella vita non si sa mai, ma in questo momento non ho altri pensieri".</EM>&nbsp; <BR><BR>Il montenegrino tra l'altro sembra pronto al rientro e la prossima potrebbe essere la giornata giusta. <BR><BR>C1007650FL0141FL0141jovetic.jpgSiNjojo-giura-amore-alla-viola-1009505.htmNoT1000024100205001,02,03,0603090
1081009490NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, nel mirino due sudamericani20121202131448FiorentinaInteressano Barcos e SilvaA poche giornate dal termine del girone di andata di Serie A, è evidente che lo scettro di rivelazione del campionato è nelle mani della Fiorentina.<BR>Fino a pochi mesi fa i viola lottavano per non retrocedere e a Firenze si respirava un'aria piuttosto tesa e diffidente nei confronti della società, data l'apparente assenza di un progetto per il futuro.<BR>Ma quest'anno la situazione sembra ribaltata. Per punti, determinazione e costanza di rendimento i gigliati sembrano addirittura in grado di tenere testa alla Juve nella lotta scudetto.<BR>Merito di Montella che ha saputo trasferire ai suoi giocatori una mentalità e un'idea di gioco vincente e travolgente, ma merito anche del ds Pradè che con un mercato parsimonioso ha saputo creare un mix di giovani talenti e giocatori di sicuro affidamento.<BR>Quest'ultimo non sembra voglia fermarsi qui, anzi, ha già in progetto altri acquisti che permetterebbero alla Fiorentina di eseguire un'ulteriore salto di qualità.<BR>Uno di questi potrebbe essere Silva, ma tranquilli, non è quel "Tanque" Silva che ha già deluso le aspettative viola l'anno scorso mettendo a segno un solo gol. Si parla di Francisco Silva, centrocampista cileno dell'Universidad Catòlica classe 1986 che piace a diversi club europei.<BR>Per l'attacco, inoltre, interessa Hèrnan Barcos, centravanti giramondo di nazionalità argentina che ha giocato nella sua terra ma anche in Paraguay, Serbia, Cina, Ecuador e Brasile che è soprannominato, si capisce perchè, "El Pirata".<BR>Se arrivasse, non sarebbe comunque l'unico bomber che preleverà la Fiorentina a Gennaio, data l'emergenza di un reparto che scricchiola troppe volte a causa dei frequenti infortuni.<BR>Per quanto riguarda il mercato in uscita, il giovane svizzero Seferovic potrebbe essere girato in prestito al Chievo, indiscrezione confermata dallo stesso Montella durante la conferenza stampa di ieri. <BR>C1007650FirenzeFL0657FL0657presen~1.jpgSiNfiorentina-interesse-sudamericani-1009490.htmSiT1000024100664701,02,03030246
1091009454NewsCalciomercatoCatania, Genoa e Fiorentina insistono per Lodi20121129142619Catania Lodi mercatoI viola spingono sempre per avere il numero 10. Ma attenzione anche al Genoa.&nbsp; <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm">Si sa che molte storie non si chiudono definitivamente in corrispondenza del mercato. E' il caso anche di Ciccio Lodi, sempre più al centro del progetto Catania, sempre più al centro dell'interesse di diversi club italiani, Genoa e Fiorentina su tutti che già avevano manifestato un interesse nella seduta estiva. Dopo che le voci sull'ex Udinese si erano placate, come a voler dire che il futuro del centrocampista fosse solo ai piedi dell'Etna, negli ultimi giorni, in vista della finestra di mercato invernale, sono tornate in voga. Se l'interesse del Genoa sembra freddo e poco ambizioso considerando anche la situazione attuale del Grifone che sicuramente non risulterà esaltante per il giocatore, quello della Fiorentina è da tenere in seria considerazione. I Viola vantano infatti delle buone prestazioni in campionato, un'ottima squadra ricca di giocatori di qualità, delle buone possibilità economiche ma soprattutto Vincenzo Montella come allenatore che ha già allenato Lodi a Catania (con ottimi risultati) e che quindi spingerebbe per avere il fantasista (così come Gomez) pure in viola. Certo, Lodi per il Catania è ormai una pedina fondamentale nonché un idolo della tifoseria, quindi una sua cessione potrebbe portare una serie di reazioni a catena che la società rossazzurra difficilmente può sottovalutare, specie nella seduta di gennaio a stagione in corso. Il numero 10 rossazzurro come è giusto che sia attira le attenzioni di molti club grazie alle sue ottime prestazioni, ma c'è seriamente qualche possibilità che il matrimonio tra Lodi e il Catania finisca già a gennaio? Difficile, ma presto per dirsi, solo l'evoluzione del mercato saprà dare un responso certo.<br><br>C1007650CataniaFL0676FL0676lodi.jpgSiNcatania-fiorentina-genoa-insistono-per-lodi-1009454.htmSiT1000014100664801,02,03,09030242
1101009433NewsCalciomercatoCalciomercato, Thereau: «La Fiorentina mi ha cercato»20121127212229FiorentinaFiorentinaI viola sono da tempo alla ricerca di un attaccante che possa impreziosire una rosa già competitiva e di qualità.<BR>In questi giorni si è fatto il nome del giustiziatore dell'Udinese in Europa League Raul Bobadilla, oltre che dell'armeno Mkhitaryan, ma la scelta potrebbe ricadere su un calciatore che meglio conosce il nostro campionato.<BR>Prende sempre più quota l'idea di portare a Firenze Cyril Thereau, per cui i gigliati hanno sondato il terreno.<BR>Ad ammetterlo è lo stesso giocatore del Chievo che rivela: "La Fiorentina ha contattato il mio manager per avere informazioni su di me. Ora è ancora troppo presto per parlare di un mio eventuale trasferimento perchè ho ancora un contratto di due anni e mezzo con il Chievo e penso solo a giocare qui, considerato anche il momento difficile che stiamo vivendo in campionato."<BR>Il ds viola Pradè proverà comunque ad acquistare già a Gennaio il francese, molto gradito anche a Montella perchè&nbsp;piuttosto adatto al suo stile di gioco. C1007650FirenzeFL0657FL0657thereau-allenamento-web.jpgSiNthereau-cercato-fiorentina-1009433.htmSiT1000024100664701,02,03030225
1111009284NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, nel mirino Bergessio20121115110531fiorentina, bergessioFiorentina BergessioSecondo quanto riporta Tuttosport, la Fiorentina continua a seguire con un occhio di riguardo l'attaccante argentino del Catania Gonzalo Bergessio. I rosazzurri lo hanno blindato con un contratto di tre anni, ma sono anche consapevoli che prima o poi, uno dei tre giocatori che compongono il fantastico trio d'attacco siciliano (Barrientos-Gomez-Bergessio), dovrà essere ceduto, ed è qui che i viola ed il DS Daniele Pradè vogliono provare a fare leva.C1007650adm001adm001bergessio.jpgSiNfiorentina-nel-mirino-bergessio-1009284.htmSiT1000024100075701,02,03030434
1121009227NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, nel mirino Cardozo20121109183130fiorentina, cardozoFiorentina CardozoLa Fiorentina torna prepotentemente sull'attaccante paraguaiano del Benfica, Oscar Cardozo. Il calciatore che era stato già seguito dai viola nei mesi scorsi -riporta itasportpress.it -, potrebbe rinforzare il reparto d'attacco a disposizione di mister Montella. Il 29enne che ha un contratto in scadenza nel 2015, piace tuttavia anche all'Atletico Madrid. Per i toscani quindi c'è un ostacolo in più da superare oltre all'elevato prezzo del cartellino che si aggira sui 17-18 milioni di euro. I Della Valle potrebbero comunque fare un grosso sforzo economico qualora i viola alla fine del girone di andata occuperanno ancora i piani alti della classifica.<br><br> &nbsp;<br><br>C1007650adm001adm001cardozo-4.jpgSiNfiorentina-nel-mirino-cardozo-1009227.htmSiT1000024100075701,02,03030380
1131009222NewsCalciomercatoFuturo Milan, Galliani:«Serve pazienza»20121109095111MilanBerlusconi ha un debole per MontellaL'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di 'Sky Sport 24', chiedendo tempo per far crescere la giovane rosa rossonera e rassicurando i tifosi sull'assoluta incedibilità del nuovo fenomeno El Shaarawy.<BR><BR>"Sono contento per l'età media della squadra, prima ci accusavano di essere troppo vecchi, ora forse siamo l'opposto, ovvero troppo giovani, serve però pazienza per farli crescere. Non è l'anno zero bensì l'anno uno di un nuovo Milan con una nuova filosofia per tornare a vincere. Non abbiamo mai perso la fiducia in Allegri, con noi ha fatto un primo ed un secondo posto, di sicuro non abbiamo pensato che abbia smesso di saper allenare nelle prime otto partite di questo anno".- ha spiegato Galliani.<BR><BR>Quindi il dirigente rossonero si è soffermato sulla prossima finestra di mercato, assicurando: "Non abbiamo bisogno di vendere, vedremo poi nella prossima sessione cosa fare; El Shaarawy è il nostro gioiello, non andrà via al cento per cento, voglio rassicurare i tifosi".<BR><BR>Galliani ha poi spiegato: "Berlusconi non ha mai fatto mancare la sua presenza per il Milan, non fa mai mancare i suoi consigli per i giocatori, anche se viene poco allo stadio. E' anche più tranquillo, sereno ed equilibrato di me. Sono sicuro che, come dice Obama, il meglio debba ancora venire. Il nostro obiettivo ora è andare agli ottavi di Champions".<BR><BR>Infine non nasconde di avere un debole per l'allenatore della Fiorentina. "Montella? E' uno di quegli allenatori che piacciono a Berlusconi perchè fanno giocare bene le squadre, farà una grande carriera. Pato? Deve stare bene fisicamente, aveva una media goal i primi due anni ai livelli di Van Basten, poi sono arrivati gli infortuni".<BR><BR>MilanoFL0411FL0411galliani.jpgSiNfuturo-milan-elshaarawi-non-e-in-vendita-1009222.htmSi100427901,02,03,07010392
1141009127NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, nel mirino Osvaldo20121101121531fiorentina, roma, osvaldoFiorentina Roma OsvaldoSecondo quanto riporta La Nazione, Il Direttore Sportivo della Fiorentina Daniele Pradè insieme al Direttore Tecnico Eduardo Macia, stanno restringendo le ipotesi per l'attacco per il mercato di gennaio. Fresco il nome della punta 28enne del Palmeiras Hernan Barcos, con il giocatore che potrebbe provare la carta Europa per non rischiare di perdere i Mondiali del Brasile. Altro nome caldo rimane Huntelaar, che non rinnova con lo Schalke ed è pronto ad ascoltare le offerte delle molte pretendenti. Anche Osvaldo continua ad essere monitorato, proprio pe ril rapporto non idilliaco con Zeman e anche perchè Pradè è uno dei suoi principali estimatori. Ultimo nome quel Thereau che al Chievo sta dimostrando di essere pronto per una squadra di alcta classifica.<BR>C1007650adm001adm00120120902_osvaldo.jpgSiNfiorentina-nel-mirino-osvaldo-1009127.htmSiT1000024100075701,02,03030336
1151009074NewsCalciomercatoCalciomercato, quanti big in scadenza20121025124071scadenza contrattoTra gli altri Huntelaar, Llorente e ArshavinGiugno è lontano, ma non calcisticamente. Tanti sono i calciatori in scadenza, e tante sono le trattative che iniziano a nascere sottobanco: Tuttosport ha raccolto i nomi dei top che ancora non hanno rinnovato,&nbsp; e noi di seguito vi parlaiamo della loro situazione.<BR><BR>In Europa è già partita la caccia a Klass Jan Huntelaar, bomber dello Shalke 04 che non riesce a trovare ancora l'accordo per il rinnovo: l'olandese fa gola a molti e addirittura il Real di Mourinho sarebbe alla porta per lui. Un altro che fa molta gola, si sa, è Fernando Llorente: su di lui c'è la Juve, ma lo scarso peso offensivo dell'Arsenal potrebbe costringere i Gunners a provarci per lui già a Gennaio. Chi potrebbe salutare Wenger invece è Theo Walcott:&nbsp;oltre alla Juve piace al City di Mancini. Da non trascurare la situazione di Sulejmani, gioiellino dell'<BR>Ajax, che potrebbe andare a fare fortune altrove.&nbsp;Occhio poi ai non più giovanissimi Tymoschuck, Kolo Toure, Rio Ferdinand, Ashley Cole, Florent Malouda, &nbsp;Andrei Arshavin e Ricardo Carvalho. <BR><BR>In Italia invece ancora non ha rinnovato Buffon ma non crediamo che questo sia un problema e l'accordo si raggiungerà senza problemi: oltre a lui vanno in scadenza Andreolli, appetito in estate da Inter, Juve e Milan, Rolando Bianchi (dubitiamo riguarda ad un suo non rinnovo), Bonera (il Milan difficilmente si opporrà al suo addio), Campagnaro, corteggiato dalla Juve ma pupillo di Mazzarri, Consigli, astro nascente del calcio italiano, Conti (che comunque rinnoverà a breve col Cagliari), Diakitè, ormai fuori rosa alla Lazio, Marchese, corteggiato da Montella alla Fiorentina, Miccoli (il suo potrebbe essere un vero e autentico caso visto che il rinnovo continua a non arrivare) e Walter Samuel, su cui però ci sono pochi dubbi circa un suo rinnovo all'Inter che dovrebbe arrivare a breve.<BR><BR>FL0141FL0141huntelaar.jpgSiNcalciomercato-quanti-big-in-scadenza-1009074.htmSi100205001,02,03,06,07,08010350
1161008980NewsCalciomercatoCalciomercato Palermo, piace Bianchi20121018103746palermo, torino, bianchiPalermo Torino BianchiSecondo quanto riportato da Tuttosport si allungano le pretendenti per l'attuale capitano del Torino in scadenza di contratto a giugno Rolando Bianchi. Il fatto che il giocatore potrà lasciare il suo attuale club a zero euro, ha acceso le fantasie di molte squadre, ultima in ordine di tempo il Palermo di Lo Monaco e Zamparini. A Palermo parlano di una telefonata appunto tra l'AD ed il fratello-manager del giocatore per mantenere comunque calda questa possibilità e per rafforzare i buoni rapporti tra le parti rimasti tali anche dopo il caso di mercato che vide Lo Monaco vicinissimo dall'ingaggiare Bianchi al Catania già nello scorso gennaio. La concorrenza è ampia, ci sono la Dinamo Kiev e i Wanderers di Sydney (il famoso rilancio del calcio in Oceania), poi il Parma, il Napoli e la Fiorentina.C1007650Palermoadm001adm00191861_429013_torpad042__7926081_medium.jpgSiNpalermo-piace-bianchi-1008980.htmSiT1000023100075701,02,03030279
1171008970NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, tanti attaccanti nel mirino se parte Jovetic20121017094748fiorentina, joveticFiorentina JoveticSecondo quanto riporta Tuttosport, il futuro di Stevan Jovetic è tutt'altro che scritto. Dopo che Andrea Della Valle ha respinto ogni assalto durante la scorsa estate, compresi i 30 milioni offerti dalla Juventus ovviamente, è molto probabile che la prossima estate il montenegrino lasci i viola con destinazione estera. I club che potrebbero soddisfare le alte pretese della società gigliata (tra i 35 e i 45 milioni) sono il Manchester City, l'Arsenal e il PSG. Se il talento montenegrino dovesse veramente lasciare la Fiorentina, Pradè e Macia saprebbero già dove andare a spendere quei milioni, un po' per una punta già pronta ed un po' per un giovane di belle speranze. Nel primo caso si parla di Lisandro Lopez, Roberto Soldado, Alvaro Negredo, Hernan Barcos e Demba Ba, mentre nel secondo i nomi buoni sono quelli di Ramirez, Wilfried Bony e Hernan Funes Mori.C1007650Firenzeadm001adm00120120419_sj.jpgSiNfiorentina-tanti-attaccanti-nel-mirino-se-parte-jovetic-1008970.htmSiT1000024100075701,02,03030362
1181008943NewsCalciomercatoCalciomercato Inter, pronta offerta per Markovic20121012094531inter, partizan belgrado, markovicInter Partizan Belgrado MarkovicSulle pagine di Tuttosport si parla dell'interesse dell'Inter per Lazar Markovic, giovane talento classe '94 in forza al Partizan Belgrado. Il giocatore è già stato seguito in passato sia dall'Inter, che da altri club italiani come Lazio e Fiorentina. Il Partizan ha rifiutato in estate 4 milioni dallo Shakhtar Donetsk, mentre un paio di mesi prima venne respinta l'offerta di 7 milioni dal Chelsea. Per questo, per arrivare al gioiello del Partizan, servirà un'offerta di almeno 10 milioni di euro.C1007650Milanoadm001adm001markovic.jpgSiNinter-pronta-offerta-per-markovic-1008943.htmSiT1000026100075701,02,03010141
1191008816NewsCalciomercatoFiorentina, 8 milioni per Bergessio20121002183130fiorentina, catania, bergessioFiorentina Catania BergessioArriva direttamente dal Portogallo un'indiscrezione di mercato riguardante <STRONG>Gonzalo Bergessio (28)</STRONG>, ex calciatore del <STRONG>Benfica</STRONG> attualmente in forza al <STRONG>Catania</STRONG>. Secondo il quotidiano <EM>A Bola</EM>, il centravanti argentino è finito nel mirino della<STRONG> Fiorentina</STRONG>, club che s'è già messo alla ricerca di una prima punta per la seconda parte di stagione. L'offerta è di quelle importanti: otto milioni di euro per strappare il calciatore al club etneo.C1007650Firenzeadm001adm001bergessio.jpgSiNfiorentina-otto-milioni-per-bergessio-1008816.htmNoT1000024100075701,02,03010243
1201008457NewsCalciomercatoMercato Parma, Marchionni ha firmato20120914104531parma, marchionniParma MarchionniIl Parma ha comunicato, tramite una nota ufficiale apparsa sul proprio sito, il ritorno di Marco Marchionni, esterno d'attacco che ha vestito la maglia ducale dal 2003 al 2006, salvo poi giocare con Juventus e Fiorentina. Il giocatore ha firmato un contratto che lo legherà ai gialloblù fino al 30 giugno 2013, dopo che l'accordo con la società gigliata era scaduto alla fine della scorsa stagione: un arrivo a parametro zero che puntella ulteriormente la fascia destra e che regala un'ulteriore variabile tattica a Donadoni, perché Marchionni è il naturale sostituto di Ludovic Biabiany.C1007650Parmaadm001adm001marchionni.jpgSiNparma-marchionni-ha-firmato-1008457.htmNoT1000016100075501,02,03010263
1211008405NewsCalciomercatoJuventus, Marotta: «Lavoriamo per Llorente e Jovetic. Fiduciosi per Conte»20120912094531juventus, marottaJuventus MarottaQueste le dichiarazioni di <STRONG>Giuseppe Marotta</STRONG> riportate da<EM> Sky Sport</EM>: "Siamo superfiduciosi per l'esito dell'arbitrato Tnas per Conte. Mi auguro che si possa al più presto tornare a concentrare l'attenzione sulla cronaca sportiva. In questo periodo sui giornali si leggono più notizie di cronaca giudiziaria che di calcio giocato. Mercato? Su di noi ci sono spesso titoli roboanti e ci sono state attribuite delle mosse scorrette che smentisco categoricamente. Ad esempio non abbiamo mia parlato con Diakité che è un giocatore della Lazio e non arriverà alla Juventus. Jovetic? Ci piace, ma è un giocatore della Fiorentina. Abbiamo tracciato il profilo di un calciatore che possa esserci utile e il montenegrino lo è, ma è della Fiorentina e sarà la società viola a decidere il suo futuro. Llorente? Continuiamo a lavorare. Il monitoraggio dei giocatori più interessanti va avanti e a gennaio valuteremo se intervenire. Champions League? Palcoscenico blasonato, sul quale siamo lieti di essere tornati. Non ci poniamo obiettivi precisi, se non quello di mettere in campo la stessa voglia mostrata in campionato, Supercoppa e Coppa Italia. Conte sta studiando il modo più efficace per distribuire le forze equamente in tutta la rosa'. Uno dei compiti dell'area tecnica è valutare come affrontarli al meglio, attraverso la prevenzione degli infortuni e con un lavoro in campo che tenga conto delle tante partite. Non abbiamo molta esperienza in questo senso, ma possiamo contare sulla preparazione e sulla professionalità di Conte e dei suoi collaboratori. Campionato? Siamo i campioni in carica e le altre squadre ci vedono come gli avversari da battere. Ogni stagione però ha una sua storia e sarà il campo a dire quale sarà la squadra migliore. Abbiamo il vantaggio di avere già un anno di lavoro con Conte alle spalle e dovrà essere lui a tirare fuori dai giocatori la stessa grinta fatta vedere nella passata stagione. Bendtner? Il primo giudizio di Conte è molto positivo. E' giovane e ha voglia di fare bene".<br><br>C1007650Torinoadm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-marotta-lavoriamo-per-llorente-e-jovetic-fiduciosi-per-conte-1008405.htmSiT1000007100075501,02,03,06010255
1221008316NewsCalciomercatoFiorentina: per Jovetic una clausola anti-Juve depositata in Lega20120909171531FiorentinaClausola anti-juve per Jovetic16.00 - Arrivano ulteriori indiscrezioni riguardanti il rinnovo di Stevan Jovetic con la Fiorentina e la presunta clausola rescissoria anti-Juve. Secondo quanto riportato da Sky Sport la clausola rescissoria del giocatore sarà depositata in Lega e non quindi solamente un accordo verbale tra le parti. Non si parla però di una vera e propria clausola anti-Juve ma di una somma da pagare per la rescissione del contratto molto elevata e quindi lontana dalle possibilità dei club italiani.<br><br> 9.00 - Il caso Berbatov ha fatto calare il gelo fra le due società: il club di Della Valle non vuole trattare.<BR><BR>A&nbsp;certe cifre(40 milioni) , l'attaccante montenegrino sarebbe spinto verso il City o verso&nbsp;società che possono permettersi di spendere tali cifre. Ma Firenze è anche pronta a trattenerlo per aprire un ciclo. <BR><BR><BR>Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport infatti, la Fiorentina ha intenzione, di inserire nel suo contratto due clausole: la prima è una rescissoria da 40 milioni di euro, la seconda è quella che gli impedirà in ogni caso di andare alla Juventus.<BR><BR><br><br>FirenzeFL0411FL041120120419_sj.jpgSiNfiorentina-per-jovetic-una-clausola-anti-juve-1008316.htmSi100427901,02,03010494
1231008285NewsCalciomercatoDella Valle: «Toni non è solo una scelta di cuore»20120907200779Della Valle: «Toni non è solo una scelta di cuore«Al termine del primo tempo dell'amichevole contro <STRONG>l'Al Nasr</STRONG>, il patron della Fiorentina Andrea Della Valle è tornato a parlare del ritorno di <STRONG>Luca Toni</STRONG>: "Si vede che ha grande voglia. Devo essere sincero, avevo pensato a lui già a gennaio. L'ho sentito già prima della chiusura del mercato e mi è sembrato carico. Si è parlato di una scelta di cuore, ma mi sembra riduttivo. Lui può dare ancora tanto a questa squadra". Sul mancato arrivo di Dimitar Berbatov: "Non ne voglio più parlare. Con la Juventus non c'è più nulla da chiarire, l'abbiamo già fatto tramite i comunicati ufficiali". Chiosa finale sulla permanenza di <STRONG>Stevan Jovetic</STRONG>: "L'ho convinto personalmente e sono sicuro che non si pentirà".FL0744FL0744della valle andrea.jpgSiNdella-valle-1008285.htmNo100796901,02,03010265
1241008264NewsCalciomercatoFrey-Psg: c`è chi dice no...20120907094531freySebastien FreySebastien Frey, ai microfoni di<EM> Skysport</EM>, &nbsp;svela un importante retroscena di mercato: <BR><BR> <DIV style="Z-INDEX: 2; POSITION: absolute; BOTTOM: 16px; RIGHT: 16px"><A title="Visualizza Archivio Foto" href="http://www.tuttomercatoweb.com/?action=foto2&amp;id=70862" target=_blank> <DIV class="lente novis"></DIV></A></DIV><EM>"Il Psg mi ha cercato l'anno scorso quando ho detto addio alla Fiorentina ma ho scelto il Genoa e sono felice della mia decisione ed oltre alla società, ambiziosa, mi piace moltissimo anche la città. Non penso ad un ritorno in Francia, questa è la realtà, vorrei chiudere la mia carriera in Italia se sarà possibile"</EM><BR><BR>C1007650FL0141FL0141165939hp2.jpgSiNfrey-psg-ce-chi-dice-no-1008264.htmNoT1000022100205001,02,03010359
1251008226NewsCalciomercatoPradè: «Berbatov ci rimborserà i biglietti»20120906092928prade berbatov«La Fiorentina è forte ugualmente«Daniele Pradè non l'ha digerita proprio la scelta di Dimitar Berbatov: <br><br> "<EM>A noi non ci è piaciuto affatto che lui si è fermato a Monaco, ha trattato con un'altra società</EM> (la Juventus, ndr) <EM>e tra le due litiganti ne ha scelto una terza</EM> (il Fulham, ndr)". <br><br> Di conseguenza ecco la scelta del direttore sportivo viola di farsi rimborsare i biglietti: <EM>"Era un biglietto di prima classe, sia per lui che per il suo procuratore a cui chiederemo i soldi. Se abbiamo più risentito Berbatov? Sì, ha chiamato per scusarsi e anche per cercare di nuovo un contatto, ma è andata così e la Fiorentina è forte ugualmente".</EM><br><br>FL0141FL0141berbatov-fulham.jpgSiNprade-berbatov-ci-rimborsera-i-biglietti-1008226.htmSi100205001,02,03010258
1261008171NewsCalciomercatoFulham, Berbatov: «Ho perso il mio rispetto per Ferguson»20120904115818Berbatov,Ferguson,Fulham,UnitedFulham, Berbatov: «Ho perso il mio rispetto per Ferguson«Dopo aver commentato le voci di mercato relative a Fiorentina e Juventus,<B>Dimitar Berbatov</B>, nuovo attaccante del Fulham, ha lanciato una frecciata al suo ex tecnico del Manchester United,<B>Sir Alex Ferguson</B>: "Quando ho lasciato lo United ho detto addio alle persone che lo meritano, ma non ho potuto dire addio a Ferguson. Non credo che mi meritassi il trattamento che mi ha riservato nell'ultima stagione dato che ero il capocannoniere della squadra. Forse me ne sarei dovuto andare dopo essere rimasto fuori dalla lista dei convocati per la finale di Champions League di due anni fa. So che è una scelta del tecnico, ma in quel momento ho perso un po' il mio rispetto per lui".FL0744FL0744berbatov.jpgSiNberbatov-rispetto-ferguson-1008171.htmSi100796901,02,03010351
1271008153NewsCalciomercatoBerbatov: «Vi spiego perché ho scelto il Fulham»20120903173130fulham, berbatovFulham Juventus Fiorentina BerbatovNella conferenza di presentazione oggi al Fulham, Dimitar Berbatov ha svelato il motivo del rifiuto alla Juve e alla Fiorentina, scegliendo di restare in Premier League: ""Non ho mai detto sì alla Fiorentina, e ho scelto di tornare in Inghilterra per motivi di famiglia. Io so dove la mia famiglia si trova meglio - ha detto l'attaccante bulgaro -. Ho un figlio piccolo, e ne avrò un altro. Se non avete una spiegazione logica per la mia scelta, io non posso farci niente. L'Inghilterra mi piace - ha aggiunto -, amo la sua cultura e parlo la lingua, e soprattutto la mia famiglia ci si trova bene. Poi vorrei puntualizzare una cosa - ha risposto -, non morirò se non gioco la Champions, voglio soltanto giocare e divertirmi". Poi, rivolgendosi verso il suo procuratore Emil Dantchev, ha sottolineato di non aver "mai fatto promesse a Fiorentina o Juventus".C1007856Londraadm001adm001berbatov.jpgSiNfulham-berbatov-vi-spiego-perche-sono-rimasto-in-premier-league-1008153.htmNo100075701,02,03010331
1281008041NewsCalciomercatoLIVE ILCALCIO24 - ULTIMO GIORNO DI MERCATO: TUTTI GLI AFFARI CONCLUSI20120831203130calciomercatoAggiornamenti live sulle ultime ore di mercato19.00 - GOICOECHEA - Per l'approdo di Mauro Goicoechea (24) alla Roma mancava solo l'ufficialità, ma adesso è arrivata anche quella; i giallorossi hanno infatti ufficializzato l'acquisto del portiere uruguagio attraverso un comunicato comparso sul proprio sito: "È stato sottoscritto con il Danubio F.C. il contratto per l'acquisizione a titolo temporaneo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore, fino al 30 giugno 2013, a fronte del riconoscimento di un corrispettivo di ¬ 0,1 milioni. L'accordo prevede altresì il diritto di opzione per l'acquisizione a titolo definitivo, a decorrere dalla stagione sportiva 2013/2014, per un valore di ¬ 0,7 milioni".<BR><BR>19.00 - MELAZZI - Il Genoa, con un comunicato ufficiale, annuncia l'acquisto di Leonardo Melazzi, attaccante classe 1991, prelevato a titolo temporaneo dal Danubio.<BR><BR>19.00 - BAKIC - Annunciati i colpi Agostini e Birsa, il Torino ha reso noto anche l'ingaggio del trequartista classe '93 Marko Bakic (18), proveniente dall'FK Mogren. Il giovane atleta, già nel giro della nazionale montenegrina, approda in granata a titolo definitivo (non esplicitata l'opzione per la comproprietà in possesso della Fiorentina).<BR><BR>18:59-KONE- L'ultimo colpo del mercato italiano è stato quello di Kone. Il Bologna infatti in extremis ha depositato il contratto del centrocampista: per lui è un ritorno<BR><BR>18:56-BOJINOV-CACIA- Depositati all'ultimo momento i&nbsp;contratti dei due giocatori da parte dell'Halles Verona<BR><BR>&nbsp;18:55-SAVIC- Depositato il contratto del serbo acquistato nell'ambito dell'operazione Nastasic col City<BR><BR>1845:-MACCARONE- Massimo Maccarone ritorna all'Empoli. Il giocatore sta per lasciare la Samp e l'annuncio è atteso a momenti<BR><BR>18:40 -TONI- Depositato il contratto di Toni. E' ufficiale il suo ritorno a Firenze 5 anni dopo<BR><BR>18:30- JAVI GARCIA- City vicinissimo ad Javi Garcia: rumors inglesi dicono che il giocatore si trasferirà all'Ethiad&nbsp;per una cifra vicina ai 30 milioni<BR><BR>18:23- TONI- Colpo di scena Fiorentnia: Luca Toni è ad un passo dal ritorno in viola<BR><BR>18:15- BABEL- Ufficiale, Ryan Babel ritorna all'Ajax. Il giocatore era svincolato<BR><BR>18:00-BIRSA- Ufficiale il trasferimento di Birsa al Toro: prestito con diritto di riscatto<BR><BR>18:05-RAMIREZ- Finalmente è arrivata l'ufficialità e i contratti sono stati ufficializzati: Gaston Ramirez è un nuovo giocatore del Soutampon<BR><BR>17:58-CASARINI-Ufficiale il trasferimento del giocatore dal Bologna al Cagliari. Prestito con diritto di riscatto la modalità di trasferimento<BR><BR>17:52-BORRIELLO- Ufficiale Borriello al Genoa. In questo momento il giocatore sta firmando<BR><BR>17:35-LLAMA-&nbsp;E' fatta: Llama passa alla Fiorentina in prestito con diritto di riscatto per i viola. Beffato il Palermo<BR><BR>17:32-DELVECCHIO- Il centrocampista del Lecce ci ripensa e va al Grosseto. In un primo momento sembrava fatta col Varese<BR><BR>17:31-ANTENUCCI- Lo Spezia ha chiuso col centravanti del Catania. Atteso ad ore l'annuncio<BR><BR>17:30- BIRSA- Ci siamo quasi per il trasferimento del centrocampista del Genoa al Torino. Il procuratore dopo un colloquio con i granata ha dichiarato "E' quasi fatta"<BR><BR>17:25-GOICOECHEA- E' fatta per il portiere urugaiano tanto desiderato da Zeman. Il giocatore è in arrivo nella Capitale e a breve verrà dato l'annuncio ufficiale.<BR><BR>17:23-AGOSTINI- Il terzino del Cagliari sta per rescindere col Cagliari e firmare con il Torino<BR><BR>17:20-ZE EDUARDO-&nbsp;Ufficiale Ze Eduardo al Siena: il giocatore su Twitter dice "Sto arrivando, Forza Siena!"<BR><BR>17:15-MARCHIONNI- Salta il trasferimeto del piccolo centrocampista esterno al Parma: il giocatore sembra vicinissimo al&nbsp;Cesena<BR><BR>&nbsp;17:10-WALCOTT-DZEKO- Il tabloid <EM>Metro </EM>riporta di uno scambio shock su cui sembra stiano lavorando Arsenal e City tra il centravanti bosniaco e l'esterno inglese.<BR><BR>17:01-DYBALA- E' arrivato il transfer del giocatore. Caso risolto.<BR><BR>17:00-BOAKYE- Tutto fatto col Sassuolo. Sistemati gli ultmi dettagli, si attendee l'annuncio ufficiale<BR><BR>16:58-STURRIDGE- Lui sarà l'erede di Carroll. Trattativa praticamente chiusa. Manca l'ufficialità<BR><BR>16:55- FECZESIN- Il giocatore passa dal Brescia all'Ascoli. Ufficiale<BR><BR>16:50- LLAMA- LA Fiorentina sta trattando l'esterno sinistro del Catania: le squadre sono vicinissime. Battuto il Palermo.<BR><BR>&nbsp;16:45-MASI- Il giovane della Juventus torna alla Pro Vercelli, in prestito. Battuta la concorrenza del Parma-<BR><BR>16:42-MODESTO- Il terzino del Parma passa al Pescara: al suo posto Ghirardi sta trattando Ziegler<BR><BR>16.40 - BERBATOV - Il Fulham ha ufficializzato, tramite il proprio sito ufficiale, l'acquisto di Dimitar Berbatov dal Manchester United.<BR><BR>16:37-MAICON- Ufficiale il trasferimento del giocatore al Manchester City<BR><BR>16.35 - PLASMATI - E' fatta per il trasferimento di Gianvito Plasmati (29) al Vicenza. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da TuttoNocerina.com, la punta di Matera sarà il prossimo acquisto della compagine biancorossa. Si attende solo l'ufficialità della società rossonera, la formula è la cessione a titolo definitivo.<BR><BR>16.30 - VOLTA - Massimo Volta, difensore della Sampdoria, giocherà in prestito al Levante nella prossima stagione.<BR><BR>16.20 - CACCIATORE - L'Hellas Verona ha depositato il contratto relativo all'acquisto del terzino Fabrizio Cacciatore (26) dalla Sampdoria, ex Varese e Triestina. Arriva alla corte di Mandorlini a titolo temporaneo.<BR><BR>16.15 - MORETTI - E' chiusa, in questi istanti, per il passaggio di Federico Moretti dal Catania al Modena. I club hanno definito l'accordo all'Executive di Milano.<BR><BR>16.00 - Il Padova con una nota sul proprio sito ufficiale ha formalizzato l'arrivo a titolo definitivo del portiere Luca Anania dal Pescara. Percorso inverso per il portiere Ivan Pelizzoli, a titolo definitivo agli abruzzesi.<BR><BR>15.55 - L´Empoli Fc comunica di aver formalizzato l´ingaggio a titolo definitivo di Guillaume Gigliotti dal Novara e di aver ceduto ai piemontesi Flavio Lazzari.<BR><BR>15.50 - JURADO - José Manuel Jurado giocherà in Russia nella prossima stagione, più precisamente nello Spartak Mosca. Il centrocampista dello Schalke sbarcherà nella capitale in prestito, fortemente voluto da Unai Emery, nuovo tecnico dei moscoviti.<BR><BR>&nbsp;15.40 - Secondo <EM>L'Equipe</EM> il <STRONG>Tottenham </STRONG>ha chiuso l'acquisto dal<STRONG> Lione</STRONG> del portiere <STRONG>Hugo Lloris</STRONG>.<BR><BR>15.30 - OLSEN - Il Broendby, per bocca del suo direttore sportivo Ole Bjur, dà l'annuncio ufficiale del passaggio del centrocampista <STRONG>Patrick Olsen</STRONG> all'<STRONG>Inter</STRONG>. "Un segnale del nostro bel lavoro coi giovani", ha affermato. Non sono stati resi noti i termini economici dell'affare.&nbsp; <BR><BR>15.20 - Come riporta Sky Sport effetto domino sulla fascia sinistra: il terzino del Parma Francesco Modesto avrebbe rifiutato il Pescara. Di conseguenza i gialloblù devono interrompere la trattativa per il passaggio di Reto Ziegler in gialloblù.<BR><BR>14.55 - GIOVANI DOS SANTOS - Il Maiorca ha ufficializzato l'acquisto dell'attaccante messicano Giovani Dos Santos dal Tottenham. L'ex&nbsp;Barcellona ha siglato un contratto quadriennale.<BR><BR>14.50 - BORRIELLO - Borriello al Genoa: 1 milione subito come prestito oneroso e una cifra tra i 5 e i 6 milioni da versare nelle casse romaniste entro il 31 giugno 2013 per l'eventuale riscatto. <BR><BR>14.30 - FORESTIERI - Il giocatore dell'Udinese Fernando Forestieri (22)&nbsp;andrà in prestito secco al Watford.<BR><BR>14.00 - VAN DEN BORRE - C'è stato un inserimento a sorpresa del Bastia su Vanden Borre, strappato al Cluj. Al giocatore tre anni di contratto.<BR><BR>13:50- MESTO, FERRONETTI- E' fatta per Mesto al Napoli, contratto biennale. Accordo concluso, al suo posto arriva al Genoa Damiano Ferronetti, svincolato firmerà per un anno.&nbsp;<BR><EM>SoccerWeb24</EM> ha contattato in esclusiva l`agente di <STRONG>Mesto</STRONG>, <STRONG>Moreno Roggi</STRONG>, il quale ha dichiarato: L`affare è fatto, Mesto è un nuovo giocatore del Napoli".<BR><BR>13.30 - FOGLIO - Valerio Foglio (27) è ufficialmente un giocatore del Grosseto. Il club toscano lo ha prelevato a titolo definitivo dall'Albinoleffe.<BR><BR>13.15 - SINCLAIR - Il Manchester City ha ufficializzato l'acquisto di Scott Sinclair, per più di sei milioni di sterline, dallo Swansea. L'esterno ha scelto la maglia numero 11 e potrebbe giocare contro il QPR nella prossima gara di Premiership.<BR><BR>12.50 - IGHALO - Operazione in uscita per l'Udinese. Il club friulano ha ufficializzato il passaggio in prestito fino al 30 giugno di Odion Jude Ighalo (23) al Granada (altra società della famiglia Pozzo).<BR><BR>12.40 - BERRETTONI - Emanuele Berrettoni (31) è un nuovo giocatore del Bassano. Il giocatore è stato ufficializzato oggi e proviene dall'Hellas Verona. Per lui si tratta di un ritorno avendo già indossato la maglia giallorossa dal 2006 al 2009.<BR><BR>12.30 - DE PAULA - Altro colpo in attacco per la Pro Vercelli. Dopo Tiribocchi, il club piemontese ha acquistato in prestito anche Marcos De Paula (28), attaccante brasiliano di proprietà del Chievo Verona.<BR><BR>12:20- VAN DER WIEL- Il Psg comunica di aver preso l'esterno dell'Ajax: per quadriennale a 6 milioni l'anno<BR><BR>&nbsp;12:00-BORRIELLO- Sta per giungere al termine la telenovelas legata al centravanti della Roma: il giocatore infatti ha scelto il Genoa. <BR><BR>11:35- SCHELOTTO- L'esterno dell'Atalanta è stato bloccato dal Napoli: se non arriva Mesto si ripiegherà su di lui<BR><BR>11:32 -KOZAK- Ancora una volta sfortunato il Siena. Ieri sera infatti il ds Antonelli aveva tra le mani Kozak: la doppietta di ieri però ha convinto Lotito a non privarsi del ceco<BR><BR>11:30-AFELLAY- Ufficiale, l'olandese del Barca firma con lo Shalke 04<BR><BR>11:28: -ANTONELLI- Il Milan cerca un terzino sinistro: se non va in porto l'affare Peluso si potrebbe puntare forte su Antonelli del Genoa.<BR><BR>11:23- FOGGIA- No di Lotito al Pescara. Gli abruzzesi hanno richiesto il giocatore in prestito gratuito, i biancelesti vogliono cederlo&nbsp;con un prestito&nbsp;oneroso.<BR><BR>11:21- BECK- Il tedesco dell'Hoffenaim ha detto no. Continua la ricerca di conseguenza al sostituto di Mesto, in caso di cessione11:20-NENE- Se non arriva Borriello il Genoa ripiegherà sl centravanti del Cagliari, chiuso da Pinilla.<BR><BR>11:18-FLOCCARI- Anche la Samp ha provato a prendere il centravanti della Lazio: no secco di Lotito però perchè vorrebbe vendere definitivamente il giocatore, e non in prestito com eproposto da Sensibile. Intanto anche la Fiorentina su di lui.<BR><BR>11.15 - MEHMETI - La Società Novara Calcio ufficializza il trasferimento a titolo temporaneo con diritto di opzione con accordo di partecipazione del calciatore Agon MEHMETI classe '89, in arrivo dalla Società U.S. Città di Palermo.<BR><BR>11.05 - SPEZIALE - La A.S.G. Nocerina comunica di aver acquisito, con la formula del prestito, le prestazioni sportive dell'attaccante classe 1994 David Speziale. Il calciatore ha disputato l'ultima stagione con la formazione Primavera dell'AC Milan.<BR><BR>11.00 - MACCAN - Il Brescia Calcio S.p.A. comunica di aver raggiunto con l'A.S. Andria (Lega PRO I) un accordo per la cessione a titolo temporaneo dei diritti per le prestazioni sportive dell'attaccante Denis MACCAN.<BR><BR>10:25- GILARDINO- Praticamente fatta per il passaggio del bomber al Bologna. Prestito oneroso a 1.5 milioni e riscatto della prima metà già a Gennaio a 5. Si attende ad ore l'ufficialità<BR><BR>10:00-ARTEAGA- Il Parma sta per chiudere col venezuelano Arteaga, 18 anni, proveniente dallo Zulia<BR><BR>9.50 - EKSTRAND - E' vicino il trasferimento al Watford di Joel Ekstrand e Neuton Sergio Piccoli. L'Udinese cederà i due giocatori con la formula del prestito.<BR><BR>9.15 - CARROLL - Andy Carroll è un nuovo giocatore del West Ham. Il centravanti inglese passa agli Hammers in prestito annuale, con un diritto di riscatto per l'intero cartellino.<BR><BR>9.00 - SAVIOLA - Doppio colpo messo a segno del Malaga, avversario europeo del Milan. Il club spagnolo ha infatti ufficializzato gli acquisti di Javier Saviola (30) e di Manuel Iturra (28). L'attaccante ha firmato un contratto per questa stagione; anche per il centrocampista cileno accordo annuale fra le parti.<BR><BR>08:25-BORRIELLO- E' il giorno di Borriello: su di lui c'è il Genoa, ma non dimentichiamoci anche della Fiorentina.<BR><BR>08:20-BOAKYE- Il Sassuolo soffia Boakye&nbsp;all'Atalanta: oggi la firma; il giocatore arriva in prestito<BR><BR>08:15-SAMASSA- Il Chievo prende un centravanti dal Valenciennes di Samassa. Oggi la firma<BR><BR>08:10-MORRONE- Dopo Bojinov, il Verona continua a piazzare colpi: è vicinissimo Stefano Morrone del Parma<BR><BR>08:00-MESTO- Preziosi blocca il trasferimento del giocatore al Napoli. Se non arriva un sostituto, andato via pure Tomovic, non se ne fa niente.<BR><BR>07:30-PASQUALE- Il terzino è sempre più vicino al Toro e oggi dovrebbe firmare. Al suo posto l'Udinese pensa a Deprela del Brescia.<BR><BR>&nbsp;<BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR>C1007650FL0141FL0141Luca-Toni.jpgSiNlive-ilcalcio-ultimo-giorno-di-mercato-aggiornamenti-tempo-reale-1008041.htmSi100205001,02,030101539
1291008066NewsCalciomercatoCalciomercato: il nostro punto (sulle «i»)... 20120831200739Fiorentina, Inter, Toni, Milan, Roma, JuventusInquadratura a grandangolo sulle squadre di Serie A, tra acquisti, scambi e possibili sorprese...Non è l'ultimo acquisto da «Libro Cuore» a consegnare lo scettro di regina del mercato alla Fiorentina: il ritorno di Luca Toni è solo il puntino sulla "i", la classica ciliegina sulla torta. Tanti acquisti, tutti di qualità, donano ai Viola la reputazione di squadra tosta, che può mettere in difficoltà chiunque, guidata da un allenatore giovane, ambizioso e preparato come Montella.<BR>Bene anche Inter, Juventus e Napoli; perde qualche punto la Roma con la cessione-regalo di Bojan al Milan. Milan che, ceduti Silva e Ibra, ha operato in modo oculato e parsimonioso, allestendo una squadra che, salvo miracoli, non potrà puntare al titolo nazionale, a differenza di quanto sostiene Galliani...<BR>Mantengono quasi inalterata la rosa Lazio, Catania, Cagliari, Bologna, Atalanta e Chievo. Proprio ai veronesi un compliment ancora una volta, a costi contenutissimi, è stata allestita una squadra in grado di salvarsi agevolmente.<BR>Da valutare Genoa, Parma, Siena e, soprattutto, Udinese. I friulani potrebbero aver accusato il colpo della nuova eliminazione dai play-off di Champions League e le numerose cessioni potrebbero costituire un aggravante. Il precedente dello scorso anno sembra dare ragione a Pozzo e Guidolin che, però, nell'anno passato disponeva di gente come Asamoah, Handanovic e Isla che ora sono altrove.<BR>Male Palermo e Siena: a Sannino e Cosmi vengono chiesti autentici miracoli.<BR>Curiosità per le tre neopromosse Pescara, Sampdoria e Torino che sembrano voler esprimere un calcio propositivo all'insegna dell'organizzazione e del bel gioco. <BR><BR>Il miglior colpo del mercato è, senza dubbio, il passaggio di Destro alla corte di Zeman, firmato Sabatini.<BR>Lo scambio più sensazionale è quello consumato all'ombra della Madonnina con Cassano all'Inter e Pazzini al Milan.<BR>La vicenda più curiosa è legata al nome di Berbatov, più bravo a cambiare idea che a buttarla dentro, negli ultimi tempi.<BR>I grandi ritorni di giovani come Giovinco, Insigne e Coutihno e di "anziani" come Borriello, Toni e Amauri sono molto suggestivi.<BR>Le scommesse? Punto tutto su Sau del Cagliari, Castro del Catania, Immobile del Genoa, Pabon del Parma, Cerci del Torino e Muriel a Udine. <BR><BR>Ma ora basta chiacchiere. I giudizi sul mercato e le opinioni agli inizi di un campionato sono proprio come i puntini sulle "i": se ci sono, meglio, ma alla fine il senso della parola si comprende lo stesso anche senza. <BR><BR>Buon campionato, godiamocelo almeno fino a dicembre senza cifre, numeri, contratti e trattative che con questo sport c'entrano fino ad un certo punto. <BR>Anzi, fino ad un certo puntino, come quello sulla "i".<BR><BR>C1007650RomaFL0101FL0101calciomercato.jpgSiNcalciomercato-il-nostro-punto-sulle-i-1008066.htmSi100129501,02,03010650
1301008061NewsCalciomercatoFiorentina, Della Valle: «Per Berbatov intromissione vergognosa. Da quel presidente non me lo sarei mai aspettato»20120831170131fiorentina, berbatovFiorentina BerbatovAndrea Della Valle ha rilasciato a Violachannel un suo commento sulla vicenda Berbatov: "Considero l'intromissione nell'affare Fiorentina-Berbatov, di fatto concluso tra le rispettive Società e lo stesso giocatore, una cosa vergognosa e dilettantesca. Probabilmente da quelle parti pensano che per ottenere dei risultati ogni mezzo sia lecito. Alla Fiorentina non la pensiamo affatto così. Mai mi sarei aspettato un simile comportamento da quella Società e da quel Presidente".C1007650Firenzeadm001adm001berbatov.jpgSiNfiorentina-della-valle-per-berbatov-intromissione-vergognosa-da-quel-presidente-non-me-lo-sarei-mai-aspettato-1008061.htmSiT1000024100075701,02,03010339
1311008051NewsCalciomercatoClamoroso: Berbatov ci ripensa di nuovo, va al Tottenham?20120831115039ferguson berbatovContinua la telenovelas...Dire che è indeciso forse è poco: Dimitar Berbatov ci ripensa per l'ennesima volta e strizza l'occhio al Tottenham. <BR><BR>Dopo aver accettato e poi rifiutato Fiorentina e Juve, al nostro eroe non è bastato neanche fare le visite mediche per il Fulham per convincersi a trasferirsi li: il bulgaro infatti sembra prossimo ad accettare l'offerta degli Spurs.<BR><BR>A raccontarlo, o meglio, a mostrarsi perplesso su di lui Sir Alex Fergusson in persona: <BR><BR><EM>"Non so cosa sia successo, non so dove sia. Pensavamo fosse in Italia, ma invece non era là. Potrebbe essere ovunque, dico sul serio. Non mi sorprenderebbe se fosse al Tottenham, girano alcune voci. Non penso che sia tutto fatto con il Fulham'</EM> <BR><BR>Insomma, la telenovelas Berbatov ancora non sembra esser finita...<BR><BR>C1007856FL0141FL0141berbatov.jpgSiNclamoroso-berbatov-ci-ripensa-nuovo-va-al-tottenham-1008051.htmSi100205001,02,03010268
