AL CIRCOLO DEI LETTORI DI TORINO CI SARÀ LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO «STASERA LIBONI«


Pronti, via. Viaggiamo insieme. Valerio Liboni ci accompagna alla scoperta di ciò che è stato di lui.
tempo: 41ms
RSS
Torino, 16/11/2021 -

Alle ore 21,00 di lunedì 22 novembre 2021 il musicista Enzo Ferraro condurrà la serata di presentazione del libro «Stasera Liboni, viaggio in musica lungo cinquant'anni di carriera». E' il frutto del binomio targato Valerio Liboni - Alberto Borgatta, in cui si evince la qualità di un prodotto letterario scritto a quattro mani. La vita, la musica, la professione, gli aneddoti, gli incontri e tanto altro che è stato elaborato dalla memoria di Liboni, è stato immortalato da Borgatta in un libro che racchiude praticamente il lungo percorso professionale di un interprete che con la sua storica batteria ha scritto una parte di storia della musica italiana. Figlio d'arte, il cui padre era Gianni Liboni spalla dell'indimenticato attore di rivista teatrale Erminio Macario, Valerio ha fondato la Strana Società ed ha militato nei Ragazzi del Sole e I Nuovi Angeli.Come solista ha pubblicato molti album e quarantacinque giri. Ha collaborato in qualità di autore, musicista e produttore con Fiorella Mannoia, Umberto Tozzi, Little Tony, Donatella Rettore, Mal, Wilma Goich, i New Trollls e molti altri.Con Silvano Borgatta ha composto l'inno ufficiale del Torino F.C. «Ancora Toro». Questo libro di Valerio Liboni è il terzo lavoro letterario, un pò come dire che l'appetito vien mangiando e che la letteratura ben si abbina al suo percorso musicale che si interseca con la sua narrazione di vita di fatti e ricordi anche personali. Era la voglia di questo personaggio artistico di raccontarsi e aprirsi ai suoi lettori in una sorta di viaggio fatto di musica ed episodi vissuti in prima persona. Per fare tutto questo, come dicevamo pocanzi, ha avuto la preziosa collaborazione letteraria di Alberto Borgatta, il quale ha ascoltato il racconto dell'amico Liboni e con fare minuzioso ha fatto in modo di non tralasciare nulla di quanto si fosse detto. Si chiama collaborazione, si chiama amicizia, si chiama voglia di immedesimarsi attraverso l'empatia di tutto ciò che di Valerio sono stati i momenti topici e le emozioni di una carriera che con questo interessante libro intende lasciare alle persone che gli vogliono bene. Oggi come ieri, nonostante il tempo sia malinconicamente trascorso con la velocità del vento. Ma ciò che Alberto Borgatta ha messo in evidenza di Liboni è proprio questo sentimento che traspare tra le pagine del libro, e cioè quella dolce malinconia di tutto ciò che è passato ma che è stato bello come se lo rifacesse ancora oggi. E così ogni pagina è la fotografia di come era Valerio Liboni, tra allegri e scanzonati momenti di vita, ma anche di situazioni personali e personaggi a lui cari che gli hanno procurato momenti di tristezza. E' la vita di Valerio Liboni tra musica e tanto altro che si dipana tra mille cose fatte giuste o sbagliate, ma che ne identificano il suo percorso di vita. Alberto Borgatta, torinese di nascita classe 1990, laureato con lode in Storia all'Università di Torino con una tesi su Radio Libertà, una radio libera che opera nel biellese. Borgatta è autore di teatro civile a tema storico e organizza lezioni e conferenze per associazioni culturali. Ha curato testi e grafiche, oltre a rivestire il ruolo di narratore, A Natale in musica per la Sacra di San Michele, presentato nel dicembre del 2020. Dunque, un libro che grazie anche al connubbio Liboni - Borgatta che ne hanno fatto un volume piacevole da leggere, si può partire assieme a loro approfondendo ciò che è stato di Valerio Liboni tra vita e musica.

