CALCIOMERCATO INTER: OFFENSIVA PER PEREIRA, MAICON RESTA?


Intanto Marotta strizza l`occhio a Pazzini
tempo: 39ms
Giovedì, 10 Giugno 2021
Comincia il sogno azzurro    Leggi
Sabato, 05 Giugno 2021
Maledetto razzismo    Leggi
Sabato, 29 Maggio 2021
   Leggi
Mercoledì, 26 Maggio 2021
L`inguaribile romanticismo del tifoso di calcio    Leggi



RSS
14/08/2012 -

L'Inter entra prepotentemente nell'affare Alvaro Pereira. Proprio quando sembrava in dirittura d'arrivo infatti il trasferimento del giocatore del Porto al Napoli, Moratti si è inserito e sta tentando di strapparlo all'amico De Laurentiis, approfittando anche dei buoni rapporti col Porto. La trattativa sembra a buon punto, tant'è che dal Portogallo dicono che oggi, massimo domani, il Porto darà la sua risposta all'Inter: l'affare sembra comunque più che fattibile.

Il centrocampista tanto richiesto da Stramaccioni invece sembra essere Lennon: il Tottenham infatti dovrebbe inserirlo nella trattativa per Julio Cesar. Il tutto si potrebbe decidere nei prossimi giorni. Aspetterà le ultime ore del mercato invece Branca per sferrare l'attacco a Gaston Ramirez, sempre se qualcuno non glielo soffia prima. Eh già, perchè sul talento uruguaiano si sono fiondate già tre squadre inglesi, ossia il Liverpool, il Tottenham e il Southampthon: quest'ultima delle tre sembra quella più avanti nelle trattative, ma se l'Inter decidesse di mettersi in gioco la volontà del giocatore di restare in Italia avrebbe la meglio.

Per quanto riguarda le uscite ieri si è registrato un colpo di scena: Marotta ha ammesso che lo scambio con Quagliarella non è fantamercato e ha fatto intuire che prenderebbe volentieri Pazzini. Ergo negli ultimi giorni si chiuderà questo scambio per la gioia di Stramaccioni, che ha una punta duttile, di Pazzini, che potrà giocare, e di Marotta che riabbraccia il suo giocatore ai tempi della Samp. Potrebbe rimanere invece Maicon: il brasiliano è stato inserito nella lista dei convocati per il match di E.League e se giocherà anche solo un minuto, non potrà più giocare la Champions. Ma il problema non è questo: il numero 13 nerazzurro infatti non sembra avere più offerte, per via del costo del cartellino e soprattutto dell'ingaggio. La riconferma di Maicon non è mai stata vicina come ora.

Ultimissima notizia: Ntcham, gioiellino francese di 16 anni considerato come l'erede di Viera e trattato dai nerazzurri, è stato soffiato dal Manchester City, che ieri ha ufficializzato l'acquisto.

Luca Bonaccorso

Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.736 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210617' or (data='20210617' and ora<='033541'))
and id_arg = 1007486
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11007486NewsCalciomercatoCalciomercato Inter: offensiva per Pereira, Maicon resta?20120814100055interIntanto Marotta strizza l`occhio a PazziniL'Inter entra prepotentemente nell'affare Alvaro Pereira. Proprio quando sembrava in dirittura d'arrivo infatti il trasferimento del giocatore del Porto al Napoli, Moratti si è inserito e sta tentando di strapparlo all'amico De Laurentiis, approfittando anche dei buoni rapporti col Porto. La trattativa sembra a buon punto, tant'è che dal Portogallo dicono che oggi, massimo domani, il Porto darà la sua risposta all'Inter: l'affare sembra comunque più che fattibile.<br><br> Il centrocampista tanto richiesto da Stramaccioni invece sembra essere Lennon: il Tottenham infatti dovrebbe inserirlo nella trattativa per Julio Cesar. Il tutto si potrebbe decidere nei prossimi giorni. Aspetterà le ultime ore del mercato invece Branca per sferrare l'attacco a Gaston Ramirez, sempre se qualcuno non glielo soffia prima. Eh già, perchè sul talento uruguaiano si sono fiondate già tre squadre inglesi, ossia il Liverpool, il Tottenham e il Southampthon: quest'ultima delle tre sembra quella più avanti nelle trattative, ma se l'Inter decidesse di mettersi in gioco la volontà del giocatore di restare in Italia avrebbe la meglio. <br><br> Per quanto riguarda le uscite ieri si è registrato un colpo di scena: Marotta ha ammesso che lo scambio con Quagliarella non è fantamercato e ha fatto intuire che prenderebbe volentieri Pazzini. Ergo negli ultimi giorni si chiuderà questo scambio per la gioia di Stramaccioni, che ha una punta duttile, di Pazzini, che potrà giocare, e di Marotta che riabbraccia il suo giocatore ai tempi della Samp. Potrebbe rimanere invece Maicon: il brasiliano è stato inserito nella lista dei convocati per il match di E.League e se giocherà anche solo un minuto, non potrà più giocare la Champions. Ma il problema non è questo: il numero 13 nerazzurro infatti non sembra avere più offerte, per via del costo del cartellino e soprattutto dell'ingaggio. La riconferma di Maicon non è mai stata vicina come ora. <br><br> Ultimissima notizia: Ntcham, gioiellino francese di 16 anni&nbsp;considerato come&nbsp;l'erede di Viera e&nbsp;trattato&nbsp;dai nerazzurri, è stato soffiato dal Manchester City, che ieri ha ufficializzato l'acquisto.<br><br>1007856FL0141FL0141alvaro_pereira_0.jpgSiNcalciomercato-inter-offensiva-per-pereira-maicon-resta-1007486.htmSi100205001,02,03010364

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013