1321008024NewsCalciomercatoLIVE - SPECIALE CALCIOMERCATO: Ramirez ha firmato con il Soutahmpton20120830231531calciomercatoAggiornamenti live sugli ultimi due giorni di mercato23:00-TOMOVIC-&nbsp;Il giocatore ha appena firmato con la Fiorentina.<BR><BR>22:00- RAMIREZ- Gaston Ramirez ha firmato col Southampton: domani l'ufficialità.<BR><BR>21:00-ZE EDUARDO- E' fatta col Siena. Il giocatore domani firmerà con la squadra toscana in prestito: l'ha ufficializzato Antonelli a Skysport. Niente da fare invece per Guidetti.<BR><BR>&nbsp;19.40-GILARDINO- Nelle ultime ore il Genoa starebbe trattando il possibile passaggio di Gilardino in prestito al Bologna. <BR><BR>19.30-MIGLIACCIO- E' fatta per l'approdo di Giulio Migliaccio dal Palermo alla Fiorentina. L'esperto di mercato e giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio ha rivelato i dettagli dell'operazione attraverso il suo blog: "La Fiorentina ha preso Migliaccio. E' un prestito con diritto di riscatto. Questa la formula del trasferimento di Giulio Migliaccio alla Fiorentina. Il diritto di riscatto è fissato a 1,2 milioni di euro. Migliaccio è un giocatore della Fiorentina, manca solo l'ufficialità...".<BR><BR><BR>19.00-UVINI - Il San Paolo ha ufficializza - con una nota pubblicata sul proprio sito web - il trasferimento del difensore brasiliano Bruno Uvini al Napoli. Il giocatore ha firmato un contratto di cinque anni con il club azzurro. "La trattativa andava avanti da tempo. Si è risolto tutto bene. E' stato un buon affare sia per me che per il club. Mi piacciono le sfide, sono pronto - ha detto Uvini - per questa nuova avventura. Spero di fare bene e di avere successo. Voglio ringraziare tutti i tifosi del San Paolo che mi hanno sempre sostenuto. Non è facile per me lasciare questo club"<BR><BR><BR>17:30-BOJINOV- E' fatta per il trasferimento del bulgaro all'Halles Verona. Il giocatore è in arrivo e domani firmerà.<BR><BR>17:15- GIORGI- Ufficiale, Luca Giorgi ritrova Sannino al Palermo. Il terzino, classe&nbsp;'87,&nbsp;è stato preso in prestito con diritto di riscatto&nbsp;dal Novara<BR><BR>17:10-TOMOVIC-, la Fiorentina è vicinissima al terzino del Genoa,appena rientrato dal prestito. Il giocatore dovrebbe arrivare in comproprietà<BR><BR>17.00 - L'As Bari comunica di aver preso dal Bella Vista Montevideo il centrocampista uruguaiano Gustavo Aprile, classe 1988. Il giocatore arriverà nella giornata di oggi a Bari e domani si sottoporrà a visite mediche.<BR><BR>16.15 - L'U.C. Sampdoria S.p.a. comunica di aver sottoscritto un contratto economico con il calciatore Enzo Maresca (nato a Pontecagnano Faiano, Salerno, il 10 febbraio 1980). In attesa del transfer internazionale che gli consentirà di disputare partite ufficiali, il centrocampista si allenerà con i compagni già a partire dalla seduta di questo pomeriggio. La conferenza di presentazione è fissata sabato 1° settembre, alle ore 11.30, presso la sala stampa del centro sportivo "Gloriano Mugnaini" di Bogliasco.<BR><BR>16:10: DE LUCA, Ufficiale l'acquisto del talentuoso attaccante del Varese. Il giocatore arriva in prestito con diritto di riscatto. Ai biancorossi anche Kone.<BR><BR>16:00- MESTO- Intercettato da <EM>SoccerWeb 24</EM>, il procuratore del terzino del Genoa ha confermato che il giocatore è vicinissimo alla società partenopea<BR><BR>&nbsp;15:35- BORRIELLO- Dopo che la Juve sembra aver soffiato anche Bendtner alla Fiorentina, i viola si tuffano a capofitto su Marco Borriello: tra Pradè e la Roma i rapporti sono ottimi e a breve si potrebbe giungere ad un accordo<BR><BR>15:25 DIAKITE- E' rottura totale tra il centrale e Lotito: il giocatore adesso è sul mercato e su di lui sembra essersi fiondata la Fiorentina che, in qualche modo, deve tappare il buco lasciato vuoto da Nastasic, non fidandosi ancora totalmente di Savic<BR><BR>15:10-LEALI- Ufficiale, il portierino della Juve va in prestito alla Virtus Lanciano<BR><BR>15:00 TIRIBOCCHI-&nbsp;Ufficiale: Sergio Tiribocchi va alla Pro Vercelli. L'ho annunica il club del campionatto cadetto sul proprio sito<BR><BR>14:15- DELVECCHIO: Gennaro Delvecchio, ex centrocampista di Catania e Atalanta, si accasa in Serie B al Varese. Oggi la firma<BR><BR>14:10- ZARATE: Stando a quanto riportato dal Daily&nbsp;Mail, l'Aston Villa si sarebbe fiondato sull'argentino della Lazio: l'attaccante costa 12 milioni ma potrebbe andare via anche per una decina visto che non riesce a trovare spazio.<BR><BR>14.00 - Il Siena starebbe trattando l'attaccante del Genoa Zé Eduardo, si aspetta la risposta del giocatore.<BR><BR>13:25 ANDREOLLI, Il Chievo e lo Shalke 04 stanno trattando l'ex centrale di Inter e Roma. Per poter trasferirsi&nbsp;però Papadopoulos deve andare allo Zenit: se quest'affare salta Andreolli non si muove.<BR><BR>13:00&nbsp;GOMEZ: Il&nbsp;Papu rimane a Catania: troppo alte le pretese&nbsp;di Pulvirenti (10mln ndr), che hanno allontanato le pretendenti&nbsp;Fiorentina e Inter<BR><BR>&nbsp;12.50 - <STRONG>Mathias Lepiller</STRONG> si accasa al <STRONG>Novara</STRONG>. Il centrocampista francese aveva rescisso il proprio contratto con la Fiorentina. <BR><BR>12.30 - Il<STRONG> Lecce</STRONG> ha acquisito le prestazioni sportive di <STRONG>Vinicius Marques Gouvea (22)</STRONG>. Il giovane difensore arriva dal <STRONG>Guarantiguetà</STRONG>.<BR><BR>12:00 -&nbsp;SAVIC, la Fiorentina ha ragginuto l'accordo col difensore del City. Adesso lo scambio con Nastasic può essere ufficializzato: ricordiamo che Monsour, oltre al difensore, darà anche 16 milioni.<BR><BR>&nbsp;11:45 -&nbsp;PAZIENZA, il Bologna comunica ufficialmente sul proprio sito l'acquisto del giocatore dalla Juve. Pazienza sarà presentato oggi al centro sportivo.<BR><BR>10:40 -&nbsp;STUANI, la Reggina comunica di aver ceduto il giocatore all'Espanyol. Quadriennale per lui.<BR><BR>&nbsp;10:38 -&nbsp;GRANERO, Ufficiale il trasferimento del giocatore al Qpr.<BR><BR>10:35 -&nbsp;APPELT PIRES, la Pro Vercelli comunica sul proprio sito di aver acquistato il giocatore (classe 93')&nbsp;in prestito dalla Juventus.<BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR>C1007650FL0141FL0141Gaston-Ramirez_0.jpgSiNlive-speciale-calciomercato-ilcalcio-aggiornamenti-trattative-in-tempo-real-serie-a-juventus-milan-inter-lazio-napoli-roma-1008024.htmSi100205001,02,03010749
1331008033NewsCalciomercatoBorriello in volo per Milano20120830185531Inter Borriello FiorentinaBorriello Inter FiorentinaSecondo alcune indiscrezioni raccolte da <EM>Sky Sport 24&nbsp;</EM>Marco Borriello avrebbe preso un aereo in direzione di Milano. Con l'Inter che cerca una punta, facile pensare subito alla soluzione interista. In realtà il giocatore si sta recando a Milano per valutare col proprio procuratore le varie offerte giunte: Inter, Fiorentina e Qpr su tutte (dopo che la Juventus si è tirata fuori avendo preso Bendtner). Che Borriello lasci la Roma a questo punto è sicuro: in che direzione ancora non si sa. Ma fra esattamente 24 ore anche questa telenovela sarà finita.C1007650MilanoFL0676FL0676borriello.jpgSiNborriello-in-volo-per-milano-1008033.htmSiT1000026100664801,02,03010230
1341008009NewsCalciomercatoTUTTI GLI AFFARI GIA` CONCLUSI20120830121531serie aSerie ALa finestra di trattative si concluderà venerdì 31 agosto alle 19.<BR><BR>Le società possono acquistare un massimo di due giocatori extracomunitari all'anno, sempre che gli slot (i posti) non siano già occupati da altri calciatori con passoporto extra U.E.<BR><BR>ATALANTA (all. Colantuono) <BR>Arrivi: Brivio (d, Lecce), Matheu (d, Independiente), Parra (a, Independiente), Stendardo (d, Lazio), Biondini (c, Genoa), Troisi (c, Juventus-Kayserispor Kulubu)<BR>Partenze: Cristiano Doni (a, fine contratto), Ferri (d, fine contratto), Polito (p, fine contratto), Mutarelli (c, fine contratto), Stendardo (d, fine prestito Lazio), Brighi (c, fine prestito Roma), Carrozza (c, Verona), Gabbiadini (a, Bologna)<BR><BR>BOLOGNA (all. Pioli)<BR>Arrivi: Riverola (c, Barcellona), Pasquato (a, Udinese), Curci (p, Roma), Roger de Carvalho (d, Genoa), De Carvalho (d, Tombense), Abero (d, Nacional Montevideo), Guarente (c, Siviglia), Natali (d, Fiorentina), Gabbiadini (a, Atalanta)<BR>Partenze: Belfodil (a, Lione), Raggi (d, Monaco), Paonessa (c, Parma), Di Vaio (a, Montreal Impact), Loria (d, fine contratto), Vitale (d, fine prestito Napoli), Gillet (p, Torino), Crespo (c, Verona), Mudingayi (c, Inter), Gavilan (a, Nocerina)<BR>&nbsp;<BR>CAGLIARI (all. Ficcadenti)<BR>Arrivi: Rossettini (d, Siena), Sau (a, Juve Stabia), Avelar (d, Karpaty Lviv), Camilleri (d, Reggina), Smit (d, Spal).<BR>Partenze: Canini (d, Genoa), Giorico (c, Lumezzane).<BR>&nbsp;<BR>CATANIA (all. Maran)<BR>Arrivi: Salifu (c, Fiorentina), Antenucci (a, Torino), Morimoto (a, Novara), Doukara (a, Vibonese), Frison (p, Vicenza), Antei (d, Grosseto), Castro (c, Racing Avellaneda), Rolin (d, Nacional)<BR>Partenze: Kosicky (p, Novara), Motta (d, fine prestito Juventus), Suazo (a, svincolato), Campagnolo (p, svincolato), Maxi Lopez (a, Sampdoria), Wellington (a, Koper), Catellani (a, Sassuolo)<BR>&nbsp;<BR>CHIEVO (all. Di Carlo)<BR>Arrivi: Iunco (a, Spezia), Papp (d, Vaslui), Farkas (d, Vaslui), Guana (c, Cesena), Cofie (c, Genoa), Di Michele (a, Lecce), Rigoni (c, Novara), Dainelli (d, svincolato), Pucino (c, Varese)<BR>Partenze: Hanine (c, Ascoli), Acerbi (d, Genoa), Iori (c, Cesena), Uribe (a, Nacional), Mandelli (d, svincolato), Bradley (c, Roma), Granoche (a, Padova), Farias (a, Padova), Fatic (d, Hellas Verona), Uribe (a, Atletico Nacional), Iunco (a, Bari), Sammarco (c, Spezia).<BR>&nbsp;<BR>FIORENTINA (all. Montella)<BR>Arrivi: Hegazy (d, Ismaily), El Hamdaoui (a, Ajax), Roncaglia (d, Boca Juniors), Lupatelli (p, svincolato), Cuadrado (c, Udinese), Viviano (p, Palermo), Della Rocca (c, Palermo), Fernandez (a, Sporting Lisbona), Borja Valero (c, Villarreal), Gonzalo Rodriguez (d, Villarreal), Aquilani (c, Liverpool), Pizarro (c, Roma).<BR>Partenze: Montolivo (c, Milan), Natali (d, Bologna), Kroldrup (d, fine contratto), Marchionni (c, fine contratto), Salifu (c, Catania), Amauri (a, Parma), Seculin (p, Juve Stabia), Agyei (c, Juve Stabia), Babacar (a, Padova), Kharja (c, rescissione), Gamberini (d, Napoli), Behrami (c, Napoli), De Silvestri (d, Sampdoria), Acosty (a, Juve Stabia), Felipe (d, Siena), Cerci (a, Torino), Lepiller (a, svincolato)<BR>&nbsp;<BR>GENOA (all. De Canio)<BR>Arrivi: Immobile (a, Pescara), Merkel (c, Milan), Von Bergen (d, Cesena), Lazarevic (a, Padova), Tozser (c, Genk), Polo (a, Universitario), Acerbi (d, Chievo), Canini (d, Cagliari), Anselmo (c, Palmeiras), M. Martinez (d, Racing), Bertolacci (a, Roma) , Velazquez (d, Independiente), Piscitella (a, Roma), Martinez (a, Palermo), Tzorvas (p, Palermo)<BR>Partenze: Acerbi (d, Milan), Caracciolo (a, Brescia), Constant (c, Milan), Palacio (a, Inter), Sculli (a, fine prestito Lazio), Belluschi (c, fine prestito Porto), Eduardo (p, Istanbul BB), Veloso (c, Dynamo Kiev), Cofie (c, Chievo), Roger de Carvalho (d, Bologna), Ribas (a, Monaco), Alhassan (d, Novara), Von Bergen (d, Palermo), Biondini (c, Atalanta), Barusso (c, Novara), Lazarevic (c, Modena)<BR>&nbsp;<BR>INTER (all. Stramaccioni)<BR>Arrivi: Palacio (a, Inter), Bardi (p, Livorno), Jonathan (d, Parma), Coutinho (a, Espanyol), Handanovic (p, Udinese), Silvestre (d, Palermo), Mudingayi (c, Bologna), Cassano (a, Milan), Gargano (c, Napoli), Pereira (c, Porto).<BR>Partenze: Zarate (a, Lazio), Palombo (c, Sampdoria), Cordoba (d, fine contratto), Orlandoni (p, fine contratto), Lucio (d, Juventus), Forlan (a, rescissione), Faraoni (d, Udinese), Alborno (d, Novara), Bardi (p, Novara), Poli (c, Sampdoria), Castaignos (a, Twente), Pazzini (a, Milan), Longo (a, Espanyol), Julio Cesar (p, Qpr).<BR>&nbsp;<BR>JUVENTUS (all. Conte)<BR>Arrivi: Giovinco (a, Parma), Asamoah (c, Udinese), Isla (c, Udinese), Leali (p, Brescia), Lucio (d, Inter), Pogba (c, Manchester United), Boakye (a, Sassuolo), Rubinho (p, svincolato)<BR>Partenze: Manninger (p, fine contratto), Del Piero (a, fine contratto), Grosso (d, fine contratto), Borriello (a, fine prestito Roma), Pasquato (c, Udinese), Elia (c, Werder Brema), Chibsah (c, Parma), Krasic (c, Fenerbahce), Estigarribia (c, Sampdoria), Felipe Melo (c, Galatasaray), Rossi (c, Brescia)<BR>&nbsp;<BR>LAZIO (all. Petkovic)<BR>Arrivi: Zarate (a, Inter), Ederson (a, Lione), Ciani (d, Bordeaux).<BR>Partenze: Del Nero (a, fine contratto), Makinwa (a, fine contratto), Stendardo (d, Atalanta), Garrido (Norwich).<BR>&nbsp;<BR>MILAN (all. Allegri)<BR>Arrivi: Montolivo (c, Fiorentina), Traoré (c, Nancy), Acerbi (d, Genoa), Didac Vilà (d, Espanyol), Taiwo (d, Qpr), Gabriel (p, Cruzeiro), Constant (c, Genoa), Zapata (d, Villarreal), Pazzini (a, Inter), Niang (a, Caen), Bojan (a, Roma).<BR>Partenze: Gattuso (c, Sion), Van Bommel (c, Psv Eindhoven), Nesta (d, Montreal Impact), Inzaghi (a, fine contratto), Roma, (p, Monaco), Zambrotta (d, fine contratto), Seedorf (c, Botafogo), Maxi Lopez (a, fine prestito Catania), Adiyiah (a, Arsenal Kiev), Comi (a, Reggina), Zigoni (a, Pro Vercelli), Ricardo Ferreira (d, Empoli), Thiago Silva (d, Paris Saint Germain), Ibrahimovic (a, Paris Saint-Germain), Taiwo (d, Dinamo Kiev), Cassano (a, Inter)<BR>&nbsp;<BR>NAPOLI (all. Mazzarri)<BR>Arrivi: Insigne (a, Pescara), Bariti (c, Vicenza), Gamberini (d, Fiorentina), Behrami (c, Fiorentina), El Kaddouri (c, Brescia).<BR>Partenze: Lavezzi (a, Psg), Grava (d, fine contratto), Santana (c, Torino), Fideleff (d, Parma), Dumitru (a, Ternana), Chavez (a, Almirante Brown), Gargano (c, Inter).<BR>&nbsp;<BR>PALERMO (all. Sannino)<BR>Arrivi: Viola (a, Reggina), Brienza (a, Siena), Kurtic (c, Varese), Morganella (d, Novara), Ujkani (p, Novara), Dybala (a, Instituto), Rios (c, Chivas), Von Bergen (d, Genoa), Sosa (a, Cerro Largo).<BR>Partenze: Gonzalez (a, Novara), Silvestre (d, Inter), Succi (a, Cesena), Bacinovic (c, Verona), Acquah (Parma), Viviano (p, Fiorentina), Della Rocca (c, Fiorentina), Balzaretti (d, Roma), Alvarez (c, Dinamo Bucarest), Martinez (a, Genoa), Tzorvas (p, Genoa), Vazquez (c, Rayo Vallecano)<BR>&nbsp;<BR>PARMA (all. Donadoni)<BR>Arrivi: Belfodil (a, Lione), Ninis (c, Panathinaikos), Pabon (a, Nacional Medellin), Paonessa (c, Bologna), Dellafiore (d, Novara), Amauri (a, svincolato), Brandao (d, Siena), Parolo (c, Cesena), Fideleff (d, Napoli), Acquah (Palermo), MacEachen (d, Penarol), Rosi (d, Roma), Benalouane (d, Cesena), Okaka (a, Roma)<BR>Partenze: Giovinco (a, Juventus), Danilo Pereira (c, Roda), Rispoli (d, Padova), Nwanko (c, Padova), Okaka (a, fine prestito Roma), Floccari (a, fine prestito Lazio), Valiani (c, Siena).<BR>&nbsp;<BR>PESCARA (all. Stroppa)<BR>Arrivi: Abbruscato (a, Vicenza), Colucci (c, Cesena), Bjarnason (c, Standard Liegi), Elyounoussi (a, Fredrikstad), Cosic (d, Stella Rossa), Munoz (a, Colo Colo), Celik (a, Gais), Chiaretti (a, Taranto), Quintero (c, Atletico Nacional), Weiss (c, Manchester City), Crescenzi (d, Roma), Terlizzi (d, Varese), Jonathas (a, Brescia)<BR>Partenze: Immobile (a, Genoa), Insigne (a, Napoli), Sansovini (a, Spezia), Giacomelli (a, Vicenza), Gessa (c, Cesena), Verratti (c, Paris Saint Germain), Ragni (p, Nocerina)<BR>&nbsp;<BR>ROMA (all. Zeman)<BR>Arrivi: D'Alessandro (c, Verona), Florenzi (c, Crotone), Dodò (d, Corinthians), Stoian (a, Bari), Svedkauskas (p, Suduva), Lucca (c, Internacional), Tachtsidis (c, Verona), Bradley (c, Chievo Verona), Destro (a, Siena), Castan (d, Corinthians), Balzaretti (d, Palermo), Piris (d, Deportivo Maldonado), Marquinhos (d, Corinthians).<BR>Partenze: Cassetti (d, fine contratto), Cicinho (d, Sport Recife), Antunes (d, rescissione), Viviani (c, Padova), Gago (c, Real Madrid), Borini (a, Liverpool), Curci (p, Bologna), Juan (d, rescissione), Bertolacci (c, Genoa), Greco (c, Olympiakos), Piscitella (a, Genoa), José Angel (d, Real Sociedad), Rosi (d, Parma), Pizarro (c, Fiorentina), Heinze (d, Newell's Old Boys), Brighi (c, Torino), Okaka (a, Parma), Bojan (a, Milan).<BR>&nbsp;<BR>SAMPDORIA (all. Ferrara)<BR>Arrivi: Tissone (c, Maiorca), Corazza (Portogruaro), Maxi Lopez (a, Catania), De Silvestri (d, Fiorentina), Poli (c, Inter), Estigarribia (c, Juventus), Berni (p, Braga), Poulsen (d, Az Alkmaar).<BR>Partenze: Foggia (c, fine prestito Lazio), Pellè (a, fine prestito Parma), Celjak (c, Grosseto), Zaza (a, Ascoli), Piovaccari (a, Novara), Fornaroli (a, Boston River), Signori (c, Modena), Fiorillo (p, Livorno), Gentsoglou (c, Livorno), Padelli (p, Udinese)<BR>&nbsp;<BR>SIENA (all. Cosmi)<BR>Arrivi: Dellafiore (Parma), Rubin (d, Torino), Valiani (c, Parma), Paci (d, Novara), Campagnolo (p, svincolato), Novo Neto (d, Nacional Funchal), Felipe (d, Fiorentina), Joelson (a, Pergocrema)<BR>Partenze: Rossettini (d, Cagliari), Brienza (a, Palermo), Codrea (c, fine contratto), Brkic (p, dine prestito Udinese), Gazzi (c, Torino), Pesoli (d, Siena), Del Prete (d, Novara), Destro (a, Roma).<BR>&nbsp;<BR>TORINO (all. Ventura)<BR>Arrivi: Ebagua (a, Catania), Gillet (p, Bologna), Sansone (a, Sassuolo), Santana (c, Napoli), Gazzi (c, Siena), Rodriguez (d, Cesena), Brighi (c, Roma), Cerci (a, Fiorentina).<BR>Partenze: Antenucci (a, Catania), Ebagua (a, Varese), Rubin (d, Siena), Pratali e Gasbarroni (svincolati), Pratali (d, Empoli), Surraco (c, Modena).<BR>&nbsp;<BR>UDINESE (all. Guidolin)<BR>Arrivi: Brkic (p, Siena), Gabriel Silva (d, Novara), Willians (c, Flamengo), Allan Marques (c, Vasco da Gama), Thomas Heurtaux (d, Caen), Wojciech Pawlowski&nbsp; (p, Lechia), Pasquato (c, Juve), Cuadrado (c, Lecce), Muriel (a, Lecce), Machis (a, Mineros de Guayana), Faraoni (d, Inter), Maicosuel (c, Botafogo), Padelli (p, Sampdoria)<BR>Partenze: Floro Flores (a, Granada), Torje (a, Granada), Asamoah Kwadwo (c, Juventus), Isla (c, Juventus), Ferronetti (d, fine contratto), Pazienza (c, fine prestito Juventus), Pasquato (a, Bologna), Handanovic (p, Inter), Cuadrado (c, Fiorentina), Abdi, Beleck, Pudil e Vydra (Watford).<BR><BR>C1007650adm001adm001calciomercato.jpgSiNserie-a-tutti-gli-affari-gia-conclusi-1008009.htmSi100075601,02,03010630
1351008015NewsCalciomercatoArsenal, Bendtner ha rifiutato lo Spartak Mosca20120830111531arsenal, bendtenerArsenal BendtnerDalla Russia arrivano interessanti indiscrezioni circa Nicklas Bendtner. Il gioctore ha rifiutato il trasferimento allo spartak Mosca, e adesso c'è la concreta possibilità che arrivi in Italia, a Fiorentina o Juventus.C1007650,C1007856Londraadm001adm00120120615_bendtner_cop.jpgSiNarsenal-bendtner-ha-rifiutato-lo-spartak-mosca-1008015.htmNoT1000007100075701,02,03,06010259
1361008013NewsCalciomercatoCalciomercato Roma, possibile l`arrivo di Schelotto20120830110131roma, atalanta, schelottoRoma Atalanta SchelottoCome riporta <EM>Il Messaggero</EM> è interessante la pista che porta all`italoargentino<STRONG> Schelotto</STRONG>, laterale basso dell`<STRONG>Atalanta</STRONG> che gioca a destra. Arriverebbe in prestito oneroso. Ieri il manager del difensore è stato convocato dai dirigenti del club bergamasco per discutere della possibile cessione. Da non scartare nemmeno Jung. Il procuratore di Borriello, avendo tra i suoi assistiti anche il terzino destro Cassani, ha proposto alla Fiorentina lo scambio. La Roma è fredda. Cerca, però, un esterno basso perché Dodò ancora non dà garanzie.C1007650Romaadm001adm001schelotto.jpgSiNroma-possibile-l-arrivo-di-schelotto-1008013.htmNoT1000012100075701,02,03010242
1371008005NewsCalciomercatoMercato Genoa, Vargas sta per effettuare le visite mediche20120830093514genoa, vargasGenoa VargasJuan Manuel Vargas (28) può essere ormai considerato un giocatore del Genoa. L'esterno peruviano ha lasciato Firenze nella serata di ieri e, secondo quanto appreso dal Twitter ufficiale del Genoa, il giocatore effettueràa le visite mediche alle 10.30 presso l'istituto Il Baluardo. L'esterno della Fiorentina passa al club di Preziosi in prestito con dirittio di riscatto, con la Fiorentina che si liberà di un pesante ingaggio.C1007650Genovaadm001adm001vargas_ap.jpgSiNgenoa-vargas-sta-per-effettuare-le-visite-mediche-1008005.htmNoT1000022100075701,02,03010287
1381008003NewsCalciomercatoDopo Berbatov, battaglia tra Juventus e Fiorentina per Bendtner20120830093130juventus, fiorentina, bendtnerJuventus Fiorentina BendtnerDopo il caso Berbatov, <STRONG>Fiorentina</STRONG> e<STRONG> Juventus</STRONG> tornano alla carica per lo stesso attaccante. Secondo quanto riportato da <EM>La Gazzetta dello Sport</EM>, viola e bianconeri sono pronti a darsi battaglia anche su <STRONG>Nicklas Bendtner</STRONG>, attaccante danese che era stato bloccato dalla Juventus, prima che i bianconeri virassero su Berbatov. Occhio anche alle piste italiane per la Juventus, con Floccari e Borriello nel mirino di Marotta. Anche per quanto riguarda l'attaccante giallorosso potrebbe profilarsi un nuovo braccio di ferro fra i bianconeri e la Fiorentina.C1007650Torinoadm001adm00120120615_bendtner_cop.jpgSiNdopo-berbatov-ancora-battaglia-tra-fiorentina-e-juventus-per-bendtner-1008003.htmSiT1000007100075701,02,03,06010394
1391007978NewsCalciomercatoMercato Juventus, Berbatov ci ripensa: Marotta chiarisce20120829221531JuventusJuventus22.45 - Il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, è intervenuto a Sky Sport spiegando la situazione di Dimitar Berbatov che alla fine ha rifiutato l'offerta dei bianconeri per approdare al Fulham: "Sono cose normalissime, sono dinamiche di mercato che accadono negli ultimi giorni. Ci siamo avvicinati a Berbatov e allo United quando abbiamo appreso che il giocatore aveva rifiutato la Fiorentina. C'era già un'offerta del Fulham ma lui voleva valutare la nostra proposta dando una risposta definitiva in serata. Lui però vuole restare in Premier League. Lui era a Monaco perchè la moglie è di quella zona, noi ci siamo mossi solo dopo il rifiuto avuto dai viola".<BR><BR>22.30 - ACF Fiorentina comunica che l'operazione di acquisizione del calciatore Dimitar Berbatov è saltata definitivamente dopo che era stato definito un accordo con il Manchester United (scambio di contratto condiviso, prima rata del corrispettivo in pagamento e garanzia fideiussoria per la seconda rata già sottoscritta) e dopo che era stata raggiunta un'intesa verbale con il calciatore sul suo contratto. Nella giornata di oggi, il club inglese aveva concesso al suo tesserato il permesso scritto di recarsi a Firenze per le visite mediche e per firmare il contratto. Il calciatore si era imbarcato, in compagnia del suo procuratore e con biglietti pagati dalla Fiorentina, su un volo diretto a Firenze. Ma a Firenze il giocatore non è mai arrivato. A causa di operazioni spericolate e arroganti di altre società, che niente hanno a che fare con i valori della correttezza, del fair play e dell'etica sportiva e che si collocano oltre i confini della lealtà. Per quanto riguarda il calciatore, al di là delle sue caratteristiche e del suo valore tecnico, a questo punto siamo felici che non sia venuto alla Fiorentina: non meritava la nostra città e la nostra maglia e i valori che essa rappresenta.<BR><BR>22.00 - Colpo di scena per il trasferimento di Dimitar Berbatov. Il centravanti bulgaro pare abbia preso una decisione, e decidendo di andare al Fulham per volere della moglie che vorrebbe restare in Inghilterra e dal suo ex tecnico ora al Fulham Jol.<BR><BR>19.31 - Berbatov firmerà un biennale con possibile opzione per il terzo anno, percepirà 1,8 milioni netti a stagione + bonus, al Manchester United andranno&nbsp;4,5 milioni con pagamento biennale,&nbsp;1 milione&nbsp;&nbsp;subito, 3,5&nbsp;dal prossimo anno<BR><BR>19.10 - Come riporta Sky Sport affare fatto manca solo l'annuncio e lo scambio degli ultimi documenti. Berbatov sarà della Juventus.<BR><BR>18.50 - Marotta e Paratici sembra stiano aspettando solo il via libera di Agnelli, per chiudere un accordo che prevede il pagamento di 5 milioni di euro in due rate. <BR><BR>18.15 - Anche il Fulham si è inserito prepotentemente tra la Juventus e la Fiorentina per Berbatov. Gli inglesi appaiono addirittura in vantaggio. Intanto l'agente del giocatore Emil Dantchev conferma le trattative.<BR><BR>17.40-&nbsp; La Jventus sta&nbsp;trattando&nbsp;&nbsp;con il Manchester United per il trasferimento di Berbatov a Torino. SkySport rivela che i due club stanno decidendo i termini di pagamento. Intanto Marotta ha ottenuto il Si di Bendtner, lasciato al momento in Stand-bye<BR><BR>16.30 - <STRONG>Dimitar Berbatov</STRONG>, attraverso la propria pagina f<EM>acebook</EM>, ha fatto chiarezza su tutti i rumors e le indiscrezioni che lo stanno dando vicinissimo alla<STRONG> Juventus</STRONG>: "Per favore non leggete i giornali...Solo bugie e speculazioni in questo momento"<BR><BR>15.00 - Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, Berbatov, starebbe per trovare un accordo con la Juventus. Il giocatore doveva atterrare a Firenze per le visite mediche e invece pare che arriverà&nbsp;a Torino, Juventus ad un passo.<BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR><BR>C1007650TorinoFL0655FL0655berbatov.jpgSiNberbatov-firma-un-biennale-milioni-a-stagione-al-manchester-united-1007978.htmSiT1000007100758301,02,03,06010909
1401007993NewsCalciomercatoFiorentina, nuova offerta per Boly20120829200710Fiorentina,BolyFiorentina, nuova offerta per BolyIl mercato per la Fiorentina continua nonostante i clamorosi risvolti della trattativa che doveva portare Berbatov a Firenze. L'attaccante bulgaro vestirà la maglia della Juventus, ma il duo Pradé-Macia continua a lavorare per portare a Firenze il difensore Willy Boly dell'Auxerre. Dopo la brusca frenata legata alla formula del passaggio del giocatore (la Fiorentina lo voleva il prestito con diritto di riscatto) nelle prossime ore, secondo indiscrezioni raccolte da indiscrezioni raccolte da calcio24.it <I>i viola presenteranno al club francese una nuova offerta che prevede il trasferimento a titolo definitivo di Boly, fissato a 5,5 milioni di euro. I viola questa volta attendono fiduciosi la fumata bianca.</I></TUTTOMERCATOWEB.COM<I>FL0744FL0744della valle andrea.jpgSiNfiorentina-boly-1007993.htmNo100796901,02,03010275
1411007968NewsCalciomercatoInter, tra arrivederci, addii e dubbi passano gli ultimi due giorni di calciomercato20120829181016Inter, Maicon, Longo, Julio Cesar, Gilardino, Floccari, Lisandro Lopez, Drogba, Borriello, Diarra, De Jong, Stramaccioni, Preziosi, Moratti, Mourinho.In avanti, oltre ai soliti nomi, spunta Lisandro Lopez, a centrocampo idea Diarra.Guardi Appiano e vedi Samuele Longo che saluta con un "arrivederci" e promette 50 goal con la casacca dell'Espanyol; Julio Cesar che con una lacrima sussurra il suo "addio" con destinazione Londra e Maicon che sta lì, nel suo limbo di dubbio e indecisione, incerto se andrà alla ricerca di nuove avventure (e nuovi trofei) o rimarrà per questioni di cuore (e di riscatto). Sempre Manchester City di Mancini e Real Madrid di Mourinho su di lui, ma il primo offre la metà di quanto richiesto da Moratti (solo 4 milioni l'offerta dei Citizens), mentre il secondo attende, esita a sferrare l'ultima, vincente (?) controffensiva per averlo. <BR><BR><STRONG>QUESTIONE</STRONG> <STRONG>ATTACCANTE -</STRONG>&nbsp;In entrata è sempre ricerca al vice-Milito. Oltre ai soliti Borriello, Gilardino e Floccari spuntano quelli di Lisandro Lopez e la suggestione Drogba. L'attaccante della Roma, se arriverà, sarà un'operazione last minute; per Gilardino le piste si sono raffreddate dopo che Preziosi ha espresso la volontà di avere in prestito uno tra Coutinho e Alvarez in cambio dell'attaccante di Biella; per Floccari c'è da battere la concorrenza del Bologna che ha iniziato a muoversi con notevole anticipo sull'attaccante. I nomi nuovi, invece, hanno un denominatore comune: il bisogno di cedere giocatori da parte delle rispettive società. Molto più facile si batta la pista del bomber argentino, giocatore duttile con un gran senso del goal, la cui valutazione si aggira attorno ai 10 milioni di euro. L'Inter sogna di attuare un'operazione simile a quella condotta un anno fa da Sabatini per avere Pjanic, perciò, anche l'acquisto de "El Bandoneonista" sarebbe un acquisto dell'ultima ora. Un ulteriore indizio può essere ritrovato nel mancato accordo tra la punta e la Fiorentina, che sembra aver individuato in Berbatov il partner ideale per Jovetic. <BR>Difficilissima e tortuosa da percorrere la strada che porta a Drogba. La meteora Shangai Shenhua si libererà di lui ed Anelka, ma il suo ingaggio faraonico, la voglia di essere ancora protagonista assoluto e la forte concorrenza di altri team europei rende l'operazione davvero difficile, ma non impossibile. <BR><BR><STRONG>A.A.A. CERCASI CENTROCAMPISTA -&nbsp;</STRONG>Un giocatore arriverà, probabilmente, solo dopo l'eventuale cessione di Maicon, nonostante Stramaccioni abbia manifestato il desiderio di avere un altro giocatore di corsa in mezzo al campo. Torna in auge De Jong del City (possibile scambio con Maicon?), spunta Lassana Diarra. L'Inter avrebbe proposto uno scambio tra il centrocampista e il terzino brasiliano, ma il Real in questo momento sembrerebbe più vicina a Debuchy, in uscita dal Lille. <BR><BR>Guardi Appiano e vedi tante possibili nuove facce, nuove maglie, nuove giocate. <BR>Al tempo il suo verdetto: in fondo, mancano solo (?) due giorni...<BR><BR>C1007650MilanoFL0101FL0101C_27_photogallery_6865_listphoto_itemPhoto_9_immagine.jpgSiNinter-tra-arrivederci-addii-e-dubbi-passano-gli-utimi-due-giorni-di-calciomercato-1007968.htmSiT1000026100129501,02,03010615
1421007966NewsCalciomercatoCalciomercato Genoa, c`è l`accordo con Vargas20120829114531genoa, fiorentina, vargasGenoa Fiorentina VargasCome riferisce <EM>Sky Sport</EM> <STRONG>Juan Manuel Vargas</STRONG> è vicinissimo al<STRONG> Genoa</STRONG>, c'è l'accordo. <br><br> Oggi sarà il giorno decisivo, si chiuderà la trattativa. Mancano gli ultimi dettagli, proverà a risolverli l'intermediario Alessandro Lucci. Juan Manuel Vargas andrà al Genoa con la formula del prestito con diritto di riscatto.<br><br>C1007650Genovaadm001adm001vargas_ap.jpgSiNgenoa-c-e-l-accordo-per-vargas-1007966.htmSiT1000022100075601,02,03010301
1431007960NewsCalciomercatoMercato Fiorentina, arriva Berbatov: firmerà un triennale20120829101531fiorentina, manchester united, berbatovFiorentina Manchester United BerbatovCome riporta<EM> La Gazzetta dello Sport</EM> l'accordo col <STRONG>Manchester United</STRONG> è già stato trovato sulla base di 5 milioni di euro, mentre manca ancora quello col giocatore, anche se sembra davvero questione di ore. <br><br> Gli agenti di <STRONG>Berbatov </STRONG>infatti oggi saranno a Firenze per gli ultimi accordi di un contratto che sarà triennale e porterà al calciatore circa 1,8 milioni a stagione più bonus. <br><br>C1007650Firenzeadm001adm001berbatov.jpgSiNfiorentina-arriva-berbatov-firmera-un-triennale-1007960.htmSiT1000024100075701,02,03010241
1441007940NewsCalciomercatoCalciomercato Genoa: Vargas ora si può!20120828140744Fiorentina Genoa VargasNelle prossime ore ci potrebbe essere l`incontro decisivo tra i due clubChe Vargas non restasse alla Fiorentina era chiaro sin dalla fine della scorsa stagione, dopo l'ultima campagna acquisti poi sembrava inevitabile. Il peruviano infatti difficilmente potrebbe trovare spazio nell'11 titolare di mister Montella e forse nei prossimi 4 giorni potrebbe arrivare l'addio. Nelle prossime ore infatti ci potrebbe essere l'incontro decisivo tra le due parti per discutere del passaggio dell'ex Catania al Genoa in prestito. Soluzione apprezzatissima dal Grifone che è più di un anno che prova ad acquistare l'esterno, dal giocatore stesso che vuole cambiare aria, meno apprezzata dal club viola che però ha 4 giorni dalla chiusura del mercato ha bisogno di sfoltire la rosa. Finalmente l'arrivo di Vargas a Genova potrebbe diventare realtà.C1007650GenovaFL0676FL0676vargas_ap.jpgSiNcalciomercato-genoa-vargas-ora-si-puo-1007940.htmSiT1000022100664801,02,03010316
1451007931NewsCalciomercatoMercato Fiorentina, che affare: la cessione di Nastasic farà arrivare un attaccante di spessore più Savic20120828111531fiorentina, manchester city, nastasic, savicFiorentina Manchester City Nastasic SavicCome riporta <EM>firenzeviola</EM>, la <STRONG>Fiorentina</STRONG> dice no ai 30 milioni della Juventus per Stevan Jovetic ma deve cedere <STRONG>Matija Nastasic</STRONG> al <STRONG>Manchester City</STRONG>. Un compromesso per non scatenare il putiferio di mercato con l'agente Fali Ramadani, che stava spingendo addirittura per la doppia cessione. Un affare, per i viola: 16 milioni di euro adesso, più il cartellino del ventunenne montenegrino <STRONG>Stefan Savic</STRONG>, più 5 milioni di bonus. Soldi che adesso i gigliati reinvestiranno, entro i prossimi tre giorni, entro la fine del mercato: il primo colpo sarà Willy Boly dall'Auxerre. Il francese arriverà a Firenze in prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni di euro, possibile sostituto di Michele Camporese. Colpo in vista anche sull'out mancino: Davide Santon del Newcastle è il nome più caldo, occhio anche ad un rinforzo low cost e top secret in mediana. Infine l'attacco: Dimitar Berbatov resta il primo obiettivo, ma lo United continua con le barricate dopo l'infortunio di Rooney per due mesi. Occhio allora alle alternative, da Bendtner, che piace al Milan, sino a Kiessling del Bayer Leverkyusen, a Paco Alcacer del Valencia, ritenuto però troppo giovane per fare oggi il titolare, sino a Borriello.C1007650Firenzeadm001adm001berbatov.jpgSiNfiorentina-che-affare-la-cessione-di-nastasic-fara-arrivare-un-attaccante-di-spessore-piu-savic-1007931.htmSiT1000024100075501,02,03010396
1461007932NewsCalciomercatoCALCIOMERCATO: INIZIA UFFICIALMENTE LO SPRINT FINALE20120828111052Calciomercato Calciomercato al rush finaleGli ultimi giorni di questo torrido mese di agosto vedono ridursi drasticamente i ghiacci dell'Artico, almeno tanto quanto le possibilità del Milan di essere in&nbsp; prima fila nella griglia di partenza di un campionato povero ma bello. Il calciomercato può ancora cambiare qalcosa, ma probabilmente non stravolgere i rapporti di forza della Serie A. Una cosa è certa: con Nastasic dalla Fiorentina al Manchester City, Il Milan su Bojan, la Juve che sceglierà il Top Player, celebri svincolati in attesa di accordi e punte da piazzare in giro per l'Italia è ufficialmente iniziato lo sprint finale, al quale partecipano&nbsp;centinaia di procuratori costretti a ricorrere spesso a tripli salti mortali per piazzare i loro assistiti e&nbsp;presidenti&nbsp;sospesi tra l'incudine e il martello, assaliti dal dubbio cartesiano del tempo moderno: spendo all'ultimo momento o mi lascio definitivamente sedurre dalla spending review del pallone? Negli ultimi giorni vivranno poi attimi intensi gli allenatori, che, aspettando chi un "laterale che possa fare sia la fase difensiva che quella offensiva", chi un "attaccante duttile", sognano di avere in mano una squadra più forte, tra qualche giorno. E poi ci sono i tifosi: molti sfogliano la margherita: mi abbono o non mi abbono? Altri pregano perchè tutto resti com'è. Tutti, comunque, non vedono l'ora che arrivino le ore 19.00 del 31 agosto, per riposare in pace sul verde prato del campo da gioco.<BR><BR>C1007650FL0459FL0459nastasic.jpgSiNcalciomercato-inizia-il-rush-finale-1007932.htmSi100571201,02,03010350
1471007925NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus: Jovetic lontanissimo, si resta così?20120828083042juventusVisite mediche intanto per RubinhoNon ne vuole proprio sapere la Fiorentina. Non è una questione di cifre ma d'amore e stima verso di lui: Stevan Jovetic non si muove da Firenze. Già prima del match con l'Udinese i Della Valle l'avevano dichiarato incedibile, figuriamoci dopo la prova maiuscola in campionato...<BR><BR>E allora la Juve che fa? le ipotesi sono sempre le solite: Llorente, Dzeko, Borriello e Cardozo. Tutti nomi, chi più e chi meno, affascinanti, ma tutti, per un motivo o per un altro, sostanzialmente abbastanza lontani. Llorente vorrebbe venire a Torino ma il presidente del Bilbao non vuole abbassare le pretese: tra l'altro la squadra, con lui ancora in tribuna, continua a perdere. Cardozo poi è stato un nome tirato lì senza un seguito, a differenza invece di Borriello: Marco ha lasciato ottimi ricordi in bianconero e non è da escludere che possa tornare a Torino. La trattativa non è stata aperta ancora e, se questo avverrà sarà nelle ultime ore di mercato. Probabile comunque che la squadra resti così alla fine. <BR><BR>In uscita oggi incontro per Ziegler col Palermo: su Pazienza invece oltre all'Anderlecht (destinazione poco gradita) anche il Bologna. Visite mediche per Rubinho, prossimo terzo portiere bianconero.<BR><BR>C1007650FL0141FL0141beppe-marotta-juve-contratto.jpgSiNcalciomercato-juventus-jovetic-lontanissimo-si-resta-cosi-1007925.htmSiT1000007100205001,02,03,06010363
1481007926NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina: City-Nastasic si tratta20120828070025nastasicMatija NastasicIl Manchester City si è fiondato con decisione di Matija Nastasic della Fiorentina: i Citizes infatti hanno formulato la loro offerta che prevede l'inserimento di Savic, oltre ad un conguaglio di 12 milioni. I Della Valle ci pensano...<BR><BR>&nbsp;<BR><BR>C1007650FL0141FL0141nastasic.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-city-nastasic-si-tratta-1007926.htmNoT1000024100205001,02,03010248
1491007901NewsCalciomercatoRoma: il rimpianto Gomez20120827104320Gomez Catania RomaL`argentino era richiesto da molte big giallorossi compresiLa prima di Zeman in scena all'Olimpico non è stato esattamente uno spettacolo esaltante: se è vero che la prodezza di Osvaldo è stato un acuto degno di applausi e anche vero che per l'esordio in casa del boemo ci si aspettava un risultato diverso. Onore al Catania che però si dimostra l'ottima squadra dell'anno scorso (del resto tutti gli elementi importanti sono stati confermati) confermandosi la nomina di "ferma-big" . Tra i migliori della partita (se non il migliore) c'è Alejandro Gomez, giocatore che ha vissuto per due mesi le voci di mercato che lo volevano prima alla Roma, poi all'Inter, dopo alla Fiorentina e infine al Genoa. Ma, come ha detto Gasparin in una recente intervista in cui ha tolto dal mercato tutti i big restati a Catania dopo il 20 agosto, Gomez sembra destinato ad un'altra stagione sotto l'Etna. Sicuramente l'ennesimo campionato da protagonista con la maglia rossazzurra, ma quanti rimpianti per le big che potevano assicurarsi un giocatore che ieri ha messo Roma a ferro e fuoco per una cifra vicina agli 8 milioni che, paragonata a certi prezzi, sono sicuramente giusti. E tra coloro che devono rimpiangere il mancato acquisto del "Papu" possiamo includere anche la Roma: spezzando una lancia in favore dei giallorossi però c'è da dire che il club capitolino aveva puntato l'ala argentina nelle prime battute di mercato, virando poi su altri obiettivi. Ma bisogna includere la Roma tra coloro che possono rimpiangere questo acquisto non solo perché Gomez ha rovinato la festa, quello che doveva essere il "party di ben tornato" di Zeman, ma anche perché un giocatore di corsa, con un grande dribbling e un ottimo tiro, qualità messe in mostra anche nella serata di ieri, è il classico giocatore che piace al boemo e che generalmente viene esaltato dal gioco dell'ex allenatore del Pescara. "Buona la prima" Gomez, "ci vediamo alla seconda" Roma.C1007650RomaFL0676FL0676alejandro-gomez-catania_25889648_980x980.jpgSiNroma-rimpianto-gomez-1007901.htmSiT1000012100664801,02,03010337
1501007899NewsCalciomercatoCalciomercato Inter: Gila idea last minute20120827102319Gilardino Inter GenoaNelle prossime ore l`Inter potrebbe cercare un vice Milito: si sonda il genoanoNel dopo partita di Pescara-Inter Stramaccioni, parlando di mercato, si è detto contento delle operazioni dell'Inter e ha detto che se si dovesse dire cosa manca, mancherebbe forse solo un ricambio di una prima punta vera, ma che servirebbe solo un giocatore funzionale al proprio gioco altrimenti meglio dare fiducia agli attaccanti attualmente in rosa. Un bel segnale a 5 giorni dalla chiusura del mercato che fa sperare in un altro arrivo in casa Inter. Effettivamente con Longo che sembra ormai destinato ad andare in prestito all'Espanyol, e con il giovane Livaja che avrà fiducia ma che sicuramente è ancora troppo inesperto per fare veramente il vice Milito e per portare qualche goal dalla panchina, il solo Palacio è l'unico che può ricoprire il ruolo di vice Principe. Lo stesso Palacio inoltre è più da considerare una seconda punta (o un esterno in caso di 4-2-3-1) quindi sarebbe "sacrificato" anche in quel ruolo, anche se, con l'arrivo di Cassano, per giocare dietro l'unica punta c'è molta concorrenza se si considera oltre al barese, Sneijder, Coutinho e Alvarez. Se l'Inter quindi volesse munirsi prevenire il problema delle poche alternative offensive potrebbe provare un colpo low cost negli ultimi giorni, se non nelle ultime ore, di mercato. Già parlato di un timido interessamento per Borriello (che probabilmente aspetta ancora le decisioni della Juventus), la vera idea che potrebbe spingere i nerazzurri a prendere una punta si chiama Alberto Gilardino: il giocatore, attualmente al Genoa, si è perso un pò negli ultimi due anni quindi probabilmente pur di provare quella che potrebbe essere una delle ultime chance di tornare al calcio che conta potrebbe inizialmente accettare un ruolo marginale. Il Genoa vorrebbe monetizzare dalla cessione dell'ex Fiorentina, ma visti gli ottimi rapporti tra i due presidenti e visto che l'Inter ha già versato 10 milioni ad inizio mercato al Genoa per avere Palacio, Preziosi potrebbe accettare di mandare in prestito ai nerazzurri la punta. Tutte ipotesi per ora, anche perché intanto tengono banco le cessioni in prestito dei giovani (Juan, Longo) ma soprattutto i due big in uscita (Julio Cesar, Maicon). Ci sarà tempo per piazzare, se l'Inter e Strama vorranno, l'ultimo colpo, magari proprio sul gong di fine mercato.C1007650MilanoFL0676FL0676gilardino.jpgSiNcalciomercato-inter-idea-gila-last-minute-1007899.htmSiT1000026100664801,02,03010409
1511007895NewsCalciomercatoCalciomercato Juve, ultimo assalto a Jovetic20120827100422JuventusJuventusSecondo quanto riporta la "Gazzetta dello Sport", la Juve con in testa il Presidente Agnelli, sarebbe disposta a pagare l'intera clausula rescissoria, pari a 30 milioni di euro,&nbsp;per portare il gioiellino di Firenze a Torino. I due club potrebbero anche trattare per eventuali contropartite. Al momento la Fiorentina è ferma nella sua decisione di tenere Jovetic, ma l'agente del montenegrino ha affermato che, se dovessero arrivare 30 milioni, il giocatore partirebbe. C1007650TorinoFL0655FL0655jovetic1.jpgSiNjuve-ultimo.assalto-a-jovetic-1007895.htmSiT1000007100758301,02,03,06010244
1521007871NewsCalciomercatoMercato Fiorentina, in arrivo un attaccante di spessore20120827081531fiorentina, berbatovFiorentina Berbatov Bendtner La Fiorentina, come noto, sta ancora cercando sul mercato un attaccante da affiancare a Stevan Jovetic. In tal senso, possono aiutare le parole di ieri del patron viola Andrea Della Valle, che alla domanda sulla prossima punta a così risposto: "In settimana ci sarà un innesto importante, può darsi che inizi con la B...".Il cerchio, dunque, si restringe: secondo la Gazzetta dello Sport, i nomi forti sulla lista di Pradè e Macia sono quelli di Berbatov, Bendtner e di Marco Borriello.<BR><BR>&nbsp;<BR><BR>Firenzeadm001adm001berbatov.jpgSiNfiorentina-in-arrivo-un-attaccante-di-spessore-1007871.htmNo100075701,02,03010377
1531007838NewsCalciomercatoMercato Juventus, sarà Borriello il prossimo attaccante bianconero20120825100131juventus, roma, borrielloJuventus Roma BorrielloSecondo<EM> Tuttosport</EM>, la <STRONG>Juventus</STRONG> alla fine punterà sull'usato sicuro, ovvero <STRONG>Marco Borriello (30)</STRONG>.<br><br> Viste le difficoltà di arrivare a Llorente e Dzeko, la dirigenza sta pensando al ritorno dell'attaccante della Roma.<br><br> Per il giocatore c'è da battere la concorrenza di Genoa e Fiorentina.<br><br>C1007650adm001adm001borriello.jpgSiNjuventus-sara-borriello-il-prossimo-attaccante-bianconero-1007838.htmSiT1000007100075501,02,03,06010355
1541007829NewsCalciomercatoCalciomercato Catania: Gasparin toglie dal mercato Gomez20120824190438Catania Gomez GenoaL`amministratore etneo nega la cessione dell`esterno nell`ultima parte del mercatoDopo l'arrivo di Castro e il rinnovo di Barrientos e viste le tante squadre interessate a lui, sembrava Alejandro Gomez il "sacrificio" di mercato da compiere a Torre del Grifo. Così non è stato per un mese e mezzo nonostante che club del blasone dell'Inter, del Genoa e della Fiorentina abbiano, più o meno timidamente, chiesto il giocatore, e così potrebbe non essere per la prossima settimana, l'ultima utile per le operazioni di mercato. Gasparin, amministratore delegato del Catania, ha però lasciato dichiarazioni importanti in una recente intervista, a metà tra la parola "fine" della telenovela Gomez e la solita smentita di mercato. Gasparin ha infatti &nbsp;ammesso che in passato ci sono stati contatti con diversi club che però non sono riusciti a mandare in porto la trattativa e che, come tutti i prezzi pregiati del Catania che dal 20 agosto sono stati tolti dal mercato, il giocatore a questo punto è incedibile. Il fattore data è molto importante perché è un chiaro segnale che il Catania non vuole trovarsi a dover cercare nel giro di poche ore un sostituto valido dell'esterno argentino, senza però sottovalutare quello che potrebbe essere il vero messaggio nascosto: Gomez parte solo alle condizioni del Catania.C1007650CataniaFL0676FL0676alejandro-gomez-catania_25889648_980x980.jpgSiNcalciomercato-catania-gasparin-toglie-dal-mercato-1007829.htmSi100664801,02,03,09010284
1551007825NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina: Ferguson allontana Berbatov dalla Viola20120824165149berbatovDimitar BerbatovSir Alex Ferguson allontana piuttosto decisamente Berbatov dalla Fiorentina, dichiarando a chi gli chiedeva lumi riguardo al futuro del bulgaro, questo:<BR><BR><EM>"Ad essere onesti non c'è nessuna trattativa di cui parlare. Ci sono ancora pochi giorni a disposizione per il mercato e penso che trascorreranno velocemente".</EM> <BR><BR>Alcuni dicevano che addirittura Berbatov era in volo verso Firenze: già...<br><br> Al suo posto adesso si vagliano altre ipotesi: piace Quagliarella (che però ha già detto no), e non si disdegnerebbe affatto Lisandro Lopez. Prende sempre più quota invece l'ipotesi Borriello.<BR><BR><br><br>FL0141FL0141berbatov.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-ferguson-allontana-berbatov-dalla-viola-1007825.htmNo100205001,02,03010312
1561007806NewsCalciomercatoCalciomercato Catania: ben sei giocatori in partenza20120824123013cataniaAntenucci piace al ToroIn casa Catania, a ridosso dell'inizio del campionato, la parola d'ordine è cedere: vanno ceduti sei-sette giocatori (oltre Catellani già andato in prestito al Sassuolo) prima possibile. Dopo aver rinnovato il contratto di Barrietos e tenuto a bada le avances della Fiorentina per il Papu Gomez l'obiettivo è quello di mantenere lo stesso telaio della scorsa stagione, e per questo andranno via gli stessi giocatori che non rientravano nel programma della società nell'ultimo campionato.<br><br> Augustyn piace ad Ascoli e Novara, piemontesi che sono anche su Moretti: per Ricchiuti e Sciacca nelle ultime ore sembra essersi fatto vivo il Grosseto, mentre Vicenza e Lanciano si contendono Keko. Il Verona invece ha sondato il terreno per Morimoto, mentre il Toro continua a corteggiare Antenucci: non ci sorprenderemmo se il giocatore restasse in rossazzurro. Granata interessati anche ad Almiron e Marchese, incedibili però per la società.<br><br>FL0141FL0141antenucci-calcioline1.jpgSiNcalciomercato-catania-ben-sei-giocatori-in-partenza-1007806.htmNo100205001,02,03,09010342
1571007802NewsCalciomercatoMercato Fiorentina, l`agente di Berbatov in arrivo a Firenze20120824114531fiorentina, berbatovFiorentina BerbatovSecondo Tuttosport l'agente di Dimitar Berbatov, Emil Dantchev, sarebbe atteso quest'oggi a Firenze, dove arriverà anche Andrea Della Valle. Il patron gigliato arriverà a Firenze oltre che per stare vicino alla squadra anche per parlare di mercato con Pradè e Macia e probabilmente per parlare direttamente con l'agente del bulgaro.adm001adm001berbatov.jpgSiNfiorentina-l-agente-di-berbatov-atteso-a-firenze-1007802.htmNo100075701,02,03010257
