ITALIA-BULGARIA 1-0, GLI AZZURRI IPOTECANO LA QUALIFICAZIONE: MA CHE FATICA


Italia-Bulgaria 1-0
tempo: 44ms
RSS
Palermo, Renzo Barbera, 06/09/2013 -

L'Italia di Prandelli batte 1-0 la Bulgaria e si prepara alla qualificazione, che potrebbe giungere contro la Repubblica Ceca. Grande prova di Buffon, che salva più volte il risultato con parate strepitose (delle quali una strappando letteralmente il pallone dallo specchio a pochi centimetri dalla linea di porta), ma a decidere il risultato è Alberto Gilardino. Nella ripresa cala il ritmo, anche a causa degli acciacchi di Antonini e Abate che finiscono k.o., così la squadra di Penev si rende sempre più pericolosa in avanti. Tuttavia gli azzurri tengono duro e il fischio di Carlos Velasco Carballo è una liberazione. Adesso il Brasile è qualcosa di più che un orizzonte sfocato.

ITALIA-BULGARIA 1-0

Italia- Buffon; Abate (80' Maggio), Bonucci, Chiellini, Antonelli (63' Astori); De Rossi, Pirlo, T. Motta; Candreva, Insigne (64' Giaccherini); Gilardino. All. Prandelli

A disposizione: Marchetti, El Shaarawy, Diamanti, Aquilani, Ranocchia, Florenzi, Verratti, Gabbiadini, Sirigu.

Bulgaria- Mihaylov; Y. Minev, Bodurov, Ivanov, V. Minev; Dyakov (75' Delev); Nedelev, Gadzhev, Popov, Manolev (55' Iliev); Tonev (61' Rangelov). All. Penev

A disposizione: Stoyanov, Y. Hristov, Milanov, Zlatinski, Zanev, Aleksandrov, Gargorov, V. Hristov.

Arbitro: Carlos Velasco Carballo (SPA)

Reti: 38' Gilardino.

Ammoniti: 84' Giaccherini. 

Espulsi: -





Samuel Boscarello