ANCHE QUEST`ANNO, IL TORNEO MARCO SALMERI DI MILAZZO SARÀ RIMANDATO


Per il secondo anno consecutivo, l'evento calcistico in memoria di Marco Salmeri non si farà. Tuttavia, la famiglia Salmeri confida nella realizzazione di un sogno chiuso nel cassetto.
tempo: 39ms
RSS
Milazzo, 15/08/2021 -

Avrebbe dovuto essere il settimo torneo di calcio dedicato a Marco Salmeri, il giovane calciatore di Milazzo che perse la vita in un tragico incidente automobilistico a soli 22 anni. Purtroppo, dopo la continuità che la famiglia Salmeri ha saputo dare fino alla quinta edizione, il sesto e il settimo evento calcistico che solitamente si svolge nel periodo di agosto tra le mura dello stadio Salmeri, è stato ancora una volta rimandato per l'avvento del Covid prima, e poi per il ritardato avvio del calcio a causa del perdurare della pandemia. Situazioni di incertezza che hanno messo in ginocchio questo torneo di calcio che, come tanti altri, hanno bisogno di tempo per essere organizzati al meglio. Affranto da questa situazione altalenante e insostenibile è Antonino Salmeri, padre del compianto Marco, il quale ha dichiarato: «Sono molto amareggiato per non essere riuscito ancora quest'anno a organizzare il torneo dedicato a mio figlio Marco, per problemi inerenti la situazione di questo maledetto virus che ha cambiato le abitudini della nostra vita. Dopo avere organizzato la quinta edizione, tutti siamo stati sorpresi dall'avvento di questa pandemia che ha bloccato sul nascere sia la sesta che la settima edizione. Quest'anno, nonostante il mio sforzo di potere realizzare almeno in extremis il torneo, ho dovuto desistere per gli impegni presi dalle società partecipanti, già occupate per la preparazione del nuovo anno calcistico. Tuttavia, colgo l'occasione per ringraziarle ugualmente, visto che comunque si sono rese disponibili a partecipare al settimo torneo Marco Salmeri, mentre allo stesso tempo desidero esprimere il mio sentimento di gratitudine anche al Comune di Milazzo per essersi reso disponibile a portare avanti il lavoro di riassestamento del manto erboso dello stadio Salmeri, pur di aiutarmi nell'intento di stringere i tempi per realizzare l'evento calcistico. Mi auguro davvero che, se Dio vorrà, questo appuntamento annuale che il prossimo anno raggiungerà l'ottava edizione, si possa finalmente fare organizzandola con largo anticipo. Voglio ancora ricordare a tutti gli sportivi di Milazzo che, grazie all'interessamento di alcuni importanti amici di Torino, mi è stata promessa la realizzazione del Torneo Marco Salmeri nella città piemontese. Per me e la mia famiglia sarebbe davvero un sogno che fin da adesso spero di realizzare per tutti coloro i quali hanno voluto bene a Marco. Vedremo! Io confido anche nell'eventuale partecipazione di un rappresentante dell'Inter che possa onorare il torneo attraverso quei colori nerazzurri che da sempre sono racchiusi dentro il cuore della mia famiglia, con Marco compreso». Questa è stata la lunga dichiarazione di papà Nino Salmeri, il quale con evidente amarezza ed emozione, ma con grande chiarezza, ha sottolineato l'impegno costante che c'è sempre in lui e nella sua famiglia per portare avanti il ricordo di Marco. Mamma Grazia, papà Nino e il figlio Gaetano,sempre uniti contro ogni avversità.