1581007801NewsCalciomercatoSerie A, tutti i trasferimenti già definiti20120824113130serie a, trasferimentiSerie A TrasferimentiLa finestra di mercato si concluderà venerdì 31 agosto alle 19.<br><br> Le società possono acquistare un massimo di due giocatori extracomunitari all'anno, sempre che gli slot (i posti) non siano già occupati da altri calciatori con passoporto extra U.E.<br><br> &nbsp;<br><br> <A class=link-6 href="/squadre/atalanta.cfm" target="">ATALANTA</A> (all. Colantuono) <BR>Arrivi: Brivio (d, Lecce), Matheu (d, Independiente), Parra (a, Independiente), Stendardo (d, Lazio).<BR>Partenze: Cristiano Doni (a, fine contratto), Ferri (d, fine contratto), Polito (p, fine contratto), Mutarelli (c, fine contratto), Stendardo (d, fine prestito Lazio), Brighi (c, fine prestito Roma), Carrozza (c, Verona).<br><br> <A class=link-6 href="/squadre/bologna.cfm" target="">BOLOGNA </A>(all. Pioli)<BR>Arrivi: Riverola (c, Barcellona), Pasquato (a, Udinese), Curci (p, Roma), Roger de Carvalho (d, Genoa), De Carvalho (d, Tombense), Abero (d, Nacional Montevideo), Guarente (c, Siviglia), Natali (d, Fiorentina).<BR>Partenze: Belfodil (a, Lione), Raggi (d, Monaco), Paonessa (c, Parma), Di Vaio (a, Montreal Impact), Loria (d, fine contratto), Vitale (d, fine prestito Napoli), Gillet (p, Torino), Crespo (c, Verona), Mudingayi (c, Inter), Gavilan (a, Nocerina)<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/cagliari.cfm" target="">CAGLIARI </A>(all. Ficcadenti)<BR>Arrivi: Rossettini (d, Siena), Sau (a, Juve Stabia), Avelar (d, Karpaty Lviv), Camilleri (d, Reggina), Smit (d, Spal).<BR>Partenze: Canini (d, Genoa), Giorico (c, Lumezzane).<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/catania.cfm" target="">CATANIA</A> (all. Maran)<BR>Arrivi: Salifu (c, Fiorentina), Antenucci (a, Torino), Morimoto (a, Novara), Doukara (a, Vibonese), Frison (p, Vicenza), Antei (d, Grosseto), Castro (c, Racing Avellaneda), Rolin (d, Nacional)<BR>Partenze: Kosicky (p, Novara), Motta (d, fine prestito Juventus), Suazo (a, svincolato), Campagnolo (p, svincolato), Maxi Lopez (a, Sampdoria), Wellington (a, Koper)<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/chievo.cfm" target="">CHIEVO</A> (all. Di Carlo)<BR>Arrivi: Iunco (a, Spezia), Papp (d, Vaslui), Farkas (d, Vaslui), Guana (c, Cesena), Cofie (c, Genoa), Di Michele (a, Lecce), Rigoni (c, Novara), Dainelli (d, svincolato), Pucino (c, Varese)<BR>Partenze: Hanine (c, Ascoli), Acerbi (d, Genoa), Iori (c, Cesena), Uribe (a, Nacional), Mandelli (d, svincolato), Bradley (c, Roma), Granoche (a, Padova), Farias (a, Padova), Fatic (d, Hellas Verona), Uribe (a, Atletico Nacional), Iunco (a, Bari), Sammarco (c, Spezia).<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">FIORENTINA</A> (all. Montella)<BR>Arrivi: Hegazy (d, Ismaily), El Hamdaoui (a, Ajax), Roncaglia (d, Boca Juniors), Lupatelli (p, svincolato), Cuadrado (c, Udinese), Viviano (p, Palermo), Della Rocca (c, Palermo), Fernandez (a, Sporting Lisbona), Borja Valero (c, Villarreal), Gonzalo Rodriguez (d, Villarreal), Aquilani (c, Liverpool), Pizarro (c, Roma).<BR>Partenze: Montolivo (c, Milan), Natali (d, Bologna), Kroldrup (d, fine contratto), Marchionni (c, fine contratto), Salifu (c, Catania), Amauri (a, Parma), Seculin (p, Juve Stabia), Agyei (c, Juve Stabia), Babacar (a, Padova), Kharja (c, rescissione), Gamberini (d, Napoli), Behrami (c, Napoli), De Silvestri (d, Sampdoria), Acosty (a, Juve Stabia), Felipe (d, Siena), Cerci (a, Torino).<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/genoa.cfm" target="">GENOA</A> (all. De Canio)<BR>Arrivi: Immobile (a, Pescara), Merkel (c, Milan), Von Bergen (d, Cesena), Lazarevic (a, Padova), Tozser (c, Genk), Polo (a, Universitario), Acerbi (d, Chievo), Canini (d, Cagliari), Anselmo (c, Palmeiras), M. Martinez (d, Racing), Bertolacci (a, Roma) , Velazquez (d, Independiente), Piscitella (a, Roma), Martinez (a, Palermo), Tzorvas (p, Palermo)<BR>Partenze: Acerbi (d, Milan), Caracciolo (a, Brescia), Constant (c, Milan), Palacio (a, Inter), Sculli (a, fine prestito Lazio), Belluschi (c, fine prestito Porto), Eduardo (p, Istanbul BB), Veloso (c, Dynamo Kiev), Cofie (c, Chievo), Roger de Carvalho (d, Bologna), Ribas (a, Monaco), Alhassan (d, Novara), Von Bergen (d, Palermo)<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/inter.cfm" target="">INTER</A> (all. Stramaccioni)<BR>Arrivi: Palacio (a, Inter), Bardi (p, Livorno), Jonathan (d, Parma), Coutinho (a, Espanyol), Handanovic (p, Udinese), Silvestre (d, Palermo), Mudingayi (c, Bologna), Cassano (a, Milan), Gargano (c, Napoli).<BR>Partenze: Zarate (a, Lazio), Palombo (c, Sampdoria), Cordoba (d, fine contratto), Orlandoni (p, fine contratto), Lucio (d, Juventus), Forlan (a, rescissione), Faraoni (d, Udinese), Alborno (d, Novara), Bardi (p, Novara), Poli (c, Sampdoria), Castaignos (a, Twente), Pazzini (a, Milan).<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/juventus.cfm" target="">JUVENTUS</A> (all. Conte)<BR>Arrivi: Giovinco (a, Parma), Asamoah (c, Udinese), Isla (c, Udinese), Leali (p, Brescia), Lucio (d, Inter), Pogba (c, Manchester United), Boakye (a, Sassuolo), Troisi (c, Kayserispor Kulubu)<BR>Partenze: Manninger (p, fine contratto), Del Piero (a, fine contratto), Grosso (d, fine contratto), Borriello (a, fine prestito Roma), Pasquato (c, Udinese), Elia (c, Werder Brema), Chibsah (c, Parma), Krasic (c, Fenerbahce), Estigarribia (c, Sampdoria), Felipe Melo (c, Galatasaray), Rossi (c, Brescia)<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/lazio.cfm" target="">LAZIO</A> (all. Petkovic)<BR>Arrivi: Zarate (a, Inter), Ederson (a, Lione).<BR>Partenze: Del Nero (a, fine contratto), Makinwa (a, fine contratto), Stendardo (d, Atalanta), Garrido (Norwich).<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/milan.cfm" target="">MILAN</A> (all. Allegri)<BR>Arrivi: Montolivo (c, Fiorentina), Traoré (c, Nancy), Acerbi (d, Genoa), Didac Vilà (d, Espanyol), Taiwo (d, Qpr), Gabriel (p, Cruzeiro), Constant (c, Genoa), Zapata (d, Villarreal), Pazzini (a, Inter)<BR>Partenze: Gattuso (c, Sion), Van Bommel (c, Psv Eindhoven), Nesta (d, Montreal Impact), Inzaghi (a, fine contratto), Roma, (p, Monaco), Zambrotta (d, fine contratto), Seedorf (c, Botafogo), Maxi Lopez (a, fine prestito Catania), Adiyiah (a, Arsenal Kiev), Comi (a, Reggina), Zigoni (a, Pro Vercelli), Ricardo Ferreira (d, Empoli), Thiago Silva (d, Paris Saint Germain), Ibrahimovic (a, Paris Saint-Germain), Taiwo (d, Dinamo Kiev), Cassano (a, Inter)<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/napoli.cfm" target="">NAPOLI </A>(all. Mazzarri)<BR>Arrivi: Insigne (a, Pescara), Bariti (c, Vicenza), Gamberini (d, Fiorentina), Behrami (c, Fiorentina).<BR>Partenze: Lavezzi (a, Psg), Grava (d, fine contratto), Santana (c, Torino), Fideleff (d, Parma), Dumitru (a, Ternana), Chavez (a, Almirante Brown), Gargano (c, Inter).<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/palermo.cfm" target="">PALERMO </A>(all. Sannino)<BR>Arrivi: Viola (a, Reggina), Brienza (a, Siena), Kurtic (c, Varese), Morganella (d, Novara), Ujkani (p, Novara), Dybala (a, Instituto), Rios (c, Chivas), Von Bergen (d, Genoa)<BR>Partenze: Gonzalez (a, Novara), Silvestre (d, Inter), Succi (a, Cesena), Bacinovic (c, Verona), Acquah (Parma), Viviano (p, Fiorentina), Della Rocca (c, Fiorentina), Balzaretti (d, Roma), Alvarez (c, Dinamo Bucarest), Martinez (a, Genoa), Tzorvas (p, Genoa)<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/parma.cfm" target="">PARMA</A> (all. Donadoni)<BR>Arrivi: Belfodil (a, Lione), Ninis (c, Panathinaikos), Pabon (a, Nacional Medellin), Paonessa (c, Bologna), Dellafiore (d, Novara), Amauri (a, svincolato), Brandao (d, Siena), Parolo (c, Cesena), Fideleff (d, Napoli), Acquah (Palermo), MacEachen (d, Penarol), Rosi (d, Roma), Benalouane (d, Cesena), Okaka (a, Roma)<BR>Partenze: Giovinco (a, Juventus), Danilo Pereira (c, Roda), Rispoli (d, Padova), Nwanko (c, Padova), Okaka (a, fine prestito Roma), Floccari (a, fine prestito Lazio), Valiani (c, Siena).<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/pescara.cfm" target="">PESCARA</A> (all. Stroppa)<BR>Arrivi: Abbruscato (a, Vicenza), Colucci (c, Cesena), Bjarnason (c, Standard Liegi), Elyounoussi (a, Fredrikstad), Cosic (d, Stella Rossa), Munoz (a, Colo Colo), Celik (a, Gais), Chiaretti (a, Taranto), Quintero (c, Atletico Nacional), Weiss (c, Manchester City), Crescenzi (d, Roma), Terlizzi (d, Varese), Jonathas (a, Brescia)<BR>Partenze: Immobile (a, Genoa), Insigne (a, Napoli), Sansovini (a, Spezia), Giacomelli (a, Vicenza), Gessa (c, Cesena), Verratti (c, Paris Saint Germain), Ragni (p, Nocerina)<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/roma.cfm" target="">ROMA</A> (all. Zeman)<BR>Arrivi: D'Alessandro (c, Verona), Florenzi (c, Crotone), Dodò (d, Corinthians), Stoian (a, Bari), Svedkauskas (p, Suduva), Lucca (c, Internacional), Tachtsidis (c, Verona), Bradley (c, Chievo Verona), Destro (a, Siena), Castan (d, Corinthians), Balzaretti (d, Palermo), Piris (d, Deportivo Maldonado), Marquinhos (d, Corinthians).<BR>Partenze: Cassetti (d, fine contratto), Cicinho (d, Sport Recife), Antunes (d, rescissione), Viviani (c, Padova), Gago (c, Real Madrid), Borini (a, Liverpool), Curci (p, Bologna), Juan (d, rescissione), Bertolacci (c, Genoa), Greco (c, Olympiakos), Piscitella (a, Genoa), José Angel (d, Real Sociedad), Rosi (d, Parma), Pizarro (c, Fiorentina), Heinze (d, Newell's Old Boys), Brighi (c, Torino), Okaka (a, Parma)<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/sampdoria.cfm" target="">SAMPDORIA</A> (all. Ferrara)<BR>Arrivi: Tissone (c, Maiorca), Corazza (Portogruaro), Maxi Lopez (a, Catania), De Silvestri (d, Fiorentina), Poli (c, Inter), Estigarribia (c, Juventus).<BR>Partenze: Foggia (c, fine prestito Lazio), Pellè (a, fine prestito Parma), Celjak (c, Grosseto), Zaza (a, Ascoli), Piovaccari (a, Novara), Fornaroli (a, Boston River), Signori (c, Modena), Fiorillo (p, Livorno), Gentsoglou (c, Livorno) .<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/siena.cfm" target="">SIENA</A> (all. Cosmi)<BR>Arrivi: Dellafiore (Parma), Rubin (d, Torino), Valiani (c, Parma), Paci (d, Novara), Campagnolo (p, svincolato), Novo Neto (d, Nacional Funchal), Felipe (d, Fiorentina)<BR>Partenze: Rossettini (d, Cagliari), Brienza (a, Palermo), Codrea (c, fine contratto), Brkic (p, dine prestito Udinese), Gazzi (c, Torino), Pesoli (d, Siena), Del Prete (d, Novara), Destro (a, Roma).<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/torino.cfm" target="">TORINO</A> (all. Ventura)<BR>Arrivi: Ebagua (a, Catania), Gillet (p, Bologna), Sansone (a, Sassuolo), Santana (c, Napoli), Gazzi (c, Siena), Rodriguez (d, Cesena), Brighi (c, Roma), Cerci (a, Fiorentina).<BR>Partenze: Antenucci (a, Catania), Ebagua (a, Varese), Rubin (d, Siena), Pratali e Gasbarroni (svincolati), Pratali (d, Empoli), Surraco (c, Modena).<BR>&nbsp;<BR><A class=link-6 href="/squadre/udinese.cfm" target="">UDINESE</A> (all. Guidolin)<BR>Arrivi: Brkic (p, Siena), Gabriel Silva (d, Novara), Willians (c, Flamengo), Allan Marques (c, Vasco da Gama), Thomas Heurtaux (d, Caen), Wojciech Pawlowski&nbsp; (p, Lechia), Pasquato (c, Juve), Cuadrado (c, Lecce), Muriel (a, Lecce), Machis (a, Mineros de Guayana), Faraoni (d, Inter), Maicosuel (c, Botafogo)<BR>Partenze: Floro Flores (a, Granada), Torje (a, Granada), Asamoah Kwadwo (c, Juventus), Isla (c, Juventus), Ferronetti (d, fine contratto), Pazienza (c, fine prestito Juventus), Pasquato (a, Bologna), Handanovic (p, Inter), Cuadrado (c, Fiorentina), Abdi, Beleck, Pudil e Vydra (Watford).<br><br>1007856adm001adm001calciomercato.jpgSiNserie-a-tutti-i-trasferimenti-gia-definiti-1007801.htmSi100075501,02,03010526
1591007790NewsCalciomercatoRoma, Borriello e Bojan in partenza20120824092229bojan,borriello,romabojan e borriello cessioniLa situazione in casa Roma si fa fitta di problemi, si fa per dire, in attacco. Perchè sono praticamente nove gli attaccanti giallorossi integrati in rosa, qualcuno dovrà andarsene. Gli indiziati maggiori, come riporta anche il <EM>corriere dello sport </EM>sono <STRONG>Bojan Krkic</STRONG>&nbsp;e <STRONG>Marco Borriello.</STRONG> Sopratutto il secondo, sembra essere quello piu' vicino alla partenza, anche dopo aver ceduto il suo numero di maglia il 22 a Mattia destro. Borriello guadagna 4 milioni di euro per 3 anni di contratto ancora, quindi la Roma risparmierebbe una buona fetta d'ingaggio, magari pagando una parte cedendolo al Genoa o alla Fiorentina. Bojan invece come comunicato dai suoi agenti, vorrebbe andare in prestito per giocare con continuità. Chissà se non saranno proprio questi due i movimenti in uscita&nbsp;comunicati ieri da Fenucci in conferenza stampa.C1007650romaFL0765FL0765marco-borriello-roma.jpgSiNroma-borriello-bojan-serie-a-1007790.htmSiT1000012100772901,02,03010371
1601007769NewsCalciomercatoCalciomercato Torino, preso Cerci in comproprietà20120823124531torino, fiorentina, cerciTorino Fiorentina CerciDopo due anni alla Fiorentina, 46 partite e 12 gol, Alessio Cerci lascia i viola e si accasa al Torino. Questo il comunicato:<br><br> "Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo di compartecipazione dall`ACF Fiorentina il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alessio Cerci.<BR>Cerci è nato a Velletri il 23 luglio 1987. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Roma, ha debuttato in serie A il 16 maggio 2004, a soli sedici anni e mezzo, contro la Sampdoria. Nelle ultime due stagioni ha militato tra le fila della Fiorentina; con la maglia viola ha disputato 46 partite, segnando 12 gol.<br><br> Oggi alle ore 17.30, con porte aperte ai tifosi, il calciatore sosterrà il primo allenamento con i nuovi compagni di squadra agli ordini del tecnico Ventura".<BR><br><br>adm001adm001cerci.JPGSiNtorino-preso-cerci-in-comproprieta-1007769.htmSi100075501,02,03010345
1611007758NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Berbatov vuole i viola20120823091531fiorentina, berbatov, manchester unitedFiorentina Berbatov Manchester UnitedCome riporta <EM>La Gazzetta dello Sport</EM> la <STRONG>Fiorentina</STRONG> avrebbe pronta un'offerta interessantissima per<STRONG> Berbatov</STRONG>.<br><br> Si parla di 7,5 milioni al<STRONG> Manchester United</STRONG> e un biennale al giocatore da 1,5 milioni. L'attaccante avrebbe già dato il suo bene stare all'operazione, ora si aspetta solo il via libera dal club inglese.<br><br>1007856adm001adm001berbatov.jpgSiNfiorentina-berbatov-vuole-i-viola-1007758.htmSi100075501,02,03010296
1621007735NewsCalciomercatoCalciomercato Catania: rinnovo Barrientos, incognita Gomez20120822150319Fiorentina Catania Gomez BarrientosLa Fiorentina insiste per avere El PapuE' di poche ore fa l'ufficialità del rinnovo di contratto di Barrientos con il Catania, che smentisce tutti le voci che volevano l'argentino lontano dalla Sicilia (voci che comunque erano più forti quando Lo Monaco era al Genoa). Il rinnovo del "Pitu" apre uno spiraglio per la partenza di Alejandro Gomez. Con l'Inter che, preso Cassano, si è tirata fuori dalla corsa all'esterno, la Fiorentina sembra voler provare l'assalto al "Papu". E' vero che il Catania ha già preso quello che potrebbe definirsi un "sostituto" di Gomez, e cioè Lucas Castro, ma è anche vero che il club etneo non ha alcuna necessità di cedere l'argentino e, qualora non si trovasse un accordo economico soddisfacente, potrebbe decidere di tenere i 3 esterni argentini in squadra per alternarsi nei 2 posti dell'attacco al fianco del punto fermo Bergessio. Nei prossimi giorni arriverà il procuratore di Gomez in Italia, chiaro segnale che la Fiorentina ci sta veramente provando, anche se stiamo per entrare nell'ultima settimana di mercato e quindi i viola dovranno accellerare per poter assicurarsi "El Papu" Gomez, provando ad avvicinarsi alle richieste economiche del Catania, che si aggirano attorno agli 8-10 milioni, difficile ma non impossibile che si inserisca anche una contropartita tecnica per abbassare il conguaglio economico. Pochi giorni tante incertezze dunque. Cara Viola, il tempo è tiranno.C1007650CataniaFL0676FL0676alejandro-gomez-catania_25889648_980x980.jpgSiNcalciomercato-catania-rinnovo-barrientos-incognita-gomez-1007735.htmSiT1000014100664801,02,03,09010213
1631007725NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Lisandro Lopez avrebbe accettato la proposta 20120822104531fiorentina, lisandro lopez, lioneFiorentina Lisandro Lopez LioneSecondo quanto riportato da <EM>Tuttosport</EM> il club gigliato ha già ottenuto il sì del gicatore, tuttavia manca ancora l'accordo con il club francese. La<STRONG> Fiorentina</STRONG> è pronta ad offrire una cifra che va dai 10 ai 12 milioni di euro, tuttavia il <STRONG>Lione</STRONG> vorrebbe rientrare almeno in parte dei 24 milioni di euro più bonus versati nelle casse del Porto nel 2009. La Fiorentina non molla la presa per El Bandoneonista, soprannome del bomber argentino cresciuto nelle giovani del Racinde de Avellaneda.adm001adm001lisandro lopez.jpgSiNfiorentina-lisandro-lopez-avrebbe-accettato-la-proposta-1007725.htmNo100075701,02,03010256
1641007698NewsCalciomercatoCalciomercato Siena: c`è l`accordo con Guidetti, si attende il City. Arriva Felipe20120821092817felipe guidettiFelipe e GuidettiColpo in vista per il Siena: Mezzaroma infatti ha raggiuto l'accordo con John Guidetti del City, l'anno scorso 220 gol al Feyenoord. Adesso si attende però entro 48 ore la risposta di Mancini.<BR><BR>Arriva intanto in Toscana anche Felipe dalla Fiorentina.<BR><BR>FL0141FL0141guidetti.jpgSiNcalciomercato-siena-l-accordo-con-ce-l-accordo-con-guidetti-si-attende-il-city-arriva-felipe-1007698.htmNo100205001,02,03010370
1651007676NewsCalciomercatoCalciomercato Torino: Occhi su Almiron, Cerci e Kurtic20120820103555Torino Almiron Cerci Genoa FiorentinaTrattative difficili per i due centrali, più facile arrivare all`esterno violaDue centrocampisti centrali, con ottime abilità offensive, e un esterno d'attacco. Questi sono i 3 giocatori per cui il Torino si sta battendo in queste ore, con risultati però non del tutto soddisfacenti. Il primo si chiama Sergio <strong>Almiron</strong>, ex Bari oggi al Catania, per cui il Torino (come la Fiorentina prima degli acquisti di Valero e Pizarro) ha fatto più volte sondaggi con il Catania ricevendo sempre risposta negativa dal club etneo. Difficile ipotizzare che i rossazzurri cedano l'argentino, uno dei migliori l'anno scorso, tranne per offerte irrinunciabili. Sembrava più arrivabile invece <strong>Kurtic</strong>, che è venuto da un'ottima annata in B e che ora è rientrato nella base-Palermo. Non è detto che troverà tantissimo spazio, almeno sulla carta, con i rosanero ma Zamparini sa, in un anno che fa tanto "rivoluzione" che Kurtic potrebbe essere uno dei giocatori che potrebbe fare la differenza e, almeno per ora, non ha subito il fascino delle sirene (o meglio, dei soldi) granata. Discorso più semplice, ma complicatosi nelle ultime ore, quello legato ad Alessio <strong>Cerci</strong>. La Fiorentina deve cedere e vuole cedere l'ex Roma, il matrimonio con il Torino sembrava annunciato già dagli ultimi giorni di luglio ma varie complicazioni hanno fatto slittare l'accordo. Lo stesso accordo che ora però rischia di saltare perché si è inserito prepotentemente il Genoa per l'ala e potrebbe complicare l'arrivo in granata del giocatore, ma il Torino sembra almeno per il momento in vantaggio. Se questi sono i 3 nomi più caldi in queste ore, occhio però anche al ritorno di <strong>Antenucci</strong> con cui si lavora sempre con il Catania.<br><br>C1007650TorinoFL0676FL0676cerci.JPGSiNcalciomercato-torino-occhi-su-almiron-cerci-kurtic-1007676.htmSiT1000099100664801,02,03010477
1661007667NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, City: occhi puntati su Jovetic20120819223454calciomercato, Fiorentina, Manchester City, JoveticDopo De Rossi un`altra pista italiana per Mancini. Se va via Dzeko potrebbe arrivare Jo-Jo.Il <STRONG>Manchester City</STRONG> continua a seguire i talenti del nostro campionato.<STRONG> De Rossi</STRONG> vacilla, e presto potrebbe fare lo stesso anche il fantasista della Fiorentina <STRONG>Jovetic</STRONG>. <STRONG>Mancini</STRONG> avrebbe intenzione di sferrare l'attacco, scrive <EM>La Gazzetta dello Sport</EM>, subito dopo aver piazzato il partente annunciato <STRONG>Dzeko</STRONG> - che indiscrezioni vorrebbero sempre vicino alla <STRONG>Juve</STRONG>, nonostante l'affare <STRONG>Llorente</STRONG> sembra concretizzarsi di giorno in giorno - soprattutto a seguito dell'infortunio di <STRONG>Aguero</STRONG>, uscito in barella nella gara contro il Southampton. Allora potrebbe arrivare l'offerta al club toscano, che ripetutamente ha ribadito l'incedibilità del giocatore. Ma i Citizens hanno le risorse economiche per convincere i Della Valle: Secondo <EM>La Nazione </EM>la dirigenza viola avrebbe rifiutato una prima offerta. <br><br> Nelle sue fasi conclusive il mercato è più imprevedibile che mai, ma bisogna tenere conto di due fattori: la <STRONG>tifoseria</STRONG>, già scontenta e che non prenderebbe affatto bene la cessione del montenegrino dopo un'ottima campagna acquisti, e il nuovo progetto Fiorentina di <STRONG>Pradè</STRONG> e <STRONG>Montella</STRONG> il cui fulcro è proprio Jo-Jo.<br><br>1007856FirenzeFL0435FL0435jovetic.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-city-occhi-puntati-su-jovetic-1007667.htmSiT1000024100612201,02,03010246
1671007666NewsCalciomercatoCalciomercato Genoa, Preziosi: «Ho rifiutato Bojan dalla Roma»20120819220131genoa, preziosi, roma, bojanGenoa Preziosi Roma BojanNon ci sono altre trattative di mercato tra Genoa e Roma. A sostenerlo e' il presidente della squadra ligure Enrico Preziosi, intervenuto a Sky Sport. 'Bojan non verra' da noi anche se la Roma vuole cederlo', ha aggiunto Preziosi, che poi ha parlato di Jovetic. 'Per 35 milioni va al City? Io lo venderei anche per meno. Giuseppe Rossi? Secondo me alla fine andra' proprio alla Fiorentina'. Il napoletano Edu Vargas? 'Ci interessa', ammette il n.1 rossoblu' aggiungendo 'Granqvist resta qui'.adm001adm00120120711_bojan2.jpgSiNgenoa-preziosi-ho-rifiutato-bojan-dalla-roma-1007666.htmNo100075701,02,03010300
1681007615NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, piace Lisandro Lopez per l`attacco20120819111531fiorentina, lione, lisandro lopezFiorentina Lisandro Lopez LioneSecondo quanto riporta<EM> Tuttosport</EM>, la<STRONG> Fiorentina</STRONG> starebbe pensando a<STRONG> Lisandro Lopez (29)</STRONG> per l'attacco.<br><br> Il giocatore del<STRONG> Lione</STRONG>, in scadenza a giugno 2014, piace molto alla società anche se la trattativa appare molto difficile, sia per il costo dell'affare che per l'ingaggio. <br><br>C1000009adm001adm001lisandro lopez.jpgSiNfiorentina-piace-lisandro-lopez-per-l-attacco-1007615.htmSiT1000024100075701,02,03010414
1691007558NewsCalciomercatoCalciomercato Catania: Spolli resta20120817083944SpolliLo conferma il procuratoreNicolas Spolli a Catania ormai è un punto fermo e con&nbsp;Legrottaglie forma ua delle miglori coppie centrali di tutta la Serie A. Su di lui però&nbsp;erano circolate voci di mercato, prontamente spente dal procuratore del giocatore:<br><br> <EM>"Nicolas a Catania è un vero pilastro della difesa e non credo vada via. Ha dimostrato di meritare la Serie A. Mercato? Nessuna offerta concreta mi è arrivata da Torino, Palermo, Genoa o Fiorentina. Posso confermare che resta a Catania al 100%".</EM> <br><br>FL0141FL0141spolli.jpgSiNcalciomercato-catania-spolli-resta-1007558.htmNo100205001,02,03,09010443
1701007547NewsCalciomercatoCalciomercato Catania: Gasparin allontana Gomez dalla Fiorentina20120816165013gomezIl ds dice che non sono pervenute offerteSergio Gasparin, intervistato da <EM>Violanews.com</EM>, smentisce ogni trattativa per il Papu Gomez:<br><br> "I<EM>n realtà non siamo a niente, perché non c`è una trattativa in corso. Il calciatore per ora resta a Catania, noi non abbiamo ricevuto offerte concrete da parte della Fiorentina. L`offerta viola di 6 milioni e la richiesta del Catania scesa ad 8? Per quanto riguarda la valutazione del giocatore non credo sia il caso di divulgarla, invece ripeto di non aver ricevuto una proposta concreta da parte della Fiorentina, è tutto falso</EM>".<br><br>FL0141FL0141alejandro-gomez-catania_25889648_980x980.jpgSiNcalciomercato-catania-gasparin-allontana-gomez-dalla-fiorentina-1007547.htmSi100205001,02,03,09010257
1711007532NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina: ora l`ultimo tassello20120816110015Babel Fiorentina Gomez mercatoI viola puntano un esterno offensivo: Babel vicino, Gomez l`alternativaDopo un mercato da vera big, frutto di una rivoluzione già stabilita sul finire della scorsa stagione che aveva prodotto risultati disastrosi, la Fiorentina si appresta a piazzare l'ultimo colpo per puntellare la squadra, la ciliegina sulla torta di un mercato operato con intelligenza e raziocinio. Sicuramente un esterno offensivo è quello che serve a Montella per poter definire definitivamente pronta questa nuova Fiorentina. E se il cuore del tecnico ex Catania fa il nome di Alejandro Gomez, probabilmente in partenza dal club etneo ma senza ancora una vera destinazione (su di lui oltre alla Fiorentina c'era pure l'Inter), la testa della dirigenza viola dice Ryan Babel, ex giovane di belle speranze dell'Ajax, poi al Liverpool e ora tesserato dell'Hoffenheim. Le condizioni per acquistare l'olandese sono più agevoli di quelle dell'argentino, con il club tedesco pronto a trattare sulla base di 3 milioni (la metà del prezzo in cui si può iniziare a trattare il rossazzurro) e con l'ex Liverpool in procinto di accordarsi per l'ingaggio. Con l'olandese ormai vicinissimo, ma con l'ombra del "Papu" su di lui, chi invece, appena arriverà questo ultimo colpo, andrà via sarà Alessio Cerci, con probabile destinazione Torino, sponda granata, per una cifra intorno ai 4 milioni: quelli che servirebbero affinché Ryan Babel vesta viola.C1000009FirenzeFL0676FL0676ryan-babel_912763.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-ora-l-ultimo-tassello-1007532.htmSiT1000024100664801,02,03010434
1721007511NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina: ci siamo per Babel20120815151824babelRyan BabelRyan Babel è vicinissimo alla Fiorentina: dalla Francia l'Equipe addirittura dà l'affare già per fatto. Secondo la stampa transalpina infatti l'esterno d'attacco dell'Hoffenaim sarebbe passato ai viola per una cifra vicina ai 3 milioni ed avrebbe firmato un contratto di tre anni.<br><br>FL0141FL0141babel.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-ci-siamo-per-babel-1007511.htmNo100205001,02,03010369
1731007498NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, anche l`Olympiacos vuole Vargas20120814163130fiorentina, olympiacos, vargasFiorentina Olympiacos Vargas<STRONG>Juan Manuel Vargas (29)</STRONG> è in uscita dalla <STRONG>Fiorentina</STRONG>. <BR><BR>Nei giorni scorsi la stampa sudamericana aveva raccontato di interessi del Galatasaray e del Liverpool, oggi si parla di un interesse dell'<STRONG>Olympiacos </STRONG>per l'esterno che piace anche alla juventus.<BR><BR>C1000009adm001adm001vargas_ap.jpgSiNfiorentina-anche-l-olympiacos-vuole-vargas-1007498.htmSiT1000024100075701,02,03010193
1741007464NewsCalciomercatoAg. Giuseppe Rossi: «Su di lui ci sarà tanto movimento. Può interessare a tutte le big»20120813163123Giuseppe rossi«Preferirebbe tornare in Italia per la Nazionale»Federico Pastorello, agente di Giuseppe Rossi, promuove il suo assistito e dichiara che l'estate di Pepito sarà lunga e piena di trattative, specialmente se si considera che il Villareal è in B e che i giocatori (vedi Borja Valero e Rodriguez alla Fiorentina) stanno emigrando verso altri nidi:<BR><BR><EM>"Il cambio di rotta è stato obbligato dalla retrocessione, dunque non potevano restare certi giocatori con certi ingaggi. Il discorso per Giuseppe Rossi è uguale, ma ha l'handicap dell'infortunio che lo terrà fuori ancora per un altro po'. Le trattative sono chiaramente più complicate, fosse stato disponibile sarebbe stato ceduto. Non mi sono comunque più di tanto preoccupato di questo tipo di situazione, ma sono convinto che il mercato di Giuseppe inizierà in quest'ultima parte di agosto. Lui è sereno, conosce la sua situazione. La famiglia Roig è tranquilla, sono consapevoli del fatto che se dovesse arrivare una proposta intelligente la prenderanno in grande considerazione, anche per rispetto nei confronti del giocatore. Chi può venire a bussare per Rossi? Tecnicamente penso tutte le grandi: il Milan per le cessioni che ha fatto, l'Inter per il discorso del ringiovanimento e la grana Pazzini e la Juventus che è alla ricerca di un top player. Penso che le tre big possano essere tutte interessate, senza dimenticare Napoli e Roma, ma anche la Lazio che davanti ha qualche problema. Tecnicamente tutte le grandi squadre italiane avrebbero bisogno di Giuseppe Rossi."</EM><BR><BR>Anche club esteri su di lui, che però preferirebbe tornare in Italia: "<EM>Su Giuseppe Rossi secondo me ci sarà parecchio movimento, da qui a fine campionato, e non solamente da club italiani. Giuseppe da sempre è il giocatore italiano più esterofilo, è cresciuto nel<STRONG> </STRONG>Manchester United ed è esploso nel Villarreal. Certamente preferirebbe giocare in</EM><STRONG> </STRONG><EM>Serie A, visto il suo interesse per la<STRONG> </STRONG>Nazionale e per il fatto che si sente italiano. Lui comunque è un professionista ed andrà dove converrà per la sua carriera. Io sono fiducioso, ho la sensazione che possa essere un'operazione da chiudere entro il mercato estivo".</EM> <BR><BR>1007856FL0141FL0141135919hp2.jpgSiNag-giuseppe-rossi-su-di-lui-ci-sara-tanto-movimento-puo-interessare-a-tutte-le-big-1007464.htmSi100205001,02,03010392
1751007449NewsCalciomercatoCalciomercato Roma: si punta ad Uvini20120813094041romaLovren e Rodolpho costano troppoUltimo ritocco sul mercato e la poi la nuova Roma sarà veramente pronta: l'ha ammesso anche Zeman che serve un centrale difensivo, giovane, forte e che dia il cambio qualche volta a Burdisso e Castan.<BR><BR>I nomi sono tre: Rodolpho, Uvini e Lovren. Quest'ultimo è uscito nelle ultime ore ma, ad allontanarlo da Roma sono le pretese del suo club, il Lione, che chiede 10 milioni, spesa che la Roma non è disposta a spendere per un giocatore non farà manco il titolare. Lo stesso discorso si può dire per Rodolpho del San Paolo: anche qui per meno di 8 milioni il giocatore non va via; di conseguenza non resta Uvini, compagno di squadra di Rodolpho, ma molto più economico (si parla di 4-5 milioni ndr). Sabatini ci sta lavorando su e vorrebbe prendere il giocatore attraverso un prestito oneroso con diritto di riscatto poi a Giugno. L'operazione non sembra difficile.<BR><BR>In uscita rimangono solo due giocatori da piazzare: Borriello e Perrotta. Su quest'ultimo giorni fa si era fiondato il Chievo, ma lui aveva rifiutato: adesso, come accaduto con Pizarro ed Heinze, si profila la rescissione del contratto. Per Borriello invece si vuole monetizzare: interessa al Geona e non lo disdegnerebbe il Milan, senza dimenticare che la Fiorentina tempo fa ha fatto qualche sondaggio. Nel giro di dieci giorni comunque l'ex juventino sicuramente troverà una sistemazione.<BR><BR>FL0141FL0141uvini.jpgSiNcalciomercato-roma-si-punta-ad-uvini-1007449.htmSi100205001,02,03010287
1761007442NewsCalciomercatoCalciomercato Catania: Gomez vuole solo la Fiorentina20120812180064gomezLo ha confermato l`agenteIl Papu Gomez vuole lasciare Catania per raggiungere il suo ex allenatore, fondamentale nella sua consacrazione, Vincenzo Montella, A confermarlo è stato il suo procuratore Leo Rodriguez che, al Corriere dello Sport, ha dichiarato che il suo assistito <EM>"vuole Firenze e io farò l'impossibile per accontentarlo". </EM><BR><BR>La Viola sarebbe pronta a offrire 6 milioni: il Catania ne vuole 8.<BR><BR>FL0141FL0141alejandro-gomez-catania_25889648_980x980.jpgSiNcalciomercato-catania-gomez-vuole-solo-la-fiorentina-1007442.htmSi100205001,02,03,09010282
1771007427NewsCalciomercatoCalciomercato Catania, per Gomez la Fiorentina potrebbe offrire Ljajic20120812110131catania, fiorentina, gomez, ljajic, interCatania Fiorentina Gomez Ljajic Il Catania continua a valutare<STRONG> Gomez</STRONG> non meno di 10 milioni di euro. Cifra che spaventa le pretendenti, <STRONG>Fiorentina</STRONG> ed Inter su tutte. <br><br> Tuttavia il club gigliato, forte della volontà del giocatore, potrebbe cercare di limare le richieste del <STRONG>Catania</STRONG>, inserendo il giovane <STRONG>Adem Ljajic</STRONG> nella trattativa. <br><br> Il giocatore serbo piace molto a Montella che però potrebbe anche accettare la partenze del fantasista.<br><br>C1000009adm001adm001ljajic.jpgSiNcatania-per-gomez-la-fiorentina-potrebbe-offrire-ljajic-inter-1007427.htmSiT1000014100075701,02,03,09010505
1781007387NewsCalciomercatoLa viola di nuovo grande20120810105000Mercato-FiorentinaLa Fiorentina in gran spolvero nel calciomercato estivoUna cosa è certa: un mercato così spumeggiante a Firenze non lo vivevano da anni. <BR><BR>Brilla ancor più nel grigiore dell'economia calcistica attuale la sessione di calciomercato della Fiorentina, che sta allestendo una squadra ambiziosa.<BR><BR>&nbsp;I viola si sono infatti già assicurati le prestazioni, tra&nbsp;gli altri, di giocatori di valore assoluto quali &nbsp;di Alberto Aquilani, David Pizarro, Viviano, Roncaglia, Rodriguez, Borja Valero ed El Hamdaoui, a fronte di cessioni scontate di giocatori ormai fuori dal programma (i vari Montolivo, De Silvestri, Kroldrup, Gamberini, Behrami, Marchionni). <BR><BR>La domanda ora è: dove vogliono arrivare i Della Valle?<BR><BR>FirenzeFL0459FL0459aquilani.jpgSiNmercato-fiorentina-di-nuovo-ai-vertici-1007387.htmNo100571201,02,03010492
1791007355NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, preso Pizarro contratto annuale per il centrocampista20120809110131roma, fiorentina, pizarroRoma Fiorentina PizarroCome riporta <EM>Sky Sport</EM>, intorno alle 12 ci sarà una riunione tra l'agente di <STRONG>Pizarro</STRONG>, Beppe Bozzo, e il dg della Roma Franco Baldini. <br><br> Le parti rescinderanno il contratto con un incentivo da parte della <STRONG>Roma</STRONG>. Pizarro con la <STRONG>Fiorentina</STRONG> sottoscriverà un contratto di un anno con opzione per il secondo. I viola, inoltre, lavorano anche sull'attacco: dall'Hoffenheim è arrivato il via libera per Ryan Babel, con il quale manca però ancora l'accordo sull'ingaggio.<br><br>C1000009adm001adm001pizarro-roma.jpgSiNfiorentina-preso-pizarro-contratto-annuale-per-il-centrocampista-1007355.htmSiT1000024100075701,02,03010473
1801007320NewsCalciomercatoCalciomercato Catania: due squadre su Almiron20120808121726Almiron Catania Torino FiorentinaIl Torino e la Fiorentina interessati all`argentino del CataniaArrivato l'anno scorso si è rivelato una delle pedine fondamentali dello scacchiere della squadra rossazzurra. Sergio Almiron, ex Bari e Juve, è uno dei punti di partenza della squadra etnea per questa nuova stagione, ma le richieste non mancano. Il Torino è da diverse settimane che, oltre a parlare con il Catania di Antenucci (e in passato di Bianchi che avrebbe dovuto fare il percorso inverso), chiede informazioni per il centrocampista argentino. Ma nelle ultime ore sembra essersi intensificato l'interesse della Fiorentina, dominatrice del mercato nelle ultime settimane, che vorrebbe acquistare il numero 4 catanese per completare un reparto di centrocampo che è già di grande qualità. Difficilmente il club etneo vorrà cedere l'argentino, ma in caso di un'offerta irrinunciabile..C1000009CataniaFL0676FL0676almiron.jpgSiNcalciomercato-catania-due-squadre-su-almiron-1007320.htmSiT1000014100664801,02,03,09010418
1811007316NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, in arrivo anche Pizarro20120808111531roma, fiorentina, pizarroRoma Fiorentina PizarroArrivano conferme sull'interesse della<STRONG> Fiorentina</STRONG> per<STRONG> David Pizarro</STRONG>. <BR><BR>Il regista cileno non ha più spazio nei progetti tecnico-tattici di Zdenek Zeman, ed il ragazzo è stato contattato direttamente dal ds viola Daniele Pradè. <BR><BR>Insieme hanno già vissuto un'esperienza calcistica a Trigoria, e a Firenze il Peq potrebbe ritrovare Alberto Aquilani: un affare che potrebbe far felici tutti.<STRONG> Roma</STRONG>, Fiorentina e Pizarro: da definire, però, le cifre<BR><BR>C1000009adm001adm001pizarro-roma.jpgSiNfiorentina-in-arrivo-anche-pizarro-roma-1007316.htmSiT1000024100075701,02,03010480
1821007310NewsCalciomercatoCalciomercato Inter: offerto Nenè dal Psg20120808090016interStrama però sogna RobbenSi infuoca il calciomercato in casa Inter: dopo l'ultima riunione di mercato si è deciso che Maicon deve essere ceduto non rientrando più nei piani dell'allenatore, e che lo stesso discorso vale per Pazzini. Claudio Vigorelli intanto, procuratore di Julio Cesar, è in Inghilterra e sta trattando col Tottenham. Si potrebbe chiudere a fine settimana. Ritornando al terzino brasiliano, le trattative per lui sono in fase di stallo: il Psg è pronto a sferrare l'attacco, ma si guarda intorno e lo farà gli ultimi giorni di mercato. Per Pazzini ivece non ci sono offerte tutt'ora e rimane in piedi solamente lo scambio con Qualgiarella, anch'esso però al rush finale.<br><br> Capitolo entrate: Stramaccioni vuole un trequartista esterno e, tramontato Lucas, il sogno è Robben. Peccato che il giocatore, anche se in guerra coi tifosi abbia rinnovato; l'alternativa si sa, è il Papu Gomez, su cui però bisogna fare in fretta visto che su di lui c'è anche la Fiorentina acchiappatutto degli ultimi tempi. Piace Shurrle e il Psg ieri ha anche offerto Nenè: il brasiliano però difficilmente arriverà all'Inter. Ha 31 anni suonati ed è un trequartista centrale che può fare la punta: un vice Sneijder e un vice Milito insomma, e noi crediamo che, vice per vice, Strama preferisca qualche giovane. Interessa anche Ramirez, che ha però un prezzo troppo elevato: se ne riparlerà gli ultimi giorni quando il prezzo scenderà. <br><br>1007858FL0141FL0141NEWS_1344365570_148292011.jpgSiNcalciomercato-inter-offerto-nene-dal-psg-1007310.htmSi100205001,02,03010505
1831007287NewsCalciomercatoFiorentina, Aquilani: «Voglio la numero dieci. C`è un progetto interessante»20120807154531fiorentina, aquilaniFiorentina Aquilani'Se ci sara' la possibilita', chiedero' la maglia numero 10: sarebbe un sogno'. Cosi' si presenta il neoacquisto della<STRONG> Fiorentina</STRONG> <STRONG>Alberto Aquilani</STRONG>. 'Arrivo con i piedi per terra - aggiunge dal ritiro di Moena prima di volare a Istanbul per l'amichevole di domani con il Galatasaray - Ho voglia di iniziare un nuovo ciclo, qui ho trovato un ambiente giovane ed entusiasta. Alla Fiorentina ho detto subito si' perche' c'e' un progetto interessante e perche' mi hanno voluto fortemente'.adm001adm001aquilani.jpgSiNfiorentina-aquilani-voglio-la-numero-dieci-c-e-progetto-interessante-1007287.htmNo100075701,02,03010336
1841007273NewsCalciomercatoCalciomercato Atalanta, anche la Fiorentina su Peluso20120807113130fiorentina, atalanta, peluso, juventusFiorentina Atalanta Peluso JuventusSecondo quanto riportato da <EM>La Gazzetta dello Sport</EM>, a sinistra spunta forte il nome di <STRONG>Federico Peluso</STRONG> per la <STRONG>Fiorentina</STRONG>. <br><br> I viola potrebbero puntare l'esterno mancino in caso di difesa a quattro scelta da Vincenzo Montella per iniziare la stagione che verrà, in veste di titolare o di prima alternativa a Manuel Pasqual, visto che Juan Manuel Vargas è in uscita.<br><br>adm001adm001peluso.jpgSiNatalanta-anche-la-fiorentina-su-peluso-juventus-1007273.htmNo100075701,02,03010331
1851007266NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, accettata l`offerta per Babel20120807091531fiorentina, babel, hoffenheimFiorentina Babel HoffenheimLa <STRONG>Fiorentina</STRONG> è ad un passo da <STRONG>Ryan Babel</STRONG>, attaccante in forza all'<STRONG>Hoffenheim</STRONG>. <br><br> Il club tedesco ritiene giusta l'offerta da parte del club viola circa 2 milioni di euro. <br><br> L'accordo sembra vicino, anche se la Fiorentina prima di chiudere l'affare vuole guardarsi attorno per capire se ci sono altre occasioni da sfruttare.<br><br>C1000009adm001adm001babel.jpgSiNfiorentina-accettata-offerta-per-babel-1007266.htmSiT1000024100075701,02,03010313
1861007237NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Vargas in partenza Genoa e Galatasaray ci pensano20120806103748Vargas Fiorentina Mercato GenoaIl peruviano sempre più verso l`addio: Genoa e Galatasaray alla finestraNon è sicuramente difficile eleggere la Fiorentina (in compagnia della Roma probabilmente) regina di questa prima parte del mercato, perché a differenza di altre squadre hanno saputo mettere a segno ottimi colpi senza cedere pezzi pregiati o comunque ben rimpiazzati, vedi Borini con Destro. Dopo i tanti colpi della scorsa settimana, ultimo cronologicamente Alberto Aquilani, la Fiorentina inizia a pensare alle cessioni. Se su Cerci c'è sempre un forte interesse del Torino, un altro esterno dovrebbe lasciare Firenze: si tratta di Juan Manuel Vargas, peruviano, scoperto dal Catania e che con i viola aveva disputato un'ottima stagione attirando l'attenzione di molti club europei (Liverpool su tutti) ma le cui prestazioni hanno seguito una forte parabola discendente fino al «disastro collettivo» dell'anno scorso che ha visto la Fiorentina rischiare la retrocessione a più riprese. Al momento su di lui c'è un forte interesse del Genoa e del Galatasaray, ennesima prova che i club turchi guarda sempre più al mercato italiano, che dovrebbero aver già preso contatti con Della Valle. I viola hanno tutte le intenzioni di cedere il giocatore, facile ipotizzare anche il prestito con condizioni agevoli per garantirsi un giocatore che fino a 2 anni fa era tra gli esterni migliori in Italia.<BR><BR>C1000009FirenzeFL0676FL0676vargas_ap.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-vargas-in-partenza-genoa-e-galatasaray-ci-pensano-1007237.htmSiT1000024100664801,02,03010437
1871007189NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, la Viola non si ferma più20120804110011Fiorentina mercato GomezI viola in cerca di un altro colpo per l`attacco: si puntano l`argentino Gomez e BabelDopo gli arrivi negli ultimi giorni di Borja <strong>Valero</strong>, centrocampista spagnolo di grande qualità che negli anni passati era stato molto vicino al Napoli, Gonzalo <strong>Rodriguez</strong>, ex Villareal come Valero e Alberto Aquilani, la Fiorentina sembra non volersi fermare più. Ai tre citati vanno aggiunti comunque altri acquisti come <strong>Viviano</strong>, tifosissimo dei viola e uno dei migliori portieri del panorama italiano, il centrocampista cileno <strong>Fernandez</strong>, centrocampista che negli ultimi anni sembra essersi perso ma che fino a qualche anno fa veniva definito come una delle più grandi promesse del calcio sudamericano, e il colombiano <strong>Cuadrado</strong> che a Lecce l'anno scorso ha fatto molto bene. Ma come detto il mercato della Fiorentina (che ha già visto diversi partenti, si pensi a <strong>Behrami</strong> e <strong>Gamberini</strong>, e che potrebbe vedere lasciare Firenze anche Alessio <strong>Cerci</strong>, su cui da tempo c'è il Torino) non sembra essersi fermato. Della Valle ha fatto una vera e propria rivoluzione rispetto alla squadra che fece prestazioni molto al di sotto delle aspettative l'anno scorso rischiando addirittura di avvicinarsi pericolosamente alla «zona B». Rivoluzione che è partita dall'allenatore, Vincenzo Montella, che l'anno scorso ha fatto davvero bene a Catania città da cui potrebbe provenire il prossimo colpo della Fiorentina: si tratta di «El Papu» <strong>Gomez</strong>, talentuoso esterno argentino, su cui da diverso tempo ci sono i viola e l'Inter. Ma se i nerazzurri stanno pressando per avere Lucas, e quindi difficilmente a quel punto prenderebbero pure l'argentino, i viola sono sempre interessati al giocatore nella speranza di regalare a Montella l'ennesimo pezzo del puzzle che potrebbe portare i viola tra le big italiane. Trattativa non difficilissima se si considera che il giocatore ha ammesso che non gli dispiacerebbe approdare alla Fiorentina e se si considera che il Catania avrebbe già in serbo un'alternativa (De Luca del Varese, anche se è più probabile che l'acquisto del giovane biancorosso sia legato più alle cessioni di una punta, e che il posto di Gomez effettivamente sia preso da Castro, già in rosa). Gli etnei potrebbero cedere l'esterno argentino per una cifra vicina agli 8 milioni, ma il tutto dipende anche dalla situazione di Barrientos su cui insiste sempre il Genoa: difficile infatti che partano entrambi, ma Gomez al momento sembra il prescelto per lasciare la Sicilia. Attenzione però anche a Ryan <strong>Babel</strong>, olandese ex Liverpool, nome che da qualche giorno è sul taccuino degli uomini di mercato di Della Valle.C1000009FL0676FL0676alejandro-gomez-catania_25889648_980x980.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-la-viola-non-si-ferma-piu-1007189.htmSiT1000024100664801,02,03010416
1881007155NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina: Borja Valero, Rodriguez e Aquilani20120803131531Calciomercato, Fiorentina, Aquilani, LiverpoolAccordo trovato con il Liverpool, sarà viola fino al 2015. Proprio quando nell'aria c'era la sensazione che <STRONG>Aquilani</STRONG> alla <STRONG>Fiorentina</STRONG> fossero tutte chiacchiere, è arrivato lo scatto finale: trattativa conclusa in men che non si dica, con buona soddisfazione di entrambe le parti.&nbsp;I toscani rinforzano&nbsp;anche il centrocampo dopo l'emorragica campagna acquisti in uscita e gli acquisti mirati di <STRONG>Viviano</STRONG>, <STRONG>Cassani</STRONG> e <STRONG>Kharja</STRONG> per dirne alcuni. <BR><BR>Ieri Aquilani ha firmato un contratto triennale&nbsp;che prevede uno stipendio di&nbsp;1,7 milioni a stagione - cifra in parte coperta dal <STRONG>Liverpool</STRONG> - e va ad aggiungersi agli uomini a disposizione di <STRONG>Montella</STRONG>. Lo scorso anno il 28enne romano ha giocato, in prestito,&nbsp;con la maglia del Milan, sommando 23 presenze e 1 gol. Firenze può davvero essere la piazza del riscatto.<br><br> Questo il comunicato sull'acquisto dei tre giocatori: ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive dei calciatori Borja Valero Iglesias (Classe'85) e Gonzalo Javier Rodriguez (Classe'84) dal Villareal Club de Futbol e quelle del calciatore Alberto Aquilani (Classe '84) dal Liverpool Football Club<BR><br><br>C1000009FirenzeFL0435FL0435aquilani.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-sblocco-aquilani-c-e-la-firma-1007155.htmSiT1000024100612201,02,03010498
1891007135NewsCalciomercatoCalciomercato Inter: Afellay pista percorribile20120802145820Inter Afellay prestitoL`agente del giocatore ammette la possibilità di un prestito in Italia. Inter alla finestraIbrahim Afellay, origine marocchine ma con passaporto olandese, potrebbe essere l'ennesima opzione per il ruolo di esterno che l'Inter da ormai più di un mese prova a coprire. Se Lucas rimane senza dubbio l'obiettivo primario, per quanto sia difficile e costoso, e sicuramente le prime due alternative al talento carioca sono Gaston Ramirez e Alejandro Gomez, il nome del giocatore olandese torna prepotentemente sul taccuino dei dirigenti nerazzurri. Per il bolognese comunque ci vorrebbero parecchi soldi (circa 20 milioni la richiesta del club emiliano), per Gomez invece trattativa più semplice dato che lo stesso giocatore si è dichiarato disponibile ad un approdo all'Inter o alla Fiorentina, ma c'è da trattare con il Catania che sicuramente non regalerà il giocatore. Discorso completamente diverso per Afellay: che fosse nella lista dei partenti dato lo scarso utilizzo nel Barcelona era cosa già risaputa. Ma recentemente l'agente del giocatore non solo ha ammesso la possibilità che il giocatore parta in prestito, ma anche che il suo assistito possa arrivare in Italia. Un chiaro segnale per l'Inter (e per il Milan che era anch'esso sul giocatore). Sembra olandese, sempre sulla fascia, ma più arretrato, l'Inter guarda anche a Drenthe, svincolato, e su cui c'è pure il Napoli e dove potrebbe arrivare qualora De Laurentiis cedesse ai nerazzurri Dossena.&nbsp;<br><br>C1000009MilanoFL0676FL0676afellay.jpgSiNcalciomercato-inter-afellay-pista-percorribile-1007135.htmSiT1000026100664801,02,03010324