Salvino Cavallaro




    Query
    Template: /notizie/index.cfm:19
    Execution Time: 0.809 ms
    Record Count: 1
    Cached: No
    Lazy: No
    SQL:
    SELECT * FROM news
    where tipo ='news' and (data<'20211207' or (data='20211207' and ora<='155838'))
    and id_arg = 1013836
    and azienda like '%01%'
    order by data desc,ora desc,id_arg desc
    id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
    11013836NewsEditorialeAl Circolo dei Lettori di Torino ci sarà la presentazione del libro «Stasera Liboni«2021111617:18Pronti, via. Viaggiamo insieme. Valerio Liboni ci accompagna alla scoperta di ciò che è stato di lui.<p>Alle ore 21,00 di luned&#236; 22 novembre 2021 il musicista Enzo Ferraro condurr&#224; la serata di presentazione del libro «Stasera Liboni, viaggio in musica lungo cinquant'anni di carriera». E' il frutto del binomio targato Valerio Liboni - Alberto Borgatta, in cui si evince la qualit&#224; di un prodotto letterario scritto a quattro mani. La vita, la musica, la professione, gli aneddoti, gli incontri e tanto altro che &#232; stato elaborato dalla memoria di Liboni, &#232; stato immortalato da Borgatta in un libro che racchiude praticamente il lungo percorso professionale di un interprete che con la sua storica batteria ha scritto una parte di storia della musica italiana. Figlio d'arte, il cui padre era Gianni Liboni spalla dell'indimenticato attore di rivista teatrale Erminio Macario, Valerio ha fondato la Strana Societ&#224; ed ha militato nei Ragazzi del Sole e I Nuovi Angeli.Come solista ha pubblicato molti album e quarantacinque giri. Ha collaborato in qualit&#224; di autore, musicista e produttore con Fiorella Mannoia, Umberto Tozzi, Little Tony, Donatella Rettore, Mal, Wilma Goich, i New Trollls e molti altri.Con Silvano Borgatta ha composto l'inno ufficiale del Torino F.C. «Ancora Toro». Questo libro di Valerio Liboni &#232; il terzo lavoro letterario, un p&#242; come dire che l'appetito vien mangiando e che la letteratura ben si abbina al suo percorso musicale che si interseca con la sua narrazione di vita di fatti e ricordi anche personali. Era la voglia di questo personaggio artistico di raccontarsi e aprirsi ai suoi lettori in una sorta di viaggio fatto di musica ed episodi vissuti in prima persona. Per fare tutto questo, come dicevamo pocanzi, ha avuto la preziosa collaborazione letteraria di Alberto Borgatta, il quale ha ascoltato il racconto dell'amico Liboni e con fare minuzioso ha fatto in modo di non tralasciare nulla di quanto si fosse detto. Si chiama collaborazione, si chiama amicizia, si chiama voglia di immedesimarsi attraverso l'empatia di tutto ci&#242; che di Valerio sono stati i momenti topici e le emozioni di una carriera che con questo interessante libro intende lasciare alle persone che gli vogliono bene. Oggi come ieri, nonostante il tempo sia malinconicamente trascorso con la velocit&#224; del vento. Ma ci&#242; che Alberto Borgatta ha messo in evidenza di Liboni &#232; proprio questo sentimento che traspare tra le pagine del libro, e cio&#232; quella dolce malinconia di tutto ci&#242; che &#232; passato ma che &#232; stato bello come se lo rifacesse ancora oggi. E cos&#236; ogni pagina &#232; la fotografia di come era Valerio Liboni, tra allegri e scanzonati momenti di vita, ma anche di situazioni personali e personaggi a lui cari che gli hanno procurato momenti di tristezza. E' la vita di Valerio Liboni tra musica e tanto altro che si dipana tra mille cose fatte giuste o sbagliate, ma che ne identificano il suo percorso di vita. Alberto Borgatta, torinese di nascita classe 1990, laureato con lode in Storia all'Universit&#224; di Torino con una tesi su Radio Libert&#224;, una radio libera che opera nel biellese. Borgatta &#232; autore di teatro civile a tema storico e organizza lezioni e conferenze per associazioni culturali. Ha curato testi e grafiche, oltre a rivestire il ruolo di narratore, A Natale in musica per la Sacra di San Michele, presentato nel dicembre del 2020. Dunque, un libro che grazie anche al connubbio Liboni - Borgatta che ne hanno fatto un volume piacevole da leggere, si pu&#242; partire assieme a loro approfondendo ci&#242; che &#232; stato di Valerio Liboni tra vita e musica.</p><p><strong>Salvino Cavallaro</strong></p>Torinofl0711fl0711foto-valerio-liboni.jpgSIncalcio-1013836.htmSI0101072n

    Le nostre Esclusive

    notizie calcio
    Il Conte pensiero
    di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
    Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
    della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
    Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
    della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013