L`INTER CHE VERRÀ: LA LISTA DI ACQUISTI E PARTENZE


Moratti deve fare cassa
tempo: 40ms
RSS
18/04/2012 -

Con o senza Stramaccioni l'Inter sarà sicuramente una delle società più attive sulla finestra estiva di mercato, sempre però stando attenta al bilancio. Molto dipenderà dal futuro di Sneijder e Maicon, top player che se ceduti portano entrate alla società del presidente Moratti. Lavezzi, Lucas e Balotelli sono i nomi più affascinanti che però richedono sforzi economici.

Primo nella lista di gradimento è il diciannovenne Lucas seconda punta brasiliana che incanta San Paolo ed ormai è un punto fisso della nazionale di Mano Menezes, forte però è la concorrenza di Real Madrid, Liverpool, Chelsea e Manchester United che potrebbe far lievitare il costo del cartellino che attualmente è sui 30 milioni di euro.
25 milioni di euro è il costo per riportare a casa Balotelli ormai sulla lista dei partenti per i suoi continui 'colpi di testa' che hanno portato la società del presidente Al Mubarak all' esasperazione.Si porspetta un derby Inter-Milan per aggiudicarsi il talento ribelle.
Per quanto riguarda il Pocho Lavezzi il presidente De Laurentis difficilmente vorrà priversene però chi lo vorrà dovrà pagare la sua clausola rescissoria dei 32 milioni di euro e l' inter più di un pensiero lo sta facendo.
La società nerazzurra sta monitorando anche giovani molto interessanti quali Belhanda ala franco-marocchina che sta facendo molto bene in Francia con il Montpellier, Marco Verratti 'cervello' del Pescara di Zeman dove però forte è la concorrenza di Juventus e Roma ed infine si pensa ad un ritorno di Mattia Destro.
Quasi sicuri i riscatti di Poli e Guarin mentre Palombo a fine stagione tornera a Genova sponda Sampdoria.
In partenza Forlan che ha impressionato ma in negativo, Pazzini che si sente sempre più chiuso da Milito ed eventualmente l' arrivo di un nuovo attaccante lo spingerebbe sempre più lontano da Milano e da valutare Julio Cesar dove per il prossimo anno è in concorrenza con Viviano per il ruolo di saracinesca neroazzurra.

 

Riccardo Napoleone

Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.73 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210917' or (data='20210917' and ora<='233843'))
and id_arg = 1004129
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11004129NewsCalciomercatoL`Inter che verrà: la lista di acquisti e partenze20120418133931inter, moratti, lucasMoratti deve fare cassa<P>Con o senza <STRONG>Stramaccioni</STRONG> l'<STRONG>Inter</STRONG> sarà sicuramente una delle società più attive sulla finestra estiva di mercato, sempre però stando attenta al bilancio. Molto dipenderà dal futuro di <STRONG>Sneijder </STRONG>e <STRONG>Maicon</STRONG>, top player che se ceduti portano entrate alla società del presidente Moratti. <STRONG>Lavezzi</STRONG>, <STRONG>Lucas</STRONG> e <STRONG>Balotelli </STRONG>sono i nomi più affascinanti che però richedono sforzi economici.</P> <P>Primo nella lista di gradimento è il diciannovenne Lucas seconda punta brasiliana che incanta San Paolo ed ormai è un punto fisso della nazionale di Mano Menezes, forte però è la concorrenza di Real Madrid, Liverpool, Chelsea e Manchester United che potrebbe far lievitare il costo del cartellino che attualmente è sui 30 milioni di euro.<BR>25 milioni di euro è il costo per riportare a casa Balotelli ormai sulla lista dei partenti per i suoi continui 'colpi di testa' che hanno portato la società del presidente Al Mubarak all' esasperazione.Si porspetta un derby Inter-Milan per aggiudicarsi il talento ribelle.<BR>Per quanto riguarda il Pocho Lavezzi il presidente De Laurentis difficilmente vorrà priversene però chi lo vorrà dovrà pagare la sua clausola rescissoria dei 32 milioni di euro e l' inter più di un pensiero lo sta facendo.<BR>La società nerazzurra sta monitorando anche giovani molto interessanti quali <STRONG>Belhanda </STRONG>ala franco-marocchina che sta facendo molto bene in Francia con il Montpellier, Marco Verratti 'cervello' del Pescara di Zeman dove però forte è la concorrenza di Juventus e Roma ed infine si pensa ad un ritorno di Mattia Destro.<BR>Quasi sicuri i riscatti di Poli e Guarin mentre Palombo a fine stagione tornera a Genova sponda Sampdoria.<BR>In partenza Forlan che ha impressionato ma in negativo, Pazzini che si sente sempre più chiuso da Milito ed eventualmente l' arrivo di un nuovo attaccante lo spingerebbe sempre più lontano da Milano e da valutare Julio Cesar dove per il prossimo anno è in concorrenza con Viviano per il ruolo di saracinesca neroazzurra.</P> <P>&nbsp;</P>1007856FL0191FL0191lucas.jpgSiNinter-mercato-in-entrata-partenti-acquisti-moratti-1004129.htmSiT1000026100412801,02,03030419

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013