CATANIA, GENOA E FIORENTINA INSISTONO PER LODI


I viola spingono sempre per avere il numero 10. Ma attenzione anche al Genoa.
tempo: 50ms
RSS
Catania, 29/11/2012 -

 

Si sa che molte storie non si chiudono definitivamente in corrispondenza del mercato. E' il caso anche di Ciccio Lodi, sempre più al centro del progetto Catania, sempre più al centro dell'interesse di diversi club italiani, Genoa e Fiorentina su tutti che già avevano manifestato un interesse nella seduta estiva. Dopo che le voci sull'ex Udinese si erano placate, come a voler dire che il futuro del centrocampista fosse solo ai piedi dell'Etna, negli ultimi giorni, in vista della finestra di mercato invernale, sono tornate in voga. Se l'interesse del Genoa sembra freddo e poco ambizioso considerando anche la situazione attuale del Grifone che sicuramente non risulterà esaltante per il giocatore, quello della Fiorentina è da tenere in seria considerazione. I Viola vantano infatti delle buone prestazioni in campionato, un'ottima squadra ricca di giocatori di qualità, delle buone possibilità economiche ma soprattutto Vincenzo Montella come allenatore che ha già allenato Lodi a Catania (con ottimi risultati) e che quindi spingerebbe per avere il fantasista (così come Gomez) pure in viola. Certo, Lodi per il Catania è ormai una pedina fondamentale nonché un idolo della tifoseria, quindi una sua cessione potrebbe portare una serie di reazioni a catena che la società rossazzurra difficilmente può sottovalutare, specie nella seduta di gennaio a stagione in corso. Il numero 10 rossazzurro come è giusto che sia attira le attenzioni di molti club grazie alle sue ottime prestazioni, ma c'è seriamente qualche possibilità che il matrimonio tra Lodi e il Catania finisca già a gennaio? Difficile, ma presto per dirsi, solo l'evoluzione del mercato saprà dare un responso certo.

Alessio Nicotra