LA CITTÀ DI TORINO E IL CIT TURIN SI UNISCONO NELL`ABBRACCIO ALLA FAMIGLIA DI ADRIEN SANDJO


Al Cit Turin LDE, domani 4 gennaio 2022 alle ore 10, 00, si svolgeranno i funerali di Adrien Sandjo
tempo: 41ms
RSS
Torino, 03/01/2022 -

Nella struttura sportiva del Cit Turin - probabilmente proprio al centro del campo di calcio principale - alle ore 10,00 di domani 4 gennaio 2022, si svolgeranno i funerali di Adrien Sandjo, il ragazzo diciottenne che giocava nelle fila del Cit Turin, morto per un arresto cardiaco durante un raduno regionale della rappresentativa Under 19. Troppo pochi sono i suoi anni per essere andato via in un modo così assurdo, in cui si aggiunge l'atto di grandissima generosità della mamma di Adrien, la quale ha acconsentito fin da subito la donazione degli organi che sono valsi a salvare altre vite.
Intanto il Cit Turin LDE, si è reso promotore di una raccolta fondi per sostenere la Famiglia SANDJO NANA per manifestare la propria solidarietà e vicinanza alla cara Mamma, aiutarla in un momento così tragico della sua vita. Chi desidera dare il proprio contributo potrà farlo consegnandolo direttamente alla Segreteria del Cit Turin LDE, Corso Francesco Ferrucci 63, Torino.

Oppure può effettuare un bonifico sul conto corrente intestato a: ASD Cit Turin LDE, Unicredit Banca codice IBAN: IT 76 L 02008 01118 00000 1526929; indicando come casuale: IN MEMORIA DI ADRIEN.

E' incredibile come il calcio e soprattutto il calcio dilettantistico, sappia unirsi in maniera così stringente in circostanze in cui la vita fa pagare un prezzo così alto a un ragazzo così giovane e pieno di sogni da inseguire. Commuove davvero tutto questo, anche perchè tanti ragazzi, ragazze. bambini e bambine si uniranno domani a pregare, raccomandando l'anima di Adrien a Dio proprio là dove questo giovane calciatore di belle speranze ha rincorso quel pallone che per lui e per la sua mamma era il contenitore di tante cose, non ultima la speranza di una vita migliore. Ma così non è stato perchè il destino beffardo non lo ha permesso. A questo proposito, anche il calcio24 e noi che ci occupiamo di scrivere di calcio ormai da tanti anni, desideriamo stringerci affettuosamente all'abbraccio che la Torino del calcio giovanile fa alla famiglia di Adrien, alla mamma, al Cit Turin, al presidente Angelo Frau e a coloro i quali con spirito di volontariato si sono adoperati con forza fin dal momento in cui Adrien ha accusato il malore che poi l'ha portato alla morte. Grazie, dunque, per questo altissimo senso di socializzazione, di umanità e di sensibilità che sono alla base di uno sport che spesso tende a deludere per i suoi atti di intemperanza, ma che per i giovani resta sempre in alto a sventolare il vessillo del crescere, educare e maturare, rincorrendo quel pallone che è vita.

Ecco, pensiamo proprio di interpretare il pensiero di Adrien che dal cielo dice a tutti i suoi compagni di non demordere, ma di continuare a credere nei sogni senza mai perdere la speranza.

Salvino Cavallaro




    Le nostre Esclusive

    notizie calcio
    Il Conte pensiero
    di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
    Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
    della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
    Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
    della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013