1901007134NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, domani il giorno di Aquilani20120802144531fiorentina, liverpool, aquilaniFiorentina Liverpool AquilaniCome riporta <EM>Sky Sport</EM> ormai è questione di ore. Dopo Borja Valero e Gonzalo Rodriguez, la <STRONG>Fiorentina</STRONG> stringe per<STRONG> Alberto Aquilani</STRONG>. <br><br> Con il Liverpool è tutto risolto. E domani, ci sarà l'incontro per la firma: massima segretezza su orario e luogo del summit. <br><br> Ma domani, la Fiorentina mira a chiudere il colpo. E Aquilani vede il viola sempre più vicino.<br><br>C1000009adm001adm001aquilani.jpgSiNfiorentina-domani-il-giorno-di-aquilani-1007134.htmSiT1000024100075701,02,03010344
1911007119NewsCalciomercatoCalciomercato Torino, Cairo non si ferma più: «Prenderò altri tre giocatori»20120802083021cairo«Bianchi? si potrebbe parlare di rinnovo per lui»Urbano Cairo, presidente del Torino, intervistato da Sky, fa il punto della situazioni sul mercato della sua squadra: <br><br> «<EM>Ci restano da coprire tre ruoli: un esterno, una punta ed un centrocampista. Ora abbiamo diverse alternative, soprattutto per il centrocampo. Abbiamo preso Rodriguez e Caceres con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto dell'intero cartellino. Non me li hanno certo regalati. Almiron? non credo che il Catania lo venda, mentre Pazienza resta un'ipotesi concreta ma bisogna risolvere il problema dell'ingaggio. Tissone? Ci sono altre possibilità. Cerci? Non so bene cosa voglia fare la Fiorentina.»</EM><br><br> Il discorso poi si sposta&nbsp;su due pezzi grossi, ambiti, ma che comunque non si muoveranno: «<EM>Ogbonna? Confermo ancora una volta che il Milan non me l'ha chiesto. Bianchi? Non ho sentito nessuno del Napoli e non ci hanno mai proposto Eduardo Vargas. E' il nostro capitano, nessuno vuole mandarlo via. Si potrebbe anche parlare del rinnovo per lui</EM>».&nbsp;&nbsp;<EM>&nbsp;&nbsp;</EM>&nbsp;<br><br>FL0141FL0141cairo.jpgSiNcalciomercato-torino-cairo-non-si-ferma-piu-prendero-altri-tre-giocatori-1007119.htmSi100205001,02,03010396
1921007118NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina: vicinissimo Gonzalo Rodriguez20120802080611rodriguezGonzalo RodriguezDopo Borja Valero la Fiorentina sta per chiudere anche per Gonzalo Rodriguez, centrale difensivo del Villareal, retrocesso la scorsa stagione.<br><br> Si parla di due milioni per il trasferimento del giocatore in viola. L'annuncio del nazionale argentino&nbsp;è atteso a ore.<br><br>FL0141FL014193268hp2.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-vicinissimo-gonzalo-rodriguez-1007118.htmNo100205001,02,03010431
1931007107NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, il colpaccio parla spagnolo: arriva Borja Valero20120801174037Calciomercato, Fiorentina, Borja, ValeroIl centrocampista del Villareal viola per 7 milioni. La <STRONG>Fiorentina</STRONG> piazza il colpo: <STRONG>Borja Valero</STRONG>. L'ex centrocampista del <STRONG>Villareal</STRONG> di Rossi, che milita in Segunda Division dopo la retrocessione nell'ultima stagione, ha firmato un contratto da 2,2 milioni di euro ed è dunque arrivata l'ufficialità. Valero arriva a Firenze per 7 milioni, battendo l'interesse del <STRONG>Napoli</STRONG> ma non solo: su di lui in passato si sono avventati <STRONG>Malaga</STRONG> e <STRONG>Barcellona</STRONG>. L'arrivo del 27enne è stato annunciato dalla società toscana sul proprio sito ufficiale: <EM>«Fiorentina e Villarreal confermano di aver raggiunto un accordo per il trasferimento del calciatore Borja Valero a titolo definitivo, subordinato alla firma del contratto economico da parte dello stesso»</EM>. <BR><BR>Borja Valero nell'ultima stagione ha accumulato 36 presenze in <STRONG>Liga</STRONG>, condite con 5 gol. <BR><BR>FirenzeFL0435FL0435Villarreal-s-Borja-Valero-cele_54332540730_54115221152_960_640.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-il-colpaccio-parla-spagnolo-arriva-borja-valero-1007107.htmSi100612201,02,03010466
1941007104NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, preso Borja Valero del Villareal20120801170131fiorentina, villareal, borja valeroFiorentina Villareal Borja ValeroFiorentina e Villarreal confermano di aver raggiunto un accordo per il trasferimento del calciatore Borja Valero a titolo definitivo. Centrocampista di 27 anni, Borja Valero ritenta una nuova avventura fuori dalla Spagna dopo l'esperienza nel 2008/09 al West Bromwich Albion.adm001adm001borja valero.jpgSiNfiorentina-preso-borja-valero-villareal-1007104.htmNo100075701,02,03010340
1951007106NewsCalciomercatoCalciomercato Genoa, Vargas: si può fare20120801164531Calciomercato, Genoa, Vargas, FiorentinaIl peruviano è in rotta con la Fiorentina. I rossoblù potrebbero approfittarne...La rivelazione arriva da&nbsp;<EM>La Gazzetta dello Sport</EM>. <STRONG>Vargas</STRONG> non è in sintonia con la <STRONG>Fiorentina</STRONG>, e potrebbe presto cambiare squadra, tanto che non è stato nemmeno convocato per la seconda parte del ritiro di Moena e lasciato a Firenze. &nbsp;<BR><BR>Il <STRONG>Genoa</STRONG> così potrebbe buttarsi a capofitto sul peruviano per rinforzare la rosa. La società ligure opterebbe per il prestito, e qui starebbe l'ostacolo: i viola vorrebbero venderlo, ad un prezzo di circa 5-6 milioni di euro, pur sopportando l'abbondante minusvalenza dell'affare (Vargas andò a Firenze dal Catania per 12 milioni nel 2008). <BR><BR>&nbsp;<BR><BR>FirenzeFL0435FL0435vargas_ap.jpgSiNcalciomercato-genoa-vargas-si-puo-fare-1007106.htmSi100612201,02,03010347
1961007095NewsCalciomercatoCalciomercato Inter, forte interesse per Osvaldo. Ma la Roma chiede troppo20120801115250roma, osvaldo, interRoma Osvaldo InterCome riferisce<EM> La Gazzetta dello Sport</EM> tra i tanti obiettivi ancora da raggiungere sul mercato, i nerazzurri si stanno focalizzando anche sul vice Milito.<BR><BR>&nbsp;L'ultimo nome è quello di <STRONG>Pablo Daniel Osvaldo</STRONG> della <STRONG>Roma</STRONG>. L'ex Fiorentina ed Espanyol avrebbe le caratteristiche giuste per quel ruolo, ma l'ostacolo rimane l'alto costo dell'operazione. È logico che, con l`arrivo di Destro, i minuti di campo per Osvaldo alla Roma dovrebbero diminuire. <BR><BR>E in effetti, dopo la conferma anche dell'agente dell'interesse dell'Inter, la richiesta giallorossa si sarebbe attestata intorno ai 20 milioni di euro.<BR><BR>adm001adm001osvaldo.jpgSiNinter-forte-interesse-per-osvaldo-ma-roma-chiede-troppo-1007095.htmSi100075701,02,03010383
1971007083NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Aquilani aspetta la buonuscita20120801094531fiorentina, liverpool, aquilaniFiorentina Liverpool AquilaniSecondo quanto riporta<EM> La Gazzetta dello Sport</EM>, può essere la buonuscita da 5 milioni di euro che il <STRONG>Liverpool </STRONG>potrebbe concedere ad<STRONG> Aquilani</STRONG>, la chiave per farlo approdare alla <STRONG>Fiorentina</STRONG>. I viola sono pronti ad offrirgli un contratto da top player, con quasi 2 milioni di euro l'anno compresi i bonus d'ingaggio per tre anni. C1000009adm001adm001aquilani.jpgSiNfiorentina-aquilani-aspetta-la-buonuscita-1007083.htmNoT1000024100075701,02,03010631
1981007082NewsCalciomercatoCalciomercato Inter, nel mirino Drenthe20120801093130inter, drentheInter DrentheCome riporta <EM>La Gazzetta dello Sport</EM> nei giorni scorsi si era fatto il nome di Andrea Dossena in chiave <STRONG>Inter</STRONG>, la smentita è arrivata ieri proprio dall'agente del centrocampista contattato da <EM>IlCalcio24</EM>.<br><br> Il nome nuovo per i nerazzurri sarebbe quello di <STRONG>Royston Drenthe</STRONG>, svincolato dopo l'ultima stagione all'Everton. Il club di Moratti si è preso qualche giorno per valutare l'esterno ex Real Madrid, seguito nelle scorse stagioni anche dalla Fiorentina.<BR><br><br>C1000009adm001adm001drenthe.jpgSiNinter-nel-mirino-drenthe-1007082.htmSiT1000026100075501,02,03010391
1991007081NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, Marotta insiste per Jovetic20120801091531juventus, fiorentina, jovetic, marottaJuventus Fiorentina Jovetic MarottaCome riporta<EM> Tuttosport</EM>, la<STRONG> Juventus</STRONG> insiste per<STRONG> Stevan Jovetic</STRONG>. <br><br> Nonostante la <STRONG>Fiorentina</STRONG> abbia ribadito più volte l'incedibilità del centrocampista, <STRONG>Marotta </STRONG>continua a seguire da vicino l'evolversi della situazione, pronto a sferrare l'assalto nel caso in cui il montenegrino chiedesse alla dirigenza della Fiorentina di essere ceduto.<br><br>C1000009adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-marotta-insiste-per-jovetic-1007081.htmSiT1000007100075701,02,03,06010288
2001007068NewsCalciomercatoFiorentina, su Aquilani solo montature. Jovetic non si muoverà20120731152339Calciomercato, Fiorentina, Gargano, Aquilani, Jovetic, JuventusDefinitiva smentita per la cessione del montenegrino, nessuna offerta avanzata per Gargano.Il mercato della Fiorentina si infiamma: <STRONG>Aquilani</STRONG> o <STRONG>Gargano</STRONG> in entrata, <STRONG>Jovetic</STRONG> ora incedibile, ora desideroso di passare in una big. Tante ipotesi si sono rincorse negli ultimi giorni, ma sembra che nessuna di queste sia fondata su solide basi. <BR><BR>Secondo indiscrezioni raccolte da <EM>IlCalcio24.com </EM>da fonti vicine ai viola,&nbsp;il passaggio di Aquilani ai gigliati - rivelato nientemeno che dalla <EM>Bbc - </EM>al momento è solo una voce di mercato senza fondamento. Non è stata inoltre ancora avanzata nessuna offerta per Gargano, considerato il sostituto ipotetico del centrocampista del <STRONG>Liverpool</STRONG>, mentre il 31 agosto sotto la voce 'cessioni' non comparirà il nome di Stevan Jovetic. Il presidente<STRONG> Della Valle</STRONG> lo ha già dichiarato incedibile, e quello della <STRONG>Juventus</STRONG> resterà solamente un mero&nbsp;interessamento, poiché rimarrà certamente a Firenze.<BR><BR>C1000009FirenzeFL0435FL0435aquilani.jpgSiNesclusiva-il-calcio-fiorentina-su-aquilani-solo-montature-jovetic-non-si-muovera-1007068.htmSiT1000024100612201,02,03010490s
2011007060NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, chiesto il prestito di Kjaer20120731121531fiorentina, wolfsburg, kajerFGiorentina Wolfsburg KjaerLa<STRONG> Fiorentina</STRONG> è alla ricerca di un centrale e pare che nelle ultime ore la società abbia chiesto <STRONG>Simon Kjaer</STRONG> al<STRONG> Wolfsburg</STRONG>.<br><br> Il club viola vorrebbe il giocatore in prestito ma la formula non è gradita ai tedeschi che vorrebbero una cessione a titolo definitivo.<br><br>C1000009adm001adm001kjaer.jpgSiNfiorentina-chiesto-kjaer-in-prestito-1007060.htmNoT1000024100075701,02,03010321
2021007055NewsCalciomercatoCalciomercato Catania, Gomez: «Voglio andare via i tifosi capiranno. Sarebbe bello approdare in club come Inter e Fiorentina»20120731111531catania, gomezCatania GomezDopo due anni vissuti da assoluto protagonista, il futuro di Alejandro Gomez potrebbe essere lontano da Catania: il Papu vuole andare via.<br><br> In un'intervista a Tmw ha dichiarato: «Come in tutti i lavori si vuole crescere e migliorare. È giunto il mio momento, è giunto il momento di andare in una grande squadra. A Catania ho fatto bene ma ora merito una big e voglio la soluzione migliore per me e per la mia famiglia. Sono pronto per il grande salto. Ringrazierò sempre il Catania, di cuore. È stata la squadra che mi ha portato in Italia e poi in città sono stato benissimo. Ma devono capirmi: voglio fare il salto di qualità. Ringrazio i tifosi del Catania perché mi hanno sempre voluto bene e trattato benissimo. Sono sicuro che capiranno e saranno sempre nel mio cuore».<br><br> «Inter o Fiorentina? Essere accostato all'Inter è un grande orgoglio: è una delle migliori squadre del mondo e fa piacere. Anche la Fiorentina, però, è una grande squadra. C'è Montella e con lui ho fatto cose importanti. Lui mi vuole bene, Firenze è una grande piazza e andare in viola sarebbe una bella opportunità. Sarebbe bello in entrambi i casi».<br><br> &nbsp;<br><br>adm001adm001gomez alejandro.jpgSiNcatania-gomez-voglio-andare-via-i-tifosi-capiranno-sarebbe-bello-approdare-a-fiorentina-e-inter-1007055.htmNo100075701,02,03,09010343
2031007053NewsCalciomercatoBalzaretti, l`oggetto del desiderio di questo calciomercato20120731101531palermo, balzarettiPalermo BalzarettiEra un giorno di febbraio 2005, quando c`incontrammo con Federico Balzaretti in uno studio di Torino per registrare un`intervista su cd audio. Ricordo che fu un incontro molto schietto, amichevole, in cui emergeva l`essere di un ragazzo pulito alla ricerca del raggiungimento di un sogno: diventare popolare attraverso il calcio professionistico. In quell`anno Federico era diventato il capitano del Toro, la società che lo apprezzava e lo aveva visto crescere come giocatore fin dai primi calci. Un esterno sinistro biondo che, già nei ranghi tra i giovani calciatori, dimostrava tutta la sua tecnica. S`involava su quella fascia sinistra con caparbietà, così come fa oggi alla ricerca del cross perfetto per qualche suo compagno in grado di trasformare in gol il suo prezioso suggerimento. Poi il fallimento del Torino F.C. di Franco Cimminelli; una mazzata, un fulmine a ciel sereno che poteva rallentare l`ascesa appena iniziata della sua carriera. E poi Moggi e l`interessamento immediato della Juventus che subito ha fiutato in lui l`affare. Balzaretti, infatti, era padrone del suo cartellino, perché non più tesserato a causa del fallimento della società granata. Passò alla Juventus e per lui furono anni difficili, proprio in quella Torino granata che lo aveva fatto crescere, amato e reso celebre, identificandolo come giocatore simbolo. Uno sgarbo che i tifosi non gli hanno mai perdonato, ancora oggi che sono passati tanti anni. Poi Firenze e mister Prandelli. Una città e un allenatore che l`ha subito apprezzato affidandogli la maglia da titolare. Ma, un malaugurato incidente al ginocchio lo fece stare a lungo fuori squadra e, per lui, in quella Fiorentina di Prandelli non ci fu più posto. Quindi Palermo per una nuova sfida, una nuova avventura umana e professionale che ha subito preso con entusiasmo. Era il Palermo di Zamparini, del DS Foschi e dell`allenatore Guidolin. Ricordo che c`incontrammo con Federico in un albergo di Torino prima della partita contro la Juventus. Gli chiesi come si trovava a vivere a Palermo, la città del profondo sud e, soprattutto, come si fosse inserito nell`ambito della squadra rosanero. Aveva negli occhi lo stesso sguardo che avevo riscontrato qualche anno prima nel corso della mia intervista, uno sguardo di eloquente fiducia e voglia sfrenata d`arrivare. Il destino lo aveva fermato a causa di quell`infortunio ma Federico con orgoglio non voleva demordere, anzi era sicuro che quella piazza fosse il posto ideale per potere risorgere dalle ceneri e arrivare ad alti livelli.&nbsp; Ero convinto anch`io e, senza piaggeria, gli dissi che presto sarebbe arrivato in Nazionale. Non mi sono sbagliato. Era troppo importante il suo piede sinistro, la sua tecnica, la sua sagacia e l`instancabile corsa nell`involarsi su quella fascia sinistra del campo fungendo da esterno basso fluidificante. Avevo visto bene e non mi ero sbagliato nel prevedere una sua luminosa carriera anche in considerazione del fatto che, in quella posizione del campo, il Campionato Italiano è spesso carente di campioni. Il resto è storia recente. La vita professionale e privata di Federico Balzaretti é cambiata notevolmente, oggi é un campione di calcio vero e ha raggiunto il suo sogno di vestire la maglia azzurra in occasione del Campionato Europeo di Calcio. Una bella vetrina, un premio alla sua carriera, al suo carattere forte e deciso che si è temprato negli anni come il suo fisico che, ai primordi del calcio nel Settore Giovanile del Torino, appariva gracile fino a non prevederne una luminosa carriera. Da allora, tante cose sono cambiate nella vita di Federico; un amore meraviglioso, gli affetti più cari cui non fa mancare mai la sua presenza e poi il successo che è all`apice della carriera di calciatore. Oggi, all`età di 31 anni, è diventato l`oggetto prezioso del contendere del calciomercato. Napoli, Roma, Milan, Lazio, se lo contendono a colpi di milioni di euro. Tuttavia, quelle poche volte che ci sentiamo per telefono o fugacemente ci vediamo in qualche occasione, ricordiamo insieme quel febbraio del 2005 e quel piccolo studio di Torino dove cominciò la sua bellissima favola di uomo e di calciatore.<BR><BR>Salvino Cavallaro <BR><BR><BR>C1000009FL0711FL0711balzaretti.jpgSiNpalermo-balzaretti-l-oggetto-del-desiderio-di-questo-calciomercato-1007053.htmSiT1000023100451001,02,03010494
2041007051NewsCalciomercatoCalciomercato Torino, tanti scambi col Genoa ma si punta anche Gilardino20120731093130torino, genoa, gilardinoTorino Genoa Gilardino<STRONG>Torino</STRONG> e <STRONG>Genoa</STRONG> continuano a trattare diversi giocatori, come per esempio il difensore Cesare Bovo, il terzino Luca Antonelli ed il centrocampista Davide Biondini.<br><br> Come riportato da <EM>Tuttosport</EM>, il presidente Urbano Cairo vorrebbe parlare con il Genoa anche di un altro giocatore, <STRONG>Alberto Gilardino</STRONG>. Torino potrebbe essere la piazza giusta per il suo rilancio, tuttavia al momento la trattativa è bloccata, visto che l'ex attaccante di Milan e Fiorentina non rientra nei parametri economici del club granata.<br><br>adm001adm001gilardino.jpgSiNtorino-tanti-scambi-col-genoa-si-punta-anche-gilardino-1007051.htmSi100075701,02,03010494
2051007030NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Aquilani saluta il Liverpool vicino l`approdo in viola20120730151531fiorentina, liverpool, aquilaniFiorentina Liverpool AquilaniIl <STRONG>Liverpool </STRONG>ha accettato l'offerta avanzata dalla <STRONG>Fiorentina</STRONG> per il cartellino di <STRONG>Alberto Aquilani</STRONG>. Lo riferisce la <EM>Bbc</EM>, secondo cui il centrocampista 28enne avrebbe gia' salutato i compagni impegnati nella tournee' negli Stati Uniti per fare ritorno in Italia e seguire da vicino la trattativa assieme al procuratore Zavaglia. <br><br> Adesso, il Liverpool starebbe puntando su Joe Allen, attualmente in forza allo Swansea. Aquilani venne acquistato dal Liverpool nel 2009, per 20 milioni di sterline.<br><br>C1000009adm001adm001aquilani.jpgSiNfiorentina-aquilani-saluta-il-liverpool-vicino-l-approdo-in-viola-1007030.htmSiT1000024100075701,02,03010392
2061007029NewsCalciomercatoGenoa scoppiettante: si puntano Barrientos, Cerci e Krasic20120730114531genoa, barrientos, cerci, krasicGenoa Barrientos Cerci KrasicCome riporta <EM>Il Corriere Mercantile</EM>, il <STRONG>Genoa</STRONG> cambia strategia dopo la partenza Pietro Lo Monaco. <br><br> In uscita Luca Antonelli e Andreas Granqvist, come è in dubbio anche Davide Biondini. <br><br> Si riapre all'ipotesi <STRONG>Pablo Barrientos</STRONG>, ma i nomi più interessanti sono quelli di <STRONG>Alessio Cerci</STRONG> e di <STRONG>Milos Krasic</STRONG>: il primo è tra i partenti di casa Fiorentina, il secondo è da tempo un esubero della Juventus.<br><br>C1000009adm001adm001krasic-juve.jpgSiNgenoa-scoppiettante-si-puntano-barrientos-cerci-e-krasic-1007029.htmSiT1000022100075501,02,03010482
2071007028NewsCalciomercatoCalciomercato Catania: fermento in avanti20120730104667Catania attacco GomezTanti movimenti in entrata ma soprattutto in uscita per il club rossazzurroIl mercato del Catania sembra entrare sempre più nel vivo. Sicuramente i movimenti più importanti, al momento, sono quelli che vedono diversi rossazzurri con le valigie pronte. E' il caso di <STRONG>Gomez</STRONG>, vero e proprio caso rossazzurro negli ultimi giorni, ma anche di <STRONG>Bergessio</STRONG>, entrambi accostati più volte all'Inter: se il secondo però al momento sembra più un'idea suggestiva che un vero e proprio interessamento, il primo rappresenta già da diverse settimane &nbsp;una delle primissime alternative (insieme al bolognese Ramirez) all'acquisto di Lucas per i nerazzurri. Il club di Moratti sarebbe pronto a mettere sul piatto una cifra vicina ai 6 milioni per l'ala e nelle ultime ore erano girate voci anche riguardo ad un possibile prestito di Alvarez come contropartita, voce subito smentita dall'agente dell'interista. Su Bergessio invece, oltre all'idea Inter, c'è anche un interessamento più concreto da parte della Fiorentina dell'ex tecnico Montella, ma difficile che il Catania farà partire l'argentino senza trovare prima una valida alternativa. Se Antenucci è sempre in bilico, <STRONG>Morimoto</STRONG>, che sembrava fino a qualche giorno fa dover rimanere sotto l'Etna, ha &nbsp;diverse offerte, con i turchi del Besiktas in prima linea. Le voci su <STRONG>Barrientos</STRONG>, anche grazie al divorzio Lo Monaco-Genoa, sembrano invece essersi placate e difficilmente partirà sia lui che «El Papu». Se è vero che buona parte del reparto offensivo rossazzurro potrebbe partire o comunque ha interesse a seguire lo sviluppo del mercato, è anche vero che il Catania inizia a guardarsi intorno per trovare possibili sostituti. Sempre viva la pista che porta a Giuseppe <STRONG>De Luca</STRONG>, di cui abbiamo parlato qualche giorno fa, giovane, italiano e di belle speranze. Piace <STRONG>Bojinov</STRONG>, anche se la concorrenza è abbastanza alta e aspettare troppo potrebbe far perdere la corsa all'attaccante bulgaro, dal momento che sembra che si siano fiondati con insistenza sul giocatore Pescara e Cska Mosca oltre agli etnei. Da tenere sotto osservazione anche l'idea <STRONG>Boghossian</STRONG>, punta argentina del Red Bull Salisburgo.C1000009CataniaFL0676FL0676bergessio.jpgSiNcalciomercato-catania-fermento-in-avanti-1007028.htmSiT1000014100664801,02,03,09010299
2081007022NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, solo un ostacolo per Aquilani20120730094329fiorentina, liverpool, aquilaniFiorentina Liverpool AquilaniCome riporta <EM>La Gazzetta dello Sport</EM>,<STRONG> Alberto Aquilani</STRONG>, tornato a<STRONG> Liverpool</STRONG> dopo l'esperienza in rossonero, potrebbe tornare in Italia. La <STRONG>Fiorentina </STRONG>infatti, sarebbe interessata al calciatore per sostituire Montolivo. L'ostacolo maggiore però, riguarda l'ingaggio, molto oneroso per il budget del club viola. La squadra inglese comunque, sembra non voler puntare sul calciatore, quindi un suo ritorno in Italia è vicino.C1000009adm001adm001aquilani.jpgSiNfiorentina-solo-un-ostacolo-per-aquilani-1007022.htmSiT1000024100075701,02,03010251
2091007020NewsCalciomercatoGenoa, Corvino per il dopo Lo Monaco20120730093130genoa, corvino, lo monacoGenoa Lo Monaco CorvinoCome riporta il <EM>Secolo XIX</EM>, il<STRONG> Genoa</STRONG> pensa a <STRONG>Corvino</STRONG> per sostituire il partente <STRONG>Lo Monaco</STRONG>. Corvino, dopo sette anni a Firenze, si è ritirato nel suo Salento quindi è libero. In più come egli stesso ha affermato è «di rigida osservanza genoana». Corvino ha un carattere forte, potrebbe convivere con Preziosi? Sì, dal momento che alla Fiorentina il manager ha saputo convivere con la personalità di un allenatore importante come Prandelli e all'interno di una società strutturata con i Della Valle, il presidente-manager Cognigni e l'ad Mencucci. <BR><BR>Corvino potrebbe lavorare in piena sintonia con Zarbano e ancor più col suo amico Capozucca al quale è da anni legato da stima reciproca. <BR><BR>C1000009adm001adm001corvino.jpgSiNgenoa-corvino-per-il-dopo-lo-monaco-1007020.htmSiT1000022100075701,02,03010334
2101007019NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Vargas e Cerci in partenza20120730091531fiorentina, cerci, vargasFiorentina Cerci VargasCome riporta<EM> Il Corriere dello Sport</EM>, la<STRONG> Fiorentina</STRONG> deve vendere per portare avanti il mercato. I nomi sulla lista delle cessioni sono quelli di <STRONG>Vargas</STRONG> e<STRONG> Cerci</STRONG>.<BR><BR>Il peruviano è il primo che dovrebbe lasciare Firenze, il problema è che nessuna squadra, al momento, si è fatta avanti con la Fiorentina con offerte convincenti. E poi c'è Cerci: l'esterno romano non ha convinto Vincenzo Montella in questi primi giorni di ritiro, e per questo motivo davanti ad una buona proposta potrebbe lasciare Firenze. <BR><BR>C1000009adm001adm001cerci 2.jpgSiNfiorentina-vargas-e-cerci-in-partenza-1007019.htmNoT1000024100075701,02,03010263
2111007003NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, passi avanti per Gargano20120729144531fiorentina, napoli, garganoFiorentina Napoli GarganoCome riporta <EM>La Gazzetta dello Sport</EM> la<STRONG> Fiorentina</STRONG> insiste per <STRONG>Walter Gargano</STRONG> del <STRONG>Napoli</STRONG>. <br><br> La prossima settimana potrebbe essere quella buona per chiudere l'affare, ma a determinate condizioni: gli azzurri non accettano l'ipotesi del prestito con diritto di riscatto, si studiano quindi altre soluzioni. <br><br> Tra queste il prestito con diritto di riscatto obbligatorio.<br><br>C1000009adm001adm001gargano.jpgSiNfiorentina-passi-avanti-per-gargano-1007003.htmSiT1000024100075701,02,03010431
2121006920NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, adesso tutto su Van Persie. L`alternativa è Dzeko20120727111531juventus, van persie, dzekoJuventus Van Persie DzekoCome riporta<EM> La Gazzetta dello Sport</EM>, dopo la chiusura della<STRONG> Fiorentina</STRONG> alla cessione di <STRONG>Stevan Jovetic</STRONG>, la<STRONG> Juventus</STRONG> tornerà con forza su <STRONG>Robin van Persie</STRONG>. <BR><BR>L'Arsenal vuole 25 milioni,&nbsp;i bianconeri&nbsp;ne hanno già offerti 18 ma&nbsp;la proposta&nbsp;è stata rifiutata. <BR>L'alternativa sarebbe l'attaccante del Manchester City<STRONG> Edin</STRONG>&nbsp;<STRONG>Dzeko</STRONG> valutato circa 23 milioni, ma all'ultimo si potrebbe scegliere di prendere Pazzini dall'Inter.<BR><BR>1007856adm001adm001van-persie.jpgSiNjuventus-adesso-tutto-su-van-persie-la-alternativa-e-dzeko-1006920.htmSiT1000007100075501,02,03,06010537
2131006916NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Della Valle: «Jovetic non si muove»20120727083130dellavalle-jovetic«Nella vita gli capiteranno altri treni in futuro»Andrea Della Valle, dopo aver incontrato Stevan Jovetic, ha spento ogni possibile voce di mercato sul talento viola:<BR><BR><EM>«Ho parlato con Jovetic e gli ho detto che è incedibile per vari motivi, mi auguro che l'abbia capito: è talmente giovane, ha una lunga carriera, ora è importante che resti a Firenze. Jovetic deve rimanere con noi, almeno un altro anno e mi auguro anche per altri. E' uno dei pochi talenti europei, quindi è giusto che rimanga. Stevan mi è sembrato abbastanza sereno, deve capire che nella vita gli capiteranno altri treni in futuro. Sapete come ragioniamo come società, basta parlare con Toni e Mutu. Sapete che ho rinunciato a circa 45 milioni per loro. Ora rinunciamo all'offerta per Jovetic e così in totale arriviamo a 70»</EM> <BR><BR>FL0141FL0141jovetic.jpgSiNdella-valle-jovetic-non-si-muove-1006916.htmSi100205001,02,03010408
2141006876NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, nei pensieri di Marotta restano solo in due 20120726141531juventus, jovetic, van persie, marottaJuventus MarottaCome riporta<EM> La Gazzetta dello Sport</EM> la <STRONG>Juventus</STRONG> stringe il cerchio è nel mirino restano <STRONG>Jovetic </STRONG>e <STRONG>Van Persie</STRONG>. <BR><BR>Per il primo la Fiorentina chiede 30 milioni, <STRONG>Marotta</STRONG> non può arrivare a quella cifra e vorrebbe provare ad inserire Quagliarella. <BR><BR>Il secondo costa 25 milioni, i bianconeri ne hanno offerto 18 offerta la momento rifiutata.<BR><BR>C1000009adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-restano-solo-in-due-nei-pensieri-di-marotta-1006876.htmSiT1000007100075501,02,03,06010392
2151006895NewsCalciomercatoCalciomercato Inter, Viviano passa a titolo definitivo al Palermo20120726124531inter, viviano, aplermoInter Viviano Palermo<STRONG>Viviano</STRONG> sta per firmare per il <STRONG>Palermo</STRONG>.&nbsp;E' stato raggiunto l'accordo tra l'<STRONG>Inter</STRONG> e il club rosanero per la cessione a titolo definitivo del portiere per circa 4,5 milioni di euro. <BR><BR>Il giocatore adesso verrà girato in prestito alla Fiorentina.<BR><BR><BR>C1000009adm001adm001viviano_ap.jpgSiNinter-viviano-sta-per-firmare-col-palermo-a-titolo-definitivo-1006895.htmNoT1000026100075701,02,03010554
2161006882NewsCalciomercatoCalciomercato Bologna: oggi firma Natali20120726091227nataliCesare NataliCesare Natali è un giocatore del Bologna: manca ancora&nbsp;l'ufficialità ma il giocatore è praticamente rossoblù.<br><br> Nella mattinata di oggi il centrale difensivo infatti si sottoporrà alle visite mediche prima, e firmerà, dopo, un contratto biennale. Arriva a parametro zero visto che non ha rinnovato il suo contratto con la Fiorentina.<br><br>FL0141FL0141natali.jpgSiNcalciomercato-bologna-oggi-firma-natali-1006882.htmNo100205001,02,03010267
2171006880NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina: ci siamo per Viviano20120726090750vivianoEmiliano VivianoFinalmente si sta per concludere la vicenda legata ad Emiliano Viviano: sembra infatti che Palermo e Inter si siano accordati per 3.5 milioni di euro.<br><br> Zamparini così potrà girare per intero il portiere alla Fiorentina insieme a Della Rocca, tramite un prestito oneroso con prestito di riscatto.<br><br>FL0141FL0141viviano_ap.jpgSiNcalciomercato-fiorentina-ci-siamo-per-viviano-1006880.htmNo100205001,02,03010313
2181006877NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, ag. Fernandez: «Arriva a titolo definitivo. E` molto contento»20120726083130fiorentina, martinezFiorentina MartinezL'agente di <STRONG>Matias Fernandez</STRONG>, <STRONG>Alejandro Santiesteban</STRONG>, è intervenuto al portale cileno <EM>Elgrafico</EM> per parlare della trattativa che ha portato il proprio assistito alla <STRONG>Fiorentina</STRONG>: 'Stiamo lavorando perché sia Matìas che i due club possano ritenersi soddisfatti; ormai siamo ai dettagli della trattativa. Nelle prossime ore l'affare si concluderà positivamente. Matias ora è in Portogallo ed è felicissimo del trasferimento alla Fiorentina. La cessione del ragazzo ai viola sarà a titolo definitivo'.C1000009adm001adm001fernandez matias.jpgSiNfiorentina-agente-fernandez-arriva-a-titolo-definitivo-e-molto-contento-1006877.htmSiT1000024100075701,02,03010269
2191006873NewsCalciomercatoFiorentina, qualche bicchiere di troppo e il compleanno di Cerci provoca danni al locale20120725190131fiorentina, cerciFiorentina CerciCome riporta<EM> La Gazzetta dello Sport</EM> il venticinquesimo compleanno<STRONG> Alessio Cerci</STRONG> se lo ricorderà con curiosità: la squadra ha infatti organizzato una cena in suo onore, portanto circa una quarantina di persone tra gli invitati (tra i quali non figurava l'allenatore Vincenzo Montella) in un ristorante di Malga Peniola.<br><br> La serata ha avuto un andamento tranquillo, tranne che nel finale: alcuni giocatori infatti, complice l'esagerato numero di brindisi, si è lasciato andare in qualche festeggiamento più vivace. Il bilancio della serata riporta alcuni bicchieri rotti e un paio di pernici imbalsamate misteriosamente sparite, per un totale di poche centinaia di euro di danni.<br><br> Il proprietario del locale Maurizio Dantone è sembrato alquanto deluso dal comportamento dei clienti: «Per noi era un onore avere a cena la Fiorentina, ma il comportamento di una minoranza di calciatori è stato spiacevole. Molti altri invece si sono subito scusati. Sono sicuro che la prossima volta non succederà più, se vorranno tornare li ospiteremo volentieri. E la società si è prontamente scusata pagando i danni».<br><br>C1000009adm001adm001cerci 2.jpgSiNfiorentina-qualche-bicchiere-di-troppo-e-il-compleanno-di-cerci-provoca-danni-al-locale-1006873.htmNoT1000024100075701,02,03010147
2201006872NewsCalciomercatoCalciomercato Bologna, in arrivo Natali20120725183130bologna, nataliBologna NataliIl <STRONG>Bologna</STRONG> dopo aver accantonato l'idea Escudè, da diverse settimane sulla lista degli acquisti, il direttore generale Roberto Zanzi vuole accelerare per portare in rossoblù <STRONG>Cesare Natali</STRONG>, centrale difensivo che si è svincolato dalla Fiorentina la scorsa stagione.C1000009adm001adm001natali.jpgSiNbologna-in-arrivo-natali-1006872.htmNoT1000020100075701,02,03010333
2211006858NewsCalciomercatoZamparini: «Moratti non vuole dare Viviano alla Fiorentina»20120725135549zamparini-viviano-moratti«Il ragazzo merita di giocare...»Dopo Della Rocca, Perinetti e&nbsp;il procuratore di Viviano, mancava solo lui a sbottare: Maurizio Zamparini.<br><br> <EM>«L'atteggiamento degli ultimi tempi è incomprensibile</EM> - spiega il numero&nbsp;1 palerminato-. <EM>Speriamo di trovare presto una soluzione. Moratti non vuole che vada alla Fiorentina ma non ha a che fare con dei poveracci, bensì con i Della Valle che sono ricchissimi. Lui semplicemente non vuole finanziare la Fiorentina e pretende che se i viola vogliono un giocatore lo paghino. Dall'altra parte dico: se è a metà con il Palermo, mandiamolo a giocare e l'anno prossimo la Fiorentina lo vorrà. Il ragazzo si merita di andare a giocare e a Firenze lo accoglierebbero a braccia aperte. La soluzione finale potrebbe essere che lo compriamo tutto noi e lo giriamo alla Fiorentina. ma anche i viola devono fare un piccolo sforzo per fissare un prestito oneroso con diritto di riscatto come si fa normalmente in questo genere di operazioni».</EM><br><br> Intanto sembra che l'incontro, appena conclutosi, tra le parti in casa abbia dato esiti positivi.<br><br>FL0141FL0141zamparini.jpgSiNzamparini-moratti-non-vuole-dare-viviano-alla-fiorentina-1006858.htmSi100205001,02,03010387
2221006849NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina, Jovetic ha deciso: vuole la Juventus20120725091531juventus, fiorentina, joveticJuventus Fiorentina JoveticCome riporta<EM> La Gazzetta dello Sport</EM> la situazione tra<STRONG> Stevan Jovetic</STRONG> e la <STRONG>Fiorentina</STRONG> appare chiara almeno per quanto riguarda il giocatore. <BR><BR>Le parti sono barricate dietro le loro certezze. Per la società, il giocatore non parte per meno di 30 milioni di euro. Jovetic, invece, è sicuro che i dirigenti non ostacoleranno la sua voglia di andare a vincere altrove, anche in cambio di contropartite tecniche. Il montenegrino dirà alla Fiorentina che ha già raggiunto l'accordo economico con la <STRONG>Juventus</STRONG> ed è disposto ad aiutare la società bianconera, minacciando di rompere con la Fiorentina.<BR><BR>C1000009adm001adm00120120419_sj.jpgSiNfiorentina-jovetic-ha-deciso-vuole-solo-la-juventus-1006849.htmSiT1000024100075701,02,03010270
2231006848NewsCalciomercatoCalciomercato Fiorentina: Viviano alla Fiorentina: la polemica infinita20120725090067vivianoEmiliano VivianoDopo Ibra al Psg e Destro alla Roma, quella di Viviano alla Fiorentina, per fastidio arrecato ai protagonisti e lunghezza biblica della trattativa, assume le sembianze di telelnovelas.<BR><BR>Andiamo per ordine: nella trattativa dovrebbe entrare Della Rocca, che oggi abbastanza innervosito ha così tuonato. «<EM>Sto aspettando anche io. Ho sentito il Palermo, hanno avuto un nuovo incontro con l'Inter ma niente di fatto nemmeno oggi. So che più tardi proveranno a contattare Moratti. O l'affare si fa domattina (oggi ndr.)&nbsp;oppure vedremo. Sensazioni positive? A questo punto non più, sono venti giorni che aspetto. Se non si fa oggi ho il timore che non si faccia più. Io il giorno dopo che è uscita la possibilità di venire a Firenze avevo già l'accordo, con il contratto già fatto. Scoccia essere a casa mentre gli altri sono al lavoro, la pazienza a un certo punto finisce. Ho una dignità anche io come uomo e come calciatore. Se non si chiude domani vado in ritiro col Palermo, poi vedremo. Fisicamente mi sento bene».</EM><BR><BR>Dopo un pò anche Perinetti ha detto la sua: <EM>«Ci sono riflessioni da fare, al momento stiamo discutendo noi e l'Inter, mentre la Fiorentina fa la spettatrice e se non dimostra di volere trovare una soluzione è difficile chiudere ci aggiorniamo a domani. L'unica possibilità è che noi compriamo la metà dell'Inter e la giriamo alla Fiorentina. Ma ancora manca tutto, l'accordo, le firme, tutto. Non siamo nè vicini nè distanti, siamo nel nulla».</EM><BR><BR>In conclusione&nbsp;ecco le parole&nbsp;del procuratore di Viviano: <EM>«Ci sono ancora dei dettagli da sistemare e in un calcio dove regna la crisi globale anche centomila euro possono fare la differenza. Domani si terrà un ulteriore incontro. Ancora non c'e' niente di definitivo».&nbsp; </EM><BR><BR>Alla prossima puntata...<BR><BR>1007858FL0141FL0141viviano_ap.jpgSiNviviano-alla-fiorentina-la-polemica-infinita-1006848.htmSi100205001,02,03010358
2241006827NewsCalciomercatoMercato in casa Juve: il valzer delle punte20120724153256Calciomercato, Juventus, Jovetic, Van Persie, Pazzini, Cavani, SuarezDa Jovetic a Pazzini, chi rinforzerà l`attacco di Conte?<EM>Top Player</EM>&nbsp;è l'espressione chiave del mercato della <STRONG>Juventus</STRONG>. Da giugno ad oggi i nomi accostati ai bianconeri sono stati tanti, soprattutto riguardanti il pacchetto offensivo.<br><br> <STRONG>Van Persie</STRONG>, il papabile candidato per il «colpo di mercato», sembra allontanarsi. Chiede uno stipendio faraonico (13 milioni) per restare all'<STRONG>Arsenal</STRONG>, richiesta che i dirigenti londinesi difficilmente accoglieranno. E il Manchester (United, per una volta) resta alla porta, con <STRONG>Ferguson</STRONG> vivamente interessato all'olandese.<br><br> <STRONG>Jovetic</STRONG> è l'obiettivo più abbordabile, almeno al momento. Il prezzo è alto, 30 milioni, ma la Juventus potrebbe&nbsp;mitigare l'esborso con&nbsp;alcune contropartite tecniche. Inizialmente si era pensato a Quagliarella, poi a Pazienza e Matri (vicino al Milan). Ma ora sembra che la richiesta della <STRONG>Fiorentina</STRONG> sia solo una: soldi più <STRONG>Marrone</STRONG>.<br><br> <STRONG>Pazzini</STRONG> è il terzo jolly del mercato bianconero. Ormai scaricato dall'Inter, il <EM>Pazzo </EM>piace a Marotta. In primo luogo sembrava esserci nell'aria la possibilità di uno scambio fra «scontenti», Pazzini-Krasic. Ma ora sembra proprio che a prendere il posto del serbo sia Fabio <STRONG>Quagliarella</STRONG>, anch'egli sul mercato. <br><br> Per il resto si parla, a volume più basso, dei vari <STRONG>Cavani</STRONG> e&nbsp;<STRONG>Suarez</STRONG>. Il fantasista del <STRONG>Napoli</STRONG>, che secondo le parole di Mino Raiola «vorrebbe andare via», è blindato economicamente dalla società: il valore del suo cartellino oscillerebbe tra i 40 e i 50 milioni, cifre proibitive per i bianconeri. Il manager del <STRONG>Liverpool</STRONG> Brendan Rodgers ai microfoni del D<EM>aily Mirror </EM>ha letteralmente chiuso le porte in faccia a tutte le squadre interessate a Suarez:&nbsp;&nbsp;<SPAN style=«DISPLAY: inline! important; FLOAT: none; WORD-SPACING: 0px; FONT: 14px/18px Arial, sans-serif; TEXT-TRANSFORM: none; COLOR: #1A2732; TEXT-INDENT: 0px; WHITE-SPACE: normal; LETTER-SPACING: normal; BACKGROUND-COLOR: #FFFFFF; orphans: 2; widows: 2; -webkit-text-size-adjust: auto; -webkit-text-stroke-width: 0px»>«</SPAN><EM>Luis non vede l'ora di ricominciare a giocare con noi. Essendo aperto il mercato, chiaramente, girano tante voci, ma io voglio trattenere i miei giocatori»</EM>. <br><br> Di certo c'è solo che la Juventus ha urgente bisogno di rinforzare un attacco che nella scorsa stagione ha dimostrato di non essere letale come dovrebbe. Il montenegrino della Fiorentina è senz'altro in pole con Pazzini, che però verosimilmente correrebbe il rischio di fare la riserva se non si adattasse agli schemi di <STRONG>Conte</STRONG>. Le voci sono tante, per ripetere le parole di Rodgers, ma i conti si tireranno tutti sul campo.<br><br>1007856TorinoFL0435FL043520120419_sj.jpgSiNmercato-in-casa-juve-il-valzer-delle-punte-1006827.htmSiT1000007100612201,02,03,06010409
2251006806NewsCalciomercatoCalciomercato Juventus, la Fiorentina blocca la trattativa per Poli20120723211531juventus, fiorentina, poliJuventus Fiorentina PoliCome riporta <STRONG>Gianluca Di Marzio</STRONG> la<STRONG> Fiorentina</STRONG> deve decidere se prendere la metà di<STRONG> Andrea Poli</STRONG> dalla <STRONG>Juventus</STRONG>, la frenata è su questo fronte. La trattativa si è bloccata per questo, la Juve ora valuta. Marotta e Paratici vogliono il giocatore, ma sono pronti ad acquistarlo solo in collaborazione con un'altra società. In attesa di una risposta definitiva da parte della Fiorentina, la Juve ora valuterà e cercherà un'altra società con cui prendere Poli.C1000009adm001adm001poli.jpgSiNjuventus-la-fiorentina-blocca-la-trattativa-per-poli-1006806.htmSiT1000007100075701,02,03,06010250
2261006795NewsCalciomercatoCalciomercato: Messina, preso l`ex Genoa e Reggina Leon20120723164531messina, leonMessina LeonL`<STRONG>Acr Messina</STRONG> ha annunciato l'ingaggio del centrocampista offensivo <STRONG>Julio César de León</STRONG>, autentico colpo di mercato messo a segno dal ds Fabrizio Ferrigno.<BR><BR>Il club giallorosso ha comunicato «di aver acquisito il diritto ad usufruire delle prestazioni sportive - per la stagione 2012-2013 - del centrocampista offensivo Julio César de León. Nato a Cortés il 13 settembre del 1979, il calciatore honduregno vanta un trascorso di tutto rispetto nel panorama calcistico italiano, avendo indossato le maglie di Reggina, Fiorentina, Catanzaro, Sambenedettese, Avellino, Teramo, Genoa, Parma e Torino, collezionando 36 reti».<BR><BR>adm001adm001leon.jpgSiNmessina-preso-l-ex-reggina-e-genoa-leon-1006795.htmNo100075701,02,03010447
2271006738NewsCalciomercatoFiorentina, Jovetic gradirebbe la destinazione Juventus20120722171531juventus, fiorentina, joveticJuventus Fiorentina JoveticCome riporta<EM> La Gazzetta dello Sport</EM> la <STRONG>Juventus</STRONG> continua a seguire la pista <STRONG>Stevan Jovetic</STRONG> per l'attacco bianconero. <BR><BR>La settimana che si aprirà domani potrebbe essere decisiva così da chiudere l'affare entro fine mese. <BR><BR>Jovetic rimane in attesa, a lui piacerebbe e molto la destinazione, a breve parlerà con Andrea Della Valle e da lì potrebbe sbloccarsi la trattativa. <BR><BR>In viola potrebbero approdare alcune contropartite tecniche così da ridurre i 30 milioni di euro richiesti dalla <STRONG>Fiorentina</STRONG>.<BR><BR>C1000009adm001adm00120120419_sj.jpgSiNfiorentina-jovetic-gradirebbe-la-destinazione-juventus-1006738.htmSiT1000007100075501,02,03,06010559
