MONTANO E LE OLIMPIADI... DEL PRESERVATIVO


«Qua vanno via a go-go»
tempo: 40ms
RSS
24/07/2012 -

Singolare denuncia quella di Aldo Montano, uno che è riuscito a farsi conoscere non solo per le abilità sportive ma anche per i numerosi flirt con gente dello spettacolo:

«I preservativi vanno via a go-go, non so se ci fanno i gavettoni o come li impieghino, ma parliamo di numeri strabilianti, almeno una migliaia al giorno. Non per quanto riguarda me, io sono fidanzato da 6 anni, ma so come funziona, ne parlano tutti. Ci possono essere fusioni di sport e nazioni diverse, del resto si dice che lo sport è bello perché abbatte le barriere e mantenere l'attività serve, è un secondo sport».  

Non sta benissimo Montano: «Ho uno strappo, ma per le Olimpiadi bisogna dare il massimo, non così grave per la salute, che mi sono procurato due mesi fa e purtroppo non è ancora totalmente rimarginato -sottolinea l'azzurro-. Però eravamo arrivati a un punto in cui bisognava prendere una decisione: fare o non fare le Olimpiadi. Non ci ho pensato due volte e ho deciso di farle, bisogna dare il massimo».

Luca Bonaccorso

Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.687 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210925' or (data='20210925' and ora<='103818'))
and id_arg = 1006813
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11006813NewsLondra 2012Montano e le Olimpiadi... del preservativo20120724104536montano«Qua vanno via a go-go»Singolare <EM>denuncia </EM>quella di Aldo Montano, uno che è riuscito a farsi conoscere non solo per le abilità sportive ma anche per i numerosi flirt con gente dello spettacolo:<BR><BR><EM>«I preservativi vanno via a go-go, non so se ci fanno i gavettoni o come li impieghino, ma parliamo di numeri strabilianti, almeno una migliaia al giorno. Non per quanto riguarda me, io sono fidanzato da 6 anni, ma so come funziona, ne parlano tutti. Ci possono essere fusioni di sport e nazioni diverse, del resto si dice che lo sport è bello perché abbatte le barriere e mantenere l'attività serve, è un secondo sport».</EM>&nbsp;&nbsp;<BR><BR>Non sta benissimo Montano: «<EM>Ho uno strappo, ma per le<STRONG> </STRONG>Olimpiadi<STRONG> </STRONG>bisogna dare il massimo, non così grave per la salute, che mi sono procurato due mesi fa e purtroppo non è ancora totalmente rimarginato</EM> -sottolinea l'azzurro-. <EM>Però eravamo arrivati a un punto in cui bisognava prendere una decisione: fare o non fare le Olimpiadi. Non ci ho pensato due volte e ho deciso di farle, bisogna dare il massimo».</EM> <BR><BR>FL0141FL0141sd.jpgSiNmontano-e-le-olimpiadi-del-preservativo-1006813.htmNo100205001,02,03010301

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013