Salvino Cavallaro




    Query
    Template: /notizie/index.cfm:19
    Execution Time: 0.643 ms
    Record Count: 1
    Cached: No
    Lazy: No
    SQL:
    SELECT * FROM news
    where tipo ='news' and (data<'20211207' or (data='20211207' and ora<='155130'))
    and id_arg = 1013811
    and azienda like '%01%'
    order by data desc,ora desc,id_arg desc
    id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
    11013811NewsEditorialeAnche quest`anno, il Torneo Marco Salmeri di Milazzo sarà rimandato2021081517:15Per il secondo anno consecutivo, l'evento calcistico in memoria di Marco Salmeri non si farà. Tuttavia, la famiglia Salmeri confida nella realizzazione di un sogno chiuso nel cassetto.<p>Avrebbe dovuto essere il settimo torneo di calcio dedicato a Marco Salmeri, il giovane calciatore di Milazzo che perse la vita in un tragico incidente automobilistico a soli 22 anni. Purtroppo, dopo la continuit&#224; che la famiglia Salmeri ha saputo dare fino alla quinta edizione, il sesto e il settimo evento calcistico che solitamente si svolge nel periodo di agosto tra le mura dello stadio Salmeri, &#232; stato ancora una volta rimandato per l'avvento del Covid prima, e poi per il ritardato avvio del calcio a causa del perdurare della pandemia. Situazioni di incertezza che hanno messo in ginocchio questo torneo di calcio che, come tanti altri, hanno bisogno di tempo per essere organizzati al meglio. Affranto da questa situazione altalenante e insostenibile &#232; Antonino Salmeri, padre del compianto Marco, il quale ha dichiarato: <strong>&#171;Sono molto amareggiato per non essere riuscito ancora quest'anno a organizzare il torneo dedicato a mio figlio Marco, per problemi inerenti la situazione di questo maledetto virus che ha cambiato le abitudini della nostra vita. Dopo avere organizzato la quinta edizione, tutti siamo stati sorpresi dall'avvento di questa pandemia che ha bloccato sul nascere sia la sesta che la settima edizione. Quest'anno, nonostante il mio sforzo di potere realizzare almeno in extremis il torneo, ho dovuto desistere per gli impegni presi dalle societ&#224; partecipanti, gi&#224; occupate per la preparazione del nuovo anno calcistico. Tuttavia, colgo l'occasione per ringraziarle ugualmente, visto che comunque si sono rese disponibili a partecipare al settimo torneo Marco Salmeri, mentre allo stesso tempo desidero esprimere il mio sentimento di gratitudine anche al Comune di Milazzo per essersi reso disponibile a portare avanti il lavoro di riassestamento del manto erboso dello stadio Salmeri, pur di aiutarmi nell'intento di stringere i tempi per realizzare l'evento calcistico. Mi auguro davvero che, se Dio vorr&#224;, questo appuntamento annuale che il prossimo anno raggiunger&#224; l'ottava edizione, si possa finalmente fare organizzandola con largo anticipo. Voglio ancora ricordare a tutti gli sportivi di Milazzo che, grazie all'interessamento di alcuni importanti amici di Torino, mi &#232; stata promessa la realizzazione del Torneo Marco Salmeri nella citt&#224; piemontese. Per me e la mia famiglia sarebbe davvero un sogno che fin da adesso spero di realizzare per tutti coloro i quali hanno voluto bene a Marco. Vedremo! Io confido anche nell'eventuale partecipazione di un rappresentante dell'Inter che possa onorare il torneo attraverso quei colori nerazzurri che da sempre sono racchiusi dentro il cuore della mia famiglia, con Marco compreso&#187;.</strong> Questa &#232; stata la lunga dichiarazione di pap&#224; <strong>Nino Salmeri,</strong> il quale con evidente amarezza ed emozione, ma con grande chiarezza, ha sottolineato l'impegno costante che c'&#232; sempre in lui e nella sua famiglia per portare avanti il ricordo di Marco. Mamma Grazia, pap&#224; Nino e il figlio Gaetano,sempre uniti contro ogni avversit&#224;.</p><p><strong>Salvino Cavallaro</strong></p>Milazzofl0711fl0711foto-marco-salmer.jpgSIncalcio-1013811.htmSI0101097n

    Le nostre Esclusive

    notizie calcio
    Il Conte pensiero
    di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
    Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
    della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
    Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
    della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013