GENOVA: CHIESTA ARCHIVIAZIONE PER CRISCITO, DAINELLI, PALACIO E MILANETTO


Genoa Criscito Milanetto Dainelli Palacio
tempo: 34ms
RSS
Genova, 11/09/2012 -

A tre mesi dall'esclusione dalla spedizione azzurra per Euro 2012, Mimmo Criscito ha avuto la sua rivincita. Il Pm di Genova, Biagio Mazzeo, ha infatti chiesto l'archiviazione per gli ex giocatore del Genoa Criscito, Milanetto, Dainelli e Palacio, indagati per ipotesi di frode sportiva nell'ambito dell'indagine sulla presunta combine per il derby Genoa-Sampdoria dell'8 maggio 2011. Per l'avviso di garanzia che aveva raggiunto il difensore ora allo Zenit, Prandelli, d'accordo con la Figc, decise di escluderlo dalla lista dei convocati per l'Europeo, facendo alzare un polverone attorno al clan azzurro.

Analoga richiesta è stata formulata anche per il capo ultrà genoano Massimo Leopizzi, accusato di favoreggiamento in relazione a dichiarazioni su una vicenda gia' prescritta, quella relativa alla combine Genoa-Venezia del 2005.

IlCalcio24 Redazione