NAPOLI, HAMSIK FEDELE AGLI AZZURRI. RESPINTO IL PSG


De Laurentis riesce ad ottenere il rinnovo di Hamsik fino al 2016. Ora è tempo di lottare per tenersi stretti anche Lavezzi e Cavani.
tempo: 40ms
RSS
10/03/2012 -

Il presidente del Napoli conferma che per la prossima stagione riuscirà a tenersi stretto i gioiellini della sua squadra al di là dei risultati che otterrà in questo campionato. La prima rassicurazione è arrivata con il rinnovo di Markel Hamsik che ha firmato un contratto fino al 2016, dopo aver rifiutato la vantaggiosa offerta ricevuta dal Psg di Leonardo e Ancelotti. Le parole di De Laurentis a Sky: "Hamsik è una persona educata e garbata, ha sposato in pieno la nostra causa firmando un contratto fino al 2016, quindi non credo ci sia nulla da controllare. Il Paris Saint Germain ha molti soldi, un tecnico di valore, ma deve dimostrare di poter vincere". In fumo quindi le speranze di Leonardo e di molti altri club della Premier.

Il prossimo obiettivo di De Laurentis è il rinnovo di Lavezzi che ha ancora nel suo contratto una clusola rescissoria da 31 milioni di euro. Il Pocho sembra aver ritrovato il suo equilibrio e dopo la doppietta contro il Chelsea ha ripreso a segnare con costanza, perciò il presidente proverà a rinnovargli il contratto prima del calciomercato estivo evitando qualsiasi corteggiamento da parte di altre società.

Ci sarà da sudare invece per il rinnovo di Cavani. Su di lui ci sono i più grandi club del mondo che offriranno al fuoriclasse un ingaggio superiore a quello imposto da De Laurentis e anche palcoscenici irrinunciabili. In estate si faranno avanti Barcellona, Real Madrid, Mancheser City e United. Sarà dura per il presidente rinunciare a offerte del peso di 50 milioni, ma ci proverà. Nel caso in cui dovesse cedere si pensa gia ad un sostituto, degno di prendere il posto di Cavani ma ovviamente con caratteristiche diverse, si tratta di Jovetic della Fiorentina. Il giocatore potrebe arrivare anche senza la cessione dell'uruguaiano e in quel caso Mazzarri sara felice di far arretrare Hamsik sulla linea dei centrocampisti

Carmela Pontassuglia

Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.754 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210805' or (data='20210805' and ora<='000327'))
and id_arg = 1002565
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11002565NewsCalciomercatoNapoli, Hamsik fedele agli azzurri. Respinto il Psg20120310211500calciomercato,napoli,serie aDe Laurentis riesce ad ottenere il rinnovo di Hamsik fino al 2016. Ora è tempo di lottare per tenersi stretti anche Lavezzi e Cavani.<P>Il presidente del Napoli conferma che per la prossima stagione riuscirà a tenersi stretto i gioiellini della sua squadra al di là dei risultati che otterrà in questo campionato. La prima rassicurazione è arrivata con il rinnovo di Markel Hamsik che ha firmato un contratto fino al 2016, dopo aver rifiutato la vantaggiosa offerta ricevuta dal Psg di Leonardo e Ancelotti. Le parole di De Laurentis a Sky: "Hamsik è una persona educata e garbata, ha sposato in pieno la nostra causa firmando un contratto fino al 2016, quindi non credo ci sia nulla da controllare. Il Paris Saint Germain ha molti soldi, un tecnico di valore, ma deve dimostrare di poter vincere". In fumo quindi le speranze di Leonardo e di molti altri club della Premier.</P> <P>Il prossimo obiettivo di De Laurentis è il rinnovo di Lavezzi che ha ancora nel suo contratto una clusola&nbsp;rescissoria da 31 milioni di euro. Il Pocho sembra aver ritrovato il suo equilibrio e dopo la doppietta contro il Chelsea ha ripreso a segnare con costanza, perciò il presidente proverà a rinnovargli il contratto prima del calciomercato estivo evitando qualsiasi corteggiamento da parte di altre società.</P> <P>Ci sarà da sudare invece per il rinnovo di Cavani. Su di lui ci sono i più grandi club del mondo che offriranno al fuoriclasse un ingaggio superiore a quello imposto da De Laurentis e anche palcoscenici irrinunciabili. In estate si faranno avanti Barcellona, Real Madrid, Mancheser City e United. Sarà dura per il presidente rinunciare a offerte del peso di 50 milioni, ma ci proverà. Nel caso in cui dovesse cedere si pensa gia ad un sostituto, degno di prendere il posto di Cavani ma ovviamente con caratteristiche diverse, si tratta di Jovetic della Fiorentina. Il giocatore potrebe arrivare anche senza la cessione dell'uruguaiano e in quel caso Mazzarri sara felice di far arretrare Hamsik sulla linea dei centrocampisti</P>1007858FL0121FL0121hamsik.jpgSiNcalciomercato-campionato-serie a-1002565.htmSi100148701,02,03030306

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013