MONTI: «E` STATA UNA GRANDE AVVENTURA. SIAMO GRATI ALL`ITALIA»


Mario Monti
tempo: 40ms
RSS
02/07/2012 -

Mario Monti, presente allo stadio, ha così commentato a fine partita l'Europeo degli azzurri:

"All'inizio avremmo sottoscritto al buio il secondo posto, è stata una magnifica avventura per la quale siamo grati all'Italia. Questi ragazzi hanno fatto cose straordinarie, ora sono un po' depressi, ma abbiamo anche la capacita' di superare le difficoltà. Hanno fatto una grande impresa, è stata una finale tra due squadre fortissime, una ancora più forte dell'altra. Si sono affrontate con impegno e correttezza, hanno dato spettacolo, ho detto che ci hanno fatto sognare, stasera ci siamo svegliati, ma abbiamo visto la realtà di una squadra forte, coraggiosa, leale, apprezzata da tutti e che ha fatto onore all'Italia"

Proseguendo ecco il Monti che non ti aspetti: "Ero emozionato, lo sono anche adesso, soprattutto dopo aver visto questi ragazzi che hanno fatto qualcosa di straordinario, sono delusi, ma questo capita nella vita degli individui e in quella dei Paesi. Noi italiani, però, sappiamo superare momenti di difficoltà ed arrivare secondi in Europa è un'impresa sportiva e umana".

Premier riinnamorato del calcio? "Non ho mai avuto dubbi sulla bellezza e sulla grandezza del calcio da quando da bambino tifavo per il Milan degli svedesi, sono dispiaciuto quando il calcio dà prove cattive dal punto di vista dell'esempio, del vivere civile, del rispetto della legge e delle correttezza. Questi nostri campioni sono un punto di riferimento, spero siano sempre più di esempio nella loro complessiva condotta come credo in grandissima maggioranza siano".

Luca Bonaccorso

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013