TOUR DE FRANCE, GIUBILO WIGGINS: DOMANI VINCITORE A PARIGI


Il britannico domina la crono e mette la parola fine alla corsa per la vittoria. Domani formalità agli Champs Elysées.
tempo: 44ms
RSS
Chartres, 21/07/2012 -

E' un Bradley Wiggins spumeggiante e pieno di gioia quello che taglia il traguardo di Chartres dopo 57,5 chilometri percorsi in 1h 04'13«. Segue il compagno Froome, che sui Pirenei aveva trascinato il capitano della Sky, a 1'16». Terza piazza per lo spagnolo Luis Leon Sanchez (Rabobank) a 34« dal corridore di origine keniota. Chiude al 16° posto Vincenzo Nibali, a 3'38» da Wiggo, ma difende egregiamente la sua terza piazza in classifica generale: Van den Broeck (Lotto) chiude ventiseiesimo. A confermare il pessimo stato di forma, come se fosse stato colpito da un anatema, Evans termina in posizione numero 52. Mantiene comunque la settima posizione in classifica generale.

Tutto già deciso: Wiggins domani verrà incoronato re del Tour de France numero 99, primo britannico della storia. Secondo Froome, a 3'21« e a spezzare il dominio Sky lo Squalo della Liquigas, il nostrano Vincenzo Nibali a 6'19». Domani dunque l'ultima tappa, da Rambouillet a Parigi con conclusione sugli Champs Elysées, sarà solo una passerella finale.

Samuel Boscarello