MILAN: THIAGO CHIEDE L`AUMENTO, GALLIANI RICHIAMA LEO?


THIAGO SILVA
tempo: 43ms
RSS
26/06/2012 -

Non c'è pace in casa Milan: solo 13 giorni fa Berlusconi rifiutava l'offerta del Psg per Thiago Silva, e ora chissà che Galliani non debba richiamare l'amico Leonardo.

I motivi di questo dietrofront erano prevedibilissimi: stando alle indiscrezioni della Gazzetta dello Sport ieri Tonietto, procuratore del difensore brasiliano, ha incontrato Galliani e gli ha chiesto di portare l'ingaggio a 7.5 milioni, proprio la cifra che avrebbe percepito al Psg. In caso contrario il suo assistito girerebbe i piedi e cercherebbe un appartamentino sotto la Tour Eiffel.

Adesso ovviamente sta a Berlusconi: accontenterà Thiago Silva riguardo a questo sostanziale adeguametno del contratto? qualcosa ci dice di no. Già è stato un sacrificio economico immenso tenerlo, figuriamoci aumentargli lo stipendio...

Dall'altra parte però il Psg potrebbe non essere così accogliente dopo aver ricevuto già due porte in faccio sul più bello (Pato in inverno, Thiago qualche giorno fa) e non è escluso che ricominci a trattare col Milan stando però alle sue condizioni: ok per i 7.5 al giocatore, ma non più 50 alla società.

Certi treni passano una sola volta...

Luca Bonaccorso

Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.779 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210805' or (data='20210805' and ora<='003137'))
and id_arg = 1005995
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11005995NewsCalciomercatoMilan: Thiago chiede l`aumento, Galliani richiama Leo?20120626093046thiago silvaTHIAGO SILVA<P>Non c'è pace in casa Milan: solo 13 giorni fa Berlusconi rifiutava l'offerta del Psg per Thiago Silva, e ora chissà che Galliani non debba richiamare l'amico Leonardo. </P> <P>I motivi di questo dietrofront erano prevedibilissimi: stando alle indiscrezioni della <EM>Gazzetta dello Sport </EM>ieri Tonietto, procuratore del difensore brasiliano, ha incontrato Galliani e gli ha chiesto di portare l'ingaggio a 7.5 milioni, proprio la cifra che avrebbe percepito al Psg. In caso contrario il suo assistito girerebbe i piedi e cercherebbe un appartamentino sotto la Tour Eiffel.</P> <P>Adesso ovviamente sta a Berlusconi: accontenterà Thiago Silva riguardo a questo sostanziale adeguametno del contratto? qualcosa ci dice di no. Già è stato un sacrificio economico immenso tenerlo, figuriamoci aumentargli lo stipendio...</P> <P>Dall'altra parte però il Psg potrebbe non essere così accogliente dopo aver ricevuto già due porte in faccio sul più bello (Pato in inverno, Thiago qualche giorno fa) e non è escluso che ricominci a trattare col Milan stando però alle sue condizioni: ok per i 7.5 al giocatore, ma non più 50 alla società.</P> <P>Certi treni passano una sola volta...</P>1007858FL0141FL0141NEWS_1338671611_Adriano_Galliani.jpgSiNmilan-thiago-silva-chiede-l-aumento-galliani-richiama-leo-1005995.htmSi100205001,02,03010284

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013