JUVENTUS, CANCELLATO L’APPUNTAMENTO DI FERRAGOSTO A VILLAR PEROSA


Annullato il vernissage estivo della Val Chisone.
tempo: 41ms
RSS
Torino, 25/07/2020 -


In 61 anni è la prima volta che viene annullata la tradizionale passerella ferragostana della Juve nel feudo di Villar Perosa. Una decisione presa da Andrea Agnelli, che ha scritto una lettera al sindaco del ridente paesino posto nella Val Chisone, per annullare l’appuntamento simbolo di inizio stagione calcistica dei bianconeri. Un po’ il problema del Covid 19 e un po’ la stagione particolare che ha imposto gli impegni di campionato ancora in essere con la Champions che occuperà il mese di agosto, fatto è che quest’anno 2020 segnato da mille funeste vicissitudini, neutralizza anche un appuntamento diventato da sempre, una piacevole consuetudine per migliaia di tifosi bianconeri. E’ il frutto del mondo che è cambiato e che spesso stravolge ogni consuetudine come a dire che nulla è per sempre. E persino là, in quell’altura del cimitero di Villar Perosa dove riposano le spoglie dell’Avvocato Agnelli e della sua aristocratica famiglia, tutto sembra avvolto da un silenzio quasi assordante di meraviglia per ciò che è sempre stato e quest’anno non è. “Le comunico con molto dispiacere che non essendoci le condizioni” – così si legge nella lettera inviata da Andrea Agnelli al sindaco di Villar Perosa Marco Ventre – “quest’anno non si potrà tenere la tradizionale festa in famiglia presso il campo sportivo di Villar Perosa. Sono certo che comprenderà che regole dettate dal protocollo di sicurezza Covid 19 e il nuovo calendario agonistico della stagione 2019’20, purtroppo non ci consentono di confermare il consueto vernissage estivo, evento cui tutti noi teniamo”. Dunque, anche la storia della Juventus subisce un intoppo nel suo appuntamento augurale di inizio stagione. Un vernissage estivo che serviva a presentare i nuovi campioni acquistati e gli altri che facevano ritorno dalle vacanze appena concluse, pronti a far da vetrina nella partitella in famiglia tra Juventus A e la squadra Primavera. E poi il bagno di folla bianconera dei tifosi tornati dalle vacanze, appena in tempo per partecipare al vernissage festante. Ma quest’anno no, quest’anno è andata così. Tuttavia, Villar Perosa è sempre lì ad aspettare che arrivino tempi migliori per ricominciare a vivere lo sventolio festante bianconero. E anche l’Avvocato aspetta! Chissà, magari una Juventus migliore.

Salvino Cavallaro      

Salvino Cavallaro


    Query
    Template: /notizie/index.cfm:19
    Execution Time: 0.739 ms
    Record Count: 1
    Cached: No
    Lazy: No
    SQL:
    SELECT * FROM news
    where tipo ='news' and (data<'20211207' or (data='20211207' and ora<='153334'))
    and id_arg = 1013704
    and azienda like '%01%'
    order by data desc,ora desc,id_arg desc
    id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
    11013704NewsCampionatiJuventus, cancellato l’appuntamento di ferragosto a Villar Perosa20200725151435Annullato il vernissage estivo della Val Chisone. <br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 8pt; text-align: justify;"><span style='line-height: 107%; font-family: "Cambria",serif; font-size: 12pt;'>In 61 anni è la prima volta che viene annullata la tradizionale passerella ferragostana della Juve nel feudo di Villar Perosa. Una decisione presa da <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">Andrea Agnelli</b>, che ha scritto una lettera al sindaco del ridente paesino posto nella Val Chisone, per annullare l’appuntamento simbolo di inizio stagione calcistica dei bianconeri. Un po’ il problema del Covid 19 e un po’ la stagione particolare che ha imposto gli impegni di campionato ancora in essere con la Champions che occuperà il mese di agosto, fatto è che quest’anno 2020 segnato da mille funeste vicissitudini, neutralizza anche un appuntamento diventato da sempre, una piacevole consuetudine per migliaia di tifosi bianconeri. E’ il frutto del mondo che è cambiato e che spesso stravolge ogni consuetudine come a dire che nulla è per sempre. E persino là, in quell’altura del cimitero di Villar Perosa dove riposano le spoglie dell’Avvocato Agnelli e della sua aristocratica famiglia, tutto sembra avvolto da un silenzio quasi assordante di meraviglia per ciò che è sempre stato e quest’anno non è. <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">“Le comunico con molto dispiacere che non essendoci le condizioni”</b> – così si legge nella lettera inviata da Andrea Agnelli al sindaco di Villar Perosa Marco Ventre – <b style="mso-bidi-font-weight: normal;">“quest’anno non si potrà tenere la tradizionale festa in famiglia presso il campo sportivo di Villar Perosa. Sono certo che comprenderà che regole dettate dal protocollo di sicurezza Covid 19 e il nuovo calendario agonistico della stagione 2019’20, purtroppo non ci consentono di confermare il consueto vernissage estivo, evento cui tutti noi teniamo”.</b> Dunque, anche la storia della Juventus subisce un intoppo nel suo appuntamento augurale di inizio stagione. Un vernissage estivo che serviva a presentare i nuovi campioni acquistati e gli altri che facevano ritorno dalle vacanze appena concluse, pronti a far da vetrina nella partitella in famiglia tra Juventus A e la squadra Primavera. E poi il bagno di folla bianconera dei tifosi tornati dalle vacanze, appena in tempo per partecipare al vernissage festante. Ma quest’anno no, quest’anno è andata così. Tuttavia, Villar Perosa è sempre lì ad aspettare che arrivino tempi migliori per ricominciare a vivere lo sventolio festante bianconero. E anche l’Avvocato aspetta! Chissà, magari una Juventus migliore.</span><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font><p style="margin: 0cm 0cm 8pt; text-align: justify;"><b style="mso-bidi-font-weight: normal;"><span style='line-height: 107%; font-family: "Cambria",serif; font-size: 16pt;'>Salvino Cavallaro <span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp;</span><span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp;</span><span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp;</span><span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp;</span><span style="mso-spacerun: yes;">&nbsp;</span></span></b><br><br><font face="Times New Roman" size="3"> </font>Torinofl0711fl0711andrea-agnelli1.jpgSiN-1013704.htmSi100451001,02,0301050

    Le nostre Esclusive

    notizie calcio
    Il Conte pensiero
    di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
    Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
    della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
    Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
    della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013