LO SCRITTORE E POETA GIOVANNI MACRÌ, PREMIATO DALLA GIURIA DEL PREMIO LETTERARIO POESIA GRANATA


Un riconoscimento letterario di grande importanza.
tempo: 33ms
RSS
Torino, 19/11/2021 -

Giovanni Macrì scrittore di libri gialli e poeta, sarà premiato a Torino il 5 dicembre 2021 per la sua poesia dedicata al «Grande Torino». Una lirica che la giuria della VII Edizione del Premio Letterario Nazionale «Poesia Granata» ha deciso di riconoscere per la qualità letteraria, posizionandola al quinto posto della classifica generale. Per questo l'insindacabile giudizio della giuria ha deciso di pubblicarla sull'Antologia Ufficiale del Premio «Poesia Granata» e di far parte dell'Albo d'Oro dello stesso Premio. La lirica è un ricordo dell'ultima partita giocata dagli Invincibili calciatori del Grande Torino che avevano dato lustro al calcio italiano, i quali persero la vita in quel tragico destino avvenuto il 4 maggio 1949 a Superga. Quella fu definita la «Tragedia di Superga» diventata letteratura. Una storia che ci ha accompagnato fin dal quel funesto giorno in cui l'aereo con a bordo tutti i giocatori del Grande Torino, l'equipaggio e tutti i giornalisti al seguito, persero la vita a causa dello schianto di quell'aereo proveniente da Lisbona, contro il muraglione del terrapieno della Basilica di Superga. Complimenti dunque al poeta - scrittore Giovanni Macrì che con il suo testo ha saputo dare una spinta letteraria e culturale verso la memoria storica del Grande Torino.

Salvino Cavallaro




    Query
    Template: /notizie/index.cfm:19
    Execution Time: 0.467 ms
    Record Count: 1
    Cached: No
    Lazy: No
    SQL:
    SELECT * FROM news
    where tipo ='news' and (data<'20211207' or (data='20211207' and ora<='153426'))
    and id_arg = 1013838
    and azienda like '%01%'
    order by data desc,ora desc,id_arg desc
    id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
    11013838NewsEditorialeLo scrittore e poeta Giovanni Macrì, premiato dalla giuria del Premio Letterario Poesia Granata2021111911:05Un riconoscimento letterario di grande importanza.<p><strong>Giovanni Macr&#236;</strong> scrittore di libri gialli e poeta, sar&#224; premiato a Torino il 5 dicembre 2021 per la sua poesia dedicata al &#171;Grande Torino&#187;. Una lirica che la giuria della VII Edizione del Premio Letterario Nazionale &#171;Poesia Granata&#187; ha deciso di riconoscere per la qualit&#224; letteraria, posizionandola al quinto posto della classifica generale. Per questo l'insindacabile giudizio della giuria ha deciso di pubblicarla sull'<strong>Antologia Ufficiale del Premio &#171;Poesia Granata&#187;</strong> e di far parte dell'Albo d'Oro dello stesso Premio. La lirica &#232; un ricordo dell'ultima partita giocata dagli Invincibili calciatori del Grande Torino che avevano dato lustro al calcio italiano, i quali persero la vita in quel tragico destino avvenuto il 4 maggio 1949 a Superga. Quella fu definita la &#171;Tragedia di Superga&#187; diventata letteratura. Una storia che ci ha accompagnato fin dal quel funesto giorno in cui l'aereo con a bordo tutti i giocatori del Grande Torino, l'equipaggio e tutti i giornalisti al seguito, persero la vita a causa dello schianto di quell'aereo proveniente da Lisbona, contro il muraglione del terrapieno della Basilica di Superga. <strong>Complimenti dunque al poeta - scrittore Giovanni Macr&#236;</strong> che con il suo testo ha saputo dare una spinta letteraria e culturale verso la memoria storica del Grande Torino.</p><p><strong>Salvino Cavallaro</strong></p>Torinofl0711fl0711img-20211106-wa0009.jpgSIncalcio-1013838.htmSI0101060n

    Le nostre Esclusive

    notizie calcio
    Il Conte pensiero
    di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
    Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
    della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
    Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
    della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013