EURO UNDER 21 AL VIA: SI PARTE STASERA CON IL GRUPPO A


Gruppo A: Israele-Norvegia, Inghilterra-Italia
tempo: 47ms
RSS
Israele, 05/06/2013 -

Inizierà oggi pomeriggio alle 18 l'avventura europea per i giovani talenti delle 8 nazionali under 21 qualificatesi per la fase finale. Divise in due gruppi, da un lato Israele, Norvegia, Inghilterra e Italia, dall'altro Germania, Spagna, Russia e Olanda, si contenderanno il massimo trofeo continentale di categoria.

E stasera si parte proprio con gli incontri del grupo A, quello dell'Italia. Alle 18, come accennato, la competizione sarà inaugurata dai padroni di casa, Israele, che affronteranno l'outsider Norvegia. È una partita di difficilissima interpretazione considerato che la Nazionale Israeliana under 21 non gioca una partita ufficiale da 3 anni, per cui non è possibile misurare la forza dei padroni di casa che, comunque, non vorrà fare cattive figure davanti il proprio pubblico.

Per quanto riguarda la Norvegia c'è da dire che in partenza, ossia nella fase di qualificazione, nessuno avrebbe scommesso un centesimo. Eppure è riuscita ad ottenere l'accesso alla fase finale dell'europeo in un girone di ferro con Inghilterra e Belgio, conquistando il secondo posto addirittura con qualche giornata d'anticipo ed eliminando clamorosamente la Francia nello spareggio, rimontando lo 0-1 dell'andata con un rocambolesco 5-3 casalingo.

Probabili formazioni


Israele U21 (4-4-2): Kleyman; Dasa, Levi, Vahaba, Davidadza; Kabha, Zaguri, Biton, Golasa; Kalibat, Dabbur. All: Luzon

Norvegia U21, (4-3-3): Østbø;  Linnes,  Rogne, Strandberg, Hedenstad; Johansen, Singh, Konradssen; Berget, Pedersen, Nielsen. All: Skullerud

A completare la prima giornata dell'europeo sarà la sfida Inghilterra-Italia. Gli inglesi, come da tradizione, presentano una squadra solida e compatta. Il giocatore di spicco è sicuramente Wilfried Zaha, del Crystal Palace. Da tenere in considerazione anche i talenti firmati Liverpool come Shelvey e Henderson. Il perno della difesa sarà Caulker, che ha già esordito segnando un gol con la nazionale maggiore.

L'Italia, dal canto suo, può contare su tanti promettenti giocatori e ciò non accadeva da moltissimo tempo. Il Ct Mangia potrà contare su gente del calibro di Insigne, Verratti, Saponara, Destro, Florenzi, Marrone e Regini. Tutti ragazzi che hanno già dimostrato un grande valore. Preoccupano, però, per la partita di oggi, le condizioni fisiche di Marrone e Insigne che rischiano di rimanere fuori nella partita d'esordio.

Probabili formazioni:

Inghilterra (4-3-3): Butland; Rose; Caulker; Lees; Clyne; Henderson; Shelvey; Ince; Zaha; Wickham; Redmond. All. Pearce

Italia (4-4-2): Bardi; Bianchetti; Biraghi; Capuano; Regini; Insigne; Marrone; Verratti; Florenzi; Borini; Destro. All. Mangia


 

Antonio Ioppolo

Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.722 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210918' or (data='20210918' and ora<='002128'))
and id_arg = 1012112
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11012112NewsCoppeEuro Under 21 al via: si parte stasera con il Gruppo A20130605102519Euro Under 21Gruppo A: Israele-Norvegia, Inghilterra-ItaliaInizierà oggi pomeriggio alle 18 l'avventura europea per i giovani talenti delle 8 nazionali under 21 qualificatesi per la fase finale. Divise in due gruppi, da un lato Israele, Norvegia, Inghilterra e Italia, dall'altro Germania, Spagna, Russia e Olanda, si contenderanno il massimo trofeo continentale di categoria.<BR><BR>E stasera si parte proprio con gli incontri del grupo A, quello dell'Italia. Alle 18, come accennato, la competizione sarà inaugurata dai padroni di casa, Israele, che affronteranno l'outsider Norvegia. È una partita di difficilissima interpretazione considerato che la Nazionale Israeliana under 21 non gioca una partita ufficiale da 3 anni, per cui non è possibile&nbsp;misurare la forza dei padroni di casa che, comunque, non vorrà fare cattive figure davanti il proprio pubblico.<BR><BR>Per quanto riguarda la Norvegia c'è da dire che in partenza, ossia nella fase di qualificazione, nessuno avrebbe scommesso un centesimo. Eppure è riuscita ad&nbsp;ottenere&nbsp;l'accesso alla fase finale dell'europeo in un girone di ferro con Inghilterra e Belgio, conquistando il secondo posto addirittura con qualche giornata d'anticipo ed eliminando clamorosamente la Francia nello spareggio, rimontando lo 0-1 dell'andata con un rocambolesco 5-3 casalingo.<BR><BR>Probabili formazioni<BR><BR><BR>Israele U21 (4-4-2): Kleyman; Dasa, Levi, Vahaba, Davidadza; Kabha, Zaguri, Biton, Golasa; Kalibat, Dabbur. All: Luzon<BR><BR>Norvegia U21, (4-3-3): Østbø;&nbsp; Linnes,&nbsp; Rogne, Strandberg, Hedenstad; Johansen, Singh, Konradssen; Berget, Pedersen, Nielsen. All: Skullerud<BR><BR>A completare la prima giornata dell'europeo sarà la sfida Inghilterra-Italia. Gli inglesi, come da tradizione, presentano una squadra solida e compatta. Il giocatore di spicco è sicuramente&nbsp;Wilfried Zaha,&nbsp;del Crystal Palace. Da tenere in considerazione anche i&nbsp;talenti firmati&nbsp;Liverpool come&nbsp;Shelvey e Henderson. Il perno della difesa sarà Caulker, che ha già esordito segnando un gol&nbsp;con la&nbsp;nazionale maggiore.<BR><BR>L'Italia, dal canto suo, può contare su tanti promettenti giocatori e ciò non accadeva da moltissimo tempo. Il Ct Mangia&nbsp;potrà contare su gente del calibro di&nbsp;Insigne, Verratti, Saponara, Destro, Florenzi, Marrone e Regini. Tutti ragazzi che hanno già dimostrato un grande valore. Preoccupano, però, per la partita di oggi, le condizioni fisiche di Marrone e Insigne che rischiano di rimanere fuori nella partita d'esordio.<BR><BR>Probabili formazioni:<BR><BR>Inghilterra (4-3-3): Butland; Rose; Caulker; Lees; Clyne; Henderson; Shelvey; Ince; Zaha; Wickham; Redmond. All. Pearce<BR><BR>Italia (4-4-2): Bardi; Bianchetti; Biraghi; Capuano; Regini; Insigne; Marrone; Verratti; Florenzi; Borini; Destro. All. Mangia<BR><BR><BR>&nbsp;<BR><BR>IsraeleFL0411FL0411Devis+Mangia+Udinese+Calcio+v+Citta+di+Palermo+zQ-5HfbFUBWl.jpgSiNeuro-under-21-in-campo-il-gruppo-a-inghilterra-italia-1012112.htmSi100427901,02,03010293

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013