2281006735NewsCalciomercatoSerie A, Tutti i trasferimenti ufficiali20120722154531Serie ATutti i trasferimentiSi è aperto ufficialmente domenica 1 luglio, la sessione estiva del calciomercato. La finestra di trattative si concluderà venerdì 31 agosto alle 19.<BR><BR>Le società possono acquistare un massimo di due giocatori extracomunitari all'anno, sempre che gli slot (i posti) non siano già occupati da altri calciatori con passoporto extra U.E.<BR><BR><BR><STRONG>ATALANTA (all. Colantuono)</STRONG><BR>Arrivi: Brivio (d, Lecce), Matheu (d, Independiente), Parra (a, Independiente)<BR>Partenze: Cristiano Doni (a, fine contratto), Ferri (d, fine contratto), Polito (p, fine contratto), Mutarelli (c, fine contratto), Stendardo (d, fine prestito Lazio), Brighi (c, fine prestito Roma), Carrozza (c, Verona).<BR><BR><BR><STRONG>BOLOGNA (all. Pioli)</STRONG><BR>Arrivi: Riverola (c, Barcellona), Pasquato (a, Udinese), Curci (p, Roma), Roger de Carvalho (d, Genoa), De Carvalho (d, Tombense), Abero (d, Nacional Montevideo)<BR>Partenze: Belfodil (a, Lione), Raggi (d, Monaco), Paonessa (c, Parma), Di Vaio (a, Montreal Impact), Loria (d, fine contratto), Vitale (d, fine prestito Napoli), Gillet (p, Torino), Crespo (c, Verona), Mudingayi (c, Inter), Gavilan (a, Nocerina)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>CAGLIARI (all. Ficcadenti)</STRONG><BR>Arrivi: Rossettini (d, Siena), Sau (a, Juve Stabia), Avelar (d, Karpaty Lviv), Camilleri (a, Reggina)<BR>Partenze: Canini (d, Genoa), Giorico (c, Lumezzane)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>CATANIA (all. Maran)</STRONG><BR>Arrivi: Salifu (c, Fiorentina), Antenucci (a, Torino), Morimoto (a, Novara), Doukara (a, Vibonese), Frison (p, Vicenza), Crescenzi (d, Bari), Antei (d, Grosseto), Castro (c, Racing Avellaneda)<BR>Partenze: Kosicky (p, Novara), Motta (d, fine prestito Juventus), Suazo (a, svincolato), Campagnaro (p, svincolato), Maxi Lopez (a, Sampdoria), Wellington (a, Koper)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>CHIEVO (all. Di Carlo)<BR></STRONG>Arrivi: Iunco (a, Spezia), Papp (d, Vaslui), Farkas (d, Vaslui), Guana (c, Cesena), Cofie (c, Genoa), Di Michele (a, svincolato)<BR>Partenze: Hanine (c, Ascoli), Acerbi (d, Genoa), Iori (c, Cesena), Uribe (a, Nacional), Mandelli (d, svincolato), Bradley (c, Roma), Granoche (a, Padova), Farias (a, Padova), Fatic (d, Hellas Verona)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>FIORENTINA (all. Montella)</STRONG><BR>Arrivi: Hegazy (d, Ismaily), El Hamdaoui (a, Ajax), Roncaglia (d, Boca Juniors), Della Rocca (c, Palermo), Lupatelli (p, svincolato)<BR>Partenze: Montolivo (c, Milan), Natali (d, fine contratto), Kroldrup (d, fine contratto), Marchionni (c, fine contratto), Salifu (c, Catania), Amauri (a, Parma), Seculin (p, Juve Stabia), Agyei (c, Juve Stabia), Babacar (a, Padova), Kharja (c, rescissione), Gamberini (d, Napoli), Behrami (c, Napoli), De Silvestri (d, Sampdoria).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>GENOA (all. De Canio)</STRONG><BR>Arrivi: Immobile (a, Pescara), Merkel (c, Milan), Von Bergen (d, Cesena), Lazarevic (a, Padova), Tozser (c, Genk), Polo (a, Universitario), Acerbi (d, Chievo), Canini (d, Cagliari), Anselmo (c, Palmeiras), M. Martinez (d, Racing), Bertolacci (a, Roma) <BR>Partenze: Acerbi (d, Milan), Caracciolo (a, Brescia), Constant (c, Milan), Palacio (a, Inter), Sculli (a, fine prestito Lazio), Belluschi (c, fine prestito Porto), Eduardo (p, Istanbul BB), Veloso (c, Dynamo Kiev), Cofie (c, Chievo), Roger de Carvalho (d, Bologna), Ribas (a, Monaco).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>INTER (all. Stramaccioni)</STRONG><BR>Arrivi: Palacio (a, Inter), Bardi (p, Livorno), Jonathan (d, Parma), Coutinho (a, Espanyol), Handanovic (p, Udinese), Silvestre (d, Palermo), Mudingayi (c, Bologna)<BR>Partenze: Zarate (a, Lazio), Palombo (c, Sampdoria), Cordoba (d, fine contratto), Orlandoni (p, fine contratto), Lucio (d, Juventus), Forlan (a, rescissione), Faraoni (d, Udinese), Alborno (d, Novara), Bardi (p, Novara)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>JUVENTUS (all. Conte)<BR></STRONG>Arrivi: Giovinco (a, Parma), Asamoah (c, Udinese), Isla (c, Udinese), Leali (p, Brescia), Lucio (d, Inter), Pogba (c, Manchester United), Boakye (a, Sassuolo).<BR>Partenze: Manninger (p, fine contratto), Del Piero (a, fine contratto), Grosso (d, fine contratto), Borriello (a, fine prestito Roma), Pasquato (c, Udinese), Elia (c, Werder Brema), Chibsah (c, Parma).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>LAZIO (all. Petkovic)</STRONG><BR>Arrivi: Zarate (a, Inter), Ederson (a, Lione), Candreva (c, Udinese)<BR>Partenze: Del Nero (a, fine contratto), Makinwa (a, fine contratto).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>MILAN (all. Allegri)</STRONG><BR>Arrivi: Montolivo (c, Fiorentina), Traoré (c, Nancy), Acerbi (d, Genoa), Didac Vilà (d, Espanyol), Taiwo (d, Qpr), Gabriel (p, Cruzeiro), Constant (c, Genoa).<BR>Partenze: Gattuso (c, Sion), Van Bommel (c, Psv Eindhoven), Nesta (d, Montreal Impact), Inzaghi (a, fine contratto), Roma, (p, fine contratto), Zambrotta (d, fine contratto), Seedorf (c, Botafogo), Maxi Lopez (a, fine prestito Catania), Adiyiah (a, Arsenal Kiev), Comi (a, Reggina), Zigoni (a, Pro Vercelli), Ricardo Ferreira (d, Empoli), Thiago Silva (d, Paris Saint Germain), Ibrahimovic (a, Paris Saint-Germain)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>NAPOLI (all. Mazzarri)</STRONG><BR>Arrivi: Insigne (a, Pescara), Bariti (c, Vicenza), Gamberini (d, Fiorentina), Behrami (c, Fiorentina).<BR>Partenze: Lavezzi (a, Psg), Grava (d, fine contratto), Santana (c, Torino), Fideleff (d, Parma)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>PALERMO (all. Sannino)</STRONG><BR>Arrivi: Viola (a, Reggina), Brienza (a, Siena), Kurtic (c, Varese), Morganella (d, Novara), Ujkani (p, Novara), Dybala (a, Instituto), Sosa (a, Cerro Largo), Rios (c, Chivas), Dybala (a, Instituto)<BR>Partenze: Gonzalez (a, Novara), Silvestre (d, Inter), Succi (a, Cesena), Bacinovic (c, Verona), Acquah (Parma).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>PARMA (all. Donadoni)</STRONG><BR>Arrivi: Belfodil (a, Lione), Ninis (c, Panathinaikos), Pabon (a, Nacional Medellin), Paonessa (c, Bologna), Dellafiore (d, Novara), Amauri (a, svincolato), Brandao (d, Siena), Parolo (c, Cesena), Fideleff (d, Napoli), Acquah (Palermo)<BR>Partenze: Giovinco (a, Juventus), Danilo Pereira (c, Roda), Rispoli (d, Padova), Nwanko (c, Padova), Okaka (a, fine prestito Roma), Floccari (a, fine prestito Lazio), Valiani (c, Siena).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>PESCARA (all. Stroppa)<BR></STRONG>Arrivi: Abbruscato (a, Vicenza), Colucci (c, Cesena), Bjarnason (c, Standard Liegi), Elyounoussi (a, Fredrikstad), Cosic (d, Stella Rossa), Munoz (a, Colo Colo), Celik (a, Gais), Chiaretti (a, Taranto), Quintero (c, Atletico Nacional)<BR>Partenze: Immobile (a, Genoa), Insigne (a, Napoli), Sansovini (a, Spezia), Giacomelli (a, Vicenza), Gessa (c, Cesena), Verratti (c, Paris Saint Germain)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>ROMA (all. Zeman)<BR></STRONG>Arrivi: D'Alessandro (c, Verona), Florenzi (c, Crotone), Dodò (d, Corinthians), Stoian (a, Bari), Svedkauskas (p, Suduva), Lucca (c, Internacional), Tachtsidis (c, Verona), Bradley (c, Chievo Verona) <BR>Partenze: Cassetti (d, fine contratto), Cicinho (d, Sport Recife), Antunes (d, rescissione), Viviani (c, Padova), Gago (c, Real Madrid), Borini (a, Liverpool), Curci (p, Bologna), Juan (d, rescissione), Bertolacci (a, Genoa)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>SAMPDORIA (all. Ferrara)</STRONG><BR>Arrivi: Tissone (c, Maiorca), Corazza (Portogruaro), Maxi Lopez (a, Catania), De Silvestri (d, Fiorentina)<BR>Partenze: Foggia (c, fine prestito Lazio), Pellè (a, fine prestito Parma), Celjak (c, Grosseto), Zaza (a, Ascoli), Piovaccari (a, Novara), Fornaroli (a, Boston River)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>SIENA (all. Cosmi)<BR></STRONG>Arrivi: Dellafiore (Parma), Rubin (d, Torino), Valiani (c, Parma)<BR>Partenze: Rossettini (d, Cagliari), Brienza (a, Palermo), Codrea (c, fine contratto), Brkic (p, dine prestito Udinese), Gazzi (c, Torino).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>TORINO (all. Ventura)</STRONG><BR>Arrivi: Ebagua (a, Catania), Gillet (p, Bologna), Sansone (a, Sassuolo), Santana (c, Napoli), Gazzi (c, Siena)<BR>Partenze: Antenucci (a, Catania), Ebagua (a, Varese), Rubin (d, Siena), Pratali e Gasbarroni (svincolati).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>UDINESE (all. Guidolin)</STRONG><BR>Arrivi: Brkic (p, Siena), Gabriel Silva (d, Novara), Willians (c, Flamengo), Allan Marques (c, Vasco da Gama), Thomas Heurtaux (d, Caen), Wojciech Pawlowski&nbsp; (p, Lechia), Pasquato (c, Juve), Cuadrado (c, Lecce), Muriel (a, Lecce), Machis (a, Mineros de Guayana), Faraoni (d, Inter), Maicosuel (c, Botafogo)<BR>Partenze: Floro Flores (a, Granada), Torje (a, Granada), Asamoah Kwadwo (c, Juventus), Isla (c, Juventus), Ferronetti (d, fine contratto), Pazienza (c, fine prestito Juventus), Pasquato (a, Bologna), Handanovic (p, Inter), Candreva (c, Lazio)<BR><BR>1007856MilanoFL0411FL0411calciomercato.jpgSiNtutti-i-trasferimenti-ufficiali-1006735.htmSi100427901,02,03010790
2291006739NewsCalciomercatoCatania, Montella vuole portare Almiron alla Fiorentina20120722101531catania, fioretina, montella, almironCatania Fiorentina Montella AlmironCome riporta <EM>La Gazzetta dello Sport</EM> <STRONG>Vincenzo Montella</STRONG> continua a guardare a<STRONG> Catania</STRONG> per la sua<STRONG> Fiorentina</STRONG>. <br><br> Il primo obiettivo resta Alejandro Gomez, il secondo invece sarebbe il centrocampista rossazzurro<STRONG> Sergio Almiron</STRONG>. <br><br> Il giocatore piace molto al tecnico viola ritenuto perfetto come nuovo regista della squadra.<br><br>C1000009adm001adm001almiron.jpgSiNcatania-montella-vuole-portare-almiron-alla-fiorentina-1006739.htmSiT1000014100075501,02,03,09010422
2301006723NewsCalciomercatoInter, il Palermo riscatterà Viviano per poi girarlo alla Fiorentina20120721153130fiorentina, palermo, inter, vivianoPalermo Fiorentina Inter Viviano<STRONG>Inter</STRONG> e<STRONG> Palermo</STRONG> hanno trovato l'accordo per il cartellino di <STRONG>Emiliano Viviano</STRONG> e la<STRONG> Fiorentina</STRONG> potrà a breve disporre del suo nuovo estremo difensore.<BR><BR>Nelle prossime ore infatti verrà perfezionato il passaggio di Viviano totalmente al Palermo (i rosanero rileveranno anche la seconda metà del suo cartellino, ad oggi dell'Inter) e poi gireranno il portiere ai viola, con la formula del prestito (ma non è escluso che possa esserci anche un diritto di riscatto). <BR><BR>Il tutto dovrebbe essere perfezionato nella giornata di martedì. <BR><BR>(firenzeviola)<BR><BR>C1000009adm001adm001viviano_ap.jpgSiNinter-il-palermo-riscatta-viviano-per-poi-girarlo-alla-fiorentina-1006723.htmSiT1000026100075501,02,03010384
2311006718NewsCalciomercatoJuventus, Poli ad un passo. Marotta lo vuole in bianconero20120721141531juventus, sampdoria, poli, marottaJuventus Sampdoria Poli MarottaCome riporta <STRONG>Gialnluca Di Marzio</STRONG>, fu un colpo firmato da<STRONG>&nbsp;Marotta</STRONG> e<STRONG> Paratici</STRONG>. Ora, potrebbe esserlo di nuovo. <br><br> <STRONG>Andrea Poli</STRONG> molto vicino alla Juventus, Marotta e Paratici non l'hanno dimenticato. Andrea Poli, nato a Vittorio Veneto, è cresciuto nel Treviso. Nella stagione 2006-07, a 17 anni, gioca 4 partite in prima squadra con il Treviso, in Serie B. Marotta e Paratici anticipano tutti e lo bloccano. <br><br> La Sampdoria quindi a gennaio lo prende in comproprietà dal Treviso, facendogli terminare la stagione in Serie B. Un colpo voluto dalla coppia Marotta-Paratici, che ora studiano come portarlo a Torino. La Juve vuole prendere l'intero cartellino, inserendo la metà di Bouy nella trattativa. Poi c'è il progetto di girarlo in comproprietà alla Fiorentina, un affare per ora slegato da Jovetic. Per ora, perché si tiene comunque una porta aperta. Prima alla Samp, poi magari alla Juve: nel destino di Poli ci sono sempre Marotta e Paratici.<br><br>C1000009adm001adm001poli.jpgSiNjuventus-poli-ad-un-passo-marotta-lo-vuole-in-bianconero-1006718.htmSiT1000007100075501,02,03,06010331
2321006692NewsCalciomercatoBologna, per Ramirez si muovono tre big del nostro campionato20120720214531ramirez, bologna, inter, napoli, juventusBologna RamirezOltre a Jovetic c'è un altro fantasista che piace e non poco alle big del nostro campionato.<BR><BR><STRONG>Gaston Ramirez (22)</STRONG>, in questi giorni si parla di lui come pedina di scambio nell'affare tra la <STRONG>Juventus</STRONG> e la Fiorentina per Jovetic, ma sul centrocampista restano vigili anche<STRONG> Inter</STRONG> e <STRONG>Napoli</STRONG>, soprattutto gli azzurri orfani di Lavezzi.<BR><BR>Per Ramirez il Bologna chiede non meno di 18 milioni e non è detto che a breve non possa veramente muoversi qualcosa di concreto.<BR><BR>C1000009adm001adm001Gaston-Ramirez_0.jpgSiNbologna-per-ramirez-si-muovono-tre-big-del-nostro-campionato-1006692.htmSiT1000020100075501,02,03010308
2331006672NewsCalciomercatoSerie A, Tutti i trasferimenti ufficiali20120720141531CalciomercatoTutte le ufficialitàSi è aperto ufficialmente domenica 1 luglio, la sessione estiva del calciomercato. La finestra di trattative si concluderà venerdì 31 agosto alle 19.<BR><BR>Le società possono acquistare un massimo di due giocatori extracomunitari all'anno, sempre che gli slot (i posti) non siano già occupati da altri calciatori con passoporto extra U.E.<BR><BR><BR><STRONG>ATALANTA (all. Colantuono)<BR></STRONG>Arrivi: Brivio (d, Lecce), Matheu (d, Independiente), Parra (a, Independiente)<BR>Partenze: Cristiano Doni (a, fine contratto), Ferri (d, fine contratto), Polito (p, fine contratto), Mutarelli (c, fine contratto), Stendardo (d, fine prestito Lazio), Brighi (c, fine prestito Roma), Carrozza (c, Verona).<BR><STRONG></STRONG><BR><BR><STRONG>BOLOGNA (all. Pioli)<BR></STRONG>Arrivi: Riverola (c, Barcellona), Pasquato (a, Udinese), Curci (p, Roma), Roger de Carvalho (d, Genoa), De Carvalho (d, Tombense), Abero (d, Nacional Montevideo)<BR>Partenze: Belfodil (a, Lione), Raggi (d, Monaco), Paonessa (c, Parma), Di Vaio (a, Montreal Impact), Loria (d, fine contratto), Vitale (d, fine prestito Napoli), Gillet (p, Torino), Crespo (c, Verona)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>CAGLIARI (all. Ficcadenti)<BR></STRONG>Arrivi: Rossettini (d, Siena), Sau (a, Juve Stabia), Avelar (d, Karpaty Lviv), Camilleri (a, Reggina9<BR>Partenze: Canini (d, Genoa), Giorico (c, Lumezzane)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>CATANIA (all. Maran)<BR></STRONG>Arrivi: Salifu (c, Fiorentina), Antenucci (a, Torino), Morimoto (a, Novara), Doukara (a, Vibonese), Frison (p, Vicenza), Crescenzi (d, Bari), Antei (d, Grosseto)<BR>Partenze: Kosicky (p, Novara), Motta (d, fine prestito Juventus), Suazo (a, svincolato), Campagnaro (p, svincolato), Maxi Lopez (a, Sampdoria), Wellington (a, Koper)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>CHIEVO (all. Di Carlo)<BR></STRONG>Arrivi: Iunco (a, Spezia), Papp (d, Vaslui), Farkas (d, Vaslui), Guana (c, Cesena), Cofie (c, Genoa), Di Michele (a, svincolato)<BR>Partenze: Hanine (c, Ascoli), Acerbi (d, Genoa), Iori (c, Cesena), Uribe (a, Nacional), Mandelli (d, svincolato), Bradley (c, Roma), Granoche (a, Padova), Farias (a, Padova), Fatic (d, Hellas Verona)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>FIORENTINA (all. Montella)</STRONG><BR>Arrivi: Hegazy (d, Ismaily), El Hamdaoui (a, Ajax), Roncaglia (d, Boca Juniors), Della Rocca (c, Palermo), Lupatelli (p, svincolato)<BR>Partenze: Montolivo (c, Milan), Natali (d, fine contratto), Kroldrup (d, fine contratto), Marchionni (c, fine contratto), Salifu (c, Catania), Amauri (a, Parma), Seculin (p, Juve Stabia), Agyei (c, Juve Stabia), Babacar (a, Padova), Kharja (c, rescissione), Gamberini (d, Napoli), Behrami (c, Napoli), De Silvestri (d, Sampdoria).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>GENOA (all. De Canio)<BR></STRONG>Arrivi: Immobile (a, Pescara), Merkel (c, Milan), Von Bergen (d, Cesena), Lazarevic (a, Padova), Tozser (c, Genk), Polo (a, Universitario), Acerbi (d, Chievo), Canini (d, Cagliari), Anselmo (c, Palmeiras), M. Martinez (d, Racing), Bertolacci (a, Roma) <BR>Partenze: Acerbi (d, Milan), Caracciolo (a, Brescia), Constant (c, Milan), Palacio (a, Inter), Sculli (a, fine prestito Lazio), Belluschi (c, fine prestito Porto), Eduardo (p, Istanbul BB), Veloso (c, Dynamo Kiev), Cofie (c, Chievo), Roger de Carvalho (d, Bologna), Ribas (a, Monaco).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>INTER (all. Stramaccioni)<BR></STRONG>Arrivi: Palacio (a, Inter), Bardi (p, Livorno), Jonathan (d, Parma), Coutinho (a, Espanyol), Handanovic (p, Udinese), Silvestre (d, Palermo).<BR>Partenze: Zarate (a, Lazio), Palombo (c, Sampdoria), Cordoba (d, fine contratto), Orlandoni (p, fine contratto), Lucio (d, Juventus), Forlan (a, rescissione), Faraoni (d, Udinese), Alborno (d, Novara), Bardi (p, Novara)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>JUVENTUS (all. Conte)<BR></STRONG>Arrivi: Giovinco (a, Parma), Asamoah (c, Udinese), Isla (c, Udinese), Leali (p, Brescia), Lucio (d, Inter), Pogba (c, Manchester United), Boakye (a, Sassuolo).<BR>Partenze: Manninger (p, fine contratto), Del Piero (a, fine contratto), Grosso (d, fine contratto), Borriello (a, fine prestito Roma), Pasquato (c, Udinese), Elia (c, Werder Brema), Chibsah (c, Parma).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>LAZIO (all. Petkovic)<BR></STRONG>Arrivi: Zarate (a, Inter), Ederson (a, Lione), Candreva (c, Udinese)<BR>Partenze: Del Nero (a, fine contratto), Makinwa (a, fine contratto).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>MILAN (all. Allegri)<BR></STRONG>Arrivi: Montolivo (c, Fiorentina), Traoré (c, Nancy), Acerbi (d, Genoa), Didac Vilà (d, Espanyol), Taiwo (d, Qpr), Gabriel (p, Cruzeiro), Constant (c, Genoa).<BR>Partenze: Gattuso (c, Sion), Van Bommel (c, Psv Eindhoven), Nesta (d, Montreal Impact), Inzaghi (a, fine contratto), Roma, (p, fine contratto), Zambrotta (d, fine contratto), Seedorf (c, Botafogo), Maxi Lopez (a, fine prestito Catania), Adiyiah (a, Arsenal Kiev), Comi (a, Reggina), Zigoni (a, Pro Vercelli), Ricardo Ferreira (d, Empoli), Thiago Silva (d, Paris Saint Germain), Ibrahimovic (a, Paris Saint-Germain)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>NAPOLI (all. Mazzarri)<BR></STRONG>Arrivi: Insigne (a, Pescara), Bariti (c, Vicenza), Gamberini (d, Fiorentina), Behrami (c, Fiorentina).<BR>Partenze: Lavezzi (a, Psg), Grava (d, fine contratto), Santana (c, Torino), Fideleff (d, Parma)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>PALERMO (all. Sannino)<BR></STRONG>Arrivi: Viola (a, Reggina), Brienza (a, Siena), Kurtic (c, Varese), Morganella (d, Novara), Ujkani (p, Novara), Dybala (a, Instituto), Sosa (a, Cerro Largo), Rios (c, Chivas).<BR>Partenze: Gonzalez (a, Novara), Silvestre (d, Inter), Succi (a, Cesena), Bacinovic (c, Verona), Acquah (Parma).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>PARMA (all. Donadoni)<BR></STRONG>Arrivi: Belfodil (a, Lione), Ninis (c, Panathinaikos), Pabon (a, Nacional Medellin), Paonessa (c, Bologna), Dellafiore (d, Novara), Amauri (a, svincolato), Brandao (d, Siena), Parolo (c, Cesena), Fideleff (d, Napoli), Acquah (Palermo)<BR>Partenze: Giovinco (a, Juventus), Danilo Pereira (c, Roda), Rispoli (d, Padova), Nwanko (c, Padova), Okaka (a, fine prestito Roma), Floccari (a, fine prestito Lazio), Valiani (c, Siena).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>PESCARA (all. Stroppa)</STRONG><BR>Arrivi: Abbruscato (a, Vicenza), Colucci (c, Cesena), Bjarnason (c, Standard Liegi), Elyounoussi (a, Fredrikstad), Cosic (d, Stella Rossa), Munoz (a, Colo Colo), Celik (a, Gais), Chiaretti (a, Taranto), Quintero (c, Atletico Nacional)<BR>Partenze: Immobile (a, Genoa), Insigne (a, Napoli), Sansovini (a, Spezia), Giacomelli (a, Vicenza), Gessa (c, Cesena), Verratti (c, Paris Saint Germain)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>ROMA (all. Zeman)<BR></STRONG>Arrivi: D'Alessandro (c, Verona), Florenzi (c, Crotone), Dodò (d, Corinthians), Stoian (a, Bari), Svedkauskas (p, Suduva), Lucca (c, Internacional), Tachtsidis (c, Verona), Bradley (c, Chievo Verona) <BR>Partenze: Cassetti (d, fine contratto), Cicinho (d, Sport Recife), Antunes (d, rescissione), Viviani (c, Padova), Gago (c, Real Madrid), Borini (a, Liverpool), Curci (p, Bologna), Juan (d, rescissione), Bertolacci (a, Genoa)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>SAMPDORIA (all. Ferrara)<BR></STRONG>Arrivi: Tissone (c, Maiorca), Corazza (Portogruaro), Maxi Lopez (a, Catania), De Silvestri (d, Fiorentina)<BR>Partenze: Foggia (c, fine prestito Lazio), Pellè (a, fine prestito Parma), Celjak (c, Grosseto), Zaza (a, Ascoli), Piovaccari (a, Novara), Fornaroli (a, Boston River)<BR>&nbsp;<BR><STRONG>SIENA (all. Cosmi)<BR></STRONG>Arrivi: Dellafiore (Parma), Rubin (d, Torino), Valiani (c, Parma)<BR>Partenze: Rossettini (d, Cagliari), Brienza (a, Palermo), Codrea (c, fine contratto), Brkic (p, dine prestito Udinese), Gazzi (c, Torino).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>TORINO (all. Ventura)<BR></STRONG>Arrivi: Ebagua (a, Catania), Gillet (p, Bologna), Sansone (a, Sassuolo), Santana (c, Napoli), Gazzi (c, Siena)<BR>Partenze: Antenucci (a, Catania), Ebagua (a, Varese), Rubin (d, Siena), Pratali e Gasbarroni (svincolati).<BR>&nbsp;<BR><STRONG>UDINESE (all. Guidolin)<BR></STRONG>Arrivi: Brkic (p, Siena), Gabriel Silva (d, Novara), Willians (c, Flamengo), Allan Marques (c, Vasco da Gama), Thomas Heurtaux (d, Caen), Wojciech Pawlowski&nbsp; (p, Lechia), Pasquato (c, Juve), Cuadrado (c, Lecce), Muriel (a, Lecce), Machis (a, Mineros de Guayana), Faraoni (d, Inter), Maicosuel (c, Botafogo)<BR>Partenze: Floro Flores (a, Granada), Torje (a, Granada), Asamoah Kwadwo (c, Juventus), Isla (c, Juventus), Ferronetti (d, fine contratto), Pazienza (c, fine prestito Juventus), Pasquato (a, Bologna), Handanovic (p, Inter), Candreva (c, Lazio)<BR><BR>1007856MilanoFL0411FL0411calciomercato.jpgSiNserie-a-tutti-i-trasferimenti-ufficiali-1006672.htmSi100427901,02,03010892
2341006661NewsCalciomercatoFiorentina, battuta d`arresto per Viviano20120719222554Calciomercato, Fiorentina, VivianoInter e Palermo non trovano accordo, viola potrebbero restare a porta scoperta.Ormai Emiliano <STRONG>Viviano</STRONG> sembrava destinato a vestire la maglia viola per la prossima stagione. Mancava solo l'accordo tra <STRONG>Palermo</STRONG> e <STRONG>Inter</STRONG>, che comunque si preannunciava vicino. Invece sul più bello i due club non hanno trovato un punto d'incontro, e il portiere potrebbe partire in ritiro con la squadra di Sannino, lasciando così spiazzata la <STRONG>Fiorentina</STRONG> che dovrebbe cercare un altro estremo difensore. <br><br> Se l'affare Viviano finisse male la squadra toscana potrebbe aggiungersi all'elenco di pretendenti per <STRONG>Julio César</STRONG>, che invece sarebbe in questo momento in contatto con la Roma.<BR><BR><br><br>FirenzeFL0435FL0435viviano_ap.jpgSiNfiorentina-battuta-d-arresto-per-viviano-1006661.htmNo100612201,02,03010255
2351006658NewsCalciomercatoJovetic, messaggi negativi per la Juve20120719220113Calciomercato, Jovetic, JuventusDella Valle blinda il montenegrino: «è incedibile».La <STRONG>Juventus</STRONG>, in costante ricerca del Top Player, ha messo gli occhi - e il portafoglio - su <STRONG>Jovetic</STRONG>. Ma tra voci di mercato e possibili offerte con contropartite tecniche (Quagliarella? Matri?) è il presidente onorario della Fiorentina, <STRONG>Andrea Della Valle</STRONG>, a gettare acqua sul fuoco. Attraverso un messaggio alla squadra in&nbsp;ritiro a&nbsp;Moena, il patron ha affermato che «Jovetic è incedibile». <br><br> Tuttavia ci sarebbe da contare anche la volontà dell'attaccante, pronto a fare le valigie qualora il progetto della squadra non soddisfacesse le sue aspettative o semplicemente arrivassero appetitose offerte concrete dalle big che costantemente lo seguono.<br><br>C1000009MoenaFL0435FL043520120419_sj.jpgSiNjovetic-messaggi-negativi-per-la-juve-1006658.htmSiT1000007,T1000024100612201,02,03,06010178
2361006622NewsCalciomercatoLa Juventus insiste per Jovetic. Ma prima bisogna prendere Ramirez20120719101531juventus, fiorentina, ramirez, joveticFiorentina Ramirez Jovetic JuventusCome riporta <EM>Tuttosport</EM> arrivano conferme sul possibile ingresso di<STRONG> Ramirez</STRONG> nella trattativa tra la <STRONG>Juventus </STRONG>e la <STRONG>Fiorentina</STRONG> per <STRONG>Jovetic</STRONG>.<br><br> Il club bianconero vuole il montenegrino e a quanto pare l'unica soluzione resta quella di prendere il fantasista del Bologna per poi girarlo al club viola in cambio di Joovetic e soldi.<br><br> La trattativa appare lunga anche perché la Juventus aveva inizialmente proposto altre contropartite, ma la Fiorentina continua a chiedere 30 milioni di euro.<br><br>C1000009adm001adm001Gaston-Ramirez_0.jpgSiNla-juventus-insiste-per-jovetic-ma-prima-bisogna-prendere-ramirez-dal-bologna-1006622.htmSiT1000007100075501,02,03,06010226
2371006591NewsCalciomercatoJuventus, Ramirez per arrivare a Jovetic20120718114531juventus, ramirez, joveticJuventus Ramirez Jovetic<P>Come riporta <EM>Tuttosport </EM>la <STRONG>Juventus</STRONG> insiste per <STRONG>Jovetic</STRONG>.</P> <P>L'attaccante montenegrino è valutato dalla Fiorentina 30 milioni di euro, ma nelle ultime ore prende un corpo un'ipotesi suggestiva. </P> <P>Infatti, la Juventus potrebbe sfruttare i buoni rapporti col Bologna per prendere <STRONG>Ramirez</STRONG> e successivamente girarlo alla Fiorentina per poter arrivare a Jovetic.</P>C1000009adm001adm001Gaston-Ramirez_0.jpgSiNjuventus-ramirez-per-arrivare-a-jovetic-1006591.htmSiT1000007100075501,02,03,06010359
2381006586NewsCalciomercatoMarotta allo scoperto: « Jovetic fa al caso nostro»20120717222432marotta-jovetic«Mercato? finisce il 31 agosto, se ci saranno opportunità...»<P>Beppe Marotta esce allo scoperto e annuncia di essere interessato a Stevan Jovetic, incarnando lui&nbsp;il diktat del top player perfetto: </P> <P><EM>"E' della Fiorentina, che ha tutto il diritto di tenerselo stretto ma risponde in pieno al profilo del calciatore che la Juve va ricercando. E' un giovane interessante di valore assoluto, con qualità tecniche, rientra in quella rosa di obiettivi che la Juve si pone,<STRONG> farebbe al caso nostro".</STRONG></EM><STRONG> </STRONG></P> <P>Aspettando il top player comunque la squadra sembra esser stata rafforzata come chiesto dal mister: <EM>"Nel complesso abbiamo messo a disposizione di <STRONG>Conte </STRONG>un buon organico che risponde alle sue indicazioni d'inizio campionato, lui è contento e noi lo siamo altrettanto. Poi il mercato si chiude il 31 agosto e <STRONG>se ci saranno opportunità che potrebbero essere colte le valutaremo attentamente</STRONG>. Senza dubbio non possiamo ottenere acquisti utopistici, vista la situazione del calcio".</EM></P>FL0141FL014120120419_sj.jpgSiNmarotta-allo-scoperto-jovetic-fa-al-caso-nostro-1006586.htmSi100205001,02,0301089
2391006563NewsCalciomercatoPista calda Juventus-Bologna20120717083813JuventusLa Juventus in vantaggio per Ramirez<P>Sembra che si stiano infittendo i contatti tra la <STRONG>Juventus</STRONG> e il <STRONG>Bologna</STRONG> per chiudere una serie di operazioni di mercato che potrebbero portare <STRONG>Gaston Ramirez</STRONG> a Torino.</P> <P><SPAN id=divAdnetKeyword><STRONG>Marco Motta</STRONG> attende solo il via libera per poter emigrare definitivamente in Emilia Romagna. Il terzino destro lombardo è felice di approdare alla corte di Stefano Pioli e, a fronte di tutto ciò, si considera già mentalmente un nuovo elemento bolognese. La Juventus questa destinazione gliel`ha già trovata da qualche settimana e, per sancire definitivamente questo trasferimento, attende di capire se i rossoblù accoglieranno la richiesta juventina, ossia quella di acquisirne il 50 per cento. </SPAN></P> <P><SPAN><SPAN id=divAdnetKeyword>Pioli alla sua dirigenza ha chiesto anche&nbsp;di poter sondare il discorso per quanto concerne un esubero del reparto metodista bianconero. Uno su tutti: <STRONG>Luca Marrone</STRONG>. <SPAN id=divAdnetKeyword>Antonio Conte <SPAN id=divAdnetKeyword>potrebbe decidere di farlo partire&nbsp;affinchè possa&nbsp;giocare con continuità.</SPAN></SPAN></SPAN></SPAN></P> <P><SPAN><SPAN><SPAN><SPAN><SPAN id=divAdnetKeyword><STRONG>Michele Pazienza</STRONG>, dal canto suo, si appresta a salutare definitivamente la Mole Antonelliana. Il dg bolognese Zanzi, anche in questo caso, ha provato a valutare la fattibilità di un ipotetico affare. Ma in Corso Galileo Ferraris l`ex partenopeo vogliono cederlo a titolo definitivo per ottenere una plusvalenza e, nello specifico, Fiorentina e Torino sarebbero in pole per ingaggiarlo.</SPAN></SPAN></SPAN></SPAN></SPAN></P> <P><SPAN><SPAN><SPAN><SPAN><SPAN><SPAN id=divAdnetKeyword>Sullo sfondo c`è lui, nato il 2 dicembre del 1990 a Fray Bentos in Uruguay, talento cristallino, ormai prossimo a congedarsi da Piazza Maggiore per spiccare il volo. Stiamo parlando ovviamente di <STRONG>Gaston Ramirez</STRONG>, fantasista rossoblù, nonché vero e proprio uomo mercato. L`ex Penarol ha declinato con convinzione la proposta del Wolfsburg e, su di lui, vi sono una serie di illustri pretendenti. </SPAN></P></SPAN></SPAN></SPAN></SPAN></SPAN>TorinoFL0411FL0411Gaston-Ramirez_0.jpgSiNasse-di-mercato-juventus-bologna-1006563.htmSi100427901,02,03010282
2401006552NewsCalciomercatoInter, Julio Cesar verso il Tottenham con Viviano alla Fiorentina20120716111531inter, tottenham, julio cesar, viviano, fiorentinaInter Tottenham Julio Cesar Viviano Fiorentina<P>Come riferisce il <EM>Sun</EM> <STRONG>Julio Cesar</STRONG> sarebbe stato offerto al <STRONG>Tottenham</STRONG>.</P> <P>Il tecnico dei londinesi Villas Boas gradirebbe il portiere brasiliano che a questo dopo aver risolto i problemi legati all'ingaggio con l'<STRONG>Inter</STRONG>, potrebbe decidere di trasferirsi in Premier League.</P> <P>La trattativa tra i due club sbloccherebbe il passaggio di <STRONG>Viviano</STRONG> alla<STRONG> Fiorentina</STRONG>.</P>C1000009adm001adm001julio_cesar_brasile.jpgSiNinter-julio-cesar-verso-il-tottenham-viviano-alla-fiorentina-1006552.htmSiT1000026100075501,02,03010303
2411006542NewsCalciomercatoNapoli, battute finali per Gamberini e Behrami20120715234258Calciomercato, Gamberini, Behrami, Napoli, FiorentinaVisite mediche a breve, i due azzurri in pochi giorni.<P>La&nbsp;Fiorentina ha autorizzato&nbsp;Alessandro Gamberini e Valon Behrami a sostenere le visite mediche con lo staff del Napoli. Lo rivela&nbsp;l'<EM>Ansa.</EM>&nbsp;I due partenti erano stati convocati&nbsp;per il ritiro viola a Moena, ma se tutto filerà&nbsp;liscio dovranno&nbsp;rifare le valigie. Destinazione Dimaro, sede del ritiro partenopeo. L'operazione dovrebbe portare circa 9,5 milioni di euro nelle casse della Fiorentina, che così potrebbe dare il via alla seconda parte del mercato, quello in entrata. </P> <P>Il club viola infatti finora ha quasi esclusivamente operato in termini di cessioni e svincolamenti&nbsp;(Montolivo, Kharja, Natali, Kroldrup tra gli altri, Jovetic possibile partente), eccezion fatta per alcuni acquisti tutti da valutare come Hegazy, El Hamdaoui, Roncaglia, Della Rocca e Lupatelli, ma che non garantiscono ancora la solidità della rosa per la prossima stagione.</P>C1000009FirenzeFL0435FL0435Valon-Behrami.jpgSiNnapoli-battute-finali-per-gamberini-e-behrami-1006542.htmSiT1000017,T1000024100612201,02,03,08010381
2421006531NewsCalciomercatoSerie A: tutti i trasferimenti ufficiali20120715104558Serie ASerie A:Tutti i trasferimenti ufficiali<P>Si è aperto ufficialmente domenica 1 luglio, la sessione estiva del calciomercato. La finestra di trattative si concluderà venerdì 31 agosto alle 19.</P> <P>ATALANTA (all. Colantuono) <BR>Arrivi: Brivio (d, Lecce), Matheu (d, Independiente)<BR>Partenze: Cristiano Doni (a, fine contratto), Ferri (d, fine contratto), Polito (p, fine contratto), Mutarelli (c, fine contratto), Stendardo (d, fine prestito Lazio), Brighi (c, fine prestito Roma), Carrozza (c, Verona).</P> <P>BOLOGNA (all. Pioli)<BR>Arrivi: Riverola (c, Barcellona), Pasquato (a, Udinese).<BR>Partenze: Belfodil (a, Lione), Raggi (d, Monaco), Paonessa (c, Parma), Di Vaio (a, Montreal Impact), Loria (d, fine contratto), Vitale (d, fine prestito Napoli), Gillet (p, Torino), Crespo (c, Verona)<BR>&nbsp;<BR>CAGLIARI (all. Ficcadenti)<BR>Arrivi: Rossettini (d, Siena), Sau (a, Juve Stabia).<BR>Partenze: Canini (d, Genoa), Giorico (c, Lumezzane)<BR>&nbsp;<BR>CATANIA (all. Maran)<BR>Arrivi: Salifu (c, Fiorentina), Antenucci (a, Torino), Morimoto (a, Novara), Doukara (a, Vibonese), Frison (p, Vicenza), Crescenzi (d, Bari), Antei (d, Grosseto)<BR>Partenze: Kosicky (p, Novara), Motta (d, fine prestito Juventus), Suazo (a, svincolato), Campagnaro (p, svincolato), Maxi Lopez (a, Sampdoria)<BR>&nbsp;<BR>CHIEVO (all. Di Carlo)<BR>Arrivi: Iunco (a, Spezia), Papp (d, Vaslui), Farkas (d, Vaslui), Guana (c, Cesena), Cofie (c, Genoa), Di Michele (a, svincolato)<BR>Partenze: Hanine (c, Ascoli), Acerbi (d, Genoa), Iori (c, Cesena), Uribe (a, Nacional), Mandelli (d, svincolato).<BR>&nbsp;<BR>FIORENTINA (all. Montella)<BR>Arrivi: Hegazy (d, Ismaily), El Hamdaoui (a, Ajax), Roncaglia (d, Boca Juniors), Della Rocca (c, Palermo), Lupatelli (p, svincolato)<BR>Partenze: Montolivo (c, Milan), Natali (d, fine contratto), Kroldrup (d, fine contratto), Marchionni (c, fine contratto), Salifu (c, Catania), Amauri (a, Parma), Seculin (p, Juve Stabia), Agyei (c, Juve Stabia), Babacar (a, Padova), Kharja (c, rescissione).<BR>&nbsp;<BR>GENOA (all. De Canio)<BR>Arrivi: Immobile (a, Pescara), Merkel (c, Milan), Von Bergen (d, Cesena), Lazarevic (a, Padova), Tozser (c, Genk), Polo (a, Universitario), Acerbi (d, Chievo), Canini (d, Cagliari), Anselmo (c, Palmeiras), M. Martinez (d, Racing), <BR>Partenze: Acerbi (d, Milan), Caracciolo (a, Brescia), Constant (c, Milan), Palacio (a, Inter), Sculli (a, fine prestito Lazio), Belluschi (c, fine prestito Porto), Eduardo (p, Istanbul BB), Veloso (c, Dynamo Kiev), Cofie (c, Chievo).<BR>&nbsp;<BR>INTER (all. Stramaccioni)<BR>Arrivi: Palacio (a, Inter), Bardi (p, Livorno), Jonathan (d, Parma), Coutinho (a, Espanyol), Handanovic (p, Udinese), Silvestre (d, Palermo).<BR>Partenze: Zarate (a, Lazio), Palombo (c, Sampdoria), Cordoba (d, fine contratto), Orlandoni (p, fine contratto), Lucio (d, Juventus), Forlan (a, rescissione), Faraoni (d, Udinese), Alborno (d, Novara)<BR>&nbsp;<BR>JUVENTUS (all. Conte)<BR>Arrivi: Giovinco (a, Parma), Asamoah (c, Udinese), Isla (c, Udinese), Leali (p, Brescia), Lucio (d, Inter), Pogba (c, Manchester United).<BR>Partenze: Manninger (p, fine contratto), Del Piero (a, fine contratto), Grosso (d, fine contratto), Borriello (a, fine prestito Roma), Pasquato (c, Udinese), Elia (c, Werder Brema), Chibsah (c, Parma).<BR>&nbsp;<BR>LAZIO (all. Petkovic)<BR>Arrivi: Zarate (a, Inter), Ederson (a, Lione).<BR>Partenze: Del Nero (a, fine contratto), Makinwa (a, fine contratto).<BR>&nbsp;<BR>MILAN (all. Allegri)<BR>Arrivi: Montolivo (c, Fiorentina), Traoré (c, Nancy), Acerbi (d, Genoa), Didac Vilà (d, Espanyol), Taiwo (d, Qpr), Gabriel (p, Cruzeiro), Constant (c, Genoa).<BR>Partenze: Gattuso (c, Sion), Van Bommel (c, Psv Eindhoven), Nesta (d, Montreal Impact), Inzaghi (a, fine contratto), Roma, (p, fine contratto), Zambrotta (d, fine contratto), Seedorf (c, Botafogo), Maxi Lopez (a, fine prestito Catania), Adiyiah (a, Arsenal Kiev), Comi (a, Reggina), Zigoni (a, Pro Vercelli), Ricardo Ferreira (d, Empoli), Thiago Silva (d, Paris Saint Germain)<BR>&nbsp;<BR>NAPOLI (all. Mazzarri)<BR>Arrivi: Insigne (a, Pescara), Bariti (c, Vicenza).<BR>Partenze: Lavezzi (a, Psg), Grava (d, fine contratto), Santana (c, Torino), Fideleff (d, Parma)<BR>&nbsp;<BR>PALERMO (all. Sannino)<BR>Arrivi: Viola (a, Reggina), Brienza (a, Siena), Kurtic (c, Varese), Morganella (d, Novara), Ujkani (p, Novara), Dybala (a, Instituto), Sosa (a, Cerro Largo), Rios (c, Chivas).<BR>Partenze: Gonzalez (a, Novara), Silvestre (d, Inter), Succi (a, Cesena), Bacinovic (c, Palermo).<BR>&nbsp;<BR>PARMA (all. Donadoni)<BR>Arrivi: Belfodil (a, Lione), Ninis (c, Panathinaikos), Pabon (a, Nacional Medellin), Paonessa (c, Bologna), Dellafiore (d, Novara), Amauri (a, svincolato), Brandao (d, Siena), Parolo (c, Cesena), Fideleff (d, Napoli)<BR>Partenze: Giovinco (a, Juventus), Danilo Pereira (c, Roda), Rispoli (d, Padova), Nwanko (c, Padova), Okaka (a, fine prestito Roma), Floccari (a, fine prestito Lazio), Valiani (c, Siena).<BR>&nbsp;<BR>PESCARA (all. Stroppa)<BR>Arrivi: Abbruscato (a, Vicenza), Colucci (c, Cesena), Bjarnason (c, Standard Liegi), Elyounoussi (a, Fredrikstad), Cosic (d, Stella Rossa), Munoz (a, Colo Colo), Celik (a, Gais), Chiaretti (a, Taranto)<BR>Partenze: Immobile (a, Genoa), Insigne (a, Napoli), Sansovini (a, Spezia), Giacomelli (a, Vicenza), Gessa (c, Cesena).<BR>&nbsp;<BR>ROMA (all. Zeman)<BR>Arrivi: D'Alessandro (c, Verona), Florenzi (c, Crotone), Dodò (d, Corinthians), Stoian (a, Bari), Svedkauskas (p, Suduva), Lucca (c, Internacional), Tachtsidis (c, Verona) <BR>Partenze: Cassetti (d, fine contratto), Cicinho (d, Sport Recife), Antunes (d, rescissione), Viviani (c, Padova), Gago (c, Real Madrid), Borini (a, Liverpool).<BR>&nbsp;<BR>SAMPDORIA (all. Ferrara)<BR>Arrivi: Tissone (c, Maiorca), Corazza (Portogruaro), Maxi Lopez (a, Catania)<BR>Partenze: Foggia (c, fine prestito Lazio), Pellè (a, fine prestito Parma), Celjak (c, Grosseto).<BR>&nbsp;<BR>SIENA (all. Cosmi)<BR>Arrivi: Dellafiore (Parma), Rubin (d, Torino), Valiani (c, Parma)<BR>Partenze: Rossettini (d, Cagliari), Brienza (a, Palermo), Codrea (c, fine contratto), Brkic (p, dine prestito Udinese), Gazzi (c, Torino).<BR>&nbsp;<BR>TORINO (all. Ventura)<BR>Arrivi: Ebagua (a, Catania), Gillet (p, Bologna), Sansone (a, Sassuolo), Santana (c, Napoli), Gazzi (c, Siena)<BR>Partenze: Antenucci (a, Catania), Ebagua (a, Varese), Rubin (d, Siena), Pratali e Gasbarroni (svincolati).<BR>&nbsp;<BR>UDINESE (all. Guidolin)<BR>Arrivi: Brkic (p, Siena), Gabriel Silva (d, Novara), Willians (c, Flamengo), Allan Marques (c, Vasco da Gama), Thomas Heurtaux (d, Caen), Wojciech Pawlowski&nbsp; (p, Lechia), Pasquato (c, Juve), Cuadrado (c, Lecce), Muriel (a, Lecce), Machis (a, Mineros de Guayana), Faraoni (d, Inter), Maicosuel (c, Botafogo)<BR>Partenze: Floro Flores (a, Granada), Torje (a, Granada), Asamoah Kwadwo (c, Juventus), Isla (c, Juventus), Ferronetti (d, fine contratto), Pazienza (c, fine prestito Juventus), Pasquato (a, Bologna), Handanovic (p, Inter).</P>1007856MilanoFL0411FL0411calciomercato.jpgSiNserie-a-tutti-i-trasferimenti-ufficiali-1006531.htmSi100427901,02,03010693
2431006500NewsCalciomercatoFiorentina, vicino Cuadrado 20120714105859cuadradoJuan Cuadrado<P>E' atteso per lunedì l'annuncio di Juan Cuadrado alla Fiorentina. </P> <P>Il colombiano passerà in viola in comproprietà. Per Cuadrado l'anno scorso al Lecce 33 presenza e 3 gol: giocatore tecnicamente fanstastico, avvolte accede troppo ma nel complesso è da ritenersi questo un colpo di mercato.</P>FL0141FL0141cuadrado 2.jpgSiNcuadrado-ad-un-passo-dalla-fiorentina-1006500.htmNo100205001,02,03010321
2441006477NewsCalciomercatoNapoli, si avvicinano Behrami e Gamberini 20120713134531napoli, fiorentina, behrami, gamberiniNapoli Fiorentina Gamberini Behrami<P>Sembrava dovesse restare alla <STRONG>Fiorentina</STRONG> e invece<STRONG> Valon Behrami</STRONG> sempre essere vicino al <STRONG>Napoli</STRONG>.</P> <P>La società partenopea, fa leva sulla voglia del giocatore di cambiare, e avrebbe offerto ai viola circa 9 milioni di euro.</P> <P>Possibile anche l'arrivo di <STRONG>Alessandro Gamberini</STRONG>, il difensore è in uscita proprio dalla Fiorentina.</P>C1000009adm001adm001behrami.jpgSiNnapoli-si-avvicinano-gamberini-e-behrami-1006477.htmSiT1000017100075501,02,03,08010255
2451006424NewsCalciomercatoBologna, si prova per Padoin dalla Juventus20120711231531bologna, juventus, padoinBologna Padoin Juventus<P><STRONG>Bologna</STRONG> e <STRONG>Juventus</STRONG> continuano a parlare in questi giorni per il trasferimento in Emilia di diversi calciatori che non rientrano nei piani del tecnico <STRONG>Antonio Conte</STRONG>. </P> <P>I due club questo pomeriggio hanno discusso di <STRONG>Simone Padoin</STRONG>, centrocampista classe '84. La società felsinea è alla ricerca di un calciatore in quel ruolo, ma deve far presto: Padoin piace anche a Parma e Fiorentina.</P>C1000009adm001adm001padoin 2.jpgSiNbologna-si-prova-per-padoin-dalla-juventus-1006424.htmSiT1000020100075701,02,03010372
2461006400NewsCalciomercatoLa Juve e il «falso 9»20120711193130JuventusJuventus a «falso 9»<P>La Spagna e il Barcellona vanno per la maggiore. Tra tiki-taka e falso nueve, il calcio sta cambiando. La Juve di Antonio Conte, campione d'Italia, si adeguerà?<BR>&nbsp;<BR>La sensazione è che sarà il mercato a dare la risposta. In attacco il grande centravanti resta una chimera. Su Van Persie i segnali sono contrastanti, Cavani al momento è solo un sogno. Gli altri numeri 9 puri, da Higuain a Dzeko, sembrano lontani. E allora? La strategia, vuoi per opportunità economica, vuoi per adeguamento alla filosofia ispanica, è cambiata. <BR>&nbsp;<BR>Il grande obiettivo pare essere in casa Juve ormai Stevan Jovetic. Giocatore di prospettiva, dai colpi importanti. Ma non una prima punta, sebbene alla Fiorentina sia stato impiegato nei casi d'emergenza come terminale unico, sino all'arrivo di Amauri.<BR>&nbsp;<BR>Si parla di un'offerta bianconera da 15 milioni di euro più Matri. Se l'operazione andasse in porto, la Juve si ritroverebbe senza un 9 vero e proprio. Quagliarella infatti non lo è, Vucinic ormai è un esterno d'attacco, Giovinco...è Giovinco. Dunque a quel punto Conte sarebbe quasi costretto a schierare una squadra simil Spagna. Con un tridente senza centravanti. Ma con un centrocampo meno tecnico e più assortito. Funzionerà?</P>C1000009TorinoFL0411FL0411marotta.jpgSiNjuventus-falso-1006400.htmSiT1000007100427901,02,03,06010876
2471006411NewsCalciomercatoFiorentina, Roncaglia: «Molto felice di essere qui»20120711141531fiorentina, roncagliaFiorentina RoncagliaPrime parole da giocatore della <STRONG>Fiorentina</STRONG> per <STRONG>Facundo Roncaglia</STRONG>. Il difensore ex Boca è arrivato a Firenze per vestire la maglia viola. L'entourage fiorentino ha cercato di eludere i giornalisti passando da un'entrata secondaria, ma gli occhi di Firenze aspettavano da troppo il suo arrivo per non cogliere l'occasione di scambiare qualche battuta con il nuovo giocatore di Montella. Roncaglia ha dichiarato brevemente: "Sono molto felice di essere arrivato a Firenze. Montella? Lo conosco come giocatore ma non ci ho parlato, credo che sarà un grande tecnico. Forza Fiorentina!". Dopo queste brevi dichiarazioni, il difensore è entrato negli ambulatori di Careggi per effettuare le visite prima di tornare verso il Franchi per firmare il contratto.C1000009adm001adm001prade.JPGSiNfiorentina-roncaglia-molto-felice-di-essere-qui-1006411.htmNoT1000024100075701,02,03010480
2481006404NewsCalciomercatoGuidetti, l`agente conferma: «Su di lui Sampdoria, Lazio e Fiorentina»20120711120531guidetti, sampdoria, fiorentina, lazioGuidetti Sampdoria Fiorentina Lazio<P>Anche la <STRONG>Sampdoria </STRONG>cerca <STRONG>John Guidetti</STRONG>. Se prima era solo una voce, ora è arrivata anche la conferma, direttamente dalle parole di<EM> Roberto De Fanti</EM>, agente del calciatore. Intervenuto ai microfoni di <EM>Radio Manà Manà Sport</EM>, il procuratore parla delle società interessate al suo assistito: Oltre alla Lazio, è seguito anche da Fiorentina e Sampdoria. Ho parlato in passato anche con la Roma, ma ha tanti attaccanti. Non la vedo una possibilità concreta. Giocare in Italia sarebbe un sogno viste le sue origini".</P> <P>"Tare lo conosce bene, domani a Milano potrebbe esserci un nuovo incontro con il direttore sportivo. Se è vero che Yilmaz è saltato, John potrebbe essere un`opzione importante. E` un centravanti classico, somiglia a Vialli per caratteristiche. Fa gol in tutti i modi e ha soli venti anni. Al City avrebbe difficoltà a trovare spazio, visti i tanti attaccanti. Segue il campionato italiano e gli piacerebbe giocarci.</P> <P>&nbsp;</P>adm001adm001guidetti.jpgSiNguidetti-l-agente-conferma-su-di-lui-sampdoria-fiorentina-e-lazio-1006404.htmSi100075701,02,03010536
2491006368NewsCalciomercatoPradè: «Jovetic è incedibile, stiamo costruendo la squadra attorno a lui»20120710073008prade-jovetic-behrami-vivianoStevan Jovetic<P><STRONG>Stevan Jovetic</STRONG> non si muoverà da Firenze: parola di <STRONG>Daniele Pradè</STRONG>, direttore sportivo dei viola, intervistato da <EM>Sportitalia</EM>. </P> <P><EM>"Per Jovetic finora<STRONG> non abbiamo ricevuto alcuna offerta</STRONG>, non abbiamo avuto contatti né con l'Arsenal, né con il Chelsea o con la Juve. Oltretutto ribadisco che per la nostra proprietà Stevan è <STRONG>incedibile</STRONG>. Con&nbsp;Jovetic c'è solo un gentlemen's agreement ma noi in questo momento stiamo costruendo la Fiorentina attorno a lui che è un <STRONG>top player'</STRONG></EM></P> <P>Non solo Jojò, ma anche <STRONG>Behrami</STRONG> non lascerà, e anzi raddoppierà:<EM> "Si è vero su Valon c'è stato un sondaggio del <STRONG>Napoli</STRONG>, ma noi con lui già stiamo trattando il rinnovo del contratto."</EM></P> <P>Oggi, al massimo domani intanto arriverà l'ufficializzazione di <STRONG>Viviano</STRONG>:<EM> "Ancora la trattativa non è stata definita, ma l'accordo col <STRONG>Palermo</STRONG> c'è.&nbsp; Aspettiamo domani</EM> (oggi ndr.)<EM> o dopodomani"</EM></P>FL0141FL014120120419_sj.jpgSiNprade-jovetic-e-incedibile-stiamo-costruendo-la-squadra-attorno-a-lui-1006368.htmSi100205001,02,03010341
2501006323NewsCalciomercatoJuve: tanti i giocatori in uscita20120708211531juveEljero Elia<P>Vendere. Vendere. Vendere. Aspettando il top player adesso la Juve ha solo questa parolina magica in mente per sfoltire una rosa troppo ampia, e con giocatori che non rientrano nei piani dell'allenatore.</P> <P>Il primo a partire sarà Elia, direzione Germania: sulle sue tracce infatti c'è il Werder Brema che offre 6 milioni. La Juve ne chiede 7 ma crediamo che l'operazione andrà comunque in porto. Una minusvalenza incredibile rispetto alle aspettative e cifre d'acquisto.</P> <P>Dopo di lui andrà via Simone Padoin, giocatore che piace a Conte, ma chiuso ormai dalla presenza di Asamoah e, soprattutto, Isla, un tuttofare: per l'ex Atalantino si dovrebbero spalancare le porte del Parma.</P> <P>Dovrebbe andare a giorni alla Fiorentina invece Michele Pazienza: tutto tace per Krasic. Si aspetta, e si spera, che arrivi qualche super proposta dall'estero per il biondo serbo non visto benissimo da Conte.</P> <P>Martinez e Iaquinta invece, continuano a non avere mercato.</P>FL0141FL0141elia14.jpgSiNjuve-si-aprono-le-porte-dell-uscita-1006323.htmSi100205001,02,03010581
2511006329NewsCalciomercatoFiorentina, accordo di rinnovo raggiunto con Behrami20120708120131fiorentina, behramiFiorentina Napoli Behrami<P>Sembrano essersi risolti i problemi tra la<STRONG> Fiorentina</STRONG> e <STRONG>Behrami (27)</STRONG>.</P> <P>La società viola avrebbe raggiunto l'accordo di rinnovo col giocatore di durata quadriennale, con ingaggio raddoppiato del 50%.</P> <P>A questo punto difficile per il<STRONG> Napoli</STRONG> arrivare al giocatore che tanto piace a <STRONG>Mazzarri</STRONG>.</P>C1000009adm001adm001behrami.jpgSiNfiorentina-accordo-di-rinnovo-raggiunto-per-behrami-1006329.htmSiT1000024100075501,02,03010300
2521006326NewsCalciomercatoTorino, fatta per Ljajic20120708111531torino, fiorentina, ljajicTorino Fiorentina Ljajic<P>Il <STRONG>Torino</STRONG> è vicinissimo ad <STRONG>Adem Ljajic</STRONG>.</P> <P>Come riporta <EM>Tuttosport</EM>, l'attaccante della<STRONG> Fiorentina</STRONG> saluterà certamente il capoluogo toscano dopo la vicenda che lo ha visto protagonista con Delio Rossi la passata stagione. </P> <P>Il serbo passerà sotto la guida di Ventura in prestito con diritto di riscatto.</P>adm001adm001ljajic.jpgSiNtorino-fatta-per-ljajic-1006326.htmSi100075701,02,03010398
2531006318NewsCalciomercatoLo Monaco: «Gila non si muove»20120707184412gilardinoAlberto Gilardino<P>Alberto Gilardino anche la prossima stagione vestirà la maglia del Genoa: parola di Pietro Lo Monaco, amministratore delegato dei grifoni, che spazza via così ogni dubbio circa un possibile ritorno bel bomber a Firenze.</P> <P><EM>"Gilardino alla Fiorentina? Tutte fandonie. Se mi dovessero portare 20 milioni potrei dire che non diciamo no a nessuno ma Gila ha voglia di stare con noi e noi ce lo teniamo. La media gol degli ultimi anni ci dice che Alberto e' uno dei primi cinque attaccanti del campionato. Ce l'abbiamo e ce lo teniamo, certi che dimostrera' il suo valore'.</EM> </P>FL0141FL0141gilardino.jpgSiNlo-monaco-gila-non-si-muove-1006318.htmSi100205001,02,03010231
2541006306NewsCalciomercatoJuventus, Quagliarella la chiave per Jovetic20120707115400Calciomercato, Juventus, Fiorentina, Jovetic, QuagliarellaPronto l`assalto al montenegrino, per la Fiorentina denaro e Quagliarella.<P>Nonostante i bookmakers inglesi diano per certo il trasferimento di <STRONG>Van Persie</STRONG> alla <STRONG>Juve</STRONG>,&nbsp;le trattative per l'olandese&nbsp;si prolungano.&nbsp;Così secondo <EM>La Gazzetta dello Sport </EM>la società bianconera avrebbe deciso di puntare sul gioiello della Fiorentina <STRONG>Jovetic</STRONG>. Il costo dell'attaccante montenegrino, inseguito anche da <STRONG>Chelsea</STRONG> e <STRONG>Manchester</STRONG> <STRONG>United</STRONG>, si aggira intorno ai 30 milioni.&nbsp;La Juventus potrebbe proporre&nbsp;soldi e&nbsp;una contropartita tecnica, come <STRONG>Quagliarella</STRONG>.&nbsp;Ma, oltre alle altre (danarose) pretendenti,&nbsp;c'è un&nbsp;altro ostacolo: la <STRONG>Fiorentina</STRONG> preferirebbe esclusivamente un pagamento cash.&nbsp;</P>1007856TorinoFL0435FL0435jovetic.jpgSiNjuventus-quagliarella-la-chiave-per-jovetic-1006306.htmSiT1000007,T1000024100612201,02,03,06010322
2551006266NewsCalciomercatoMarchese: «Fiorentina? Solo chiacchere»20120706080055marcheseGiovanni Marchese<P>Giovanni Marchese, una delle sorprese del meraviglioso Catania di Vincenzion Montella della scorsa atagione, è al centro del mercato: su di lui la Fiorentina, allenata proprio dal suo ex tecnico.</P> <P>Il terzino però smentisce tutto e pensa alla prossima stagione da affrontare in rossazzurro: <EM>"Futuro a Firenze? Al momento sono solo chiacchiere, di concreto non c'è nulla. Al Catania non credo che pagheremo gli addii di Lo Monaco e Montella, alle spalle abbiamo una società solida ed importante, inoltre la squadra è quella dello scorso anno."</EM></P> <P>Montella dicevamo, molto stimato dal giocatore siciliano: <EM>"Montella? Ha appeso da pochi anni le scarpette al chiodo e si sente vicino ai calciatori. E' molto preparato tatticamente, cura ogni minimo dettaglio". </EM></P>FL0141FL0141marchese.jpgSiNmarchese-fiorentina-solo-chiacchere-1006266.htmSi100205001,02,03010373
