PRANDELLI: «ERANO PIÙ FRESCHI DI NOI»


Cesare Prandelli
tempo: 40ms
RSS
02/07/2012 -

Cesare Prandelli fa i complimenti ai suoi, ma ammette che la squadra era molto stanca:

"Si è visto fin da subito che loro erano più freschi. In questa settimana non abbiamo avuto tempo per recuperare. Dovevamo cercare di contenere, dovevamo stare bene fisicamente al 100%. E' una punizione severa. Non abbiamo sbagliato tatticamente il primo tempo. Fisicamente abbiamo fatto fatica, la generosità della squadra è andato a scapito dell'equilibrio perché per fare un certo gioco bisogna stare bene fisicamente". 

Da ora si pensa al Mondiale, con Prandelli in panchina: "Ho fatto i complimenti ai ragazzi. Noi dobbiamo crescere e cercare di arrivare a competizioni del genere col tempo giusto per recuperare lo sforzo del campionato. Ho avuto in alcuni momenti certi pensieri, ma è scritto che il progetto non si ferma e deve andare avanti. Abbiamo la forza e l'obiettivo di continuare. Il mio umore? dopo una sconfitta, è scontato: non si accetta mai con serenità. Vuoi vincere, però più passano i minuti, più ti rendi conto che abbiamo fatto cosa straordinaria: abbiamo disputato un grande, grande, grande torneo."

Il ct poi da un voto alla sua squadra: "Questa Nazionale merita un otto pieno, abbiamo fatto grandissime partite, trovando grandi squadre. Questi ragazzi hanno dimostrato di avere grande spirito di squadra, di voler fare calcio senza dare calci. Abbiamo affrontato momenti non facili, rimanendo uniti. E abbiamo dimostrato che si può perdere con dignità".

Chiusura dedicata a Balotelli, in lacrime a fine partita: "Gli ho detto che deve accettare le sconfitte, che queste sono esperienze da cui trarre forza per le prossime volte.  Bisogna saperle accettare, è lo sport: tanti giocatori hanno perso, hanno sofferto, e ora tutto è passato'.  

 

Luca Bonaccorso

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013