LA CRISI DEL PALLONE: VALORE TRASFERIMENTI INTERNAZIONALI IN BRUSCO CALO


-9% nel primo semestre 2012. Mezzo miliardo di dollari investito nel calciomercato.
tempo: 44ms
RSS
07/07/2012 -

Anche in un mondo economicamente "dorato" come quello del calcio, in cui si tratta in cifre a sei zeri, la crisi si fa sentire.

La Fifa ha diramato dei dati raccolti dal Transfer Matching System, il sistema di controllo elettronico del calciomercato: il valore dei trasferimenti internazionali è calato del 9% nella prima metà del 2012 rispetto allo stesso periodo un anno fa. Forte discesa anche per il fatturato complessivo del mercato: da gennaio a giugno sono stati utilizzati in operazioni di compravendita 576 milioni di dollari, -34% rispetto al primo semestre 2011.

Samuel Boscarello