2561006244NewsCalciomercatoFiorentina, Elm e Ralf per il centrocampo. In avanti piace sempre Borriello20120705124531fiorentina, ralf, elm, borrielloFiorentina Ralf Elm Borriello Roma<P>Secondo quanto riportato da<EM>&nbsp;Il&nbsp;Corriere dello Sport</EM> il club viola nelle prossime ore cercherà di dare una forte accelerata alle piste di mercato che portano a<STRONG> Ralf</STRONG>, centrocampista del <STRONG>Corinthians</STRONG> e <STRONG>Rasmus Elm</STRONG> dell'<STRONG>AZ Alkmaar</STRONG>. Per il brasiliano, chiusa con una vittoria la Copa Libertadores, si può iniziare a trattare con il club per limare le pretese economiche a fronte della volontà del giocatore di provare l'esperienza nel calcio italiano. Stessa situazione vale per il centrocampista svedese che segue da tempo la Serie A e che sembra un po' vicino ai colori viola dopo che la Dinamo Kiev ha ritirato il proprio interessamento per il giocatore grazie alla chiusura dell'operazione con Miguel Veloso del Genoa.</P> <P>Intanto <STRONG>Marco Borriello</STRONG> continua ad essere un'idea di mercato della<STRONG> Fiorentina</STRONG>. L'attaccante napoletano, nonostante sia stato convocato da Zeman per il ritiro della <STRONG>Roma</STRONG>, non sembra rientrare nei piani tecnici dei giallorossi, che gradirebbero cederlo per liberarsi di un ingaggio pesante. </P> <P>&nbsp;</P> <P><BR>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001elm.jpgSiNfiorentina-elm-e-ralf-per-il-centrocampo-in-avanti-piace-sempre-borriello-1006244.htmSiT1000024100075701,02,03010645
2571006220NewsCalciomercatoUn laziale doc potrebbe vestire la maglia della Roma. I giallorossi pensano allo scambio tra De Silvestri e Taddei20120704160131roma, lazio, fiorentina, de silvestri, taddeiRoma Lazio Fiorentina De Silvestri Taddei<P>Clamorosa indiscrezione lanciata da<EM> Sky Sport</EM>. Infatti la<STRONG> Roma</STRONG> starebbe pensando ad uno scambio con la <STRONG>Fiorentina</STRONG> che riguarderebbe <STRONG>Taddei</STRONG> e<STRONG> De Silvestri</STRONG>.</P> <P>Il giocatore viola, di dichiarata fede laziale, sarebbe il&nbsp;terzino destro&nbsp;voluto da Sabatini per la nuova Roma, dotato di una buona spinta anche come esterno di centrocampo.</P> <P>Adesso bisognerà capire la volontà del giocatore, visto che per quanto riguarda Taddei pare non rientrare nelle idee di Zeman e già da tempo nel mirino della Fiorentina. </P>C1000009Romaadm001adm001de silvestri.jpgSiNun-laziale-doc-potrebbe-vestire-la-maglia-della-roma-i-giallorossi-pensano-allo-scambio-tra-de-silvestri-e-taddei-1006220.htmSiT1000012100075501,02,03010326
2581006208NewsCalciomercatoNapoli, formulata l`offerta per Behrami20120704124531napoli, fiorentina, behramiNapoli Fiorentina Behrami<P>L'edizione odierna del<EM> Corriere Fiorentino</EM> parla di <STRONG>Valon Behrami</STRONG> e delle difficoltà che la <STRONG>Fiorentina</STRONG> incontrerà nel rinnovo del suo contratto dopo la vicenda Olimpiadi. </P> <P>A <STRONG>Walter Mazzarri</STRONG> il giocatore piace tantissimo, e per questo motivo, il<STRONG> Napoli</STRONG> potrebbe tornare a farsi sotto con un'offerta diversa da quella precedente. Si parla di 8 milioni per la Fiorentina e di un quadriennale per il giocatore a 1,6 milioni a stagione. A certe ciffre, l'affare si potrebbe anche fare, secondo il quotidiano, nonostante la volontà gigliata sia quella di tenere lo svizzero.</P>C1000009Napoliadm001adm001behrami.jpgSiNnapoli-formulata-l-offerta-per-behrami-1006208.htmSiT1000017100075701,02,03,08010408
2591006194NewsCalciomercatoInter-Silvestre, incontro decisivo. Si decide anche su Viviano. Intanto la Sampdoria rivuole Pazzini20120703201531Inter,Silvestre,Palermo,Viviano,Fiorentinadg Perinetti a Milano per Silvestre, ma non solo...<P>A breve il difensore argentino del <STRONG>Palermo</STRONG> <STRONG>Matias Silvestre</STRONG> potrebbe vestire nerazzurro. Secondo quanto riportato sul sito web de <EM>La Gazzetta dello Sport</EM>, il direttore generale rosanero Perinetti sarebbe a Milano, accompagnato dal ds Cattani per incontrare Mario Branca.&nbsp;Segnali&nbsp;decisivi&nbsp;che&nbsp;preannunciano una risoluzione&nbsp;in breve tempo dell'affare-Silvestre,&nbsp;addirittura in serata. </P> <P>Ma&nbsp;rimane aperta anche la questione <STRONG>Viviano</STRONG>, sospeso&nbsp;tra Inter, Palermo e Fiorentina. I nerazzurri, con&nbsp;il probabile arrivo di Handanovic, potrebbero dare il via libera e a quel punto i viola&nbsp;sarebbero più che mai vicini al portiere toscano.&nbsp;</P> <P>Intanto secondo <EM>Sky Sport</EM>, ci sono stati contatti tra&nbsp;la <STRONG>Sampdoria</STRONG>&nbsp;e l'entourage di <STRONG>Pazzini</STRONG> per sondare la volontà di quest'ultimo. È prevista per domani la risposta&nbsp;dell'attaccante all'ipotesi di un ritorno alla Sampdoria.</P>MilanoFL0435FL0435silvestre.jpgSiNinter-silvestre-incontro-decisivo-si-decide-anche-su-viviano-1006194.htmSi100612201,02,03010323
2601006178NewsCalciomercatoSerie A: tutti i trasferimenti ufficiali20120703105518Serie-A-TrasferimentiSerieA-Trasferimenti&nbsp; <P>Si è aperto ufficialmente domenica 1 luglio, la sessione estiva del calciomercato. <STRONG>La finestra di trattative si concluderà venerdì 31 agosto alle 19.</STRONG></P> <P>Le società possono acquistare un massimo di due giocatori extracomunitari all'anno, sempre che gli slot (i posti) non siano già occupati da altri calciatori con passoporto extra U.E.</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P><STRONG>ATALANTA (all. Colantuono)</STRONG></P> <P><STRONG>Arrivi:</STRONG></P> <P><STRONG>Partenze</STRONG>: Cristiano Doni (a, fine contratto), Ferri (d, fine contratto), Polito (p, fine contratto), Carrozza (c, Verona)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>BOLOGNA (all. Pioli)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Riverola (c, Barcellona),</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Belfodil (a, Lione), Raggi (d, Monaco), Paonessa (c, Parma), Di Vaio (a, Montreal Impact)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>CAGLIARI (all. Ficcadenti)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Rossettini (d, Siena), Sau (a, Juve Stabia)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>:</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>CATANIA (all. Maran)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Salifu (c, Fiorentina), Antenucci (a, Torino), Morimoto (a, Novara)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Kosicky (p, Novara), Suazo (a, svincolato), Campagnaro (p, svincolato)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>CHIEVO (all. Di Carlo)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Iunco (a, Spezia), Marchionni (c, Ascoli), Farias (a, Nocerina), Papp (d, Vaslui)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Hanine (c, Ascoli), Acerbi (d, Genoa)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>FIORENTINA (all. Montella)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Hegazy (d, Ismaily)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Montolivo (c, Milan), Natali (d, fine contratto), Kroldrup (d, fine contratto), Salifu (c, Catania), Amauri (a, fine contratto)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>GENOA (all. De Canio)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Immobile (a, Pescara), Merkel (c, Milan), Von Bergen (d, Cesena), Lazarevic (a, Padova), Tozser (c, Genk), Polo (a, Universitario), Acerbi (d, Chievo), Eduardo (p, Benfica), Meggiorini (a, Torino)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Acerbi (d, Milan), Caracciolo (a, Brescia), Constant (c, Genoa), Palacio (a, Inter), Eduardo (p, Istanbul BB)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>INTER (all. Stramaccioni)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Palacio (a, Inter), Bardi (p, Livorno)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Zarate (a, Lazio), Palombo (c, Sampdoria),Cordoba (d, fine contratto)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>JUVENTUS (all. Conte)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Giovinco (a, Parma), Asamoah Kwadwo (c, Udinese), Isla (c, Udinese), Nicola Leali (p, Brescia)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Manninger (p, fine contratto), Del Piero (a, fine contratto), Grosso (d, fine contratto), Pasquato (c, Udinese)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>LAZIO (all. Petkovic)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Zarate (a, Inter), Ederson (a, Lione)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Del Nero (a, fine contratto), Makinwa (a, fine contratto)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>MILAN (all. Allegri)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Montolivo (c, Fiorentina), Traoré (c, Nancy), Acerbi (d, Genoa), Didac Vilà (d, Espanyol), Taiwo (d, Qpr), Gabriel (p, Cruzeiro)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Gattuso (c, fine contratto), Van Bommel (c, fine contratto), Nesta (d, fine contratto), Inzaghi (a, fine contratto), Roma, (p, fine contratto), Zambrotta (d, fine contratto), Seedorf (c, fine contratto), Adiyiah&nbsp; (a, Arsenal Kiev)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>NAPOLI (all. Mazzarri)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>:Insigne (a, Pescara), Bariti (c, Vicenza)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Lavezzi (a, Psg)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>PALERMO (all. Sannino)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Viola (a, Reggina), Brienza (a, Siena), Kurtic (c, Varese), Morganella (d, Novara), Ujkani (p, Novara). Paulo Dybala (a, Instituto), Sebastian Sosa (a, Cerro Largo), Gonzalez (Siena)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Gonzalez (Novara)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>PARMA (all. Donadoni)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Belfodil (a, Lione), Ninis (c, Panathinaikos), Pabon (a, Nacional Medellin), Paonessa (c, Bologna), Dellafiore (d, Novara), Amauri (a, svincolato)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Giovinco (a, Juventus), Paponi (a, Bologna), Danilo Pereira (c, Roda)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>PESCARA (all. Stroppa)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi:</STRONG> Abbruscato (a, Vicenza),</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze:</STRONG> Immobile (a, Genoa), Insigne (a, Napoli), Sansovini (a, Spezia)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>ROMA (all. Zeman)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: D'Alessandro (Verona), Florenzi (c, Crotone), Dodò (d, Corinthians)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Cassetti (d, fine contratto), Cicinho (d, Sport Recife)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>SAMPDORIA (all. Ferrara)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Tissone (c, Maiorca)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>:</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>SIENA (all. Cosmi)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>:</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Rossettini (d, Cagliari), Brienza (a, Palermo)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>TORINO (all. Ventura)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Ebagua (a, Catania)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Antenucci (a, Catania), Ebagua (a, Varese)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>UDINESE (all. Guidolin)</STRONG></P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Arrivi</STRONG>: Willians (c, Flamengo), Allan Marques (c, Vasco da Gama), Thomas Heurtaux (d, Caen), Wojciech Pawlowski&nbsp; (p, Lechia), Pasquato (c, Juve)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><STRONG>Partenze</STRONG>: Floro Flores (a, Granada), Torje (a, Granada), Asamoah Kwadwo (c, Juventus), Isla (c, Udinese), Ferronetti (d, fine contratto)</P> <P style="MARGIN-BOTTOM: 0cm"><BR></P>1007858MilanoFL0411FL0411calciomercato.jpgSiNserie-a-trasferimenti-ufficiali-1006178.htmSi100427901,02,03010545
2611006134NewsCalciomercatoAg. Borriello: «La Fiorentina è interessata a Marco»20120701104008borrielloMarco Borriello<P>Tiberio Cavalieri, procuratore di Marco Borriello, fa il punto sul mercato riguardante il suo assistito: </P> <P><EM>"Con quale maglia giocherà Borriello? Per ora non è dato sapere, ci sono parecchie situazioni e dobbiamo scegliere la migliore. La Juventus aveva un termine di riscatto anticipato rispetto ai tempi di mercato, le situazioni possono perdurare fino al 31 agosto e i grandi movimenti sugli attaccanti non ci sono ancora stati, lui non rientra nei piani della Roma anche se andrà con loro in ritiro salvo eventi dell'ultimissima ora al momento improbabili. C'è molta carne al fuoco ma è giusto che segua il programma della squadra di appartenenza. La Fiorentina o piste estere? Devo dire che ci sono parecchie squadre interessate, anche perché il finale di campionato con la Juve lo ha messo in luce. Non svelo nulla dicendo che anche la Fiorentina è interessata, ma ci sono passi da compiere e valutazioni da fare".</EM></P>FL0141FL0141borriello con maglia Roma.jpgSiNag-borriello-la-fiorentina-e-interessata-a-marco-1006134.htmNo100205001,02,03010239
2621006116NewsCalciomercatoTorino, Brighi sempre più vicino20120630123130torino, brighiTorino Roma BrighiSecondo quanto riportato da TuttoSport, Torino e Fiorentina seguono con attenzione il centrocampista della Roma Matteo Brighi. I giallorossi sono pronti a cederlo già nei prossimi giorni, per sfoltire il centrocampo prima della partenza del ritiro. Lo stesso agente del giocatore apre ad un trasferimento in granata: "Ho parlato con il ragazzo, che si è dimostrato molto felice per un eventuale trasferimento al Torino".<BR>C1000075Torinoadm001adm001torino.jpgSiNtorino-brighi-sempre-piu-vicino-1006116.htmNoT1000099100075701,02,03010355
2631006115NewsCalciomercatoRoma, sondaggio per Vargas della Fiorentina20120630120131roma, vargasRoma Fiorentina Vargas<P>Come riportato da<EM> La Nazione</EM>, la<STRONG> Fiorentina</STRONG> è alla ricerca di una sistemazione per <STRONG>Vargas</STRONG>. </P> <P>In pole al momento c'è il Liverpool, squadra con la quale i viola stanno trattando da tempo, ma nelle ultime ore è spuntata una pista italiana. </P> <P>La<STRONG> Roma</STRONG> avrebbe fatto un sondaggio con l'entourage del giocatore per capire i margini di manovra.</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001vargas juan manuel.jpgSiNroma-sondaggio-per-vargas-della-fiorentina-1006115.htmSiT1000012100075701,02,03010253
2641006035NewsCalciomercatoFiorentina, Behrami cambia procuratore e si riavvicina alla Juventus20120627161531juventus, fiorentina, behramiJuventus Fiorentina Behrami<P>Dopo il cambio di procuratore da Alessandro Beltrami a Fali Ramadani, <STRONG>Valon Behrami</STRONG> potrebbe prepotentemente riavvicinarsi alla<STRONG> Juventus</STRONG>.</P> <P>Il centrocampista della Fiorentina è da tempo nel mirino della dirigenza bianconera e nonostante sia uno dei perni della viola potrebbe anche partire.</P> <P>L'attuale valore del giocatore si aggira sugli 8 milioni ma la Juventus lo prenderebbe solo in prestito con diritto di riscatto.</P>C1000009Torinoadm001adm001behrami.jpgSiNfiorentina-behrami-cambia-procuratore-e-si-riavvicina-alla-juventus-1006035.htmSiT1000007100075501,02,03,06010382
2651006005NewsCalciomercatoLazio, per la fascia destra spunta Vanden Borre20120626123831LazioSi pensa a Vanden Borre<P>La priorità per la Lazio è rinforzare la fascia sinistra, ma anche a destra potrebbero arrivare forze fresche. Come riporta il Corriere dello Sport, l`ultima idea della dirigenza biancoceleste si chiama Anthony Vanden Borre, ex calciatore di Fiorentina e Genoa. E` in scadenza di contratto, si può prendere a parametro zero. Nell`ultima stagione ha giocato nel campionato belga con la maglia del Genk. Vanden Borre, classe `87, ha origini congolesi ed è alto 1,85. Può fare il terzino e l`esterno alto, fu acquistato dalla Fiorentina nel 2007, un anno dopo passò al club di Preziosi, fu ceduto in prestito al Portsmouth prima di rientrare a Genova.<BR>Vuole tornare in Italia e in questi giorni a Formello stanno valutando la sua candidatura. Vanden Borre sarebbe l`alternativa a Konko, sogna una nuova chance nel nostro campionato.</P>C1000009FL0112FL0112vanden-borre.jpgSiNla-lazio-pensa-a-vanden-borre-1006005.htmSiT1000018100456601,02,03010464
2661005976NewsCalciomercatoJuventus, adesso bisogna monetizzare. Questi i giocatori in partenza20120625134531juventus, marottaDeve rimpinguare le finanze del proprio salvadanaio in modo da non lasciarsi trovare impreparata di fronte a richieste importanti<P>La<STRONG> Juventus</STRONG> deve rimpinguare le finanze del proprio salvadanaio in modo da non lasciarsi trovare impreparata di fronte a richieste importanti. La lista dei partenti è lunga, l'obiettivo è monetizzare il più possibile il prima possibile.</P> <P>Il primo a partire sarà molto probabilmente <STRONG>Reto Ziegler</STRONG>. Dopo l'anno di prestito, Juventus e <STRONG>Fenerbahçe</STRONG> stanno trattando il cartellino difensore. L'affare dovrebbe fruttare ai bianconeri 3,5 milioni di euro, una bella plusvalenza considerando l'ingaggio dello svizzero a parametro zero dalla Samp lo scorso anno. Bocciato da <STRONG>Conte</STRONG>, il terzino svizzero si è rivelato uno dei migliori giocatori del campionato turco. "Lui vuole rimaner qui", spiega il ds Ali Yldrim. "I contatti tra le società sono continui e manca poco alla chiusura della trattativa".</P> <P>Identico il messaggio positivo arrivato dal <STRONG>Galatasaray </STRONG>per <STRONG>Felipe Melo</STRONG>. I tifosi giallorossi lo vorrebbero vedere ancora con la maglia indossata lo scorso anno, soprattutto vista la vittoria in campionato e la qualificazione alla prossima Champions League. La Juventus, però, vorrebbe ricavare 10 milioni dalla trattativa, e le sirene russe iniziano a farsi sentire. Lo <STRONG>Spartak Mosca</STRONG> ha mostrato grande interesse verso il centrocampista brasiliano, mentre le piste che lo condurrebbero a <STRONG>Napoli</STRONG>, <STRONG>Corinthias</STRONG> e <STRONG>Bayern Monaco</STRONG> sembrano decisamente più complicate. </P> <P>Il<STRONG> Feyenoord</STRONG>, da par suo, sembra intenzionato a riportare <STRONG>Eljero Elia</STRONG> in Olanda, gratuitamente: niente soldi, niente trasferimento, ha risposto la Juve. Nel frattempo sono arrivate offerte dal <STRONG>West Ham</STRONG> e dallo <STRONG>Shalke 04</STRONG>, mentre il Benfica temporeggia. Il problema più grosso è determinato dai 9 milioni (più 1 di bonus) sborsati l'estate scorsa per prelevarlo dall'Amburgo. La voglia di perdere un investimento simile è poca, la svalutazione, però, è inevitabile. Con un prestito oneroso da 2 milioni e un riscatto fissato a 5, il West Ham sembra convinto di poter chiudere la trattativa. In ogni caso se ne riparlerà più avanti.</P> <P>Altra pedina importante in partenza è <STRONG>Quagliarella</STRONG>. Sempre il West Ham è in corsa, ma serviranno 15 milioni per strapparlo ai torinesi. Si aspetta l'offerta degli sceicchi del Malaga, pronti a spingersi sino a 12 milioni, a meno che nella trattativa non venga inserito anche Michele Pazienza.</P> <P>Restano da valutare le situazioni di <STRONG>Jorge Martinez</STRONG>, <STRONG>Simone Padoin</STRONG> e <STRONG>Marco Motta</STRONG>. Il primo non ha avuto la rivalutazione che ci si aspettava dopo la stagione al Cesena e l'ingaggio elevato spaventa possibili acquirenti, anche se Malaga e Atletico Madrid hanno mostrato un certo interesse. Su Padoin c'è il Parma, pronto a lanciarsi all'attacco anche per Motta in un derby tutto emiliano con il Bologna. Alla finestra l'Atalanta. </P> <P>Proseguono, infine, i sondaggi di Catania e Fiorentina per <STRONG>Marco Storari</STRONG>. Difficle, però, che si sblocchino le trattative, un po' per l'importanza del giocatore all'interno del gruppo, un po' per l'elevato ingaggio. Probabile, dunque, la permanenza come vice-Buffon.</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001quagliarella.jpgSiNjuventus-adesso-bisogna-monettizare-questi-i-giocatori-in-partenza-1005976.htmSiT1000007100427901,02,03,06010561
2671005977NewsCalciomercatoGenoa, priorità sfoltire la rosa. Mesto, Veloso e Gilardino in uscita20120625131531genoa, mesto, veloso, gilardinoGenoa Mesto Veloso Gilardino<P>Come riporta <EM>Il Secolo XIX</EM> il <STRONG>Genoa</STRONG> starebbe guardando in Italia per rinforzare la propria retroguardia. Il direttore generale, <STRONG>Pietro Lo Monaco</STRONG>, segue <STRONG>Michele Canini (26)</STRONG>, difensore del Cagliari che piace anche al Torino. Piace anche<STRONG> Alessandro Gamberini (31)</STRONG> in uscita dalla Fiorentina.</P> <P>Nel frattempo c'è grande soddisfazione in casa Genoa per il taglio netto del parco giocatori. Come rifesce <EM>Il Corriere Mercantile</EM>, dopo l'apertura delle buste, il Genoa si è ritrovato ad avere 60 giocatori contro i 103 di qualche tempo fa. Dopo gli acquisti di Merkel, Immobile, Tomovic, Von Bergen e Tozser il mercato in entrata è di fatto bloccato. Per ora si lavora solo per sfoltire ulteriormente la rosa con <STRONG>Mesto</STRONG>, <STRONG>Veloso</STRONG> e <STRONG>Gilardino</STRONG> pronti a partire in caso di offerte importanti.</P>C1000009adm001adm001gilardino.jpgSiNgenoa-priorita-sfoltire-la-rosa-mesto-veloso-e-gilardino-in-uscta-1005977.htmSiT1000022100075701,02,03010565
2681005937NewsCalciomercatoComproprietà, Borini resta a Roma. Diamanti a Bologna. Antenucci torna a Catania20120623121531roma, bologna, borini, diamanti, antenucci, cataniaQuete le compartecipazioni più importanti risolte alle buste<P>Il capitolo comproprietà ha dato il suo riscontro. I club che non sono riusciti a mettersi d'accordo per il riscatto di un giocatore in compartecipazione hanno formulato un'offerta in busta chiusa. Dall'apertura di queste si evince che <STRONG>Fabio Borini</STRONG>, conteso da Roma e Parma resterà in giallorosso. </P> <P><STRONG>Andrea Lazzarri</STRONG> resterà alla Fiorentina, avendo risolto a proprio favore la compartecipazione col Cagliari. Stesso discorso per <STRONG>Kharja</STRONG> conteso col Genoa, che ha deciso di non fare nessuna offerta.<STRONG> Antenucci</STRONG> dopo la stagione al Torino torna a Catania. </P> <P>Il Bologna si aggiudica<STRONG> Diamanti</STRONG> dal Brescia che a sua volta riscatta <STRONG>Caracciolo </STRONG>dal Genoa. <STRONG>Bolzoni </STRONG>passa interamente al Siena.</P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm0011132204-borini.jpgSiNcomproprieta-borini-resta-a-roma-diamanti-a-bologna-antenucci-torna-a-catania-1005937.htmSiT1000007,T1000010,T1000011,T1000012,T1000013,T1000014,T1000015,T1000016,T1000017,T1000018,T1000019,T1000020,T1000021,T1000022,T1000023,T1000024,T1000025,T1000026,T1000027,T1000028100075501,02,03,09010704
2691005906NewsCalciomercatoSerie A, è il giorno delle comproprietà. Tante le situazioni spinose20120622101131serie aSerie A Borini Destro<P>E' il giorno delle comproprietà. C'è tempo fino alle 19 per trovare un'intesa, altrimenti si andrà alle buste, che verranno aperte domattina alle 11. Situazioni caldissime, quelle riguardanti Mattia Destro e Fabio Borini; per il primo, visto che, con il riscatto della metà da parte del Siena, è nata una 'nuova' comproprietà, si potrebbe rinviare tutto alla prossima estate, mentre il secondo, corteggiato dal Liverpool, aspetta con ansia di diventare interamente di un club.</P> <P>Tra i nomi più in vista, Alessandro Diamanti ed Emiliano Viviano. Il destino del fantasista, a metà tra Bologna e Brescia, si deciderà quasi sicuramente con l'apertura della fatidica busta. Per il portiere, invece, si va verso il rinnovo della comproprietà tra Palermo ed Inter. Su di lui ci sono Fiorentina e Tottenham, per cui tutto può succedere. Tra gli attaccanti, aspetta di conoscere il proprio futuro anche Andrea Caracciolo, conteso tra Genoa e Brescia. </P> <P>Molto attiva l'Inter, che ha rinnovato con il Parma la comproprietà di Nwankwo - che andrà in prestito al Padova - con il Cesena quella di Caldirola e con il Torino quella di Stevanovic.</P> <P>I granata potrebbero tenersi Antenucci, a metà con il Catania, che verrebbe riscattato per 1,2 milioni. Il Palermo si è già accordato con il Novara per Ujkani e Morganella, mentre per D'Agostino (Siena-Udinese) e Mannini (Siena-Napoli) si va verso il rinnovo. Rischio buste, infine, per Lazzari (Fiorentina-Cagliari) e lo svedese Ekdal (Juve-Cagliari). Kharja dovrebbe rimanere a Firenze, Foggia verrà riscattato dalla Lazio.</P>adm001adm001destro.jpgSiNserie-a-e-il-giorno-delle-comproprieta-tante-le-situazioni-spinose-1005906.htmSi100427901,02,03010419
2701005778NewsCalciomercatoFiorentina, Montella vuole Borriello per ripartire20120616094610roma, borriello, fiorentina, montella, juventusRoma Borriello Montella Fiorentina Juventus<P><STRONG>Vincenzo Montella</STRONG> ha scelto l'attaccante per la sua nuova <STRONG>Fiorentina</STRONG>.</P> <P>Come riporta<EM> La Nazione</EM>, l'ormai ex tecnico del Catania, ha detto al ds Pradé di volere <STRONG>Marco Borriello </STRONG>nel suo organico.</P> <P>L'attaccante non ancora certo del futuro in bilico tra Roma e Juventus, in caso di ritorno in giallorosso potrebbe decidere di trasferirsi in viola.</P> <P><BR>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001borriello.jpgSiNfiorentina-montella-vuole-borriello-per-ripartire-1005778.htmSiT1000024100075501,02,03010361
2711005743NewsCalciomercatoCatania, se parte Lodi pronto Francisco Silva20120614141531catania, lodi, francisco silvaCatania Lodi Francisco SilvaIl Catania prepara il colpo Francisco Silva. Un affare sul quale l'ex dg Pietro Lo Monaco lavorava già negli scorsi mesi. Il centrocampista cileno dell'Universidad Católica, valutato circa 3 milioni di euro, è considerato l'uomo ideale per prendere eventualmente il posto di Francesco Lodi, sulle cui tracce ci sono Fiorentina e Genoa.C1000009adm001adm001francisco silva.jpgSiNcatania-se-parte-lodi-pronto-francisco-silva-1005743.htmSiT1000014100075701,02,03,09010342
2721005722NewsCalciomercatoRoma, tutti i giocatori nel mirino dei giallorossi20120613181531roma, gebre selassieLa Roma è rimasta impressionata dalla prestazione Come riporta il Corriere dello Sport, la Roma è rimasta impressionata dalla prestazione del terzino destro della Repubblica Ceca Theodor Gebre Selassie, in occasione della partita di ieri disputata contro la Grecia. Il difensore classe 86, che gioca ancora in patria nello Slovan Liberec, rimane per ora solo un`idea, non una trattativa vera e propria, ma si sta mettendo in evidenza quanto il francese Debuchy, che però costa molto di più (8 milioni) ed è stato già cercato. Sempre ieri è spuntato il nome del terzino sinistro della Polonia Sebastian Boenisch, classe '87, appena svincolatosi dal Werder Brema. Per il ruolo di difensore centrale, invece, dalla Francia garantiscono che Sabatini sia interessato a Michael Ciani, giocatore classe '84 del Bordeaux: sembra comunque restare dietro nomi quali Astori, Ogbonna e Silvestre. In uscita, intanto, Juan apre al trasferimento alla Fiorentina. In attacco, se Borini non sarà riscattato dal Parma, porterà 6-7 milioni che saranno aggiunti al budget previsto per l`acquisto di un attaccante, a quel punto necessario. Viceversa, se il Parma concederà il rinnovo della comproprietà, la Roma potrebbe completare l`organico con una punta low cost. C1000009adm001adm001gebre selassie.jpgSiNroma-tutti-i-nomi-nel-mirino-dei-giallorossi-1005722.htmSiT1000012100075501,02,03010251
2731005698NewsCalciomercatoRoma, Sissoko a un passo20120612124531RomaVicino SissokoLa Roma starebbe per chiudere un affare molto importante: come riporta gazzetta.it, i giallorossi sarebbero ormai a un passo dal centrocampista del Tolosa, Moussa Sissoko, alla trattativa mancherebbero ormai solo i dettagli. In Francia, inoltre, la Roma starebbe seguendo anche Carlos Sanchez, mediano ventiseienne del Valenciennes, che piace anche alla Fiorentina. L`agente diSissoko, Frederic Guerra, ha però smentito l`arrivo del giocatore alla Roma. Queste le sue dichiarazioni a gazzettagiallorossa.it: <STRONG><EM>Moussa alla Roma? No, Sabatini è un furbo, ti fa uscire novità, ma in realtà sta lavorando su altri. Non ci sono stati contatti. Con Sabatini è un po` che non parlo perché lui cambia spesso numero</EM>.</STRONG>C1000009FL0112FL011201.jpgSiNla-roma-e-vicina-a-sissoko-1005698.htmSiT1000012100456601,02,03010406
2741005680NewsCalciomercatoFiorentina si presenta Montella. L`ex tecnico del Catania è pronto alla sfida20120611131531fiorentina, montellaFiorentina Montella <P>A Firenze è il giorno della presentazione del nuovo tecnico Vincenzo Montella. L'ex allenatore del Catania ha già in mente la Fiorentina del futuro ma soprattutto le idee chiare su chi vuole con se a partire dalla prossima stagione. "C'è voglia di recuperare lo status che le compete. C'è grande entusiasmo, una cosa che appartiene anche a me e alla mia voglia di crescere. La Fiorentina mi ha dimostrato grandissima fiducia, non solo il direttore che mi conosce da tempo. Questa per me è una grande responsabilità. Si allena in una grande città ma questo non mi spaventa. La possibilità di tornare alla Roma? Alcune trattative non vanno in porto. La mia storia con la Roma è stata resa pubblica e non è andata in porto. Sono cose che capitano, anche lontano dai microfoni della stampa".</P> <P>Parole d'elogio per il talento dei viola Jovetic: "Sicuramente è un giocatore incredibile, di primo livello. Mi auguro di allenarlo perché è un giocatore straordinario che ho sempre temuto. Parlerò con lui come con tutti gli altri anche se mi piace capire con i fatti se ha voglia di rimanere a Firenze e se ha le giuste motivazioni".</P> <P>Poi si sofferma sugli obiettivi: "La nostra ambizione è quella di riportare la Fiorentina dove le compete, appena un gradino dietro a chi ha altri tipi di budget. Sarà un cammino difficile che richiederà l'apporto di tutti, dai tifosi alla stampa. Per me è fondamentale raggiungere questo obiettivo attraverso il bel gioco, il talento, il furore agonistico. Caratteristiche che Firenze è abituata ad avere. La mia priorità? Avere la squadra pronta per il ritiro ma so che con il mercato è difficile. So già che non sarà possibile, ma ci sono delle priorità che non è giusto comunicare. Primo reparto su cui lavorare? La squadra si può migliorare in tutto, ma bisogna stare attenti perché si può anche peggiorare valutando male certe situazioni che già ci sono. Non bisogna avere smania di fare qualcosa per accontentare. Mi piace guardarli i giocatori sul campo per capirne le motivazioni".</P>C1000009adm001adm001montella.jpgSiNfiorentina-si-presenta-montella-pronto-alla-sfida-1005680.htmSiT1000024100075501,02,03,09010207
2751005643NewsCalciomercatoJuventus, offerta maestosa per Cavani. Intanto Borriello verso la Fiorentina20120609161531juventus, cavaniJuventus Cavani Borriello Fiorentina Jovetic<P>La Juventus ha pronta un'offerta irrifiutabile per il Napoli.</P> <P>Come riporta Tuttosport il club bianconero pur di arrivare a Cavani è disposto a versare agli azzurri 40 milioni di euro più l'intero cartellino di Matri. Ma non solo nella trattativa possibile anche l'inserimento della comproprietà di Felipe Melo.</P> <P>Intanto Borriello che difficilmente verrà riscattato, potrebbe andare alla Fiorentina dopo l'arrivo del nuovo ds Pradé per fare coppia con Jovetic.&nbsp; </P>C1000009adm001adm001cavani.JPGSiNjuventus-maestosa-offerta-per-cavani-1005643.htmSiT1000007100075501,02,03,06010302
2761005628NewsCalciomercatoNapoli, proposto Cigarini alla Fiorentina. Lo scopo è arrivare a Jovetic20120608170131fiorentina, cigarini, jovetic, napoliFiorentina Cigarini Jovetic Napoli<P>Il Napoli sta già preparando l'affondo decisivo per arrivare a Stevan Jovetic.</P> <P>Come riporta Tuttosport il club azzurro avrebbe offerto alla Fiorentina il cartellino di Luca Cigarini più soldi pur di avere il prossimo anno in rosa l'attaccante montenegrino.</P> <P>Jovetic, da sempre ritenuto incedibile, è il giocatore voluto da Mazzarri per sostituire Lavezzi.<BR></P>C1000009adm001adm001cigarini.jpgSiNfiorentina-offerto-cigarini-per-jovetic-napoli-1005628.htmSiT1000017100075501,02,03010265
2771005541NewsCalciomercatoIl punto sul Calciomercato: Del Piero in Argentina con Trezeguet?. Inter e Napoli su Jovetic20120603203518calciomercatoTrattative e voci della giornata odierna<P>La voce più clamorosa è quella che vuole<STRONG> Del Piero</STRONG> in <STRONG>Argentina</STRONG>: a tirare la battuta è stato proprio lui, Alex, ad Espn: <EM>"Mi piacerebbe, è il calcio latino, che è il mio. Il Boca e il River sono entrambe di fascia alta. Questo è un momento delicato, non ho scelto dove giocare ma non ho preclusioni. Magari vado a giocare con <STRONG>Trezeguet</STRONG>: lui è uno dei bomber più forti con cui abbia mai giocato". </EM></P> <P>A farla da padrone, come sempre, oggi sono state le voci legate al<STRONG> Psg</STRONG>:<STRONG> Leonardo</STRONG> ha dichiarato che si sente spesso con <STRONG>Galliani</STRONG> ma<EM> "non necessariamente per parlare di mercato": </EM>chi ci crede? nessuno. Leo tratta <STRONG>Pato</STRONG> (30 milioni) e <STRONG>Thiago Silva</STRONG> (40), ma tutto questo andrà molto per le lunghe: a breve invece firmerà <STRONG>Lavezzi</STRONG>, trasferimento "ufficializzato" dalla fidanzata di <STRONG>Pastore</STRONG> ieri su <EM>Twitter</EM>. I parigini intanto trattano Modric e smentiscono categoricamente le trattative per <STRONG>Kakà</STRONG>. </P> <P>Oggi la Crociera dove viaggia Galliani ha attraccato a <STRONG>Barcellona</STRONG>, dove ad accogliere l'ad rossonero in un pranzo di lavoro si dice che&nbsp;c'erano i dirigenti del Barca con Rosel in testa: Tito <STRONG>Villanova</STRONG> ha chiesto solo <STRONG>Thiago Silva</STRONG> per questo mercato e la dirigenza è ufficialmente all'opera nonostante si smentisca.</P> <P>La Fiorentina ha deciso: o <STRONG>Montella </STRONG>firma entro martedì o si vira su<STRONG> Zola</STRONG>. Intanto Napoli e Inter sono piombate su <STRONG>Jovetic</STRONG>: l'<STRONG>Inter </STRONG>offre soldi e contropartite tecniche, il <STRONG>Napoli </STRONG>il cash ricavato da Lavezzi. Il <STRONG>Cagliari</STRONG> conferma <STRONG>Ficcadenti</STRONG> e <STRONG>Mazzarri</STRONG> pensa ad<STRONG> Halfredsson</STRONG> per il suo centrocampo. </P> <P>All'estero asta tra<STRONG> Barcellona</STRONG> e <STRONG>Manchester United </STRONG>per <STRONG>Jordi Alba</STRONG>, rinnova con l'<STRONG>Athletic</STRONG> il <EM>Loco</EM> <STRONG>Bielsa</STRONG></P>1007856FL0141FL0141c3media128555immagineii9.jpgSiNil-punto-sul-calciomercato-delpiero-in-argentina-con-trezeguet-1005541.htmSi100205001,02,03030364
2781005538NewsCalciomercatoFiorentina, Jovetic il solo perno inamovibile20120603193130fiorentina, joveticIl presidente napoletano Aurelio De Laurentiis è innamorato di Jovetic<P>Nella stagione disastrosa della Fiorentina, Jovetic è stato l`unico a salvarsi. Se i viola sono rimasti in Serie A è soprattutto merito dei suoi quattordici goal. Le prodezze dell'attaccante le hanno notate in giro per l`Europa, figurarsi se qualcuno, in Italia, non abbia fatto un pensierino su di lui. Stevan vuole di più - scrive il 'Corriere dello sport' - sogna Champions e Pallone d`Oro. Solo una big potrebbe realizzare i suoi desideri.</P> <P>Il problema: l`eventuale costo del trasferimento. La famiglia Della Valle valuta il giocatore non meno di venticinque, trenta milioni di euro. L`Inter non potrebbe mai spendere una cifra simile, ma possiede dei giocatori che potrebbero interessare ai viola. Viviano, Palombo e Faraoni sarebbero buone pedine di scambio. Se il Napoli piombasse sull'attaccante, però, i nerazzurri avrebbero più di un problema.</P> <P>Il presidente napoletano Aurelio De Laurentiis è innamorato di Jovetic, per lui sarebbe pronto a una pazzia. Lavezzi è a un passo dal Paris-Saint Geramain - ricorda il 'Corriere' - la sua cessione dovrebbe fruttare quasi trenta milioni di euro. La cifra giusta per poter lanciare l'assalto alla stella della Fiorentina.</P> <P>I Della Valle vogliono costruire la nuova squadra attorno a Jovetic, ma potrebbero arrendersi di fronte all'evidenza. Il tira e molla sull`arrivo del nuovo tecnico (vicinissimo Montella del Catania) intanto non aiuta a chiarirsi le idee. Se cessione sarà, a Firenze preferirebbero incassare tanti soldi piuttosto che pedine di scambio. E il Napoli questo lo sa.</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P>FL0411FL0411jovetic 2.jpgSiNfiorentina-jovetic-perno-inamovibile-1005538.htmSi100427901,02,03030240
2791005531NewsCalciomercatoSiena, anche la Fiorentina su Destro20120603120131siena, fiorentina, destroPer il giocatore in corsa sempre Inter, Juventus e RomaCome riferisce <EM>il Corriere dello Sport</EM>, nella corsa a <A class=link-6 href="/personaggi/Mattia-Destro.cfm" target="">Mattia Destro </A>&nbsp;si è inserita anche la <STRONG>Fiorentina</STRONG>. Se i viola dovessero cedere Jovetic l'attaccante del Siena diventerebbe l'obiettivo principale. Ricordiamo che per Destro sono sempre in corsa Inter, Juventus e Roma.C1000009adm001adm001destro.jpgSiNsiena-anche-la-fiorentina-su-destro-inter-roma-juventus-1005531.htmSiT1000025100075501,02,03030167
2801005515NewsCalciomercatoTorino, dopo la promozione è partita la corsa al rinforzo. Gazzi e Mudingayi nel mirino 20120602131531torino, gazzi, mudingayi, vivianoPer la porta piace Viviano<P>Dopo la meritata promozione in Serie A il <STRONG>Torino</STRONG> si muove per rinforzare l'organico. Nel mirino del ds <STRONG>Petrachi</STRONG> sono finiti <A class=link-6 href="/personaggi/Alessandro-Gazzi.cfm" target="">Gazzi</A> del Siena e <A class=link-6 href="/personaggi/Gaby-Mudingayi.cfm" target="">Mudingayi</A> del Bologna. </P> <P>L'obiettivo è rinforzare il centrocampo, ma si guarda anche alla porta con <A class=link-6 href="/personaggi/Emiliano-Viviano.cfm" target="">Viviano</A> idividuato come l'elemento ideale, ma per assicurarsi il portiere bisognerà battere la concorrenza della Fiorentina.</P>C1000075TORINOadm001adm001viviano.jpgSiNtorino-dopo-la-promozione-e-partita-la-corsa-al-rinforzo-gazzi-mudingayi-viviano-1005515.htmSiT1000099100075501,02,03030284
2811005452NewsCalciomercatoCatania, Montella vicinissimo alla Fiorentina e con lui due fedelissimi rossazzurri20120530111531catania, montella, barrientos, izcoIl tecnico avrebbe già espresso Secondo quanto riporta <EM>La Nazione</EM> <STRONG>Vincenzo Montella</STRONG>, è sempre più vicino alla panchina della<STRONG> Fiorentina</STRONG>. Il tecnico avrebbe già espresso al club di portare con se due fedelissimi da <STRONG>Catania</STRONG> ovvero <STRONG>Barrientos</STRONG> e <STRONG>Izco</STRONG>.C1000009adm001adm001montella.jpgSiNcatania-montella-vicinissimo-alla-fiorentina-con-lui-due-fedelissimi-da-catania-1005452.htmSiT1000014100075501,02,03,09030211
2821005445NewsCalciomercatoMonaco, c`è la firma di Ranieri: contratto biennale20120529211134MonacoRanieri verso la FranciaClaudio Ranieri non allenerà in Serie A la prossima stagione. L'ex tecnico dell'Inter - accostato anche alla Fiorentina nelle ultime settimane - ha firmato con il Monaco, squadra di Ligue 2. Ecco quanto si legge sul blog del collega di<I>Sky Sport</I>Gianluca Di Marzi <STRONG>"Dopo i contatti dei giorni scorsi, Ranieri da poco ha anche siglato il suo contratto. Un contratto da due anni più opzione per un'altra stagione. Scalzate così le soluzioni inglesi e le proposte dal Qatar, anche la pista Fiorentina, che ha deciso di puntare su Montella. Ranieri è pronto per il Monaco, troverà Andrea Raggi alla sua corte e inizierà il suo nuovo ciclo".</STRONG>MonacoFL0112FL0112nuovo.archivio.foto.ranieri.claudio.634x422.jpegSiNranieri-verso-la-francia-1005445.htmSi100456601,02,03030157
2831005441NewsCalciomercatoNapoli, già individuato il sostituto di Lavezzi20120529201531napoli, fiorentina, jovetic, lavezziDe Laurentiis potrebbe sfruttare L'obiettivo del <STRONG>Napoli</STRONG> per il dopo<STRONG> Lavezzi</STRONG> si chiama <STRONG>Stevan Jovetic</STRONG>. La società partenopea ha individuato nel fantasista della Fiorentina il giocatore ideale per sostituire l'eventuale partenza dell'attaccante argentino. De Laurentiis potrebbe sfruttare gli ottimo rapporti con la presidenza viola per intavolare una trattativa, anche se al momento il giocatore è valutato circa 30 milioni.C1000009adm001adm001jovetic 2.jpgSiNnapoli-gia-individuato-il-dopo-lavezzi-jovetic-1005441.htmSiT1000017100075501,02,03,08030235
2841005426NewsCalciomercatoGli allenatori iniziano a trovare casa20120529183130motella-zeman-marino-dimatteoStanno per chiudersi diverse trattative<P>Ci siamo. Dopo mesi e mesi di voci questa potrebbe essere la settimana decisiva per alcune panchine scottanti:</P> <P>Zeman ha staccato definitivamente Montella e, dopo aver incontrato ieri Sabatini, sembra orientato a firmare con la Roma: si deve ancora raggiungere l'accordo definitivo (il boemo vorrebbe un anno di contratto, la società un biennale) ma siamo ai dettagli e prevediamo l'annuncio entro giovedì. La città, i dirigenti, i calciatori e le ex glorie romaniste sono al settimo cielo e stanno portando in gloria il tecnico già prima che si sieda sulla panchina.</P> <P>Montella invece, persa la Roma, dovrebbe andare alla Fiorentina: Pulvirenti ha dichiarato di non voler gente demotivata e che quindi dopo questo lunghissimo tiro e mollalascerà volar via l'aereoplanino. Pradè, che l'ha già avuto alla Roma, sta stringendo accordi col tecnico e sarebbe disposto a far partire De Silvestri per la Sicilia pur di convincere il presidente etneo. Ciò che convince un allenatore ad andare via da una piazza felice, con un bel progetto, per un club salvatosi all'ultima giornata e con un inferno in casa è una legge che probabilmente va oltre i confini del calcio e che forse non ci è dato sapere.</P> <P>Ranieri, dopo esser stato bloccato per due mesi dalla Fiorentina, alla fine ha ricevuto una bella porta in faccia color viola e, rifiutato il Qatar, sembra essersi accasato in Francia, al Monaco.</P> <P>A Catania si pensa al sostituto di Montella: Pasquale Marino è il preferito della società (è quasi un figlioccio per Pulvirenti), ma nelle ultime ore è uscito fuori il nome di Michele Serena, tecnico che ha portato in B lo Spezia.</P> <P>Sannino è ufficiale al Palermo, De Canio lo è quasi al Genoa: in cerca di allenatore il Siena e, orama, il Pescara. In Abruzzo potrebbe andare Delio Rossi.</P> <P>Lotito ha scelto il suo allenatore, ossia Petkovic dello Young Boys: a ore prevista la firma.</P> <P>Si attende ancora l'incontro De Laurentiis-Mazzarri:&nbsp; crediamo che comunque quest'anno non sia uno scontro e tutto resterà com'è.</P> <P>All'estero poi c'è Abramovich che continua ad offrire contratti faraonici (l'ultimo è di 18 milioni) a Guardiola, il quale, per farglielo capire meglio, ha riposto un freddo russo "niet". Almeno per ora.</P> <P>D'altronde ha ragione il povero magnate russo: col nostro Di Matteo la squadra non si è espressa bene e ha vinto "solamente" la Champions League e la FA Cup. Serve per forza sperperare milioni! ahi ahi.. la crisi!!</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P>FL0141FL0141zemanroma.jpgSiNgli-allenatori-iniziano-a-trovare-casa-1005426.htmSi100205001,02,03030338
2851005402NewsCalciomercatoRoma, quasi certo il ritorno di Zeman20120528131531roma, zemanScegliere di affidargli le chiavi di un progetto tutto nuovo<P>Il ritorno di <STRONG>Zdenek Zeman</STRONG> alla <A class=link-6 href="/squadre/roma.cfm" target="">Roma </A>sembra ormai certo. Il tecnico boemo, dopo aver condotto alla promozione in Serie A il Pescara, sembra pronto per tornare a guidare la squadra giallorossa, 13 anni dopo l'addio che ne ha di fatto segnato l'inizio di un declino con diverse esperienze non certo da incorniciare alla guida di Napoli, Salernitana, Avellino, Brescia, Lecce e Stella Rossa.<BR>Per il 65enne tecnico boemo il ritorno nel calcio che conta è ormai realtà. Anche Lazio e Fiorentina sembravano aver messo gli occhi su di lui, ma la Roma - sfumato l'arrivo di Montella dal Catania - sembra aver deciso di dare un'altra chance all'allenatore che tra il 1997 ed il 1999 ha divertito il popolo giallorosso centrando un 4° ed un 5° posto, prima dell'arrivo di Fabio Capello.<BR>A Roma, sponda giallorossa, la notizia è stata accolta con moderata soddisfazione. I tifosi non hanno mai dimenticato il tecnico boemo, rievocandolo a più riprese nei momenti più difficili per le vicende del club. Con Zeman lo spettacolo è garantito e, stando a quanto raccolto dall'allenatore di Praga alla guida della Roma, i risultati non sono stati certo da buttar via.<BR>Scegliere di affidargli le chiavi di un progetto tutto nuovo, però, appare un azzardo.Il calcio di Zeman ha bisogno di tempo per essere attuato e di giocatori idonei al suo gioco e muniti di grande spirito di sacrificio. La Roma, inoltre, non sembra disporre di un organico disegnato per il 4-3-3 e dunque la scelta di Zeman comporterebbe un importante modifica della rosa.<BR>Stekelenburg non sembra un portiere di quelli che piacciono al boemo. Kjaer, Juan, Heinze e Burdisso non sono dei fulmini di guerra e potrebbero trovarsi spesso in difficoltà se lasciati troppo soli dietro, come già manifestato quest'anno. Lamela e Pjanic faticherebbero un bel po' prima di calarsi nella nuova parte, dopo essere riusciti ad ambientare nel calcio italiano. Insomma, soltanto Bojan e Osvaldo, immaginati in versione Insigne ed Immobile, sembrano poter beneficiare della visione tattica di Zeman.<BR>Puntare su un allenatore più tradizionale sarebbe stato decisamente più oculato.</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;</P>C1000009FL0411FL0411zeman 8.jpgSiNroma-quasi-certo-ritorno-di-zeman-1005402.htmSiT1000012100427901,02,03030272
2861005392NewsCalciomercatoFiorentina: è volata Ranieri-Montella20120528073019montella-prade-ranieriUno dei due questa settimana firma<P>Scelto il il ds adesso si deve chiudere per l'allenatore, e&nbsp;i nomi sul taccuino di Pradè, visto che ormai Zeman sembra diretto a Roma, sono rimasti due: Vincenzo Montella e Claudio Ranieri.</P> <P>L'aereoplanino sta vivendo un'estate incredibile: la società non l'ha voluto mandare alla Roma e adesso pare che lui stia pensando all'ipotesi dimissioni per poter così scegliere lui stesso dove andare. Persa la panchina della Roma, la prima ipotesi sarebbe quella della Fiorentina e Pradè, l'uomo che gli ha affidatro la prima squadra alla Roma due anni fa, ci spera.</P> <P>Diverso il discorso invece per Ranieri: il tecnico romano è stato bloccato dai viola già da un bel pò e ha anche rifiutato due squadre in Inghilterra aspettando, invano per ora, la fumata bianca a Firenze. </P> <P>I tempi comunque strigono, e uno dei due questa settimana siederà su una delle panchine più scottanti di tutta la A.</P>FL0141FL0141ranieri.jpgSiNfiorentina-e-volata-ranieri-montella-1005392.htmSi100205001,02,03030244
2871005357NewsCalciomercatoFiorentina su Maxi Lopez e Aquilani20120526114046fiorentinaLa Viola su due vecchi obiettivi.&nbsp;Secondo indiscrezioni, Maxi Lopez e Aquilani, l'anno scorso entrambi in prestito al Milan, non dovrebbero essere riscattati dal club rossonero. Troppo alte&nbsp;le richieste di Catania e Liverpool, si cerca di trattare ma difficilmente si arriverà a una soluzione.&nbsp;Si aprono per loro quindi nuovi scenari: la Fiorentina, in cerca di una nuova identità e fisionomia dopo la brutta stagione appena conclusasi,&nbsp;rappresenta più di un'ipotesi sia per il biondo attaccante argentino che per il centrocampista azzurro. Già infatti la viola è stata vicina all'acquisto dei giocatori l'anno scorso, e questa potrebbe essere la volta buona.C1000009Firenzefl0712fl0712112012235316b.jpgSiNfiorentina-maxi-lopez-aquilani-1005357.htmSiT100002401,02,03030325
2881005343NewsCalciomercatoUfficiale, Fiorentina: Pradé è il nuovo direttore sportivo20120525180131fiorentina, pradeHa raggiunto un accordo <STRONG>Daniele Pradé</STRONG> ha raggiunto oggi un accordo con l'<STRONG>ACF Fiorentina</STRONG> per assumere l'incarico di Direttore Sportivo della società viola.<BR>Pradé, romano, 45 anni, ha collezionato esperienze dirigenziali nel Teramo, Frosinone e Ternana, prima di entrare a far parte, nel 2000, dell'organigramma dell'AS Roma conquistando 1 Scudetto, 6 secondi posti, 2 Supercoppe Italiane e 2 Coppe Italia.<BR>Il nuovo Direttore Sportivo sarà presentato dal Presidente Mario Cognigni sabato 26 maggio, alle ore 12.00, presso la Sala Stampa "Manuela Righini" dello Stadio Artemio Franchi.C1000009adm001adm001prade.JPGSiNfiorentina-prade-nuovo-direttore-sportivo-1005343.htmNoT1000024100075701,02,03030215
2891005301NewsCalciomercatoTorino, l`Inter piomba su Ogbonna20120524124531torino, inter, ogbonnaIn Italia tutti lo vogliono In Italia tutti vogliono <STRONG>Ogbonna</STRONG>, e adesso ci si mette anche l'<STRONG>Inter</STRONG>. Una volontà, quella nerazzurra, espressa con forza attraverso le idee e le parole: la Torino granata ne prende atto e il club prova a ragionarci su insieme al tecnico che l'ha ricondotto in Serie A.<BR>L'offensiva dell'Inter è quindi di quelle caparbie, votate all'idea di poter clamorosamente ribaltare un copione già scritto, visto che era già stato prenotato dal Milan.<BR>Per fare gola al Torino, l'Inter mette sul piatto Andrea Ranocchia nonostante l'incontro chiarificatore avuto da Marco Branca con l'entourage dell'ex pupillo di Ventura ai tempi di Bari. Anche Stramaccioni non impazzisce per il centrale umbro, mentre sarebbe pronto a scommettere sull'uomo a cui Prandelli regala la Nazionale e probabilmente l'Europeo, nonostante la Serie B (caso che, per un difensore, non accadeva dal 1993 con Daniele Carnasciali della Fiorentina).<BR>La trattativa fa fatica a decollare perché "comanda" il Milan, che intanto però si preoccupa di Acerbi e valuta anche Astori. Il Torino vorrebbe convincere Ogbonna a restare ancora un anno, ma al cospetto dell'Inter non ha ancora detto di no. Con la comproprietà di Ranocchia e il prestito con diritto di riscatto della metà di Coutinho (più piccolo conguaglio) tutto potrebbe accadere.<BR>Ogbonna vanta pur sempre una valutazione superiore ai 12 milioni e il Milan non può esitare più di tanto. Anche perché il prezzo di Ogbonna, tra Polonia-Ucraina e Serie A, è destinato nel tempo soltanto a crescere.<BR>C1000009,C1000075FL0411FL0411ogbonna.jpgSiNtorino-l-inter-piomba-su-ogbonna-1005301.htmSiT1000026,T1000099100427901,02,03030266
2901005185NewsCalciomercatoFiorentina, piace ancora Lo Monaco20120519091888fiorentina, lo monacoPotrebbe esserci proprio Come riportato da <EM>La Nazione</EM>, dopo il no incassato da <STRONG>Oriali</STRONG>, la <STRONG>Fiorentina</STRONG> potrebbe tornare con forza su <STRONG>Pietro Lo Monaco</STRONG>. L'ex <STRONG>Catania</STRONG>, dato per sicuro alla guida del mercato del <STRONG>Genoa</STRONG> per la prossima stagione, potrebbe aver cambiato idea, e magari, dietro alla selta del&nbsp;ds potrebbe esserci proprio un nuovo contatto con la Fiorentina.C1000009adm001adm001lo monaco.jpgSiNfiorentina-piace-ancora-lo-monaco-1005185.htmNoT1000024100075701,02,03030258
2911005118NewsCalciomercatoNilmar, l`agente: «Tre club italiani su di lui...»20120516124700NilmarC`è l`Italia nel suo futuro?<P>Dopo la retrocessione del Villarreal in Segunda Division, il club sarà costretto a vendere i suoi giocatori migliori per abbassare in monte ingaggi. Tra tutti, Nilmar è stato il giocatore che è stato di più al centro del calciomercato invernale, essendo stato accostato a numerose squadre italiane come: Lazio, Napoli, Roma, Palermo e Fiorentina.</P> <P>&nbsp;L'Italia sarebbe dunque la meta più probabile, dato che il suo agente Orlando da Hora, in un'intervista concessa ai microfoni di "Rádio Gauíba", ha svelato che un suo ritorno in Brasile appare improbabile, poiché in questo momento ci sono numerose piste più allettanti in Europa:<STRONG><EM>"Ho un'offerta dalla Spagna, una dalla Francia, tre dall'Italia ed una dall'Inghilterra. L'Internacional si è fatto sentire, ed a prescindere dal numero di attaccanti in rosa, il presidente Luigi sarebbe disposto a comprarlo per far felici i tifosi, ma non sarà per niente semplice</EM>".</STRONG> Attualmente il salario di Nilmar ammonta a 2 milioni di euro netti l'anno, troppo alto per le casse dell'Internacional.</P>C1000009SpagnaFL0112FL0112nilmar2.jpgSiNnilmar-futuro-forse-in-italia-1005118.htmNo100456601,02,03030289
2921005087NewsCalciomercatoFiorentina, Ranieri: «Contatti con la società. Sarebbe un onore tornare»20120515122515fiorentina, ranieriHo chiesto di potermi incontrare Sulle pagine del <EM>Corriere dello Sport</EM>, troviamo una lunga intervista a <STRONG>Claudio Ranieri</STRONG>, accostato alla panchina della <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina </A>&nbsp;per la prossima stagione: "Al momento con la Fiorentina c'è stato solo un pour parler. Ho chiesto di potermi incontrare con i Della Valle perché so che voglio fare qualcosa di imporante. Il mio rapporto con Firenze è sempre stato splendido, se i Della Valle mi richiamassero sarebbe un onore anche perché sono personalmente motivatissimo. Cerco solo l'occasione per dimostrarlo, magari proprio a Firenze dove c'è una città che ama il calcio vero, il calcio bello e che sono convinto aspetta solo l'occasione per tornare a divertirsi e tifare. Proposte da altre squadre? Me ne sonorrivate diverse, le valuterò tutte, ma Firenze resterà comunque nel mio cuore, qualunque sia la svolta della mia carriera".C1000009adm001adm001ranieri 2.jpgSiNfiorentina-ranieri-contatti-con-la-societa-sarebbe-un-onore-tornare-1005087.htmNoT1000024100075701,02,03030317
2931004967NewsCalciomercatoRoma, Baldini: «Luis Enrique voleva andare via già da un po`. Se non sono contenti me ne vado»20120511114149roma, baldiniRimetterò il mandato al giudizio del ConsiglioIl d.g. della <STRONG><A class=link-6 href="/squadre/roma.cfm" target=""><STRONG>Roma</STRONG></A></STRONG> <STRONG>Franco Baldini</STRONG>, ha parlato ai microfoni di <EM>Sky Tg 24</EM>,&nbsp; della partenza di <STRONG>Luis Enrique </STRONG>e del suo futuro. "Siamo stati i suoi interlocutori tutto l'anno. Ce l'aveva detto già da un po', dopo la partita con la Fiorentina aveva manifestato con certezza questa intenzione. La decisione è stata presa dopo una mini contestazione, garbata. Ha detto che era arrivato il giorno giusto per prendere questa decisione, in tanti si sono divisi sul suo operato che continuo a considerare molto buono e l'ho invitato ad andare fino in fondo al campionato. Non credo che quest'anno allenerà ancora. Il mercato in grande stile della società? Lo vogliono fare, non si possono tirare indietro dopo aver sanato tutti i debiti. Lunedì ci sarà il Cda, mi sono legato a questo progetto e rimetterò il mandato al giudizio del Consiglio. Se non sono contenti me ne vado. Non darò le dimissioni".C1000009adm001adm001baldini franco.jpgSiNroma-baldini-luis-enrique-voleva-andare-via-se-non-sono-contenti-me-ne-vado-1004967.htmNoT1000012100075701,02,03030250
2941004958NewsCalciomercatoRanieri ritorno a Firenze20120511095883FiorentinaLa Fiorentina è pronta per il Ranieri-bisDopo i cinque anni di Claudio Ranieri 1993-1997, la Fiorentina è pronta per il Ranieri-bis, si cerca un tecnico d' esperienza e di qualità, si cambia anche a livello dirigenziale dove si ripensa ad Oriali. Resta la pista piu calda quella del tecnico romano, ed è una priorità per i Della Valle, dopo l' esonero all' Inter. Come direttore generale in pole Fassone del Napoli.<BR>C1000009FirenzeFL0331FL0331ranieri.jpgSiNranieri-fiorentina-1004958.htmSi100495201,02,03030380
2951004956NewsCalciomercatoLazio-Klose: divorzio dopo gli Europei?20120510211531LazioVoci di corridoio parlano già di un addio<P>La possibilità è stata confermata ieri sera su Sportitalia. <A name=more></A>Nello spogliatoio biancoceleste la situazione non è stata digerita ed in molti si sentono traditi dall`atteggiamento assolutamente non professionale del tedesco. Dopo le 19:00 del 31 gennaio, tra la Lazio e Klose si è rotto qualcosa: l'attaccante tedesco ha saltato diverse partite importanti e non ha più fatto sognare i tifosi. Il presidente Lotito è indicato come colpevole numero uno quel 9 giugno 2011, promise al forte attaccante un gran progetto seguito da una grande squadra. L'intento del patron non è riuscito, e Miroslav è rimasto molto deluso. Inoltre, secondo indiscrezioni, proprio quel primo febbraio, contro il Milan (vinta per 2-0 dai capitolini) il forte attaccante rifiutò di giocare per protesta, facendo passando il caso per un presunto infortunio. </P> <P>C'è poi da sciogliere il nodo legato agli Europei. I tifosi credono che Klose &nbsp;si sia "risparmiato" per l'Europe opinioni diverse, fatto sta che il Tedesco ha saltato le partite più importanti per lo sprint-Champions. Un giocatore, comunque, che non va criticat se tutt'ora la Lazio è tra le primi cinque d'Italia, il merito va in gran parte a lui, capace nella prima parte della stagione di far sognare più volte i tifosi. 13 reti messe a segno in 25 partite, sempre decisivo, dove quando la Lazio si spegneva si accendeva lui: come non ricordare il Derby al 93', ma anche Fiorentina 1-2 Lazio all'83', per arrivare al 6 novembre di Lazio 1-0 Parma (84' Sculli) quando illuminò l'Olimpico con quella giocata; al "via del Mare", quando mise a tacere Serse Cosmi all 87' con un gran colpo di testa.&nbsp; Naturalmente sono solo voci di corridoio, ma non si sa mai. </P>C1000009RomaFL0112FL0112klose 2.JPGSiNklose-forse-andra-via-dalla-lazio-1004956.htmSiT1000018100456601,02,03030284
2961004888NewsCalciomercatoSerie A, le panchine che ballano: a Palermo pronto Sannino, intanto la Roma blocca Montella20120509114663catania, montella, sannino, roma, palermoAnche la Fiorentina sul tecnico del CataniaL'edizione odierna di <EM>Tuttosport </EM>parla di quello che sarà un grande valzer delle panchine. Il <STRONG>Palermo</STRONG>: <STRONG>Giuseppe</STRONG> <STRONG>Sannino</STRONG> è pronto per firmare un biennale coi rosanero, col Siena che intanto dovrà fare i conti con l'addio di Giorgio Perinetti e cercare anche un nuovo uomo mercato. Catania: dopo il dg Sergio Gasparin, dovrebbe arrivare Nicola Salerno come nuovo direttore sportivo. Balla anche il futuro di <STRONG>Vincenzo Montella</STRONG>, che potrebbe esser stato bloccato dalla Roma se <STRONG>Luis Enrique</STRONG> lascerà. E per l'ex Aeroplanino non sono anche da scartare le sirene che portano a Firenze, con la<STRONG> Fiorentina</STRONG> a caccia di un nuovo tecnico, sebbene Pulvirenti non voglia rassegnarsi all'idea di perderlo.<BR>C1000009adm001adm001sannino.jpgSiNserie-a-panchine-roma-inter-siena-sannino-palermo-catania-1004888.htmSiT1000012,T1000014,T1000023,T1000025100075701,02,03,09030276
2971004856NewsCalciomercatoLecce, Benassi piace a Catania e Fiorentina20120508125531lecce, benassi, catania, fiorentinaE` riuscito a mettersi in mostra Fra i migliori della stagione del <STRONG>Lecce</STRONG>, ormai quasi condannato alla retrocessione, c'è sicuramente il portiere <STRONG>Massimiliano Benassi (30)</STRONG>. Anche contro la <STRONG>Fiorentina</STRONG>, l'estremo difensore si è superato in almeno tre interventi, arrendendosi solo al tiro di Cerci, decisivo poi per il risultato finale. Benassi ha fatto bene soprattutto contro le grandi, e, secondo le ultime indiscrezioni di mercato avrebbe attirato su di sé l'interesse di molti club: <STRONG>Fiorentina</STRONG>, <STRONG>Catania</STRONG>, <STRONG>Torino</STRONG> e <STRONG>Pescara</STRONG> (quest'ultima in caso di promozione in Serie A). Arrivato a Lecce nel 2010, Benassi è riuscito a mettersi in mostra quest'anno dopo l'infortunio di Julio Sergio, restando comunque titolare anche dopo il ritorno del portiere brasiliano. (firenzeviola.it)C1000009adm001adm001benassi.jpgSiNlecce-benassi-catania-fiorentina-1004856.htmSiT1000013100075701,02,03,09030383
2981004761NewsCalciomercatoLa Fiorentina pensa al futuro20120504170000fiorentinaLa Fiorentina getta le basi per aprire un nuovo ciclo. E` caccia all`allenatore.<P align=justify>&nbsp;La Fiorentina, dopo il licenziamento per giusta causa di Delio Rossi, ed aver affidato momentaneamente la panchina a Vincenzo Guerini, è già proiettata all'allenatore del futuro, a cui affidare la squadra per iniziare un nuovo ciclo.</P> <P align=justify>&nbsp;I nomi più papabili al momento sono quelli di Vincenzo Montella, soprattutto nel caso in cui il nuovo direttore sportivo fosse Pietro Lo Monaco, ma anche quelli di Giampiero Gasperini e Stefano Pioli, che, dopo la brutta parentesi estiva&nbsp;sulla panchina bollente&nbsp;del Palermo, si è messo in evidenza con un'ottima stagione alla guida del Bologna.</P>C1000009Firenzafl0712fl0712della valle andrea.jpgSiNfiorentina-allenatore-serie-a-1004761.htmSiT100002401,02,03030247
2991004622NewsCalciomercatoMilan, Mexes potrebbe andare via20120501130000MilanMexes-Milan: E` già addio?Dopo appena una stagione, le strade di Philippe Mexes e del Milan potrebbero già dividersi. La prestazione incolore di Barcellona e lo svarione contro la Fiorentina pesano sia sulla eliminazione dalla Champions che sulla volata scudetto. Se rimane Allegri il centrale potrebbe lasciare il Milan e l'Italia: destinazione Premier. C1000009MilanoFL0112FL0112mexes 2.jpgSiNmexes-vuole-lasciare-milan-1004622.htmSiT1000027100456601,02,03,07030382
3001004498NewsCalciomercatoNapoli, ag. Gargano: «Parleremo con Bigon, poi decideremo»20120426193130napoli, garganoNon sono sorpreso della prestazione <P>A <EM>Radio Crc</EM> nella trasmissione <EM>Si gonfia la rete</EM> di <STRONG>Raffaele Auriemma</STRONG> è intervenuto Pablo Betancourt, procuratore del centrocampista del<STRONG> Napoli</STRONG>, <STRONG>Walter Gargano</STRONG>.</P> <P>"Non sono sorpreso della prestazione disputata ieri sera da Gargano. È stato bravo Pierpaolo Marino, nonostante l'ex direttore del Napoli non fosse convinto della forza dell'uruguaiano".</P> <P>"Gargano è molto probabile che sia convocato anche da Tabarez per le Olimpiadi di Londra".</P> <P>"Sta molto bene a Napoli, domani sera andrò a parlare a Roma con Bigon e con il calciatore. Una squadra tedesca mi ha chiesto notizie circa l'uruguagio, è da un anno che mi chiede di lui. La volontà di Gargano è però quella di restare a Napoli. L'anno scorso la Fiorentina voleva il centrocampista azzurro, l'accordo era praticamente raggiunto, ma il giocatore decise di restare a Napoli".</P> <P>"Un ritocco dell'ingaggio? Bisognerà capire anche l'intenzione della società. In questo momento uno dei simboli del Napoli è Gargano ed è tutto merito del ragazzo che se l'è guadagnato con il lavoro".</P>C1000009adm001adm001gargano.jpgSiNnapoli-agente-gargano-sul-futuro-1004498.htmSiT1000017100075701,02,03,08030332
3011004220NewsCalciomercatoNapoli, Bigon lavora per il dopo Lavezzi20120420124831napoli, lavezziTanti i possibili sostitutiCome riporta <EM>Il Mattino</EM>, il ds del <STRONG>Napoli</STRONG>, <STRONG>Riccardo Bigon</STRONG>, starebbe già lavorando per una eventuale partenza di <STRONG>Ezequiel Lavezzi</STRONG>. La clausola di 31 milioni di euro non è cifra impossibile per PSG, Anzhi, Chelsea e Manchester City e, per non farsi trovare impreparato, il Napoli sta già pensando a nomi di eventuali sostituti. In pole ci sarebbe <STRONG>Luis Muriel</STRONG> dell'Udinese, poi <STRONG>Gaston Ramirez</STRONG> del Bologna, <STRONG>Seydou Doumbia</STRONG> del Cska Mosca, <STRONG>Giuseppe Rossi</STRONG> del Villarreal e infine, anche se più complicato, <STRONG>Stevan Jovetic</STRONG> della Fiorentina.1007856adm001adm001lavezzi 2.jpgSiNnapoli-bigon-lavora-al-dopo-lavezzi-muriel-ramirez-jovetic-1004220.htmSiT1000017100075701,02,03,08030304
3021004108NewsCalciomercatoLazio, clamorosa idea Pazzini20120417130930inter, lazio, pazziniPossibile inserimento di ZarateSecondo quanto riportato dal <EM>Corriere dello Sport</EM> la <STRONG>Lazio</STRONG> vorrebbe provare a strappare all'<STRONG>Inter</STRONG> il cartellino di <STRONG>Giampaolo Pazzini</STRONG>, attaccante attualmente in crisi di risultati, nell'ambito dell'operazione per il riscatto di <STRONG>Mauro Zarate</STRONG> da parte della società di Massimo Moratti. Per l'ex attaccante di Atalanta, Fiorentina e Sampdoria servirebbe anche un importante esborso economico da parte della Lazio vista la valutazione ancora molto alta del giocatore, intorno ai 18 milioni di euro.C1000009adm001adm001pazzini.jpgSiNnotizie-calcio-zarate-inter-pazzini-lazio-1004108.htmSiT1000018100075701,02,03030237
3031003949NewsCalciomercatoRoma, chieste informazioni su Jovetic20120413105131jovetic, fiorentina, romaPer i viola è incedibileCome riferisce la <EM>Gazzetta dello Sport</EM>, la<STRONG> Roma</STRONG> avrebbe fatto un sondaggio con la <STRONG>Fiorentina </STRONG>ad inizio marzo per avere informazioni su <STRONG>Jovetic</STRONG>. La società viola, come ribadito più volte, considera il giocatore incedibile e lo stesso Jovetic in caso di partenza da Firenze punterebbe a club di primissima fascia.C1000009adm001adm001jovetic 2.jpgSiNfiorentina-jovetic-notizie-roma-1003949.htmSiT1000012100075701,02,03030184
3041003933NewsCalciomercatoFiorentina, favorito Sartori come direttore sportivo20120412203130sartori, chievo, fiorentinaAumentano le possibilitàSecondo quanto riporta <STRONG>Gianluca Di Marzio</STRONG>, la <STRONG>Fiorentina</STRONG> avrebbe ridotto la scelta per il nuovo ds a due nomi: Giovanni Sartori, in pole position, e Gabriele Oriali più defilato. Sembra che il ds del Chievo ieri sera fosse allo stadio Franchi per vedere dal vivo i viola; questo sarebbe un indizio importante anche visto il momento delicatissimo che sta attraversando la società dei Della Valle. C1000009adm001adm001sartori.jpgSiNsartori-chievo-fiorentina-1003933.htmSiT1000024100075701,02,03030268
3051003923NewsCalciomercatoRaiola: «Balotelli resterà al City. Hamsik non ha mercato in Italia»20120412143130juventus, milan, raiola, balotelliPogba o rimane al Manchester United o va alla Juventus<P>Queste le parole di <STRONG>Mino Raiola</STRONG>, agente di <STRONG>Mario Balotelli</STRONG>, a <EM>Sky Sport</EM>: "Sono a Manchester ma nessuno motivo di mercato, purtroppo... Ho parlato con Mario e Mancini. C'è stato un momento di tensione, ma ora è tutto calmo. Mario ha capito i suoi errori, è speciale in tutti i sensi, a volte sbaglia senza farlo apposta. Da Mario tutti si aspettano tanto. L'espulsione con l'Arsenal è negativa per la cattiva prestazione. Enorme pressione dei tifosi su Mario non c'è l'intenzione di cederlo da parte del Manchester City. Lui ha sempre detto che si trova bene a Manchester, trovando il suo equilibrio. Poi l'equilibrio si perde quando le cose vanno male. L'Italia gli manca, è normale, c'è la sua famiglia e i suoi amici. Sicuramente non finirà la sua carriera in Italia, ma non è questo il momento di rientrare. Il Manchester City non ha nessuna intenzione di cederlo, ma anzi di continuare a crescere insieme. Derby Inter-Milan? Io penso che quando Mario deciderà di tornare ci sarà un grande derby di mercato. Sarà un grande show. Questo però non è il momento. Mario deve crescere e lo farà a Manchester. Il derby di mercato ci sarà fra uno o due anni, chissà".</P> <P>Il futuro di Tevez e Dzeko? "Tutto dipende dalla volontà del giocatore, se vuole o meno essere ceduti. Mario sicuramente non chiederà di essere ceduto dal Manchester City".</P> <P>Pogba? "E' una decisione difficile che deve prendere il ragazzo. O rimane al Manchester United o va alla Juventus. Ci sono chance per entrambe le possibilità. E' una decisione importante che può decidere una carriera. E' una scelta che va fatta con calma. Lo United punta molto su di lui, vogliono rinnovare. Dipenderà molto dalla volontà del ragazzo".</P> <P>Natali? "Vedremo. Con Natali abbiamo in programma una riunione con la Fiorentina. Io non credo che siamo vicini al Milan. Ci sono varie proposte, dall'Italia e dall'estero. Prima incontriamo la Fiorentina e poi decidiamo".</P> <P>Hamsik? "Se mi rifate questa domanda mi impegno a rispondere con più precisione. Marek è un giocatore che ha un prezzo molto alto che non ha mercato in Italia. E questo vale anche per Lavezzi e Cavani".</P>1007856adm001adm001raiola.jpgSiNbalotelli-juventus-milan-pogba-raiola-1003923.htmSiT1000007,T1000017,T1000027100075701,02,03,06,07030367
3061003900NewsCalciomercatoFiorentina in vantaggio per Kuyt20120412103619fiorentina, liverpool, kuytPronta l`offerta dei viola<P>Arrivano nuove voci dall'Inghilterra relative a<STRONG> Dirk Kuyt</STRONG>, attaccante del <STRONG>Liverpool </STRONG>da tempo nel mirino della <STRONG>Fiorentina</STRONG>. La Fiorentina dovrà stare attenta alla concorrenza del Feyenoord, squadra da cui il Liverpool lo aveva prelevato nel 2006. Secondo quanto riportato dal <EM>Daily Mail</EM>, il club olandese è pronto ad offrire 1 milione di sterline al Liverpool per il cartellino dell'esterno, con un concretto da 1 milione a stagione. Un'offerta non poco distante da quella della Fiorentina, che al momento sembra in vantaggio sul Feyenoord. (firenzeviola)</P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001kuyt.jpgSiNfiorentina-notizie-liverpool-kuyt-1003900.htmSiT1000024100075701,02,03030261
3071003819NewsCalciomercatoMicciché, v.p. Palermo: «Cassani resterà alla Fiorentina»20120410140131fiorentina, palermo, micciché, cassaniLa Fiorentina ha un diritto di riscatto a suo favore <P>Ai microfoni di <EM>Radio Toscana</EM>, <STRONG>Guglielmo Micciché</STRONG>, vicepresidente del <STRONG>Palermo</STRONG>, ha parlato del futuro di <STRONG>Mattia Cassani</STRONG>, terzino in prestito con diritto di riscatto dalla società rosanero: "La Fiorentina ha un diritto di riscatto a suo favore e penso che lo sfrutterà. Cassano è un buon acquisto che può fare molto per la società viola. Con lui non si hanno mai sorprese negative. A Palermo era titolare inamovibile e lo abbiamo ceduto solo perché lui voleva una nuova esperienza".</P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001micciche.jpgSiNpalermo-notizie-fiorentina-micciche-cassani-1003819.htmSiT1000023,T1000024100075701,02,03030222
3081003808NewsCalciomercatoNapoli, il ds Bigon in bilico. De Laurentiis valuta i sostituti20120410114131napoli, de laurentiis, bigonPiace Lo Monaco<P>Come riferisce <EM>Il Mattino</EM> c`è grande fermento intorno al <STRONG>Napoli </STRONG>del futuro. Nomi, ipotesi, previsioni, strategie. La rivoluzione non è ancora iniziata e De Laurentiis sta valutando alcune opzioni sul tavolo. lavora al rinnovo del contratto per il direttore sportivo Bigon ma non è detto che resti. Ovviamente il dirigente è pronto a firmare il prolungamento. Ma il ds potrebbe essere il primo a pagare per l`andamento deludente in campionato: il patron pensa a una nuova figura professionale che incarni certe caratteristiche, grande esperienza unita al fiuto nella scoperta di giovani talenti e notevole dimestichezza sul mercato.</P> <P>Nella hit parade del direttore sportivo ideale questa settimana al primo posto spunta Pietro Leonardi, attuale uomo mercato del Parma. Difficile, invece, che arrivi Corvino: l`ormai ex uomo di fiducia dei Della Valle, come è noto, è al capolinea con la Fiorentina. Ma su di lui c`è l`ombra del pessimo carattere che non ha contribuito all`immagione del club viola. Ma tra i fedelissimi del presidente De Laurentiis c'è anche chi spinge per una figura diversa, per un manager più istituzionale, ma che sappia di pallone, da affiancare a un uomo mercato. Una strada che porta dritta a Salvatore Bagni. Bagni, come è noto, è in perfetta sintonia con il patron e potrebbe anche lavorare insieme a Bigon, con compiti ben separati.</P> <P>De Laurentiis, infatti, non intende più trattare i giocatori in prima persona, come è stato costretto a fare negli ultimi anni. Ma non finisce qui, di nomi in caldo ce ne sono un bel po`. Anche Pietro Lo Monaco è tra i possibili candidati a prendere il posto di Bigon, se dovesse andare via. Ha però un contratto che lo lega ancora al Catania e Pulvirenti non sembra intenzionato a lasciarlo partire. Vedremo. Poi c'è Stefano Capozucca, direttore sportivo del Genoa. Anche lui ha un contratto che lo lega a Preziosi ma sono in molti a pensare che a fine anno lascerà. Quindi puntuale, l'immancabile Giovanni Sartori, considerato uno dei più bravi in circolazione. In effetti con il Chievo ha fatto bene. Particolare interessante: è abituato ad arrangiarsi con pochi soldi. Piace anche Pasquale Sensibile, l`uomo del miracolo Novara ora alla Sampdoria. Però al momento non è chiaro a nessuno da che parte sta andando il progetto. Certo, il mercato va fatto adesso. Non c`è tempo: il Napoli non ha tantissimi soldi da spendere (investe ciò che incassa), quindi deve essere bravo a trovare idee alternative in giro per il mondo. Frenata di Michele Uva: dovrebbe occupare la scrivania di Fassone, in partenza, ma sono molte le sue perplessità ad accettare l`offerta. Dopo Nicola Lombardo, novità in vista anche nel marketing.</P> <P>&nbsp;</P> <P><BR>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001bigon.jpgSiNnapoli-de-laurentiis-bigon-1003808.htmSiT1000017100075701,02,03,08030345
3091003787NewsCalciomercatoFiorentina, in tre per il ruolo di nuovo direttore sportivo20120409190131fiorentina, corvio, sartori, vitaleIn casa viola si guarda al futuroDopo la bella vittoria di San Siro contro il <STRONG>Milan</STRONG>, in casa viola si guarda già al futuro. Per prima cosa c'è una salvezza da ottenere, resa un po' meno complicata dai tre punti conquistati contro i rossoneri. A salvezza ottenuta si inizierà a rifondare la squadra, partendo dalle basi. Dopo l'annuncio del "non rinnovo" di <STRONG>Pantaleo Corvino</STRONG>, in casa viola manca una figura fondamentale: il direttore sportivo. Nei giorni scorsi si è parlato in più occasioni del nuovo volto che prenderà il timone della <STRONG>Fiorentina</STRONG>: ne è emerso che il prossimo direttore sportivo della Fiorentina dovrà essere una figura diversa da Corvino, il quale aveva pieni poteri. Per questo, tra la rosa dei papabili, dovrebbe essere escluso Pietro Lo Monaco, un personaggio per certi aspetti simile a Pantaleo Corvino.<BR>Una figura, quella del nuovo ds viola, che dovrà seguire soltanto la prima squadra: sfogliando la margherita, rimangono al momento tre probabili ipotesi. Le prime due portano il nome di <STRONG>Gabriele Oriali</STRONG> e di <STRONG>Giovanni Sartori</STRONG>, mentre il terzo nome, leggermente più defilato è quello di <STRONG>Pino Vitale</STRONG>. Non è neanche da escludere a priori un eventuale arrivo alla Fiorentina dei primi due, con Sartori che andrebbe a ricoprire il vuoto lasciato da Corvino, ricoprendo la carica di direttore sportivo, mentre Oriali assumerebbe un ruolo diverso, in grado di rappresentare la squadra con la stampa e durante le assemblee di Lega. (firenzeviola)C1000009adm001adm001corvino.jpgSiNnotizie-fiorentina-direttore-sportivo-1003787.htmSiT1000024100075701,02,03030275
3101003705NewsCalciomercatoIl Manchester City continua a visionare Jovetic20120406161531fiorentina, manchester city, joveticIl giocatore è stato individuato come il futuro sostituto del partente TevezApprendiamo solo oggi che durante la partita Genoa-Fiorentina, di quasi 2 settimane fa, era presente in tribuna anche l'osservatore del Manchester City, Attilio Lombardo, che sarebbe venuto espressamente per vedere all'opera le gesta di Stevan Jovetic, giocatore che è stato individuato come il futuro sostituto del partente Tevez. Dunque un'altra pretendente inglese per il talento montenegrino della Fiorentina. (firenzeviola.it)1007856adm001adm001jovetic 2.jpgSiNfiorentina-notizie-mercao-manchester-city-jovetic-1003705.htmSiT1000024100075701,02,03030148
3111003677NewsCalciomercatoViviano: «Sogno la Fiorentina»20120406110511Viviano-Palermo-Fiorentina«Se ci sarà la possibiltà, non mi tirerò indietro»L'attuale portiere del palermo, Emiliano Viviano, si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni importanti: il suo sogno più grande sarebbe quello di giocare nella Fiorentina. A "Calcio 2000" Viviano ha confessato: "E' tutta la vita che sogno un trasferimento a Firenze, se ne è parlato tante volte senza che poi accadesse nulla. Se ci sarà la possibilità, non mi tirerò indietro". L'anno che verrà potrebbe essere per il portiere quello del tanto agognato trasferimento in terra toscana.<br>FL0131FL0131viviano.jpgSiNviviano-palermo-fiorentina-1003677.htmSi100148501,02,03010192
3121003638NewsCalciomercatoFiorentina e Roma su Kuyt del Liverpool20120405115002kuyt, roma, fiorentina, liverpool, galatasaray, feyenoordAnche il Galatasary sul giocatore<P>Secondo quanto riferisce il <EM>The Sun</EM>, <STRONG>Roma</STRONG> e <STRONG>Fiorentina </STRONG>sarebbero fortemente interessate all'attaccante <STRONG>Dirk Kuyt (31)</STRONG>. L'olandese di proprietà del Liverpool, a fine stagione andrà via, e tra i club che lo seguono, oltre alle due italiane, ci sono anche Galatarsaray e Feyenoord.</P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001kuyt.jpgSiNfiorentina-roma-kuyt-1003638.htmSiT1000012,T1000024100075701,02,03030252
3131003598NewsCalciomercatoJuventus, in quattro per l`attacco20120404181896juventus, tevez, higuain, rossi, joveticMarotta sta lavorando anche in vista della Champions LeagueIl quotidiano Tuttosport, stila la lista dei possibili futuri attaccanti della Juventus. Si parte da un vecchio obiettivo ovvero Carlos Tevez, seguito a gennaio anche dal Milan, poitroviamo Gonzalo Higuain, per il quale però c'è la forte concorrenza del Chelsea, a seguire Giuseppe Rossi in uscita da un Villarreal e infine Stevan Jovetic, talento della Fiorentina&nbsp; valutato circa 25 milioni.<BR>C1000009adm001adm001marotta.jpgSiNjuventus-tevez-higuain-rossi-jovetic-1003598.htmSiT1000007100075701,02,03,06030239
3141003590NewsCalciomercatoFiorentina, il Chelsea insiste per Jovetic20120403194531jovetic, chelsea, fiorentinaPronta un`offerta importanteIl Chelsea non mollerebbe la pista Jovetic. Di oggi la notizia che la difficile situazione di classifica della Fiorentina starebbe convincendo i dirigenti dei Blues a fare un'offerta, ma questa volta al ribasso di circa 20 milioni di sterline, sperando nella volontà del giocatore di lasciare i viola visti gli scarsi risultati ottenuti e il futuro ancora incerto della sua squadra, nonostante il recente rinnovo. (fansfc.com)C1000009adm001adm001jovetic 2.jpgSiNfiorentina-chelsea-mercato-jovetic-1003590.htmSiT1000024100075701,02,03030140
3151003562NewsCalciomercatoRoma, Sabatini vuole Tomic20120403110328roma, sabatini, tomic, markovic, fiorentina, interGià nel giro della nazionale maggioreIl ds della Roma Walter Sabatini, come riferisce Tuttosport, continua a seguire due giovani talenti in forza al Partizan Belgrado. Il primo è Lazar Markovic, che piace anche a Fiorentina ed Inter, mentre il secondo, è Nemanja Tomic (24), già nel giro della nazionale maggiore.C1000009adm001adm001tomic.jpgSiNroma-sabatinimercato-tomic-markovic-1003562.htmSiT1000012100075701,02,03030222
3161003417NewsCalciomercatoFiorentina, Vargas verso il Bayern Monaco20120330151531fiorentina, vargasIn cambio potrebbe arrivare ContentoSi è riaccesa negli ultimi giorni una trattativa che già un paio di anni fa sembrava sul punto di concludersi. Emissari del Bayern Monaco infatti hanno incontrato il procuratore dell'esterno sinistro viola Juan Manuel Vargas per trattarne l'acquisto. L'offerta da presentare alla Fiorentina sarebbe di una decina di milioni di euro, più il prestito del difensore di origini italiane Diego Contento. (firenzeviola.it)C1000009adm001adm001vargas juan manuel.jpgSiNfiorentina-bayern-monaco-vargas-contento-1003417.htmSiT1000024100075701,02,03030241
3171003372NewsCalciomercatoFiorentina, Rossi vuole la conferma di Vargas20120329140525fiorentina, vargas, rossiSembra essere tornato su buoni livelli di rendimentoCome si legge su Tuttosport, Delio Rossi avrebbe espressamente richiesto la conferma di Juan Manuel Vargas per la prossima stagione. Il giocatore della Fiorentina, che ha deluso nella prima parte di campionato, adesso sembra essere tornato su buoni livelli di rendimento.C1000009adm001adm001vargas juan manuel.jpgSiNfiorentina-vargas-rossi-1003372.htmSiT1000024100075501,02,03030226
3181003365NewsCalciomercatoLa Juventus ha scelto Jovetic20120329121531juventus, fiorentina, joveticRipartire con il montenegrinoSecondo Tuttosport la Juventus ha già deciso con chi ripartire dalla prossima stagione. L'obiettivo numero uno è Stevan Jovetic. Il fantasista della Fiorentina è da tempo nella lista di Marotta, ma per il montenegrino bisognerà battere la dura concorrenza del Chelsea, disposto a spendere più di 25 milioni di euro per il cartellino del giocatore.C1000009adm001adm001jovetic 2.jpgSiNjuventus-jovetic-chelsea-fiorentina-1003365.htmSiT1000007,T1000024100075501,02,03,06030151
3191003345NewsCalciomercatoInter, Moratti vuole ripartire con Lo Monaco20120328181220lo monaco, inter, morattiPer il presidente nerazzurro sarebbe l`uomo giusto<P>Dopo la sorpresa Stramaccioni, Massimo Moratti ha in mente l'uomo giusto per tornare a vincere. Si tratta di Pietro Lo Monaco, attuale d.g. del Catania. Il dirigente del club etneo, corteggiato anche dalla Fiorentina, sarebbe stato individuato dal presidente nerazzurro come il punto da dove ripartire per fare dell'Inter nuovamente una squadra vincente. </P> <P><BR>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001lo monaco.jpgSiNinter-lo-monaco-moratti-1003345.htmSiT1000014,T1000024,T1000026100075501,02,03,09030219
3201003128NewsCalciomercatoFiorentina, Oriali o Lo Monaco per il nuovo corso20120323125531fiorentina, lo monaco, orialiSi pensa al dopo CorvinoSecondo il Corriere dello Sport i candidati in pole position alla successione di Pantaleo Corvino dietro la scrivania della Fiorentina sono due: Gabriele Oriali e Pietro Lo Monaco. I due avrebbero le caratteristiche richieste da Della Valle, visto che conoscono il mercato, hanno doti organizzative e sanno come costruire un gruppo. Staccati troviamo Leonardi, Marino e Sabatini.C1000009adm001adm001lo monaco.jpgSiNlo-monaco-oriali-inter-fiorentina-1003128.htmSiT1000024,T1000026100075701,02,03030387
3211002989NewsCalciomercatoFiorentina, grossa offerta del Barcellona per Jovetic20120320131220jovetic, juventus, barcellonaLa Juventus sempre sul giocatoreSecondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, su Stevan Jovetic, oltre alla Juventus, ci sarebbe il forte interesse anche del Barcellona, disposto ad offrire al trequartista della Fiorentina circa 5 milioni di euro a stagione.C1000009adm001adm001jovetic 2.jpgSiNfiorentina-jovestic-barcellona-juventus-1002989.htmSiT1000007,T1000024100075701,02,03030189
3221002974NewsCalciomercatoCalciomercato: la girandola dei dirigenti20120320101244Calciomercato dirigenti Corvino Lo Monaco Marino Inter Il calciomercato dei dirigenti. Da Corvino a Marino le possibili destinazioni<P>Pantaleo Corvino, storico ds della Fiorentina, in questi giorni&nbsp;non ha rinnovato il contratto con i Della Valle, questo evento potrebbe far aprire scenari interessanti per la prossima stagione, a trarne vantaggi potrebbe essere l'Inter di Moratti. La squadra ha palesemente bisogno di un cambiamento forte e radicale, e il presidente ha già fatto sapere di non essere contento della attuale situazione della sua squadra e di voler agire di persona per cambiare qualcosa; la prima mossa potrebbe essere proprio l'ingaggio dell'ex ds della Fiorentina, grande esperto di calcio sud americano, che lascierebbe un vuoto alla squadra toscana colmabile solo con l'arrivo di un&nbsp;grande esperto di calcio come&nbsp;l'amministratore delegato&nbsp;del Catania : Pietro&nbsp;Lo Monaco, che pare non sia più in raporti idilliaci con il presidente Pulvirenti. Indipendentemente dalla destinazione Lo Monaco pare&nbsp;fermo nella sua decisione di cambiare aria,&nbsp;ai piedi dell'Etna potrebbe approdare Pierpaolo Marino, ex direttore generale&nbsp;di Udinese e Napoli ed attuale direttore&nbsp;tecnico dell'Atalanta, a&nbsp;riportare la notizia, il portale catania46.net. Non ci resta che attendere la fine della stagione per capirne qualcosa in più, i colpi di scena sono&nbsp;dietro l'angolo, e il calciomercato, anche quello&nbsp;dei dirigenti, è sempre in fermento.</P>C1000009FL0151FL0151corvino.jpgSiNdirigenti-corvino-lo-monaco-marino-inter-fiorentina-catania-1002974.htmSiT1000007,T1000010,T1000011,T1000012,T1000013,T1000014,T1000015,T1000016,T1000017,T1000018,T1000019,T1000020,T1000021,T1000022,T1000023,T1000024,T1000025,T1000026,T1000027,T1000028100274101,02,03,08,09030304
3231002966NewsCalciomercatoBozzo, agente Fifa: «Rapporto con Zarate concluso. Non sono più il suo procuratore»20120320083130zarate, bozzoCassano sta bene, speriamo che si possano avere notizie positive a breve<P>Giuseppe Bozzo, agente Fifa, parla a Sky Sport della fine del rapporto con l'attaccante dell'Inter Mauro Zarate, del quale non sarà più il rappresentante: "Zarate non è più un mio assistito da ieri. Non ho chiesto il rinnovo, ci sono dei percorsi che si fanno insieme e altri no. E' stato coinvolto dalla stagione negativa di tutta la squadra, per lui sarebbe stato meglio giocare da titolare che entrare sempre a partita in corso". </P> <P>Su Gilardino e Cassano: "Gilardino nelle ultime due stagioni è stato un po' coinvolto dall'andamento negativo della Fiorentina e da solo non è riuscito a invertire la situazione. Ora è a Genoa per ripagare la fiducia di Preziosi, si trova bene. Speriamo che in Liguria possa ripercorrere i primi anni della Fiorentina. Vuole mettere in difficoltà Prandelli per andare agli Europei. Cassano sta bene, speriamo che si possano avere notizie positive sul suo conto a breve".</P>C1000009adm001adm001zarate.jpgSiNzarate-bozzo-inter-1002966.htmSiT1000018,T1000026100075701,02,03030318
3241002793NewsCalciomercatoParma, Amauri vicino al ritorno20120315184620parma, fiorentina, amuriIl giocatore non ha convinto in violaSecondo quanto riporta Tuttosport, per la prossima stagione sarebbe quasi fatto il ritorno di Amauri al Parma. Il giocatore che non ancora convinto alla Fiorentina, potrebbe accettare il ritorno con i ducali, dopo i sei mesi positivi della scorsa stagione. C1000009adm001adm001amauri 2.jpgSiNamauri-fioentina-parma-1002793.htmSiT1000023,T1000024100075701,02,03030235
3251002784NewsCalciomercatoInter, Moratti pensa anche a Prandelli20120315160131inter, prandelli, fiorentina, morattiAnche in passato è stato accostato all`InterPer l'Inter del futuro il presidente Moratti, oltre a Villas Boas e Mazzarri, pensa anche al c.t. della nazionale Cesare Prandelli. L'ex tecnico della Fiorentina è già stato più volte accostato ai nerazzurri. Moratti sarebbe contento di affidare una squadra giovane e ambiziosa all'ex viola.C1000009adm001adm001prandelli.jpgSiNinter-fiorentina-prandelli-moratti-1002784.htmSiT1000026100075501,02,03030211
3261002565NewsCalciomercatoNapoli, Hamsik fedele agli azzurri. Respinto il Psg20120310211500calciomercato,napoli,serie aDe Laurentis riesce ad ottenere il rinnovo di Hamsik fino al 2016. Ora è tempo di lottare per tenersi stretti anche Lavezzi e Cavani.<P>Il presidente del Napoli conferma che per la prossima stagione riuscirà a tenersi stretto i gioiellini della sua squadra al di là dei risultati che otterrà in questo campionato. La prima rassicurazione è arrivata con il rinnovo di Markel Hamsik che ha firmato un contratto fino al 2016, dopo aver rifiutato la vantaggiosa offerta ricevuta dal Psg di Leonardo e Ancelotti. Le parole di De Laurentis a Sky: "Hamsik è una persona educata e garbata, ha sposato in pieno la nostra causa firmando un contratto fino al 2016, quindi non credo ci sia nulla da controllare. Il Paris Saint Germain ha molti soldi, un tecnico di valore, ma deve dimostrare di poter vincere". In fumo quindi le speranze di Leonardo e di molti altri club della Premier.</P> <P>Il prossimo obiettivo di De Laurentis è il rinnovo di Lavezzi che ha ancora nel suo contratto una clusola&nbsp;rescissoria da 31 milioni di euro. Il Pocho sembra aver ritrovato il suo equilibrio e dopo la doppietta contro il Chelsea ha ripreso a segnare con costanza, perciò il presidente proverà a rinnovargli il contratto prima del calciomercato estivo evitando qualsiasi corteggiamento da parte di altre società.</P> <P>Ci sarà da sudare invece per il rinnovo di Cavani. Su di lui ci sono i più grandi club del mondo che offriranno al fuoriclasse un ingaggio superiore a quello imposto da De Laurentis e anche palcoscenici irrinunciabili. In estate si faranno avanti Barcellona, Real Madrid, Mancheser City e United. Sarà dura per il presidente rinunciare a offerte del peso di 50 milioni, ma ci proverà. Nel caso in cui dovesse cedere si pensa gia ad un sostituto, degno di prendere il posto di Cavani ma ovviamente con caratteristiche diverse, si tratta di Jovetic della Fiorentina. Il giocatore potrebe arrivare anche senza la cessione dell'uruguaiano e in quel caso Mazzarri sara felice di far arretrare Hamsik sulla linea dei centrocampisti</P>1007858FL0121FL0121hamsik.jpgSiNcalciomercato-campionato-serie a-1002565.htmSi100148701,02,03030306
3271002554NewsCalciomercatoCatania, i convocati per la Fiorentina20120310141959catania, fiorentinaLa lista<P>Il&nbsp; tecnico del Catania, Vincenzo Montella, alla fine della rifinitura mattutina, ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida di domani contro la Fiorentina alle ore 15.00, valido per l'ottava giornata del girone di ritorno del Campionato<BR>Serie A Tim 2011/12.<BR>Questi i 22 atleti convocati:<BR>Portieri -<BR>20 Carrizo, 1 Kosicky, 29 Terracciano.<BR>Difensori -<BR>14 Bellusci, 33 Capuano, 6 Legrottaglie, 12 Marchese, 11 Motta, 3 Spolli.<BR>Centrocampisti -<BR>28 Barrientos, 13 Izco, 16 Llama, 10 Lodi, 5 Paglialunga, 19 Ricchiuti, 8 Seymour.<BR>Attaccanti -&nbsp; <BR>18 Bergessio, 32 Catellani, 22 Ebagua, 17 Gomez, 7 Lanzafame, 9 Suazo.<BR></P>C1000009adm001adm001bergessio.jpgSiNmontella-barerrgessio-montella-fiorentina-1002554.htmSiT1000014,T1000024100075401,02,03,09030326
3281002545NewsCalciomercatoJuventus, tre bomber nel mirino20120310113855napoli, villareal. rossi, lavezzi, fiorentina, jovetic, juventusMarotta vuole un top playerLa Juventus continua a scandagliare il mercato alla ricerca di un attaccante di qualità: secondo quanto riportato da Tuttosport, infatti, i bianconeri starebbero seguendo con grande attenzione tre giocatori, ovvero Stevan Jovetic della Fiorentina, Ezequiel Lavezzi del Napoli e Giuseppe Rossi del Villarreal. Arrivare ai primi due sembra essere un'impresa piuttosto difficile, dal momento che sia il montenegrino che l'argentino sono considerati incedibili dai rispettivi presidenti, mentre qualche spiraglio in più potrebbe esserci per l'attaccante della nazionale azzurra, attualmente fermo per infortunio e voglioso di tornare a giocare nel nostro campionato.C1000009adm001adm001rossi giuseppe.jpgSiNjuventus-marotta-lavezzi-napeoli-rossi-vilareal-fioorentina-jobvetic-1002545.htmSiT1000007,T1000017,T1000024100075701,02,03,06030161
3291002479NewsCalciomercatoGhirardi: «Amauri? In estate vedremo..»20120308221527Amauri-Parma-Ghirardi«Abbiamo un gran ricordo di lui»All'uscita dalla sede della lega di serie A, il presidente del Parma Tommaso Ghirardi, ha rilasciato dichiarazioni importanti circa un possibile ritorno in maglia ducale di Amauri, attualmente alla Fiorentina: "L'ho salutato dopo la partita con i viola, mi fa molto piacere vederlo, abbiamo un gran ricordo di lui, chissà cosa ci riserverà il futuro. Ha il contratto in scadenza? Vedremo a fine campionato come agire.." Insomma, per l'attaccante la pista parmense resta sempre aperta.<br>FL0131FL0131ghirardi.jpgSiNamauri-parma-ghirardi-1002479.htmSi100148501,02,03010257
3301002436NewsCalciomercatoMilan, è fatta per Montolivo20120307114531montr0kvo, fiorentina, milanSostituirà Van BommelSecondo quanto riporta il Corriere dello Sport, il Milan avrebbe trovato l`accordo con Riccardo Montolivo, in scadenza di contratto con la Fiorentina. La dirigenza rossonera avrebbe offerto al centrocampista di Caravaggio un quadriennale. Montolivo, nei piani di Massimiliano Allegri, prenderebbe il posto, davanti alla difesa, di Mark Van Bommel, il quale potrebbe chiudere la carriera in patria al PSV. C1000009adm001adm001montolivo.jpgSiNmilan-montyoolivo-fiorentina-1002436.htmSiT1000024,T1000027100075701,02,03,07030262
3311002400NewsCalciomercatoJuventus, avviati contatti per Jovetic20120306190131jovetic, mrotta, paratic, fiorentina, joveticIl giocatore sarebbe molto gradito a ConteCome riporta l'edizione odierna di <EM>Tuttosport</EM>, <STRONG>Marotta </STRONG>e <STRONG>Paratici</STRONG>, avrebbero già avviato i primi contatti con la<STRONG> Fiorentina</STRONG> per <STRONG>Stevan Jovetic (22)</STRONG>. Gli ostacoli da superare per i bianconeri sono essenzialmente due: il recente rinnovo fino al 2016 del contratto di Jovetic e l'accesa protesta dei tifosi viola provocata da una cessione dell'elemento di maggior talento della Fiorentina ad una acerrima rivale come la Juventus, come successe tre anni fa in occasione della vendita, sempre alla Vecchia Signora, del brasiliano Felipe Melo.C1000009adm001adm001jovetic 2.jpgSiNjuventus-jovetic-fiorentina-marotta-1002400.htmSiT1000007,T1000024100075701,02,03,06030180
3321002379NewsCalciomercatoFiorentina, offerta del Chelsea per Jovetic20120305213130milan, jovetic, chelsea, fiorentinaSul giocatore anche il MilanStevan Jovetic, centrocampista offensiva della Fiorentina, potrebbe cambiare maglia la prossima estate. Il montenegrino ha bisogno di nuovo stimoli per diventare un campione di caratura internazionale. Su di lui c'erano già Milan, Manchester Utd e Bayern Monaco, ma pare che alla lista dei pretendenti si sia aggiunto anche il Chelsea di Abramovich, che avrebbe pronta un'offerta da 25 milioni.1007856adm001adm001jovetic 2.jpgSiNjovetic-fiorentina-chrelsea-milan-1002379.htmSiT1000024,T1000027100075701,02,03030150
3331002299NewsCalciomercatoBologna, anche le big spagnole su Ramirez 20120304083130ramirez, bolognaSul giocatore c`è anche la JuventusNuove sul fronte <STRONG>Gaston Ramirez</STRONG>. Sul gioiellino uruguaiano del Bologna spuntano due grandi pretendenti dalla Spagna: si tratta del Barcellona e del Real Madrid, che avrebbero inviato degli emissari per osservare da vicino il fantasista della formazione emiliana. Ramirez fa gola però anche all'Inter ed alla Juventus, mentre la scorsa estate era stato ad un passo dalla Fiorentina. Il Bologna adesso gongola, perché il prezzo salirà in maniera esponenziale, visto che permangono anche interessamenti da Oltremanica, con il Liverpool in pole position tra i vari club di Premier League interessati. (tmw)C1000009adm001adm001ramirez gaston.jpgSiNramirez-bologna-barcellona-1002299.htmSiT1000020100075701,02,03030110
3341002236NewsCalciomercatoNapoli, tutti i possibili colpi del ds Bigon20120302105750napoli, bigon, calciomercatoGli azzurri cominciano a pianificare i colpi per l`estate<P>Come riferisce <EM>Il Roma</EM>, è già aria di mercato in casa <STRONG>Napoli</STRONG>. Nel mese di marzo si cominceranno (piaccia o no) a imbastire le trattative per rafforzare la squadra a giugno. Proprio per questo il Napoli ha già mosso qualche passo nelle numerose amichevoli tra nazionali. Intanto Claudio <STRONG>Ariel Yacob</STRONG> è ai ferri corti con Alfio Basile, tecnico del Racing de Avellaneda. Prendono forza così le voci che lo vorrebbero in arrivo in Europa. In Italia il centrocampista è seguito da Napoli, Lazio e Fiorentina. Ma occhio al Manchester United... Non c`è solo Yacob come nome che piace agli azzurri: Mladen Petric ha praticamente annunciato il suo addio all`Amburgo a fine stagione. L`attaccante è in scadenza e non ha ricevuto alcuna proposta per il rinnovo.</P> <P><STRONG>Petric </STRONG>è stato protagonista in Bundesliga per quattro anni, ma ora è in rotta con la dirigenza della sua squadra. Come conferma la Bild, e come Calciomercato.com aveva già annunciato, il Napoli segue con interesse il croato, che piace anche alla Lazio e al suo ex club, il Basilea. In casa Napoli, torna nel mirino anche il francese<STRONG> Matuidi</STRONG>, o per meglio dire ritorna negli interessi della società azzurra. Dopo averlo seguito a lungo durante la scorsa estate, il Napoli potrebbe tornare prepotentemente sulle tracce del francese.</P> <P>Il centrocampista, attualmente in forza al St.Etienne, è tornato nei pensieri della dirigenza del club partenopeo e potrebbe decidere di fare nella prossima estate l`investimento non fatto l`anno scorso per portare il giocatore alla corte di Mazzarri. Napoli che ha nel mirino anche il 17enne argentino Peralta e il centrocampista 20enne del River Plater <STRONG>Ezequiel Cirigliano</STRONG>, che piace anche alla Lazio.</P>1007856adm001adm001bigon.jpgSiNnapoli-cirigliano-matudi-bigon-de-laurentiis-1002236.htmSiT1000017100075701,02,03,08030375
3351002233NewsCalciomercatoIl vero sogno del Milan è montenegrino20120302103854milan, manchester city, chelsea, fiorentina, joveticSul giocatore anche Manchester City e ChelseaIl quotidiano<EM> Tuttosport</EM> stamani titola, riferito a <STRONG>Stevan Jovetic</STRONG>, "Firenze gli sta stretta, il Milan osserva". Chiaro messaggio di un non segreto interesse del club rossonero nei confronti del trequartista montenegrino. Ma sul giocatore si è posata anche l'attenzione di Manchester&nbsp; City e Chelsea disposte a offrire 25-30 milioni di euro alla<STRONG> Fiorentina</STRONG> per il fantasista. 1007856adm001adm001jovetic 2.jpgSiNchelsea-manchester-city-fiorentina-jovetic-milan-1002233.htmSiT1000024,T1000027100075701,02,03,07030174
3361002212NewsCalciomercatoCesena, tanti club su Parolo20120301222025parlo, cesena, fiorentinaFiorentina in poleIl centrocampista del <STRONG>Cesena Marco Parolo (27)</STRONG>, secondo quanto riportato sulle pagine dell'edizione odierna de<EM> La Nazione</EM>, continuerebbe a essere un obiettivo primario per la Fiorentina. Si starebbe ipotizzando l'offerta del cartellino del difensore italo-brasiliano Felipe Dalbello (27), che nel Cesena ha già già militato in prestito durante la seconda parte del 2010/11, come parziale contropartita tecnica; tutte da verificare sia la disponibilità del giocatore a scendere eventualmente di categoria, sia l'interessamento da parte della dirigenza bianconera nei suoi confronti. Sulle tracce di Parolo, attualmente legato al Cesena fino al giugno 2015 e il cui valore di mercato è stimato intorno ai 7 milioni di euro, rimangono anche Inter, Palermo, Lazio, Cagliari e Udinese.C1000009adm001adm001parolo.jpgSiNparolo-fiorentina-cesena-1002212.htmSiT1000018,T1000019,T1000020,T1000021,T1000022,T1000024100075701,02,03010252
3371002207NewsCalciomercatoFiorentina, l`Aston Villa insiste per Vargas20120301193130aston villa, vargas, fiorentinaOfferta importante del club ingleseDalle colonne di<EM> Football Press</EM> si apprende la notizia che l'<STRONG>Aston Villa</STRONG> sarebbe pronta addirittura con un'offerta concreta che avvicinerebbe i 20 milioni di euro per chiudere quanto prima l'operazione <STRONG>Juan Manuel Vargas</STRONG>. Resta da vedere se questa offerta sia reale oppure no, per un giocatore che per il rendimento attuale è valutato molto meno.C1000009adm001adm001vargas juan manuel.jpgSiNaston-villa-vargas-fiorentina-1002207.htmSiT1000024100075701,02,03030209
3381002183NewsCalciomercatoFiorentina, da giugno Montolivo e Natali saranno rossoneri20120301100755natali, montolivo, fiorentina, milanDoppio colpo per il MilanCome riporta <EM>il Corriere dello Sport</EM>, il lungo corteggiamento del <STRONG>Milan </STRONG>nei confronti di <STRONG>Riccardo Montolivo</STRONG> dovrebbe conludersi al termine della stagione, insieme al centrocampista viola arriverà in rossonero anche il centrale <STRONG>Cesare Natali</STRONG> in scadenza con la Fiorentina.C1000009adm001adm001montolivo.jpgSiNmontolivo-natali-fiorentina-milan-1002183.htmSiT1000024,T1000027100075701,02,03030257
3391002119NewsCalciomercatoFiorentina, pressing su Chamakh20120228232822Fiorentina-offerta-ChamakhL`attaccante nell`Arsenal non trova spazioSecondo quanto riportato dal portale inglese "Mirrorfootball", la Fiorentina sarebbe fortemente interessata all'attaccante dell'Arsenal, Marouane Chamakh. Il francese, naturalizzato marocchino, in questa stagione ha collezionato solo 8 presenze mettendo a segno una rete. Pertanto, il giocatore a Firenze troverebbe sicuramente più spazio per mettere in luce il suo potenziale. Per lui, Corvino è pronto a mettere sul piatto circa sei milioni di euro così da accelerare la trattativa, complicata ma percorribile. La dirigenza viola sta alla finestra in attesa di ulteriori sviluppi. I prossimi mesi saranno decisivi.<BR>FL0131FL0131corvino.jpgSiNfiorentina-offerta-chamakh-1002119.htmSi100148501,02,03010215
3401001957NewsCalciomercatoFiorentina, Amauri potrebbe tornare al Parma20120225120747parma, amauri, fiorentinaI ducali sono pronti a riportare in rossoblù l`attaccante italo brasilianoCome riportato dal <EM>Corriere dello Sport</EM>,<STRONG> Amauri</STRONG> ha tempo fino al termine della stagione per convincere la<STRONG> Fiorentina</STRONG> a puntare su di lui anche per i prossimi anni. In caso contrario, il <STRONG>Parma</STRONG> è pronto a riportare in Emilia l'attaccante italo brasiliano, che nella scorsa stagione ha fatto molto bene con la maglia dei ducali.C1000009adm001adm001amauri 2.jpgSiNamauri-parma-fiorentina-1001957.htmSiT1000016,T1000024100075701,02,03030176
3411001712NewsCalciomercatoSetti, v.p. Bologna: «Ramirez mai alla Fiorentina»20120220203733ramirez, bologna, fiorentinaCredo che l`occasione i viola la abbiano avuta. Adesso Ramirez è cresciuto ancora e probabilmente è un giocatore da grandissimo club, da società che può spendere tanti soldi, credo che Ramirez-Fiorentina non si farà mai<P>Alla vigilia del recupero tra Bologna e Fiorentina, il vicepresidente degli emiliani, Maurizio Setti, ha parlato a Firenzeviola.it, in particolar modo di Gaston Ramirez, gioiello uruguaiano della squadra di Pioli. </P> <P>Vicepresidente, domani il derby tra due squadre che vivono momenti diametralmente opposti. Che partita si aspetta?</P> <P>"Noi siamo in forma. La gara di San Siro ci ha dato morale oltre che tre punti fondamentali per la classifica. Siamo in un buon momento psicologico e il nostro allenatore sta facendo un grande lavoro. Detto questo, dobbiamo stare attenti perché la Fiorentina è un'ottima squadra e questo campionato ci sta abituando a sorprese tutte le domeniche".</P> <P>La Fiorentina, d'accordo, ha un buon organico, però non sta facendo bene. Lo 0-3 contro il Napoli è stata la classica doccia fredda.</P> <P>"I viola sono in un anno di transizione. Hanno un grande allenatore come Rossi ma ancora la squadra non ne ha beneficiato in toto. Questo è un anno particolare per la Fiorentina, fatto di alti e bassi, di buone prestazioni e di sconfitte clamorose. Nel calcio ci sta, l'importante è stare vicini alla squadra. Sempre. Anche perché la Fiorentina ha comunque un organico molto forte".</P> <P>Che però non riesce ad esprimersi...</P> <P>"La Fiorentina è partita col piede sbagliato e dopo non è facile riprendersi. Anche perché Firenze è una piazza che dà molto ma pretende anche molto. I fischi, a Firenze, sono sempre dietro l'angolo".</P> <P>Tornando alla partita, sarà la sfida tra due gioielli del calcio italiano: Jovetic e Ramirez.</P> <P>"Di Jovetic ho paura: è un fenomeno che può cambiare la gara in un attimo. Il nostro Mister sta già lavorando per creargli una gabbia intorno. Ramirez, dopo un primo periodo un po' difficile, si è rotrovato e sta tornando ai livelli di anno scorso. Siamo contenti perché è il nostro valore aggiunto".</P> <P>Un valore aggiunto che avrebbe potuto vestire la maglia viola. A mesi di distanza da quella trattativa si sente di chiarire cos'è che non andò?</P> <P>"Questa estate ci fu un interesse forte della Fiorentina, la quale arrivò ad offrire anche molti soldi. Tuttavia non bastarono perché Ramirez è un fuoriclasse che vale molto anche in prospettiva. Felipe? Fu un giocatore che poteva essere una pedina di scambio, ma poteva arrivare soltanto a determinate condizioni che non si sono avverate. Devo dire che l'interesse viola era forte ma non siamo stati così vicini a chiudere come è stato detto. Ed il motivo è stato prettamente ecomico, non c'erano le condizioni per concludere l'affare".</P> <P>In futuro però Ramirez è un giocatore che continuerà ad interessare ai viola o si sente di escluderlo?</P> <P>"Credo che l'occasione i viola la abbiano avuta. Adesso Ramirez è cresciuto ancora e probabilmente è un giocatore da grandissimo club, da società che può spendere tanti soldi, credo che Ramirez-Fiorentina non si farà mai".</P>C1000009adm001adm001ramirez gaston.jpgSiNramirez-fiorentina-bologna-1001712.htmSiT1000020,T1000024100075701,02,0303082
3421001533NewsCalciomercatoFiorentina, ag. Amauri: «A fine stagione priorità ai viola»20120216185647fiorentina, amauri, juventusIl ragazzo è felice, sta in una città e in una squadra fantastiche<STRONG>Giampiero Pocetta</STRONG>, agente di<STRONG> Amauri</STRONG>, è intervenuto ai microfoni di <EM>Radio Blu</EM>: "Il ragazzo è felice, sta in una città e in una squadra fantastiche. Si sta allenando bene per ripagare la fiducia che la Fiorentina ha riposto in lui. A giugno i viola avranno la prima parole su tutti". L'italo-brasiliano è attualmente in viola in prestito sino all'estate alla Fiorentina che, secondo quanto filtra, vorrebbe puntare su di lui anche per la stagione che verrà.C1000009adm001adm001amauri 2.jpgSiNamauri-fiorentina-juventus-1001533.htmSiT1000007,T1000024100075701,02,03030152
3431001482NewsCalciomercatoNapoli, Lavezzi: «In azzurro l`anno prossimo? Credo di sì»20120215131531lavezzi, napoli"Contro il Chelsea è una delle gare più importanti della stagione"<P><STRONG>Ezequiel Lavezzi</STRONG> a <EM>Sky Sport</EM>, nel giorno della presentazione del suo sito ufficiale: "Chievo? E' stata una vittoria importante in vista di gare difficili che ci attendono. E' importante avere la giusta fiducia. Vincere la Coppa Italia? Sicuramente l'essere ad un passo dalla finale è importante ma il prossimo impegno è quello contro la Fiorentina, una partita decisiva per avere la carica giusta per affrontare il Chelsea. Quella contro gli inglesi è una delle gare più importanti della stagione. La prossima stagione a Napoli? Credo di sì. Io sto bene qui, ho un contratto lungo e sono tranquillo. Non sono arrivate offerte. L'attesa del Chelsea? Siamo tranquilli in vista di una gara che può segnare la nostra stagione. Abbiamo fiducia in noi stessi".</P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001Lavezzi ezequiel.jpgSiNlavezzi-napoli-chelsea-1001482.htmSiT1000017,T1000026100075701,02,03,08030120
3441001393NewsCalciomercatoMilan, i rinforzi per giugno arrivano dalla Fiorentina20120213172885montolivo, natali, fiorentina, milan, claciomercatoIn arrivo un centrocampista e un difensoreIl <STRONG>Milan</STRONG> è pronto a ingaggiare a giugno due giocatori della <STRONG>Fiorentina,</STRONG> entrambi i rinforzi arriverebbero a parametro zero. Si tratterebbe del centrocampista <STRONG>Riccardo Montolivo (27)</STRONG>, già promesso ai rossoneri, e del difensore&nbsp;centrale <STRONG>Cesare Natali (32)</STRONG>. <BR>C1000009adm001adm001natali.jpgSiNmontolivo-natali-fiorentina-milan-1001393.htmSiT1000024,T1000027100075701,02,0303072
3451001299NewsCalciomercatoRoma, pronto il rinnovo per il ds Sabatini20120211112211sabatini, fiorentina, romaIl ds ha il contratto in scadenza a giugnoDopo <STRONG>De Rossi</STRONG> la priorità della <STRONG>Roma</STRONG> si chiama <STRONG>Walter Sabatini</STRONG>, che ha il contratto in scadenza a giugno. Come riporta l`edizione odierna de <EM>Il Tempo</EM>, nei giorni scorsi è stato offerto al direttore sportivo un rinnovo triennale, alle stesse condizioni dell`attuale contratto che prevede uno stipendio da circa 600mila euro. Tutto lascia pensare che Sabatini firmerà, con tanti saluti e ringraziamenti alla Fiorentina. C1000009adm001adm001sabatini walter.jpgSiNfiorentina-sabatini-roma-1001299.htmSiT1000012100075701,02,03030112
3461001132NewsCalciomercatoMontolivo al Milan: accordo trovato20120206145216montolivo, milan, fiorentinaArriverà a fine stagioneSecondo quanto riportato da <EM>Lady Radio</EM>, sarebbe stato trovato l'accordo tra il <STRONG>Milan</STRONG> e l'entourage di <STRONG>Montolivo</STRONG>. Il centrocampista della<STRONG> Fiorentina</STRONG> a giugno firmerà con la società rossonera un accordo quadriennale, con opzione sul quinto anno, per una cifra superiore ai 2,5 milioni più bonus. C1000009adm001adm001montolivo.jpgSiNmontolivo-fiorentina-galiani-milan-1001132.htmSiT1000024,T1000027100075701,02,03,07030125
3471001118NewsCalciomercatoFiorentina, pronta una mega offerta per Jovetic20120206103130jovetic, fiorentina, milan, calciomercatoUna big della Premier vuole il montenegrinoAd osservare <STRONG><A class=link-6 href="/personaggi/Stevan-Jovetic.cfm" target=""><STRONG>Stevan Jovetic</STRONG></A></STRONG>, nel match contro l'<STRONG><A class=link-6 href="/squadre/udinese.cfm" target=""><STRONG>Udinese</STRONG></A></STRONG>, c'erano tre osservatori di un importante club inglese. Come riporta <EM>la Gazzetta dello Sport</EM> starebbe per arrivare alla società un'offerta di circa 35 milioni di euro da una big della Premier League. Il nome del club verrà rivelato nei prossimi giorni.C1000009adm001adm001jovetic.jpgSiNjovetic-udinese-fiorentina-1001118.htmSiT1000024100075701,02,0303099
3481001048NewsCalciomercatoAjax, Blind: «La Fiorentina mente. La verità sulla trattativa per El Hamdaoui è un`altra»20120203213310el hamdaoui, corvino, fiorentina, ajax, calciomercato"Da parte nostra non avevamo le garanzie bancarie e soprattutto non avevamo l`accordo con il giocatore"L'<STRONG>Ajax</STRONG> passa al contrattacco dopo le parole del direttore sportivo della <STRONG>Fiorentina</STRONG> <STRONG>Pantaleo Corvino</STRONG> circa il mancato acquisto dell'attaccante marocchino <STRONG>Mounir El Hamdaoui</STRONG>. Ai microfoni di Firenzeviola.it, Danny Blind, ds dei lancieri, ha raccontato la sua verità: "Sono oltremodo sbalordito dalle parole del direttore sportivo Corvino, quello che dice è sbagliato. La situazione è in realtà molto semplice e non c'è niente di quello che è stato presentato dopo la chiusura del mercato. La verità è un'altra. Nelle nostre trattative di mercato in uscita ci muoviamo sempre in un solo modo: accordo con il club che vuole acquistare, garanzie finanziarie, accordo con il giocatore per la cessazione del contratto. Questi tre passaggi sono fondamentali e imprescindibili per noi. Da parte nostra, non avevamo le garanzie bancarie e soprattutto non avevamo l'accordo con il giocatore che pretendeva altri 700.000 euro di buonuscita. Quel che è successo dopo è piuttosto semplice; si è arrivati all'ultimo giorno di mercato senza le basi per poter definire la conclusione dell'accordo".C1000009adm001adm001corvino.jpgSiNcorvino-fiorentina-ajax-1001048.htmSiT1000024100075701,02,03030179
3491000812NewsCalciomercatoSerie A, tutti i trasferimenti ufficiali20120201114531calcio mercato,acquisti,cessioni,maxi lopez,iaquinta,fredy guarin,thiago motta,marco borriello,martin caceres,Alexander Merkel,Eduardo Vargas,Marquinho,David PizarroAcquisti e Cessioni delle 20 squadre di Serie A<P>Questi tutti gli scambi di mercato conclusi in Serie A.</P> <P><BR><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/atalanta.cfm" target=""><STRONG>ATALANTA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Guglielmo Stendardo (d, Lazio) <BR>Riccardo Cazzola (c, Juve Stabia)</P> <P>CESSIONI</P> <P>Matteo Ardemagni (a, Modena) <BR>Simone Padoin (c, Juventus)<BR>Fabio Caserta (c, Juve Stabia)</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/bologna.cfm" target=""><STRONG>BOLOGNA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR><A class=link-6 href="/personaggi/Matteo-Rubin.cfm" target="">Matteo Rubin</A> (d, Torino)<BR><A class=link-6 href="/personaggi/Frederik-Sorensen.cfm" target="">Frederik Sorensen</A> (d, Juventus) </P> <P>CESSIONI<BR>Massimo Coda (a, Siracusa)<BR>Riccardo Pasi (a, Siracusa) </P> <P><BR><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/cagliari.cfm" target=""><STRONG>CAGLIARI</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR><A class=link-6 href="/personaggi/Daniele-Dessena.cfm" target="">Daniele Dessena</A> (c, Sampdoria)<BR>Nicolas Bovi (c, Reggiana)<BR><A class=link-6 href="/personaggi/Mauricio-Pinilla.cfm" target="">Mauricio Pinilla</A> (a, Palermo)</P> <P>CESSIONI<BR>Daniele Magliocchetti (c, Reggiana)<BR><A class=link-6 href="/personaggi/Davide-Biondini.cfm" target="">Davide Biondini</A> (c, Genoa) </P> <P>&nbsp;</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/catania.cfm" target=""><STRONG>CATANIA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI</P> <P>Marco Motta (d, Juventus)<BR>Giulio Ebagua (a, Torino)<BR>Juan Carrizo&nbsp; (p, Lazio)<BR>Felipe Seymour (c, Genoa)<BR>Wellington Teixeira (d, Uberaba)<BR><BR>CESSIONI<BR>Sergio Gontan Gallardo "Keko" (a, Grosseto) <BR>Francesco Fabio Sciacca (c, Grosseto) <BR>Pablo Martin Ledesma (c, Boca Juniors) <BR>Mariano Gonzalo Andujar (p, Estudiantese)<BR>Maxi Lopez (a, Milan)<BR>Gennaro Delvecchio (c, Lecce) <BR>Pablo Alvarez (d, Real Saragozza)</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/cesena.cfm" target=""><STRONG>CESENA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Vangelis Moras (d, Swansea)<BR>Daniel Pudil (d, Granada)<BR>Vincenzo Iaquinta (a, Juventus)<BR>Mario Santana (c, Napoli)</P> <P>&nbsp;CESSIONI<BR>David Meza Colli (a, Alvares) <BR>Roope Riski (a, Honefoss) <BR>Aldo Simoncini (p, Valenzana) <BR>Antonio Candreva (c, Lazio)<BR><STRONG></STRONG></P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/chievo.cfm" target=""><STRONG>CHIEVO VERONA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Ivan Merli Sala (d, Foligno)<BR></P> <P>CESSIONI<BR>-</P> <P><BR>&nbsp;<BR><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target=""><STRONG>FIORENTINA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Ahmed Hegazy (d, Ismaily)<BR>Amauri (a, Juventus)<BR>Ruben Olivera(a, Lecce)<BR></P> <P>CESSIONI<BR>&nbsp;Alberto Gilardino (a, Genoa)<BR>Santiago Martin Olivera Silva (a, Boca Juniors) <BR>Marco Augusto Romizi (c, Bari)<BR>Gianni Munari (c, Sampdoria)</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/genoa.cfm" target=""><STRONG>GENOA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Alberto Gilardino (a, Fiorentina)<BR>Davide Biondini (c, Cagliari) <BR>Giuseppe Sculli (a, Lazio) <BR>Ciro Immobile (a, Juventus)<BR>Fernando Belluschi (c, Porto)<BR>Roger de Carvalho (c, Fluminense)<BR>&nbsp;</P> <P>CESSIONI<BR><A class=link-6 href="/personaggi/Andrea-Caracciolo.cfm" target="">Andrea Caracciolo</A> (a, Novara)<BR>Sebastian Cesar Helios Ribas (a, Sporting Lisbona) <BR><A class=link-6 href="/personaggi/Alexander-Merkel.cfm" target="">Alexander Merkel</A> (c, Milan) <BR>Riccardo Meggiorini (a, Torino)</P> <P><BR>&nbsp;</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/inter.cfm" target=""><STRONG>INTER</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Juan Jesus (d, International)<BR>Samuele Folla (c, Sacilese)<BR>Fredy Guarin (c, Porto)<BR>Enzo Levacher (c, Othis)<BR>Angelo Palombo (c, Sampdoria)<BR></P> <P>CESSIONI<BR>&nbsp;Luca Caldirola (d, Brescia)<BR>Emiliano Viviano (p, Palermo)<BR>Jonathan (d, Parma) <BR>Sulley Muntari (c, Milan)<BR>Thiago Motta (c, Psg)</P> <P>&nbsp;</P> <P>&nbsp;<STRONG><A class=link-6 href="/squadre/juventus-fc.cfm" target=""><STRONG>JUVENTUS</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Marco Borriello (a, Roma)<BR>F. Rossi (c, Vicenza)<BR>Martin Caceres (d, Siviglia)<BR>Simone Padoin (c, Atalanta)<BR>Ouasim Bouy (c, Ajax)</P> <P>CESSIONI<BR>Filippo Boniperti (a, Carpi)<BR>Frederik Sorensen (d, Bologna) <BR>Amauri (a, Fiorentina)<BR>Luca Toni (a, Al Nasr)<BR>Marco Motta (d, Catania)<BR>Vincenzo Iaquinta (a, Cesena)<BR>Michele Pazienza (c, Udinese)</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/lazio.cfm" target=""><STRONG>LAZIO</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Emiliano Alfaro Toscano (a, Liverpool Montevideo)<BR>Antonio Candreva (c, Lazio)</P> <P>CESSIONI<BR>&nbsp;Guglielmo Stendardo (d, Atalanta) <BR>Giuseppe Sculli (a, Genoa) <BR>Djibril Cissé (a, Qpr)<BR>Cavanda (d, Bari)<BR>&nbsp;</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/lecce.cfm" target=""><STRONG>LECCE</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Manuele Blasi (c, Parma)<BR>Leonardo Miglionico (d, Livorno)<BR>Haris Seferovic (a, Fiorentina)<BR>Gennaro Delvecchio (c, Catania)<BR>Valeri Bojinov (a, Sporting Lisbona)<BR>Fabio Romeo (d, Pavia)<BR>Luca Di Matteo (c, Palermo)</P> <P>CESSIONI<BR>Matteo Legittimo (d, Alto Adige)<BR>Rodney Strasser (c, Milan) <BR>Djamel Mesbah (c, Milan) <BR>Stefano Ferrario (d, Parma)<BR>Ruben Olivera (a, Fiorentina)</P> <P><BR><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/milan.cfm" target=""><STRONG>MILAN</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Alexander Merkel (c, Genoa) <BR>Rodney Strasser (c, Lecce) <BR>Djamel Mesbah (c, Lecce) <BR>Maxi Lopez (a, Milan)<BR>Michelangelo Albertazzi (d, Getafe)<BR>Sulley Muntari (c, Inter)<BR>Kingsley Umunegbu (c, Chiasso)<BR>Lucas Roggia (a, Internacional)</P> <P>CESSIONI<BR>Taye Taiwo (QPR)<BR>Michelangelo Albertazzi (d, Varese)</P> <P><BR><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/napoli.cfm" target=""><STRONG>NAPOLI</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Eduardo Vargas (a, Universidad de Chile) <BR>Mehdi Kabine (a. Carpi)<BR></P> <P>CESSIONI<BR>Leandro Rinaudo (d, Novara)<BR>Giuseppe Mascara (a, Novara) <BR>Mario Santana (c, Cesena)<BR>Mehdi Kabine (a, Carpi)<BR>&nbsp;</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/novara.cfm" target=""><STRONG>NOVARA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Andrea Caracciolo (a, Fiorentina)<BR>Leandro Rinaudo (d, Napoli)<BR>Giuseppe Mascara (a, Napoli) <BR>Daniel Monberg Jensen (c, svincolato)<BR>Martin Ofosu Asiedu (a, Como)<BR></P> <P>CESSIONI<BR>Luigi Giorgi (c, Siena) <BR>Carlos Labrin (d, Palermo)<BR>Riccardo Meggiorini (a, Genoa)<BR>Alex Pinardi (c, Vicenza) <BR>Pablo Granoche (a, Varese)</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/palermo.cfm" target=""><STRONG>PALERMO</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Agon Mehmeti (a, Malmoe)<BR>Franco Vazquez (c, Belgrano) <BR>Milan Milanovic (d, Siena)<BR>Emiliano Viviano (p, Inter) <BR>Carlos Labrin (d, Novara)<BR>Massimo Donati (c, Bari)</P> <P>CESSIONI<BR>Mauricio Pinilla (a, Cagliari)<BR>Luca Di Matteo (c, Lecce)<BR>&nbsp;</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/parma.cfm" target=""><STRONG>PARMA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>David Lofquist (c, Mjallby)<BR>Mattia Sprocati (a, Pavia)<BR>Michele Bentoglio (a, Sarnico) <BR>Jonathan (d, Inter) <BR>Stefano Chuka Okaka (a, Roma)<BR>Stefano Ferrario (d, Lecce)<BR>McDonald Mariga (c, Real Sociedad)</P> <P>&nbsp;CESSIONI</P> <P>Nwankwo Emeka Obiorah (c, Gubbio)<BR>Ze Eduardo - Jose Eduardo de Araujo (c, Empoli)<BR>Matteo Rubin (d, Bologna) <BR>Manuele Blasi (c, Lecce)<BR>Graziano Pellé (a, Sampdoria)<BR>&nbsp;<BR></P> <P><BR><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/roma.cfm" target=""><STRONG>ROMA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Nicolas Lopez (a, Nacional Montevideo)<BR>Marquinho (c, Fluminense)</P> <P>CESSIONI<BR>Marco Borriello (a, Juventus)<BR>Stefano Chuka Okaka (a, Parma)<BR>Gianluca Caprari (c, Pescara)<BR>Ahmed Barusso (c, Nocerina)<BR>David Pizarro (c, Manchester City)</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/siena.cfm" target=""><STRONG>SIENA</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR><A class=link-6 href="/personaggi/Luigi-Giorgi.cfm" target="">Luigi Giorgi</A> (c, Novara) </P> <P><BR>CESSIONI<BR>Gennaro Troianiello (c, Sassuolo)<BR>Milan Milanovic (d, Palermo)<BR>Mihail Ivanov (a, Piacenza)</P> <P><BR><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/udinese.cfm" target=""><STRONG>UDINESE</STRONG></A></STRONG></P> <P>ACQUISTI<BR>Jean-Alain Fanchone (d, svincolato)<BR>Gelson Fernandes (c, Leicester City)<BR>Matias Daniel Campos Toro (a, Audax Italiano)<BR>Bryan Carrasco (c, Audax Italiano)<BR>Michele Pazienza (c, Juventus)<BR></P> <P>CESSIONI<BR>Thierry Doubai (d, Sochaux)<BR>Abdou Sissoko (c, Brest)<BR>&nbsp;</P>1007856adm001adm001pallone.jpgSiNserie-a-milan-juventus-inter-napoli-fiorentina-toni-munari-lecce-palermo-lazio-catania-1000812.htmSiT1000007,T1000010,T1000011,T1000012,T1000013,T1000014,T1000015,T1000016,T1000017,T1000018,T1000019,T1000020,T1000021,T1000022,T1000023,T1000024,T1000025,T1000026,T1000027,T1000028100075701,02,03,06,07,090303908
3501000946NewsCalciomercatoFiorentina, parla il ds dell`Ajax: «El Hamdaoui non è arrivato per colpa sua» 20120201111531el hamdaoui, fiorentina, ajax, calciomercato"Il vero problema è stato lo scioglimento del contratto di Mounir con l`Ajax"<P>La versione dell'Ajax sul caso<STRONG> El Hamdaoui</STRONG> è contraria a quella della Fiorentina. Al sito olandese <I>Voetbalinternational.nl</I>, infatti, il direttore sportivo dei Lancieri <B>Danny Blind</B> ha dichiarato: "Il vero problema è stato lo scioglimento del contratto di Mounir con l'Ajax. Il giocatore e l'agente hanno chiesto condizioni economiche più vantaggiose. L'Ajax ha trascorso l'ultima giornata di mercato alla ricerca di una soluzione. E' un peccato per tutte le parti che sia finita in questo modo". Le due società, riporta il sito,&nbsp; avevano trovato l'accordo sulla base di 2 milioni più bonus, col giocatore a Firenze per 3 anni e mezzo. (firenzeviola.it)</P>C1000009adm001adm001corvino.jpgSiNcorvino-ajax-el-hamdaoui-1000946.htmNoT1000024100075701,02,03030163
3511000910NewsCalciomercatoRoma, Pizarro va al Manchester City20120131120991pizarro, roma, manchester city, fiorentina, juventus, calciomercatoApprodo in prestitoIl cileno <STRONG>David Pizarro</STRONG> ha trovato l'accordo con il <STRONG>Manchester City</STRONG>. Il centrocampista richiesto anche da <STRONG>Juventus </STRONG>e <STRONG>Fiorentina</STRONG> si trasferisce in Premier League con la formula del prestito secco.1007856adm001adm001pizarro-roma.jpgSiNpizarro-city-juventus-fiorentina-marotta-1000910.htmNoT1000007,T1000012,T1000024100075701,02,03030172
3521000882NewsCalciomercatoUFFICIALE, Fiorentina: Olivera ha firmato20120130151435olivera, fiorentina, lecce, calciomercatoArriva a titolo definitivo<P>La&nbsp;<STRONG>Fiorentina</STRONG> comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore<STRONG> Ruben Olivera</STRONG> dall'U.S.Lecce. (violachannel)</P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001olivera.jpgSiNolivera-fiorentina-lecce-le-1000882.htmNoT1000013,T1000024100075701,02,03030210
3531000872NewsCalciomercatoRoma, Pizarro ad un passo dallo Zenit20120130112259pizarro, roma, zenit, juventus, fiorentina, calciomercatoIl cileno sembrava vicino alla Juventus<P>Dopo essere stato vicino a <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina </A>&nbsp;e soprattutto <A class=link-6 href="/squadre/juventus-fc.cfm" target="">Juventus</A>, il futuro di<STRONG> David Pizarro (32)</STRONG> sembra essere in <STRONG>Russia</STRONG>. Secondo<EM> Il Corriere dello Sport</EM>&nbsp; lo <STRONG>Zenit San Pietroburgo</STRONG> sarebbe l'unico club in grado di soddisfare la richiesta di 7 milioni di euro avanzata dalla Roma per l'acquisto del centrocampista cileno.</P>C1000009adm001adm001pizarro-roma.jpgNoNpizarro-zenit-juventus-f-fiorentina-1000872.htmNoT1000007,T1000012,T1000024100075701,02,03030218
3541000813NewsCalciomercatoIl Genoa vuole Cerci. La Fiorentina chiede in cambio Costant20120128093445constant, fiorentina, genoa, cerci, jorquera, calciomercatoLa trattativa potrebbe chiudersi nelle prossime oreSecondo quanto riportato da<EM> La Gazzetta dello Sport</EM> <STRONG>Genoa</STRONG> e <STRONG>Fiorentina</STRONG> starebbero lavorando per uno scambio che riguarderebbe <STRONG>Alessio Cerci</STRONG> e <STRONG>Kevin Costant</STRONG>. Inizialmente i rossoblu avevano proposto come contropartita il giovane <STRONG>Jorquera</STRONG>, proposta subito rispedita al mittente dalla società viola, che in cambio dell'ex romanista vuole solo il centrocampista francese.C1000009adm001adm001costant.jpgSiNconstant-genoa-cerci-fiorentina-1000813.htmNoT1000022,T1000024100075701,02,0303096
3551000800NewsCalciomercatoMilan, trattativa in fase di stallo per Montolivo20120127190531montolivo, milan, fiorentina, allegri, calciomercatoAllegri vorrebbe accelerare i tempi Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione de&nbsp;<EM>Il Calcio 24.com</EM> sarebbe ancora in fase di stallo la trattativa che potrebbe portare già a gennaio <STRONG><A class=link-6 href="/personaggi/Riccardo-Montolivo.cfm" target=""><STRONG>Riccardo Montolivo</STRONG></A></STRONG> a vestire la maglia del <A class=link-6 href="/squadre/milan.cfm" target="">Milan</A>. Dopo le tante defezioni nel centrocampo rossonero mister<STRONG> <A class=link-6 href="/personaggi/Massimiliano-Allegri.cfm" target="">Allegri</A></STRONG> vorrebbe il giocatore,&nbsp;già bloccato per giugno,&nbsp;sin da subito&nbsp;invece di aspettare l'apertura del mercato estivo. C1000009adm001adm001montolivo.jpgSiNmilan-montolivo-allegri-fiorentina-galliani-1000800.htmSiT1000024,T1000027100075501,02,03,07030177s
3561000782NewsCalciomercatoFiorentina, Pizarro ha detto no. Vuole la Juventus20120127084636pizarro, juventus, roma, fiorentina, guarin, calciomercatoIl cileno è vicino ai bianconeriLa<STRONG> <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A></STRONG> ha fatto di tutto per convincere&nbsp;<STRONG><A class=link-6 href="/personaggi/David-Marcelo-Pizarro-Cortés.cfm" target=""><STRONG>David Pizarro</STRONG></A></STRONG> a vestire viola, ma il centrocampista della<STRONG> <A class=link-6 href="/squadre/roma.cfm" target="">Roma</A></STRONG> sembra più propenso, come riporta <EM>La Gazzetta dello Sport</EM>,&nbsp;a trasferirsi a Torino sponda <STRONG><A class=link-6 href="/squadre/juventus-fc.cfm" target=""><STRONG>Juventus</STRONG></A></STRONG>. I bianconeri, sfumato <STRONG><STRONG><A class=link-6 href="/personaggi/Fredy-Guarin.cfm" target=""><STRONG><STRONG>Guarin</STRONG></STRONG></A></STRONG></STRONG>, puntano sul cileno per rinforzare il centrocampo.&nbsp;C1000009adm001adm001pizarro-roma.jpgSiNpizarro-juventus-fiorentina-roma-1000782.htmSiT1000007,T1000012,T1000024100075701,02,03,06030187
3571000779NewsCalciomercatoMilan, nuovo assalto per Montolivo20120127001436montolivo, fiorentina, viola, milan, merkel, lazio, prandelliIl centrocampista potrebbe arrivare subito a Milanello<P>A seguito dell'infortunio rimediato ieri sera da Merkel nella sfida vinta dai rossoneri contro la Lazio per 3 reti a 1, gara valida per i quarti di Coppa Italia, il Milan torna alla&nbsp;carica per portare a Milanello con 6 mesi di anticipo il centrocampista&nbsp;viola e della nazionale di Cesare Prandelli,&nbsp;Riccardo Montolivo. Già bloccato per giugno, il calciatore potrebbe lasciare la Fiorentina fin da subito per una cifra che sembra aggirarsi intorno ai&nbsp;due milioni di euro. </P>C1000009ivomesivomesmontolivo.jpgSiNmontolivo-milan-merkel-milanello-1000779.htmNoT1000024,T1000027100075401,02,03,07030277
3581000751NewsCalciomercatoInter, si torna a parlare di Podolski20120125203145Podolski, Inter, CSKA Mosca, Zenit, Lokomotiv, Arsenal, liverpool, lazio, fiorentinaFavorito resta il Cska Mosca<P>In casa Inter si torna a parlare di Lukas Podolski. Il bomber tedesco però,&nbsp;dopo essere stato accostato anche a Lazio e&nbsp;Fiorentina,&nbsp;stando alle ultime indiscrezioni, sarebbe&nbsp;un obiettivo primario per il CSKA Mosca. Ma ci sono anche&nbsp;Zenit San Pietroburgo e Lokomotiv Mosca in corsa per la punta tedesca, oltre ad Arsenal e Liverpool. </P>ivomesivomespodolski.jpgSiNpodolski-inter-cska-arsenal-1000751.htmSi100075401,02,03030180
3591000729NewsCalciomercatoUFFICIALE, Amauri alla Fiorentina. Oggi la presentazione20120125081531amauri, juventus, fiorentina, calciomercatoL`attaccante arriva in prestitoAdesso è ufficiale. <A class=link-6 href="/personaggi/Amauri-Carvalho-de-Oliveira.cfm" target="">Amauri </A>&nbsp;è il nuovo attaccante della <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A>, l'italo brasiliano arriva in prestito dalla <A class=link-6 href="/squadre/juventus-fc.cfm" target="">Juventus</A> e vestirà la maglia numero 11. Oggi alle 13.30 è prevista la presentazione.C1000009adm001adm001amauri.jpgSiNamauri-fiorentina-juventus-mercato-presentazione-1000729.htmSiT1000007,T1000024100075501,02,03030252
3601000689NewsCalciomercatoGenoa, vicino l'arrivo di Cerci20120124103248cerci, fiorentina, genoa, everton, palermoIl centrocampista della Fiorentina è ad passo dai rossoblùDa qualche settimana era un separato in casa, adesso l'avventura di <A class=link-6 href="/personaggi/Alessio-Cerci.cfm" target="">Alessio Cerci </A>&nbsp;alla <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A> sembra essere del tutto finita. Infatti secondo <EM>Tuttosport</EM> l'ex romanista sarebbe ad un passo dalla firma con il <A class=link-6 href="/squadre/genoa.cfm" target="">Genoa</A>. I rossoblù avrebbero battutto la concorrenza di <A class=link-6 href="/squadre/palermo.cfm" target="">Palermo</A> ed Everton.C1000009adm001adm001cerci.JPGSiNcerci-fiorentina-genoa-palermo-1000689.htmNoT1000012,T1000022,T1000023,T1000024100075501,02,03030179
3611000697NewsCalciomercatoFiorentina, domani la firma di Amauri20120123131883amauri, juventus, fiorentinaL`attaccante passerà ai viola in prestitoDomani dovrebbe finalmente arrivare l'ufficialità del passaggio di <A class=link-6 href="/personaggi/Amauri-Carvalho-de-Oliveira.cfm" target="">Amauri</A> alla <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A>. L'attaccante italo brasiliano da tempo fuori dal progetto <A class=link-6 href="/squadre/juventus-fc.cfm" target="">Juventus</A>, passerà ai viola con la formula del prestito.C1000009adm001adm001amauri.jpgSiNamauri-fiorentina-juventus-1000697.htmSiT1000007,T1000024,T1000023100075501,02,0303025
3621000693NewsCalciomercatoMilan, Montolivo subito20120123121559milan, montolivo, fiorentina, allegriDopo i tanti infortuni Allegri corre ai ripari <P>Dopo i tanti infortuni a centrocampo il <A class=link-6 href="/squadre/milan.cfm" target="">Milan</A> pensa di portare già a gennaio un sicuro acquisto del prossimo mercato estivo. Infatti il tecnico dei rossoneri <A class=link-6 href="/personaggi/Massimiliano-Allegri.cfm" target="">Massimiliano Allegri </A>&nbsp;avrebbe chiesto subito l'arrivo di <A class=link-6 href="/personaggi/Riccardo-Montolivo.cfm" target="">Riccardo Montolivo </A>&nbsp;dalla <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A>. La trattativa potrebbe subire un'accellerata già nelle prossime ore.</P> <P>(Il Corriere dello Sport)</P>C1000009adm001adm001montolivo.jpgSiNmontolivo-milan-allegri-1000693.htmSiT1000024,T1000027100075501,02,03,0703057
3631000657NewsCalciomercatoJuventus, oggi la firma di Amauri con la Fiorentina20120119132518amauri, fiorentina, juventusL'italo brasiliano partirà in prestito con diritto di riscattoDopo mesi di inattività alla <A class=link-6 href="/squadre/juventus-fc.cfm" target="">Juventus</A> l'italo brasiliano <A class=link-6 href="/personaggi/Amauri-Carvalho-de-Oliveira.cfm" target="">Amauri</A> da oggi sarà un giocatore della <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A>. La lunga trattativa si è conclusa sulla base del prestito oneroso, circa 350 mila euro, con diritto di riscatto a fine stagione. Al giocatore un milione di euro&nbsp;sino a fine stagione.&nbsp;C1000009adm001adm001amauri.jpgSiNamauri-fiorentina-juventus-1000657.htmSiT1000007,T1000024100075501,02,03,0603032
3641000655NewsCalciomercatoAnche la Fiorentina punta Pizarro20120119131531fiorentina, pizarro, roma, juventusIl centrocampista è seguito anche dai violaSecondo quanto riportato da<EM> La Nazione</EM> la <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina </A>sarebbe fortemente interessata al cileno della<A class=link-6 href="/squadre/roma.cfm" target="">Roma </A>&nbsp;<A class=link-6 href="/personaggi/David-Marcelo-Pizarro-Cortés.cfm" target="">David Pizarro</A>.&nbsp;Il centrocampista, seguito sempre dalla Juventus, arriverebbe in prestito con diritto di riscatto a fine stagione.C1000009adm001adm001pizarro-roma.jpgSiNpizarro-roma-fiorentina-1000655.htmSiT1000007,T1000012,T1000024100075501,02,03030126
3651000651NewsCalciomercatoFiorentina, vicina la firma di Amauri20120118120928amauri, juventus, fiorentinaL'attaccante della Juve sembra in procinto di passare ai viola<P>Sembrerebbe solo una questione di giorni l'approdo di <A class=link-6 href="/personaggi/Amauri-Carvalho-de-Oliveira.cfm" target="">Amauri</A> alla <A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A>. L'attaccante della <A class=link-6 href="/squadre/juventus-fc.cfm" target="">Juventus</A>, da tempo in rotta con la dirigenza bianconera, si ridurebbe l'ingaggio attuale pur di tornare in campo a giocare.</P> <P>(La Gazzetta dello Sport)</P>C1000009adm001adm001amauri.jpgSiNfiorentina-amuri-juventus-1000651.htmNoT1000007,T1000024100075501,02,0303053
3661000644NewsCalciomercatoJuve, si cerca ancora il centrocampista20120117141228sampdoria, juventus, guarin, palombo, behrami, fiorentina, portoSi complica per Behrami. Virata su Guarin o Palombo<P>Sembra complicarsi la trattativa per arrivare a <A class=link-6 href="/personaggi/Valon-Behrami.cfm" target="">Behrami </A>della<A class=link-6 href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A>. Il ds<A class=link-6 href="/personaggi/Giuseppe-Marotta.cfm" target="">Marotta </A>&nbsp;a questo punto prova a portare a Torino <A class=link-6 href="/personaggi/Fredy-Guarin.cfm" target="">Fredy Guarin </A>del Porto ma se anche questa pista dovesse fallire si tornerebbe su un vecchio pallino ovvero Angelo Palombo in partenza dalla <A class=link-6 href="/squadre/sampdoria.cfm" target="">Sampdoria</A>.</P> <P>(Tuttosport)</P>C1000009,C1000075adm001adm001guarin.jpgSiNguarin-palombo-juventus- roma-fiorentina-behrami-1000644.htmSiT1000007,T1000012,T1000026,T1000097,T1000024100075501,02,03,0603097
3671000148NewsCalciomercatoFiorentina, piace Podolski20111231115754podolski, fiorentina, colonia, pinilla, amauri, gilardino, maxi lopezI viola stanno pensando al tedesco per il dopo GilardinoSecondo quanto riportato da <EM>La Nazione</EM>, oltre ai vari <A class=linkclass href="/personaggi/Amauri-Carvalho-de-Oliveira.cfm" target="">Amauri</A>, Pinilla e <A class=linkclass href="/personaggi/Maxi-Lopez.cfm" target="">Maxi Lopez</A>, per il dopo <A class=linkclass href="/personaggi/Alberto-Gilardino.cfm" target="">Gilardino</A>, i <A class=linkclass href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">viola</A> avrebbero messo nel mirino il bomber del Colonia<STRONG> <A class=linkclass href="/personaggi/Lukas-Josef-Podolski.cfm" target="">Lukas Podolski</A></STRONG>. L'attaccante, sicuro partente visti i dissidi con la società tedesca, potrebbe decidere di venire in Italia. C1000009adm001adm001podolski.jpgSiNpodolski-colonia-fiorentina-1000148.htmSiT1000024100075501,02,03030150
3681000144NewsCalciomercatoGilardino: «Felice di essere al Genoa»20111230200748gilardino, fiorentina, genoa<P>Il nuovo attaccante del Genoa <STRONG>Alberto Gilardino</STRONG> s'è sottoposto quest'oggi alle consuete visite mediche. Al termine degli accertamenti il nuovo centravanti rossoblù ha rilasciato pochissime dichiarazioni all'emittente <EM>Telenord</EM>: "Parlo la prossima settimana. Auguri a tutti. Sono felice di essere qui". </P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001alberto-gilardino.jpgSiNgilardino-genoa-fiorentina-mercato-1000144.htmNoT1000024,T1000022100075501,02,0303062
3691000139NewsCalciomercatoJuventus, è fatta per Caceres. Intanto si seguono anche Palombo e Montolivo20111230124647siviglia, caceres, juventus, palombo, montolivo, sampdoria, fiorentina,<P>La Juventus avrebbe raggiunto l'accordo col Siviglia per il il ritorno del difensore <STRONG><A class=linkclass href="/personaggi/José-Martín-Cáceres-Silva.cfm" target=""><STRONG>Caceres</STRONG></A></STRONG> in bianconero. Costo dell'operazione 8,5 milioni di euro. Intanto per il centrocampo si continua a monitorare la situzaione di <STRONG>Palombo</STRONG> e di <STRONG>Montolivo</STRONG>, entrambi possibili partenti rispettivamente dalla Sampdoria e dalla Fiorentina.</P> <P>(La Gazzetta dello Sport)</P>C1000009,C1000075adm001adm001montolivo.jpgSiNjuventus-montolivo-caceres-palombo-siviglia-1000139.htmNoT1000007,T1000024,T1000097100075501,02,03,0603046
3701000132NewsCalciomercatoCatania, pista estera per Maxi Lopez20111229134883maxi lopez, bundesliga, tottenham, fulham, everton, wolfsburg, catania, fiorentina, gilardinoSull'attaccante argentino club di Premier League e BundesligaL'attaccante del <A class=linkclass href="/squadre/catania.cfm" target="">Catania</A> <STRONG><A class=linkclass href="/personaggi/Maxi-Lopez.cfm" target=""><STRONG>Maxi Lopez</STRONG></A></STRONG>, in un primo momento accostato alla <A class=linkclass href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A> in qualità di sostituto del partente <A class=linkclass href="/personaggi/Alberto-Gilardino.cfm" target="">Alberto Gilardino</A>, pare invece vicino al trasferimento in Premier League o Bundesliga. Interessate all'ex attaccante del Barcellona sarebbero Everton, Tottenham, Fulham e Wolfsburg.C1000009adm001adm001maxi lopez.jpgSiNmaxi-lopez-catania-mercato-1000132.htmSiT1000014,T1000024100075501,02,03,09030154
3711000129NewsCalciomercatoGilardino-Genoa è fatta20111228145846gilardino, fiorentina, genoaL'attaccante di Biella da gennaio sarà interamente dei rossoblùArrivano conferme anche su <EM>Sky Sport</EM>, da stasera <STRONG>Alberto Gilardino</STRONG> sarà un giocatore del Genoa. L'ex milanista firmerà un contratto di 4 anni e mezzo, con opzione per il quinto. Percepirà 1,6 milioni di euro netti all'anno. Nelle prossime ore l'incontro definitivo che sancirà il passaggio dalla Fiorentina ai rossoblù.<BR>C1000009adm001adm001alberto-gilardino.jpgSiNgilardino-genoa-fiorentina-mercato-1000129.htmSiT1000022,T1000024100075501,02,0303035
3721000113NewsCalciomercatoFiorentina, se parte il Gila in pole Luis Fabiano e Podolski20111227212931gilardino, corvino, luis fabiano, san apolo, podolski, fiorentinaCorvino pensa al brasiliano e al tedesco per la sostituzione del bomber viola<P>Nel caso di cessione di <STRONG><A class=linkclass href="/personaggi/Alberto-Gilardino.cfm" target=""><STRONG>Alberto Gilardino</STRONG></A> (29),</STRONG> la <A class=linkclass href="/squadre/fiorentina.cfm" target="">Fiorentina</A> a gennaio dovrà lavorare molto sul mercato per trovare un degno sostituto. Secondo il <EM>Corriere dello Sport</EM>, le attenzioni del diesse viola, <STRONG>Pantaleo Corvino</STRONG>, sarebbero rivolte in particolare verso due giocatori. Il primo è <STRONG>Luis Fabiano (31),</STRONG> punta attualmente in forza al San Paolo che in Europa si è fatto molto apprezzare con la maglia del Siviglia. Il secondo è quello di <STRONG><A class=linkclass href="/personaggi/Lukas-Josef-Podolski.cfm" target=""><STRONG>Lukas Podolski</STRONG></A> (26),</STRONG> che ha di fatto terminato la propria esperienza al Colonia ma che è bramato da mezza Europa.</P> <P>&nbsp;</P>C1000009adm001adm001alberto-gilardino-fiorentina.jpgSiNgilardino-fiorentina-corvino-1000113.htmNoT1000024100075501,02,03030172
3731000120NewsCalciomercatoFiorentina, Ag. Marchionni: «Non andrà al Palermo»20111227212719carpeggiani, marchionni, fiorentina, palermoL'agente del centrocampista smentisce le voci di una possibile cessione <STRONG>Bruno Carpeggiani</STRONG>, procuratore di <STRONG>Marco</STRONG> <STRONG>Marchionni</STRONG>, smentisce a <EM>mediagol.it</EM> il passaggio del centrocampista della Fiorentina al Palermo. "Sinceramente, non è una cosa che mi risulta. Io posso tranquillamente dirvi che fino alla fine della stagione Marchionni rimarrà a Firenze, quindi questa non è una cosa che ci riguarda. Resta in Toscana anche se non trova spazio? No, adesso vedremo ma non è detto che non trovi spazio neppure in futuro. Bisogna vedere le motivazioni di certe situazioni, comunque vedremo cosa succede. In ogni caso, io giovedì parto per l'Argentina e torno il 12 quindi penso che fino a quella data non si potrà fare niente, dopo si vedrà".C1000009adm001adm001marchionni.jpgSiNcarpeggiani-marchionni-palermo-fiorentina-1000120.htmNoT1000023,T1000024100075501,02,03030141
3741000005NewsCalciomercatoDue squadre di Serie A seguono Pizarro20111224160000Pizarro, Roma, Palermo, Fiorentina, Mutti <P><STRONG>David Pizarro</STRONG>, centrocampista della Roma, sembra in procinto di cambiare squadra a gennaio. Il cileno, secondo quanto riporta <EM>Tuttosport</EM>, è seguito dal Palermo del neo tecnico Mutti ma soprattutto dalla Fiorentina che avrebbe individuato in lui il metronomo ideale per il gioco dei viola.</P>C1000009adm001adm001pizarro-roma.jpgSiNpizarro-fiorentina-palermo-1000005.htmSisi,T1000012,T1000023,T100002410007550103041

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013